Nigeria, nuova strage di Boko Haram: 12 morti al mercato

Presunti kamikaze di Boko Haram hanno ucciso almeno 12 persone colpendo un mercato di Biu, nello Stato di Borno. Una fonte del governo parla di 15 vittime

Un commando è entrato in azione in un villaggio di Biu, nello stato di Borno (Nigeria), aprendo il fuoco sul mercato e uccidendo almeno 12 persone. Secondo la leader della comunità locale, Aliyu Idrisa, i kamikaze sarebbero terroristi di Boko Haram. Le vittime sono otto uomini e quattro donne, ma le operazioni di soccorso proseguono.

Le esplosioni sono avvenute mentre alcuni volontari distribuivano cibo alle persone colpite dal conflitto che da tempo insanguina diverse zone della Nigeria. Una fonte del governo ha invece parlato di 15 morti in ospedale e 47 feriti.

Mercoledì era state uccise sei persone, tra cui due poliziotti e quattro civili, nella città di Lapai. Alcuni uomini armati non identificati hanno assaltato due banche. Almeno 18 persone sono rimaste ferite nell’assalto. Gli assalitori avrebbero attaccato la stazione di polizia che si trova vicino ad uno degli istituti di credito, mentre i loro complici assaltavano le due banche.

Commenti

rasna

Sab, 02/12/2017 - 16:14

Il Papa sta già organizzando un viaggio anche là?

Ritratto di IL_Rumeno

IL_Rumeno

Sab, 02/12/2017 - 18:08

Animali.

perilanhalimi

Sab, 02/12/2017 - 18:35

Per il PD il problema sono i naziskin e lo Ius Solis....l` islam radicale e` solo dovuto all` islamofobia degli occidentali cattivi!!!!