Nomadi in rivolta devastano una città francese

La cittadina di Moirans, nell'Isère, è stata devastata da un gruppo di nomadi infuriati. Protestavano perché a due parenti incarcerati era stato negato il permesso di assistere al funerale di alcuni parenti

Una città francese del dipartimento dell'Isère, Moirans, è stata messa a ferro e a fuoco per diverse ore da una banda di nomadi inferociti.

La rivolta è scoppiata martedì dopo che a due nomadi detenuti in carcere era stato negato il permesso per assistere alle esequie di due membri della comunità. Poco dopo pranzo almeno una trentina di persone hanno bloccato la strada provinciale, dando fuoco a diversi veicoli, messi di traverso alla carreggiata per ostacolare il traffico.

Alla stazione ferroviaria altri cento nomadi armati di spranghe hanno bloccato lo scalo ferroviario, incendiando altri veicoli e gettandoli sui binari, senza dimenticarsi di saccheggiare il ristorante. Gravissimi, naturalmente, anche i ritardi al traffico dei treni.

Parlando a Bfmtv, la madre di uno dei detenuti ha spiegato di non aver mai richiesto che suo figlio uscisse dal carcere da solo, ma con una scorta e le manette. "Mi spiace per i disordini, non era nostra intenzione arrivare a questo punto - ha aggiunto la donna - Ma non c'è stato nessun ferito".

Nelle stesse ore un'altra protesta molto violenta è scoppiata nel carcere d'Aiton, in Savoia, a cento chilometri da Moirans. Una ventina di detenuti, nel pomeriggio di ieri, hanno rifiutato di tornare nelle proprie celle in segno di solidarietà con i due carcerati a cui era stato negato di assistere ai funerali dei parenti. Inoltre hanno appiccato un incendio e distrutto le serrature delle celle.

Da Parigi, il primo ministro Valls ha parlato di "violenze inammissibili", a cui rispondere con "l'immediato ripristino dell'ordine repubblicano". Che però non è stato ristabilito prima del tramonto.

Mappa

Commenti

Gianni11

Mer, 21/10/2015 - 11:39

Una volta, prima dell'arrivo della scemenza, gli animali si tenevano in recinti. Ecco perche'.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 21/10/2015 - 11:58

In Italia non hanno di che protestare,fanno già i ca..pperi loro,venendo mantenuti con soldi e case pagate da noi tutti.

Antares-60

Mer, 21/10/2015 - 12:09

Mi aspetto che la prossima "onorevole" Dijana Pavlovic chieda ai suoi elettori "gitani" di reagire con altrettanta violenza sul nostro territorio, quanto successo in Francia è scandaloso, se la sono presa con lavoratori onesti ingiustamente incarcerati, devono trasferire il proprio domicilio qui da noi dove non esiste la detenzione per gli zingari, pardon ROM.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 21/10/2015 - 12:14

Sono sicuro che i francesi NON gliela faranno passare liscia, non sono come noi poveri italioti.

fedeverità

Mer, 21/10/2015 - 12:15

IO mi domando cosa abbiamo fatto di male noi Europei,per avere in casa questa gentaccia...risolviamo il proeblema una volta per tutte!!

maurizio50

Mer, 21/10/2015 - 12:22

La PresidenTa ha colpito anche fuori dai confini italiani!!!!!

VittorioMar

Mer, 21/10/2015 - 12:36

...come si sono permessi in Francia a negare un loro diritto!!

Un idealista

Mer, 21/10/2015 - 12:42

"Ma non c'è stato nessun ferito," ha detto la madre di uno dei detenuti. Beh, in effetti si è trattato di una cosa da poco. C'è di che lamentarsi?

ferventZ

Mer, 21/10/2015 - 12:43

INDOVINATE CHI SFORA L' 80% DEL VOTO ALLE PORSSIME ELEZIONI !!!!

roberto zanella

Mer, 21/10/2015 - 13:00

sparare,sparare,sparare, asfaltare , asfaltare...fra un pò ci toccherà ...alle armi perchè sarà il nostro futuro o delegare a un ministero degli interni di militari....

giacomominella@...

Mer, 21/10/2015 - 13:09

questo il risultato e' quello che si aspettava da questa gente..distruzione. Sara' peggio nel futuro

momomomo

Mer, 21/10/2015 - 13:11

Tutta invidia la loro ma, che che si dica, non si può mica paragonare la grandeur di Roma, con i suoi indimenticabili funerali di Casamonica, con un banale funerale in qualche sperduta cittadina della provincia francese... Siamo seri!

giovanni951

Mer, 21/10/2015 - 13:45

a mali estremi, estremi rimedi.

ORCHIDEABLU

Mer, 21/10/2015 - 13:56

C'E' QUALCUNO CAPACE DI RELAZIONARSI CON TUTTI QUELLI CHE SONO DISPERATI SENZA LA POSSIBILITA' DI CHIEDERE AIUTO,VISTA L'INTOLLERANZA E' L'INCOMUNICABILITA' DOVUTA AL RAZZISMO E ALLA PAURA? I CITTADINI SIAMO TUTTI UGUALI DI FRONTE ALLA LEGGE,I POLITICI SONO PRIVILEGIATI QUINDI NON SI RISOLVERA' NULLA CONTINUANDO A FOMENTARE ODIO E RAZZISMO DA PARTE DEI CITTADINI VERSO ALTRI CITTADINI.ZINGARI O IMMIGRATI SE SONO RESIDENTI HANNO GLI STESSI DIRITTI DEGLI ALTRI.HANNO DIRITTI UMANI TUTTI GLI ESSERI UMANI ANCHE SENZA RESIDENZA.

giacomominella@...

Mer, 21/10/2015 - 14:46

orchideablue...si vede che tu nella vita non hai niente da perdere..invece c'e' chi per generazioni ha lavorato, risparmiato e si vede tutto distruggere da gente che non c'entra niente con la nazione in cui vive e creo'. e i nostri diritti dove vanno a finire? all'improvviso solo questa gente a dei diritti? la tua liberta finisce dove inizia la mia e viceversa...ma la mia liberta' viene sottovalutata da gente che porta solo scompigno, disagi e inegualianza. Si inegualianza, abbiamo italiani che potrebbero usari i fondi monetari per sopravivvere e lo stato li butta via per questi immigranti del cavolo...dove sono finiti i loro diritti d'italiani? troppo facile essere umanitari sulla pelle dei prorpi cittadini...vergognati e rifletti!!!!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 21/10/2015 - 14:49

UE allo sbando senza una base legislativa seria per la tutela del proprio territorio e proprie tradizioni. Viva l'integrazione degli amati rom e dei migranti mussulmani. Come dire pestiamoci i coxxxoni da soli e facciamola finita.

pagu

Mer, 21/10/2015 - 14:57

@orchideablu, mi dispiace leggerla come sempre in prima linea per i diritti di questi animali, che nulla hanno a che spartire con il genere umano, parli per una volta di doveri... invece che solo di diritti...

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 21/10/2015 - 14:58

Gentaglia, solo gentaglia che di buono per la società non porta nulla, anzi.

momomomo

Mer, 21/10/2015 - 15:13

@"ORCHIDEABLU" In tutto d'accordo con te! Devi solo riuscir a convincere parte degli esseri umani (zingari, immigrati e anche senza residenza) che i diritti umani vanno mano nella mano con i ...doveri umani e che tutti gli esseri umani, anche i zingari o immigrati o senza residenza, se vogliono godere di diritti, devono prima adempiere a doveri....

Ritratto di chris7

chris7

Mer, 21/10/2015 - 15:19

I primi a cadere nella polvere saranno i regimi scandinavi che con la loro politica progressista si affonderanno da soli (anzi hanno già iniziato), gli Inglesi se hanno un pò di sale in zucca chiuderanno i confini gli italioti per un pò si salveranno (l'Italia fa schifo pure per i rom, troppo poco da rubare)...

sorciverdi

Mer, 21/10/2015 - 16:54

Ecco come va a finire se li si lascia fare ciò che pare a loro. Meglio cacciarli via ed assicurarsi che non ritornino così risparmiamo tutto ciò che spendiamo per quei fannulloni ed evitiamo anche di dover essere vittime di un bel po' di reati commessi da quelle "persone di specchiata onestà"...quelli che la sinistra e la peggior parte della Chiesa definisce "fratelli rom".

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mer, 21/10/2015 - 16:55

L'Europa sul viale del tramonto!

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Mer, 21/10/2015 - 17:15

Queste "risorse" di boldrinesca memoria, sono un filino pericolose. Quando lo stato finalmente lo capirà, sarà troppo tardi. Duole dirlo ma è gente che non accetta il vivere democratico e concepisce solo furto e violenza. Alzi la mano chi non ha mai subito un furto o un danno da uno zingaro.

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Mer, 21/10/2015 - 17:19

Siccome sono stufo marcio della prepotenza di questa gente, prepotenza che si perpetua anche dopo arresti o fermi della polizia, alla prima occasione di voto darò il mio a chi si oppone fermamente a questa gentaglia e cioè alla Lega di Salvini.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 21/10/2015 - 17:32

Bisogna evitare le ripetizioni

Ritratto di llull

llull

Mer, 21/10/2015 - 17:37

In Italia non sarebbe successo perché i nomadi in questione avrebbero potuto tranquillamente partecipare ai funerali perché non sarebbero stati in carcere. Quando commettono dei reati, qui da noi li identificano, li denunciano e li rimandano a casa.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 21/10/2015 - 18:02

Sono conciati male anche i francesi. Una volta li avrebero ghigliottinati.

Anonimo (non verificato)

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 21/10/2015 - 18:11

LULL AGGIUNGIAMO E CON TANTE SCUSE

Ritratto di do-ut-des

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 21/10/2015 - 18:32

RIPROVO!!! Chiedere ad una COCOMERIOTA come ORCHIDEA di riflettere, è come lavare la testa all'asino. Uno spreco di tempo,acqua e sapone !!!lol lol Pace e bene dal Nicaragua.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 21/10/2015 - 18:35

@Jiusmel: magari! sono anni che se li sono fatti mangiare dai sofismi e dalle manfrine di certi politicanti prezzolati autentici coxxxoni la cui unica virtù è vendersi per quattro soldi alle bramosie di poteri occulti. Ossequi.

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Mer, 21/10/2015 - 18:48

E' la fine che farà l'Italia tra non poco....Meglio imbarcarli e rispedirli nel proprio Paese, piuttosto che metterli in carcere.

DIAPASON

Mer, 21/10/2015 - 18:52

Si stanno maturando i tempi per l'arrivo di un nuovo spazzino, con i baffetti o senza conta poco.

paco51

Mer, 21/10/2015 - 19:03

scsate ma non avete la Legion! usatela!

paco51

Mer, 21/10/2015 - 19:04

vcome non dire: preferisco l'esercito tedesco!

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 21/10/2015 - 19:15

Poi se qualcuno si arrabbia......

Antonio Chichierchia

Mer, 21/10/2015 - 19:22

Les funérailles de Casamonic ce l'hanno anche loro !!!

killkoms

Mer, 21/10/2015 - 19:24

avete votata la gauche?

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Mer, 21/10/2015 - 19:40

Beh, dobiamo riconoscere che in Italia siamo molto avanti nei confronti dei francesi. Qui da noi i funerali degli zingari si fanni alla grande, vedi Casamonica. E poi, visto che i zingari, ladri o non ladri, sono tutti fuori non c'e' "motivo" per chiedere permeso, anzi, ce l'hanno a vita. Che fortunati che siamo, vero? Dobiamo ringraziare la presidentA e SEL che l'ha messa nelle liste, e sopratutto Bersani, che uomo in gamba lui!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Mer, 21/10/2015 - 19:59

Io attendo Le Pen a l'Eliseo le prossime elezioni

Ritratto di moshe

Anonimo (non verificato)

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 21/10/2015 - 21:57

IN ITALIA SUCCEDERA' NON PERCHE' HANNO TUTTO, ANZI PIU' DI TUTTO, MA PERCHE' COSI' RENDERANNO E CEMENTIFICHERANNO IL LORO DIRITTO DI RUBARE CON LA GIOIA DELLA SINISTRA. INOLTRE, LA SINISTRA VORRA' LA POLIZIA ITALIANA COME QUELLA FRANCESE VILE CODARDA CHE NON SONO USCITI NEMMENO DALLE CASERME. QUANDO GOVERNA LA SINISTRA. VOGLIO VEDERE SE LA PUBBLICATE

ziobeppe1951

Mer, 21/10/2015 - 22:07

Ma non è che ORCHIDEABLU ha bevuto troppi negroni

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 21/10/2015 - 22:35

HAHAHAHA Ziobeppe sei FORTEEE!!!! Saludos cordiales dal Nicaragua.

Ritratto di pfedrizzi

pfedrizzi

Mer, 21/10/2015 - 23:05

Ai Francesi garantisti sta come un fiore sull'orecchio. Un poco alla volta assaporano i risultati della loro prosopopea sulla "libertà". Quando capiranno come i nostri "sinistri" che "libertà e diritti" vanno coniugati mettendo prima le parole "dovere, sacrificio, rispetto dell'altro" ... forse potremmo cominciare ad intenderci. Cosa possiamo pretendere da una nazione che ha collaborato fino all'ultimo momento con i nazisti, che ho protetto tutti i terroristi scappati dall'Italia, che ha attaccato la Libia per cercare di soppiantare l' ENI e che ci aveva già provato lanciando un missile per abbattere Ghedafi e che invece ha abbattuto un aero dell' ITAVIA (Ustica). Lo sanno tutti (lo ha dichiarato anche Cossiga) solo i nostri servizi segreti fanno a finta di non sapere perché hanno la coda di paglia.

Ritratto di Stefano Tatai

Stefano Tatai

Mer, 21/10/2015 - 23:13

Due volte subii furti in casa. La prima volta mi trovavo in Svizzera e, vi assicuro, sapere che luride mani frugavano tra la mia biancheri rubando porcellane di valore, fu orribile. La seconda volta i ladri approfittarono dei 30' di passeggiata igenica col cane mi ruppero la porta e mi asportarono €10.000 e due laptop. I CC dissero che erano zingari. 1 anno dopo emigrai.

ziobeppe1951

Gio, 22/10/2015 - 00:02

@hernando45...buenos dìas a tí

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 22/10/2015 - 00:56

Da noi ci pensano i magistrati di Magistratura Democratica ad evitare simili eccessi. NON INCARCERANO MAI I NOMADI ANCHE SE SONO STATI ARRESTATI PER BEN OTTANTA VOLTE.