"O Allah, annienta i cristiani". Un 15enne terrorizza il Belgio

Video choc pubblicato dopo l'omicidio di padre Jacques. Il giovane passeggia per Verviers e prega: "Allah uccidili tutti". Adesso è caccia all'Uomo in tutto il Belgio CRISTIANI PERSEGUITATI A CASA NOSTRA: SOSTIENI IL REPORTAGE

In Belgio è partita la caccia all'uomo. La polizia sta cercando di identificare un 15enne che invoca Allah perché lo aiuti ad "annientare tutti i cristiani". Il video è apparso on line nei giorni scorsi ed stato subito "scovato" dal Memri, l'Istituto di Ricerca sui Mass Media in Medio Oriente, un centro privato di monitoraggio, studio e analisi con sede a Washington. A preoccupare i servizi di sicurezza è il fatto che il giovane si aggira nella notte per le vie di Verviers a minacciare nuovi attacchi terroristici.

La ripresa, dalla durata di poco superiore a un minuto, mostra il ragazzo aggirarsi nottetempo per le vie del centro di Verviers (guarda il video). La città della provincia di Liegi è la stessa in cui, nel gennaio del 2016, fu smantellata una cellula terroristica, risultata poi legata agli autori delle stragi di Parigi del 13 novembre 2015 e ad altri islamici radicalizzati tra cui il jihadista che un anno fa aprì il fuoco a bordo del treno ad alta velocità Amsterdam-Parigi.

Mentre cammina il giovane recita una sorta di preghiera in lingua araba. Già la cantilena è inquietante. Ma quello che invoca lo è ancora di più. "O Allah - prega - annienta gli esecrabili cristiani. O Allah - insiste - uccidili tutti. Non risparmiarne neppure uno". Il testo è stato fatto tradurre ieri dal Memri, spesso accusato di scarsa imparzialità se non addirittura di islamofobia. Ma, secondo quanto riferito dai quotidiani della catena Sud Presse, la traduzione è corretta.

La prima apparizione del filmato risalirebbe al 2 agosto, cioè a una settimana dopo il sanguinoso assalto in una chiesa della vicina Francia, a Saint-Etienne-du-Rouvray, dove padre Jacques Hamel fu sgozzato e un anziano parrocchiano, Guy C., ridotto in fin di vita da Adel Kermiche e Abdel Malik Petitjean. A metterlo in rete era stato un account legato agli ambienti islamisti più estremistici sull'applicazione di messaggeria Telegram, molto utilizzata per la difficile tracciabilità delle comunicazioni.

Stando all'emittente televisiva Rtl, l'interprete della registrazione potrebbe essere un quindicenne figlio di Shayh Alami, controverso imam già colpito da diversi ordini di espulsione dal Belgio per la sua propaganda salafita ed ex responsabile della moschea di Dison, località che si estende alla periferia nord di Verviers, dove malgrado tutto risiede ancora insieme alla famiglia. Oltre al figlio dell'imam, si sospetta ancora di un suo coetaneo. Entrambi sono, infatti, noti agli inquirenti "per essersi radicalizzati". "Di chiunque si tratti, è una persona periocolosa - ha assicurato il sindaco di Dison, Muriel Targnion - deve essere arrestato e subito interrogato".

CRISTIANI SOTTO TIRO: SOSTIENI IL REPORTAGE
Vogliamo continuare a raccontare con gli Occhi della guerra le drammatiche storie dei cristiani sotto attacco nel mondo. In Africa e nel Medio Oriente, ma anche nelle nostre città e ovunque i cristiani siano un bersaglio. Abbiamo bisogno anche di te. www.occhidellaguerra.it/projects/cristiani-sotto-tiro/​
www.gliocchidellaguerra.it

Commenti

roseg

Lun, 08/08/2016 - 15:51

UUUUHHHHHHHHHH CHE PAURA!!! E si la paura di avere perso un'altra risorsa.

Blueray

Lun, 08/08/2016 - 15:56

No, non deve essere interrogato, deve solo essere eliminato. E l'imam espulso più volte che ci fa in Belgio? Gli hanno consegnato il foglio di espulsione con l'invito ad andarsene come si usa da noi?

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 08/08/2016 - 15:56

Bisogna eliminarli tutti, esattamente come fecero gli americani con i giapponesi.

linoalo1

Lun, 08/08/2016 - 16:03

Comunque sia,la Colpa è sempre dei Genitori!!!Arrestateli e Condannateli per INCAPACITA' GENITORIALE!!Sia ben chiaro!!Se si vogliono dei Figli,poi,bisogna anche allevarli ed Educarli adeguatamente!!!!Avere un Figlio,non è un obbligo e,soprattutto,non è un Animale Da Compagnia,come un Cane od un Gatto!!!Ormai,dati i Tempi,bisognerebbe istituire anche una Patente Familiare,con relativo esame,che permetta di essere Genitori!

vince50_19

Lun, 08/08/2016 - 16:10

Tanto poi (i musulmani, quelli "savi") dicono che questi hanno problemi mentali .. Film ,già visto e rivisto in quest'ultimo periodo.

agosvac

Lun, 08/08/2016 - 16:13

Il problema non è questo quindicenne idiota che blatera idiozie, ma chi queste idiozie gliele ha insegnate!!! Non mi stancherò mai di dire che islamisti e cristiani possono convivere pacificamente, ma solo ciascuno nei loro luoghi di origine! Fare entrare l'Islam in Europa non è solo idiozia è un crimine!!! Gli europei che si convertono all'Islam o, come amano impropriamente dire, che ritornano all'Islam, o si adeguano alle leggi degli Stati di origine oppure dovrebbero essere mandati nei paesi islamici. Se sei islamico, infatti, devi seguire la sharia e questa prevede cose che sono proibite dalle leggi europee. Lapidazione delle donne infedeli, ma ve lo immaginate? Un europeo che lancia pietre fino alla morte ad una donna infedele? Da noi c'è il divorzio!!!

venco

Lun, 08/08/2016 - 16:17

E pazzo anche questo? non credo, i suoi genitori lo hanno educato bene alla religione della pace.

Beaufou

Lun, 08/08/2016 - 16:28

Òspio! Tutto il Belgio terrorizzato da un ragazzino che invoca Allah? E qualcuno che gli molla due sganassoni, così per insegnargli a non rompere le palle, non si trova in tutto il Belgio? Allora son proprio messi male, 'sti Belgi, poveracci. Ahahah.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 08/08/2016 - 16:31

So ragazzi..i pdioti nostrani dovrebbero invitarli nelle loro case ed ospitarli!

paco51

Lun, 08/08/2016 - 16:38

speriamo che serva a qualche cosa! impariamo dalla Turchia!

opinione-critica

Lun, 08/08/2016 - 16:42

Ai deficienzi che parlano di depressione facciamo presente che questa non è follia è ideologia. La loro ignoranza sulla capacità dell'ideologia a motivare l'azione gli fa fare confusione. Comunque, ammesso ma non concesso che si tratti di pazzia sono pericolosi, quindi vanno rinchiusi se non nelle carceri in case di cura psichiatriche e resi impossibilitati ad agire socialmente. Se lo psichiatra riterrà di reinserirli nella società si dovrà assumere le responsabilità civili e penali nei confronti delle vittime.

Raoul Pontalti

Lun, 08/08/2016 - 16:52

Ho dato una "passata" al sito del MEMRI, in particolare alla sezione francofona (a me più palatabile di quella in barbarico idioma anglosassone), rilevando alcune farneticazioni sull'Iran e su Hezbollah che mi hanno fatto capire che si tratta di propaganda del Mossad e infatti ciò lo conferma in una intervista il prof. Norman Finkelstein (ebreo e docente in Israele). A conferma per gli appassionati dell'enciclopedia delle servette (Wikipedia) riproduco un passo dell'edizione inglese tratto alla voce MEMRI: The institute was co-founded in 1998 by Yigal Carmon, a former Israeli military intelligence officer and Meyrav Wurmser, an Israeli-born American political scientist. Mera propaganda del Mossad dunque prodotta in USA e IL.

VittorioMar

Lun, 08/08/2016 - 17:01

...ESAGERATI!..è solo un bambino indottrinato....cercate chi lo ha circuito !!...

DuralexItalia

Lun, 08/08/2016 - 17:04

Solitamente non son tenero con chi cerca di "depistare" parlando di "bullizzati" o "soggetti con turbe psichiche" al posto della corretta definizione di terroristi di matrice islamista (so di andare contro le indicazioni politically correct del vaticano ma non m'importa un fico secco)però in questo caso specifico, la diagnosi è solo una: trattasi di palese configurazione di Bimbominkia. (però raccomandasi in ogni caso, di seguirlo attentamente per il futuro, vista la sua propensione agli sproloqui pseudo-religiosi).

Finalmente

Lun, 08/08/2016 - 17:07

Pontalti ha mai pensato che tutto potrebbe essere riconducibile alla Spectre o anche all'Umbrella Corporation ? Ci sarebbe sempre l'area 51 se proprio vuole restare con i piedi per terra....

Fjr

Lun, 08/08/2016 - 17:07

Temo che la favoletta del punirne uno per educarne 100 con questi non funzioni,

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 08/08/2016 - 17:14

c'è molta arroganza nei giovani non c'è la saggezza di un vecchio. Non ho mai sentito una notizia di un anziano che si sia fatto saltare in aria oppure uccidere per religione. In fondo sono loro più vicini ad andare trovare Allah, eppure.... Dai in mano un fucile in mano ad un ragazzo, non hai salvezza.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Lun, 08/08/2016 - 17:17

pontalti ignorante la propaganda se tu leggessi l'articolo è stato verificato e il video non è propaganda ma un messaggio chiaro....quindi o Ti arrestano a te per ignoranza globale o arrestano lui per terrorismo....

blackindustry

Lun, 08/08/2016 - 17:23

Presto bisogna acciuffare questo depresso, l'Islam non c'entra niente...

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 08/08/2016 - 17:33

O Raul Oontalti, certo che come arrampicatore sugli specchi sei un campione olimpico. Come fantasia pure. Giá che c'eri potevi metterci dentro Diabolik con Eva Kant, Mandrake, Alan Ford ed il gruppo TNT con la Cariatide e Otto von Grunf, poi chi altro che non mi viene in mente. Mavalá pipinot.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 08/08/2016 - 17:42

----------se è lo stesso Brian Whitaker ---autorevole voce del guardian --a dubitare della neutralità del MEMRI un motivo ci sarà---solita organizzazione no-profit finanziata da contributi volontari(leggasi Washington e Gerusalemme)-- specchietto per le allodole--- e tra i commentatori le allodole si sprecano---

internauta

Lun, 08/08/2016 - 17:46

Pontalti - è ammirevole il tuo sforzo di mistificazione, ma con tutta la propaganda terrificante da parte dell'ISIS che già ingolfa il web, ti pare che il Mossad avesse motivo di aggiungerne dell'altra per sputtanare un 15enne. Suvvia, non farci ridere sempre!

Zizzigo

Lun, 08/08/2016 - 17:59

La brutta notizia è che Allah ha iniziato a ascoltarli... mentre, qui, "qualcuno" prega perché Dio ci confonda le idee, in merito alla reale pericolosità di quelli che vengono ascoltati da Allah.

MgK457

Lun, 08/08/2016 - 17:59

I MUSULMANI VANNO CACCIATI DALL'EUROPA, QUESTA E' CASA NOSTRA, SIETE VOI I VERI INFEDELI PERCHE' NON VOLETE VIVERE IN PACE.

Ritratto di Valance

Valance

Lun, 08/08/2016 - 18:00

Scene simili potrebbero essere filmate in una qualsiasi kasbah italiana. È quello che pensa la stragrande maggioranza degli islamici. Praticamente tutti! L’islam moderato è pura dissimulazione!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 08/08/2016 - 18:20

Pontalti (nick collettivo) ed Elkid (il barbuto occhialuto comunista) sono due personaggi dello stesso sottoprodotto umano... possono vivacchiare beatamente solo perchè in Europa da 70 anni non ci sono guerre, altrimenti sarebbero già crepati da un pezzo.

gianni.g699

Lun, 08/08/2016 - 20:08

Ecco un altro,,, che non è stato capito dalla societa dove vive ed ha sviluppato disturbi psico mentali ...

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Lun, 08/08/2016 - 21:12

Mi piacerebbe incontrarlo...

killkoms

Lun, 08/08/2016 - 21:14

alla faccia dell'integrazione!

People

Lun, 08/08/2016 - 21:49

Allah non esiste o è il demonio. Maometto arde all'inferno.

TheSchef

Lun, 08/08/2016 - 21:54

A questo punto torniamo alla santa inquisizione : rogo o ruota?

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Lun, 08/08/2016 - 22:34

Sono pericolosi anche i cosiddetti minorenni sui barconi.

LZ

Lun, 08/08/2016 - 22:37

@loudness: per arrivare a scrivere ciò, devi essere davvero molto sofferente e mi dispiace. @agosvac: condivido il tuo pensiero, il bambino in questo caso è come un contenitore vuoto che è stato indottrinato da qualcun altro. Tuttavia non posso condividere il tuo secondo pensiero: cristiani e musulmani già convivono pacificamente in Europa, gli attentati sono opera di terroristi ed estremisti radicalizzati. La comunità musulmana in questo è piu ferita della nostra, proprio perchè si confonde la religione con l'uso distorto, improprio e retrogrado della stessa ovvero la sharia. @Mgk457: loro potrebbero dire che noi li abbiamo colonizzati x anni e anni, ma il punto è un altro: mi preme dovere sottolineare la sua sovrapposizione di 2 concetti diversi ovvero quello di religione e quello di terrorismo. I musulmani sono dediti al lavoro e alla famiglia tanto quanto noi, sono i terroristi che per usare le sue parole "non vogliono vivere in pace".

Jron

Lun, 08/08/2016 - 23:53

Ma mi sembra più che ovvio che, come dice Franceschino, tutto ciò non ha NIENTE a che vedere con l'islam. Lo si evince chiaramente e senza dubbi da ciò che dice questa povera risorsa

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Mar, 09/08/2016 - 00:32

PONTALTI, portatelo a casa !!!!

Ritratto di WiseIntelligent

WiseIntelligent

Mar, 09/08/2016 - 08:13

@TheSchef Già... Cristianesimo religione di pace!

Ritratto di acroby

acroby

Mar, 09/08/2016 - 08:56

Nessun problema, è solo un malato di mente non un terrorista....

routier

Mar, 09/08/2016 - 09:16

"Raglio d'asino non sale in cielo" Per fortuna!

nopolcorrect

Mar, 09/08/2016 - 10:09

Che c'è di nuovo? Le nostre coste sono punteggiate di castelli e di torri di avvistamento contro le scorrerie dei saraceni e dei turchi, le mura leonine del Vaticano furono costruite per lo stesso scopo, anche se Bergoglio non lo sa, come non sa che Montecassino fu una volta distrutta dai saraceni. E leggetevi su Wikipedia le voci "Pirati barbareschi" e "Setta degli assassini". Gli Europei si sono stupidamente messo il nemico in casa. un nemico che non solo non ha nessuna intenzione di integrarsi ma è carico di odio, di risentimento e di vittimismo contro il mondo cristiano e occidentale.

roseg

Mar, 09/08/2016 - 10:12

pontalti smettila di rompere i marroni con le tue filippiche del caxxo, leggendo i tuoi post mi sorge spontanea la domanda: prima di lavorare sull’intelligenza artificiale, perché non facciamo qualcosa per la stupidità naturale?

bozzolik

Mar, 09/08/2016 - 10:59

cosa aspettiamo per rimandare a casa loro tutti i mussulmani?

TitoPullo

Mar, 09/08/2016 - 11:22

Si vuole capire ..si o..no che l'islam é un problema !!! Si vuole capire si...o...no che vivono nel Medio Evo ? A tutte le "anime belle" che traboccano di incompetenza ed ignoranza storica 8 se non di malafede!)....PIANTATELAAAAAAAAAAAA !!!SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAA branco di beota da salotto!!

roberto.morici

Mar, 09/08/2016 - 11:57

Il cucciolo si sta preparando a diventare un futuro cane sciolto.

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 09/08/2016 - 13:33

LZ,22:37-lei e'un illuso,a 15 anni erano bambini 40 anni fa. Lei dimentica fatti gravi avvenuti recentemente in itaglia tipo genitori ammazzati.

titina

Mar, 09/08/2016 - 14:43

Poveretto.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 09/08/2016 - 22:59

Se l'avesse fatto in Italia un magistrato avrebbe rifiutato l'arresto per mancanza di indizi. AI MAGISTRATI ITALIANI DEL SOCIOLOGIUME SINISTROIDE NON BASTA INNEGGIARE AGLI ASSASSINI ISLAMICI per essere arrestati. L'aver dichiarato a mari e monti che vogliono assassinarci in nome di allah non costituisce reato. Per i nostri trinariciuti in toga occorre che passino all'azione perché si possano accusare di terrorismo. PERÒ SONO PRONTI A INCRIMINARTI SE FAI IL SALUTO FASCISTA. Questa è la magistratura rossa.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Mer, 10/08/2016 - 15:22

Runasimi a bhe il saluto romano no è che ci infastidisce alla morte..mica questi mussulmani/islamici/terroristi....Semper fidelis...