Obama militarizza l'Europa: truppe Nato contro la Russia

La prova di forza tra gli Stati Uniti e Russia rischia una escalation senza precedenti. Il piano del Pentafono: truppe, tank e veicoli corazzati lungo il confine est della Nato. Saranno schierate in maniera permanente

La prova di forza tra gli Stati Uniti e Russia rischia una escalation senza precedenti. Il Pentagono ha, infatti, pronto un piano per schierare in maniera permanente truppe, tank e veicoli corazzati lungo il confine est della Nato per prevenire ogni tipo di aggressione da parte della Russia. Secondo il Wall Street Journal, che oggi ha anticipato il contenuto del documento, si tratterebbe di un dispiegamento di forze armate come non si vedeva dalla fine della Guerra Fredda. La Casa Bianca ha già approvato le linee generali del piano che dovrebbe partire nel febbraio 2017 stanziando 3,4 miliardi di dollari.

Il piano prevede il dispiegamento di circa 4.200 soldati tra sei stati membri della Nato nell'Europa dell'est: Lituania, Estonia, Lettonia, Polonia, Romania e Bulgaria. Il generale Ben Hodges, comandante delle forze americane in Europa, ha spiegato come l'obiettivo sia proprio quello di creare "una presenza costante" di forze americane lungo i confini est della Nato. Mentre il vice segretario alla Difesa, Robert Work, ha sottolineato come il nuovo piano dovrebbe tranquillizzare i Paesi dell'est europeo "preoccupati dalla mire espansionistiche della Russia dopo l'intervento in Ucraina". Work ha, quindi, spiegato come nell'area verranno dispiegati i mezzi più moderni a disposizione delle forze armate americane.

L'esercito americano in Europa inizierà a ricevere "unità di rotazione" dalle brigate corazzate basate negli Stati Uniti dal 2017, portando a tre il numero delle brigate statunitensi nel continente. La decisione del Pentagono rientra nell'impegno degli Stati Uniti per una maggiore sicurezza e capacità di deterrenza. "Si tratta di un passo avanti nel miglioramento della presenza delle unità rotanti dell'esercito e nell'aumento del loro equipaggiamento in Europa", ha spiegato il capo del Comando americano nell'Ue Phil Breedlove. "Questo piano di attuazione dell'esercito - ha aggiunto Breedlove - continua a dimostrare il nostro approccio forte ed equilibrato per rassicurare i nostri alleati della Nato e i nostri partner a fronte di una Russia aggressiva in Europa orientale e altrove".

Annunci
Commenti

ernestorebolledo

Mer, 30/03/2016 - 16:54

Ci sono persone che, senza essere italiano, hanno più potere e autorità in Italia che lo stesso Renzi o Berlusconi,... per esempio, Obama, la Merkel, Hollande, Soros ..ecc ecc

eloi

Mer, 30/03/2016 - 16:56

Agli USA fa più paura la perdita di mercato per ipropri prodotti che l'esrcito russo. Per ciò alza la voce.

Ritratto di alex274

alex274

Mer, 30/03/2016 - 16:59

In effetti in Romania sono molto preoccupati. Ci andai due anni fa, ancora prima della crisi ucraina, e in tutti gli edifici pubblici si vedevano tre bandiere: Romania, Europa, Nato. Alla mia richiesta del perché, mi fu risposto che consideravano la Nato un baluardo per la democrazia.

ego

Mer, 30/03/2016 - 17:02

Altra cazzata di Obama e scommetto che dietro c'è sempre quell'anima nera della Clinton. Meglio (o meno peggio) Trump!

venco

Mer, 30/03/2016 - 17:02

Questo è pazzo, questo è un nemico, da cacciare al più presto e mettere Trump.

Kipelov

Mer, 30/03/2016 - 17:05

Meglio che vadano subito in Siria e Libia a riparare i danni da loro creati grazie alle primavere arabe. La rivoluzione arancione poi gli si è ritorta contro...

ernestorebolledo

Mer, 30/03/2016 - 17:06

Obama utilizza la Russia come una scusa per occupare militarmente l'Europa Obama sa che la stragrande maggioranza degli europei vuole l'indipendenza dell'Europa.

il navigante

Mer, 30/03/2016 - 17:09

Complimenti ! e noi europei, servi sciocchi e utili idioti degli USA, accettiamo in silenzio questa invasione dei mandriani bovari mangiafagioli e pistoleri yankee, che invece dovremmo cacciare a calci nel sedere a casa loro e riprenderci la nostra - Autonomia Europea -. I nostri rappresentanti Europei, senza palle, sono diventati tutti masochisti, cioè traggono piacere nell'essere maltrattati e umiliati. e noi...a seguito. Svegliamoci!

rokbat

Mer, 30/03/2016 - 17:12

Peccato che il Giornale non aggiunge manco un minusculo commento a questo articolo pure importante. Io non vedo questa grande attività aggressiva della Russia contro Europa. Semmai, il contrario è vero.

kallen1

Mer, 30/03/2016 - 17:13

Caro presidente abbronzato! Vuoi proprio detenere il record di peggior presidente che gli USA abbiamo mai avuto!!! Attento che chi scherza con il fuoco.... ma tanto a te che te ne frega siamo noi europei quelli più esposti! Chissà che gli americani ti caccino il prima possibile perchè novembre è ancora tanto lontano.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 30/03/2016 - 17:13

Obama ormai è alla frutta. Invece di coalizzare con la RUSSIA per DISTRUGGERE l'Isis cosa fa???? Militarizza l'Europa??? Ma questo è proprio arrivato. Prendere le dovute distanze!!

milope.47

Mer, 30/03/2016 - 17:13

.....E poi mi vengono a dire che uno non si deve INCAZZARE !. Se non è una provocazione questa !.

blackbird

Mer, 30/03/2016 - 17:18

Alla faccia del Nobel per la Pace!!!

glasnost

Mer, 30/03/2016 - 17:18

Ma davvero hanno dato a costui il Nobel per la pace? Non possiamo più credere nemmeno alla validità del premio Nobel? Anche questo premio viene dato solo per interesse?

Marzio00

Mer, 30/03/2016 - 17:20

Premio Nobel per la Pace.......

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 30/03/2016 - 17:20

Mai,mai, mai, NESSUNO FU PIU' PERICOLOSO DI OBAMA!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mer, 30/03/2016 - 17:21

Questo nobel per la pace va cercando rogna per gli europei.

obiettore

Mer, 30/03/2016 - 17:22

È un pericoloso paranoico.

zucca100

Mer, 30/03/2016 - 17:24

Grande venco, sei un vero liberal

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Mer, 30/03/2016 - 17:24

Sempre stato filo americano, ma adesso Obama ha rotto le palle.

baio57

Mer, 30/03/2016 - 17:27

Baracca Obanana ,premio nobel per la guerra.

amicomuffo

Mer, 30/03/2016 - 17:32

Meglio gli Arabi o gli Americani? Arrivati a questo punto, speriamo nel male minore.

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Mer, 30/03/2016 - 17:32

Che mossa geniale, che strategia illuminante! L'unico baluardo a difesa di un'europa scriteriata, viene trattato come nemico. Volete sapere le conseguenze? Islam sempre più forte ed Europa sempre più debole e divisa. Puo' sembrare impopolare, ma in questa fase storica l'occidente ha bisogno di gente come Putin e Trump.

agosvac

Mer, 30/03/2016 - 17:32

Le cose sono due: Obama ormai non conta più niente oppure un giorno dice una cosa ed il giorno dopo il contrario. Aveva detto che se ne vuole uscire dalla Nato perché la Nato è diventata un pericolo per la pace. Ora invece vuole schierarsi con la Nato per proteggere l'Europa da chi non ha la minima intenzione di attaccarla in pratica solo per "provocare" la Federazione Russa. Forse il peso del potere lo ha fatto rimbambire!!! La cosa buona è che presto sarà sostituito, con la speranza che il sostituto abbia un minimo d'intelligenza politica più di lui.

giumaz

Mer, 30/03/2016 - 17:34

Un demente totale. Internatelo in un istituto psichiatrico!

paco51

Mer, 30/03/2016 - 17:37

farò il "partigiano" per i compagni Russi!

Fabrizio61

Mer, 30/03/2016 - 17:40

Ma per quanto tempo questa gente continuerà impunita a fare il proprio comodo imperversando ovunque senza ritegno? Ma chi gliel'ha conferito il ruolo di gendarme del mondo? Possibile che nessuno abbia ancora compreso le reali motivazioni che spingono gli USA a piazzarsi ovunque? La cruda realtà è che hanno paura di essere isolati, nella consapevolezza di non riscuotere più la simpatia e l'ammirazione di un tempo nonostante Hollywood. Ora però stanno facendo danni anche grazie al peggior presidente della storia americana e sarebbe l'ora di finirla.

amecred

Mer, 30/03/2016 - 17:42

siamo sotto occupazione americana. e si vede.

Fjr

Mer, 30/03/2016 - 17:43

Che facciano Ste benedette elezioni con la speranza che non vada su uno più' pirla di quello che già' hanno

giovanni951

Mer, 30/03/2016 - 17:44

questo è pazzo...lui e la sua banda di incompetenti guerrafondai. Ma vuole scatenare una guerra a tutti i costi? dobbiamo sperare in Trump visto che la clinton è, come l'abbronzato, parte del sistema?

francab

Mer, 30/03/2016 - 17:46

dittatura di renzi e compagni di merende o di Putin? quale e' meglio? o preferite la pax americana? ho capito che Obama deve accontentare i suoi grandi elettori, ma le guerre le provochi sul proprio continente

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 30/03/2016 - 17:48

Certo che questo ha una bella cucuzza,vuol fare guerra a Putin??????????????

milope.47

Mer, 30/03/2016 - 17:52

xGelsyred. Anch'io - te lo giuro - sono stato " filo americano ". Ma al tempo della guerra fredda, quando combattevo l'ideologia comunista - ripeto - l'ideologia comunista NON LA RUSSIA. Adesso si sta esagerando !. Gli americani e " compari " non possono credersi PADRONI DEL MONDO !.

Nano Ghiacciato

Mer, 30/03/2016 - 17:55

Prendiamo atto del fatto che gli USA confermano anche con Obama la volontà di riaprire la Guerra Fredda. E va bene, mettete ste truppe in Polonia, Romania, i Baltici e buona notte al secchio. Ma leviamo ste sanzioni che non servono a niente se non aggravare la situazione. D'altronde anche gli USA commerciavano con l'URSS anche in periodi di maggiore tensione, di confronto bi-polare.

mister_B

Mer, 30/03/2016 - 17:58

con 4200 soldati dispiegati in 6 stati mi sembra ridicolo parlare di militarizzazione. poi comunque gli stati dell'est europa hanno avuto modo di assaggiare per un'ottantina di anni come si sta sotto la russia. E forse non gradiscono tornarci ancora. cari bananas trasferitevi in russia, vedrete come si sta bene dal vostro caro amico putin. ma non dovete andare in piazza rossa come salvini. fatevi un giretto nei dintorni, che so, Tula, o più ad est, Tomsk. Vedrete che figata di posti!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 30/03/2016 - 18:00

Ridicolo e pericoloso !!!!

igiulp

Mer, 30/03/2016 - 18:01

L'abbronzato prepara il terreno minato per il nemico Trump, che dovrà successivamente bonificare. Il tutto a nostre spese e usando la nostra faccia. La sua l'ha già persa da tempo.

Giorgio5819

Mer, 30/03/2016 - 18:02

Marzio00, nobel? l'hanno dato anche a dario fo...detto tutto.

Giorgio5819

Mer, 30/03/2016 - 18:02

Qualcuno fermi sto s.cemo !

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 30/03/2016 - 18:04

Questo Obama è un pazzo pericolosissimo! Non è riuscito a combinare nulla in Siria, dopo aver proclamato per anni che solo con la cacciata di Assad si poteva risolvere la questione. Putin, con poche mosse intelligenti, precise, inesorabili ha vinto, in barba a questo deficxente! Ora Obama pensa di difendere, secondo lui, l'Europa da Putin e ci mette in GRANDISSIMO PERICOLO! Ci mette, tutti noi europei in mezzo ad un mostruoso ricatto! Possiamo diventare in poco tempo, a seconda dei piani dei due belligeranti USA e RUSSIA, il teatro di guerra che diventerà terra di nessuno! C'è solo una via di uscita: che i singoli stati europei si alleino immediatamente con Putin, neutralizzando sul nascere il demexte d’oltreoceano!

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Mer, 30/03/2016 - 18:07

Bene, ottima ideea, ormai siamo PRONTI. Si tratta dalla sicurezza di tutta Europa, con le nuove armi e troppe americane e con il Scudo missilistico siamo adesso mto piu protteti. Perche non se sa mai .

forbot

Mer, 30/03/2016 - 18:09

Speriamo che non vada del tutto fuor di testa ! Non vorrei, sapendo che deve passar la mano, facesse qualche pasticciotto prima di lasciare; così ci ritroveremmo, come ha già fatto il nostro ex vicino di casa, il tanto onorevole Sarkosy, con la Libia. Speriamo bene !

baio57

Mer, 30/03/2016 - 18:09

@ mister_B - Vedi di fartelo te il giretto ,magari su qualche pornoquotidiano tipo Repubblichella2000 o lo Strafatto ,in subordine c'è sempre il Corriere della Serva .

roberto.morici

Mer, 30/03/2016 - 18:10

Mi sembra giusto. Che cosa avremmo dovuto aspettarci da un Premio Nobel per la...Pace?

paolo1944

Mer, 30/03/2016 - 18:10

Questo incapace di Obama continua a far danni in casa nostra. E' ora di mandarlo al diavolo, ci sta rovinando per lucrarci sopra. Negli ultimi mesi sembra voler accelerare, invece di piantarla.

Ricky70

Mer, 30/03/2016 - 18:10

Questo è niente in confronto a quello che succederà se vincerà la Clinton promotrice delle primavere arabe e del disastro Libia. Fortuna che c'erano i Generali Egiziani a bloccare le primavere altrimenti l'ISIS farebbe già i barbecue al Colosseo

fabiou

Mer, 30/03/2016 - 18:11

L america provoca la Russia e vuole incastraci economicamente col TTIP dopo averci occupato con la nato

nordest

Mer, 30/03/2016 - 18:11

Obama è pazzo vorrebbe la Guerra non ha senso è lui il criminale ci vuole destabilizzare è pazzo, non segue telo,ci porterà alla rovina

Ritratto di apasque

apasque

Mer, 30/03/2016 - 18:12

@agosvac: sono d'accordissimo con te Obama è semplicemente impazzito. Pazzo furioso e pericoloso. In contraddizione con se stesso!

Dani55

Mer, 30/03/2016 - 18:13

La Russia è molto più interessata a fare affari con la Germania e l'Italia di quanto non sia a riprendere sotto di se staterelli insignificanti, come la Romania, la Bulgaria e i paesi baltici, quindi quella di Obama è una forma di pressione artificiosamente creata fatta per mettere una zeppa fra Russia e UE, quello è il vero obbiettivo americano e l'unica ragion d'essere della NATO.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

moshe

Mer, 30/03/2016 - 18:14

L'abbronzato è tutto scemo, il nostro più grande problema è l'invasione dei clandestini e lui si preoccupa di schierare forze militari sui confini con l'est !!! Speriamo che il prossimo presidente sia Trump e che si allei con Putin per combattere l'islamismo che ci invade.

Ettore41

Mer, 30/03/2016 - 18:14

Sta camminando in una polveriera con un cerino acceso in mano

TRIDENT1103

Mer, 30/03/2016 - 18:14

mister B, stasera ricordati di togliere il cappellone e gli stivali da cowboy, si dorme male con il puzzo di mandriano addosso.

milope.47

Mer, 30/03/2016 - 18:17

xMister-B: Buon giorno. Sono un banana. Ti assicuro che se avessi avuto la possibilità, sarei già in Russia. Solo per non vedere/sentire Maometto e mister-B.

Esculoapio

Mer, 30/03/2016 - 18:18

GROSSA CAZZATA : la Russia e' Europa anche se non brilla per democrazia . Il vero pericolo viene dai paesi arabi amici degli americani, non serve fare nomi

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 30/03/2016 - 18:19

Con la perestroika ed il crollo del muro di Berlino si è dissolta l'URSS mettendo fine alla guerra fredda, periodo in cui vi era il rischio reale di un conflitto catastrofico che per circa trent'anni ha tenuto col fiato sospeso il mondo intero. Ora il nobel per la pace Obama di fatto ne vuole innescare un altra contro la sola Russia di Putin, lontano da casa sua e coinvolgendo l'UE governata da emeriti incapaci succubi del potere americano. Il paradosso è che sfruttando la crisi e l'economia non avanzata dei paesi confinanti con la Russia la Nato non avrà grosse difficoltà a installare armamenti e forze militari, perché a questi paesi entrerebbero ingenti capitali che fanno gola. A questo punto è l'UE che deve svegliarsi e una volta per tutte svezzarsi dal potere asfissiante imposto da quel farabutto di Obama e da chi gli sta dietro, la Clinton in primis. L'UE si dimostri capace di decidere in modo autonomo ed in piena libertà sulle sorti che la riguardano.

ccappai

Mer, 30/03/2016 - 18:20

Scusatemi.... voi rilanciate ora una notizia del 6 febbraio?

forbot

Mer, 30/03/2016 - 18:20

Guardate che il Nobel per la Pace gli svedesi glielo hanno dato per incentivarlo e ricordargli di mantenerla, La Pace, mica perchè l'aveva già promossa, mantenuta e meritato.

tonipier

Mer, 30/03/2016 - 18:23

" L'INSIDIOSO NEMICO DELL'EUROPA" ( IL DECLINO DELL'EUROPA) Non più dissuasi o scoraggiati dalla potenza armata Russia, gli Stati Uniti D'america incalzano imperterriti nell'intento di pianificazione della sudditanza di aree sempre più estese dell'Europa, intento che la gigantesca astrazione concettuale e la sovrastruttura burocratica dell'Unione Europea sono completamente incapaci di intralciare o di contenere.

elio2

Mer, 30/03/2016 - 18:24

Non c'è niente da fare questo demente vuole scatenare la terza guerra mondiale prima di lasciare.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 30/03/2016 - 18:24

Questo poveretto bisogna farlo curare. Ogni tanto esce con le sue scemenza che poi costano un sacco di soldi soprattutto a noi italiani.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 30/03/2016 - 18:24

E questa europa composta da minus habentes glielo permette?

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 30/03/2016 - 18:26

Ora non ci resta che sentire i bamba italiani...

Dani55

Mer, 30/03/2016 - 18:27

Il caso ucraino non giustuifica i timori dei baltici, dei rumeni e dei bulgari, di certo artificiosamente alimentati dall'apparato militar-industriale americano, che manovra Obama come una marionetta; immaginate che business è rifondare un esercito nazionale che entra nella NATO. Ecco il vero scopo del golpe in Ucraina. L'esistenza di ampie zone dell'est e del sud del paese a maggioranza russa, russofona o ortodossa, e il fatto che molte industrie ucraine erano subfornitrici delle fabbriche aerospaziali russe, avrebbe suggerito prudenza ma i neocon sono sempre lì

Efesto

Mer, 30/03/2016 - 18:30

È che gli US temono la capacità strategica della Russia che sa gestire e riparare i danni fatti in medio oriente dalla ottusa politica delle primavere arabe. Sarebbe molto meglio che l'Europa si rivolgesse ad oriente dove hanno possibilità migliori di mercato e di materie prime mandando letteralmente a 'ffan****lo nato ed altre strutture nate a solo vantaggio e protezione di interessi di oltreoceano. Questa militarizzazione potrebbe portare ad un ulteriore conflitto strisciante che ci renderebbe ancora più schiavi.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 30/03/2016 - 18:32

Dopo la cura di schiaffoni ricevuti dai Castro, questo poveretto bisogna farlo curare. Ogni tanto esce con le sue scemenza che poi costano un sacco di soldi soprattutto a noi italiani.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 30/03/2016 - 18:33

Per il negro il problema non e' l'isis, il problema e' la russia. E par farsi la sua bella escalation militare trascina i servi babbei europei nel baratro.

ernestorebolledo

Mer, 30/03/2016 - 18:33

Un premio Nobel per la pace che obbliga i paesi dell'Europa d accettare astronomici persi economici quotidiani, con assurde sanzioni alla Federazione Russa..

honhil

Mer, 30/03/2016 - 18:36

Oramai la strategia di Obama è chiara. Sicuro com’è di aver perso, ineluttabilmente perso, l’appuntamento con la Storia, sta facendo di tutto per essere ricordato almeno come il più infelice Presidente degli Stati Uniti d’America.

asalvadore@gmail.com

Mer, 30/03/2016 - 18:39

É pura follia elettorale. Schierare faccia a faccia due esrciti di paesi che non hanno nessuna voglia di combattersi é uno spreco irresponsabile di denaro di paesi che hanno prioritá finanziarie molto piú importanti che vincere elezioni.

nova

Mer, 30/03/2016 - 18:39

Viva Palmyra liberata dai terroristi mercenari mentre gli sfollati stanno tornando a frotte a Damasco, Aleppo etc. - Il conglomerato mediatico occidentale ignora questa vittoria trionfale.

unz

Mer, 30/03/2016 - 18:44

4200 soldati per fronteggiare un'invasione russa?

bjelka68

Mer, 30/03/2016 - 18:46

tattica per togliere l'attenzione dalla mexd@ che hanno a casa loro

Ritratto di tokarev

tokarev

Mer, 30/03/2016 - 18:48

Milopa, hai combattuto l'ideologia Comunista per farti fottere dal capitalismo...non ricordo come si chiamava il gerarca nazista che diceva che non erano solo gli Ebrei a dover finire nei forni ma almeno ventimilioni di slavi... Storia e coerenza vi sono sconosciuti...gli statunitensi hanno già invaso l'europa dal 1945....ditemi uno stato europeo senza basi usa...sono un cancro. Gli inventori del capitalismo....non vogliono fare gli sbirri del mondo, vogliono fare i ladri del mondo...con le loro lobbyes sioniste....chi comanda il mondo sono i sionisti padroni del denaro e delle banche....

tuttoilmondo

Mer, 30/03/2016 - 18:49

Povera America! Quante rogne! La Russia! La Cina! La Corea! La Siria! L'Afganistan! Obama Obà, chi t'o fa fà? Prennete 'n'a pasticca, prennete 'na pasticca, da retta a mé, prennete 'n'a pasticca...

CONDOR

Mer, 30/03/2016 - 19:02

Gli USA sono il più grande pericolo per la pace nel mondo e per la sopravvivenza della vita sul pianeta. Sono un paese che sta perdendo la supremazia mondiale e sono capaci di tutto per mantenerla. Hanno praticamente creato addestrato e finanziato l'ISIS causando centinaia di migliaia di morti in Siria, hanno organizzato finanziadolo e supportandolo, il golpe nazista in ucraina, hanno distrutto l'Iraq uccidendo circa 1 milione di persone e mentendo spudoratamente sui motivi, hanno organizzato il golpe in honduras, fatto ammazzare gheddafi supportando la guerra civile e creando il caos alle nostre porte. E tutto questo lo hanno fatto solo negli ultimi anni. Sono capaci di tutto e alcuni pazzi alla casa bianca sono anche convinti di essere in grado di scatenare e vincere una guerra nucleare contro russia e cina. Tanto che hanno completamente militarizzato i confini con questi paesi, provocandone un massiccio riarmo di difesa. Bisogna avere paura degli USA.

maxxx666

Mer, 30/03/2016 - 19:02

mister_B. Fati un giro nei quartieri spagnoli di Napoli, centocelle a Roma, parco Lambro a Milano, terra dei fuochi, una bella escursione attorno all'ILVA di Taranto, etc. etc. e dimmi se senti di stare in un paese civile, oppure vai nelle bdonville nate attorno alle grandi città amerciane o a fare compagnia a quegli americani che vivono nelle roulotte perché gli hanno pignorato la casa di cartone pagate un occhio della testa e vedrai che ogni paese del mondo ha il suo lato sporco e povero e mentre può essere ammissibile in un paese come la Russia che è ancora in fase di ricostruzione non lo può essere per la più grosse economie del mondo.

sesterzio

Mer, 30/03/2016 - 19:07

Non è altro che un povero demente in continuo peggioramento. Poveri noi! Come si fa ad essere alleati di un simile tanghero?

Menono Incariola

Mer, 30/03/2016 - 19:08

L'"Arte della Guerra" prevede di effettuare azioni che apparentemente hanno un significato completamente diverso da quello che il vero piano strategico prevede. Niente di strano quindi se gli USA aumentano i loro contingenti in Europa con la vecchia scusa della Russia, che comunque, a lungo andare si potrebbe pure scoprire vera... In realta` credo che l'azione miri a riprendere un controllo diretto in Europa dei Paesi i cui Popoli iniziano ad essere fortemente infastiditi dalle costanti e sempre piu` pesanti ingerenze americane anche attraverso il fantoccio UE. E a rendere piu` difficile un'eventuale supporto russo ai dissidenti europei.

Ritratto di Farusman

Farusman

Mer, 30/03/2016 - 19:08

Abbronzatissimo l'ha fatta un'altra volta fuori dal vaso. Ma la Clinton sarà peggio, moolto peggio.

pasquinomaicontento

Mer, 30/03/2016 - 19:18

Er colored musulmano contro la Santa Madre Russia, fortuna che Putin c'ha la deterrenza in quell'"aggeggetto" chiamato TSAR BOMBA o RDS-220 rapportato per la precisione a un SOLE di 180.000 Km cubi che, e questo lo dico per i profani,"Squajerebbe l'acciaio inossidabile come un pezzo de cioccolata su un termosifode regolato a 100 gradi...il gingilletto verrebbe scaricato naturalmente nei paraggi ameni della Florida.Questo probabile regaluccio rapportato alla Little Boy (remember Hiroschima) è 3125 volte più potente, oppure 10 volte la potenza combinata di tutti gli esplosivi convenzionali usati nella seconda guerra mondiale...solo a pensacce...me vengheno li brividi brrrrr.brrrrr...stasera me pijo 'n'ansiolitico.

ziobeppe1951

Mer, 30/03/2016 - 19:18

Si va beh ma tra poco arriverà Trump e le cose si sistemeranno, tra Putin e Trump c'è filing, obananotto sarà dimenticato dalla Storia

27Adriano

Mer, 30/03/2016 - 19:20

Questo (Obama)è scemo. Ma più idioti saranno gli italioti che seguiranno le sue diposizioni.. quanto ci costa l'embargo ordinato dal mussulmano???

Maura S.

Mer, 30/03/2016 - 19:27

L'abbronzato.... , che equilibri del caxxo, essendo alla fine del suo mandato, quel guerrafondaio, dopo le primavere arabe, vuole pure innescare una primavera russa! Attenzione, all fine saremo noi doverci difendere, la Russia non è il medio oriente.

Vera_Destra

Mer, 30/03/2016 - 19:28

Con o senza Obama, io resto sempre filo-americano. Poi gli USA commettono errori e pure grossi, ma preferisco criticarli rimanendo sotto l'ombrello della Nato. L'innamoramento pro-Putin di tanti è fuori luogo, preferisco il peggior presidente USA a qualsiasi Putin della situazione

km_fbi

Mer, 30/03/2016 - 19:33

Quei dementi che hanno affibbiato a quest'uomo il premio nobel per la pace a scatola chiusa non si sono mai preoccupati di accertare cosa mai potesse esserci in quella scatola. Ora lo sanno: la prosecuzione della guerra fredda nei confronti della Russia - che la storia ha archiviato da anni - utilizzando le forze militari europee con spese in euro, ma sotto il comando americano, ricreando una specie di cortina di ferro all'incontrario che oggi - di fronte alle tecniche militari odierne, che ci auguriamo di non dover nemmeno immaginare, è quanto mai inutile e insensata. E quest'uomo lascia tutto in regalo ai posteri, perchè si ricordino di lui!

Fabiocene

Mer, 30/03/2016 - 19:47

La destra e' diventata filo-sovietica. Che tristezza. Articoli di questo tipo li scriveva l'Unita' ai tempi dell'URSS. Cosa non si farebbe pur difendere l'amico del capo! Mia moglie e' russa e vi posso assicurare che la situazione economica della Russia in quest momento e' drammatica, sono ad un passo dal collasso. Altro che storie. Putin e' un grande bluff, come lo e' sempre stata l'URSS.

venco

Mer, 30/03/2016 - 19:54

Questo "premio nobel" è peggio dell'isis.

Lorenzo1508

Mer, 30/03/2016 - 19:56

Te capì il nobel per la pace!!! Ma fottiti abbronzato di m. Siete riusciti a deturpare, a buttare in vacca, non da oggi per carità, anche un riconoscimento nato per tutt'altre motivazioni e scopi!

roseg

Mer, 30/03/2016 - 19:58

Il premio nobel per .............sta cercando di scatenare un'altra guerra mondiale. STANDING OVATION.

FRANCO1

Mer, 30/03/2016 - 19:59

Ma questo è proprio scemo!!! Mi pare che ci abbia già inguaiato abbastanza con le sanzioni e le truppe cammellate dell'isis e quindi l'invasione di tutta l'afffrika maomettana!!! Che europa suddita e Italia ancora peggio, proprio a pecora!!

frabelli1

Mer, 30/03/2016 - 20:09

Sto arrivando! arrivando! deficiente, con tutti i problemi che ci sono in Europa questo incompetente ci rompe le scatole con la Russia?! Ma cacciamolo fuori!!!

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 30/03/2016 - 20:10

-----ci sono 2 potenti ovvietà che bisogna assecondare--la prima è che la nato per sopravvivere(e quindi permettere agli usa di controllare l'europa) ha bisogno di un "potenziale" nemico sempre e comunque---la seconda è che le potentissime lobby delle industrie belliche americane devono vendere a tutti i costi e per farlo riescono a condizionare anche la politica di un presidente--con le basi che si allestiranno nei sei paesi sopra citati si ottempererà ad entrambe le esigenze---e pazienza se si sfrutta come pretesto la questione ucraina che cade all'uopo--anche se- tolte tutte le mistificazioni--l'intervento russo in ucraina è sacrosanto---hasta la vista

Cheyenne

Mer, 30/03/2016 - 20:16

negro del cxxxo sei un inetto

ROBIN UD

Mer, 30/03/2016 - 20:17

Gli USA ordinano e l'Europa obbedisce supinamente. Siamo diventati una dependance dell'America e quando Obama parla Merkel si inchina : forse hanno in comune gli stessi interessi finanziari e non. E mentre Gli USA ci "difende" dalla Russia di Putin, gli islamici ci invadono (neanche tanto pacificamente) come già dall'inizio di questa situazione ci avevano promesso. E intanto Renzi e consorte se ne vanno a zonzo per l'America, noi siamo qui a capire se e come difenderci dalle violenze di varia etnia, compresa quella italiana. E se noi volessimo essere difesi da Putin , che mi sembra una delle ultime e vaide risorse che ci rimane per fronteggiare il terrorismo ? Ma possibile che gli Stati Uniti vogliano esportare la loro Democrazia anche in Europa e peggio ancora in Italia ? Già ne abbiamo piene le tasche di Renzi & C.

Ritratto di michageo

michageo

Mer, 30/03/2016 - 20:43

...forse che la lobby delle armi USA, e non solo, abbiano fame di affari, tanto quelli che rischiano la pelle , semmai, siamo noi pirla, cittadini europei, svenduti dai ns governi abusivi, per qualche dollaro in più . Gli USA a ben vedere hanno 3 oceani che separano la loro popolazione dalla zona di guerra più vicina (lasciando perdere lo stretto di Bering) e terre con densità di popolazione residente limitatissime, mentre noi in Europa siamo potenzialmente carne da cannone in scatola, questo è uno dei motivi per cui fanno gli spacconi: tanto, con droni e tutto il resto, sono comodamente seduti in qualche delizioso posto del Colorado e con il Joy stick, fanno i giochi di guerra in Europa, senza rischiare nulla ed alla fine del turno, vanno a rimpinzarsi di costate , hamburger, mentre in Europa si crepa......Non credo che riescano a fare sto giochino per deficienti, forse ci svegliamo prima....

hectorre

Mer, 30/03/2016 - 20:53

tra pochi mesi ti leverai dalle palle, hai fatto più danni della peste!!!.....il disastro in nord africa con la primavera araba è un tuo fiore all'occhiello....inguaiando l'europa come mai prima, furbino!!!!

@ollel63

Mer, 30/03/2016 - 20:56

sai che paura avrà Putin? Co obametto presidente l'america è diventata una nullità mondiale.

hectorre

Mer, 30/03/2016 - 20:56

dove sono i coglio.. sinistri che si sono spellati le mani per questo pirl@!!!!....erano tutti in piazza a festeggiare, vi ricordate uolter veltroni?????.....andiamo a ripercorrere quel che è successo da quando è presidente!!!...ma serve un briciolo di onestà intellettuale che i sinistri non hanno nel loro dna

01Claude45

Mer, 30/03/2016 - 21:16

Speriamo che questo ABBRONZATO venga rimosso in fretta e venga Trump. Ripari i danni causati dalle sue PRIMAVERE ARABE, e torni a cuccia. Agli Europei piace farsi invadere per dar corso e fine alla teoria Kalergi ed alle mire del Bilderberg Group..

giovanni PERINCIOLO

Mer, 30/03/2016 - 21:22

Fermatelo! L'abbronzato di Washington ha preso un colpo di sole che lo ha mandato del tutto fuori i testa!

beale

Mer, 30/03/2016 - 21:24

speriamo che le elezioni americane siano vinte da Trump. non cambia nulla nella politica in generale ma molti devono riposizionarsi.

zen39

Mer, 30/03/2016 - 21:32

E' una scusa per mettere le mani anche lì oltre che da noi. Lì manipolano meglio i popoli con delle truppe sul posto. E' questo che vuole il NWO.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 30/03/2016 - 21:40

Ma quello é cxxxxxo davvero o ci fa ? I caschi blu se li metta nelle mutande che é meglio visto le grandissime kakate che fa.

zen39

Mer, 30/03/2016 - 21:41

L'UE rincoglionita non ha mai voluto farsi un suo esercito. I risultati si vedranno nei prossimi mesi quando oltre all'invasione dei migranti aumenteranno gli atti di terrorismo. All'USA che gliene frega basta tenerli lontano da loro, per questo hanno invaso il medio oriente e fomentato rivoluzioni. Se no perchè insistono sul nostro intervento in Libia ? Per scatenare la reazione dell'IS contro di noi.

roniks69

Mer, 30/03/2016 - 21:43

a mister_B(o lato B)est europa vissuta"sotto" l'URSS dal 1945 al 1989,non per 80 anni.per vedere la miseria non c'e bisogno di andare a Tula,basta andare nel meridione italico.non parliamo del"europee Romania o Bulgaria

lupo1963

Mer, 30/03/2016 - 22:02

Meno male tra poco il negro si toglie dai c@glioni,speriamo solo non arrivi quell'altra pazza isterica al suo posto.

Iacobellig

Mer, 30/03/2016 - 22:09

TENERE L'AMERICA FUORI DAL PAESE ER NON VOGLIAMO IN GIORNO NON LONTANO DOVERCENE PENTIRE! QUESTO GOVERNO DI INETTI STA RENDENDO IL PAESE VULNERABILE.

rokbat

Mer, 30/03/2016 - 22:16

Cito Nano Ghiacciato : "anche gli USA commerciavano con l'URSS". Quod Licet Jovi...

buri

Mer, 30/03/2016 - 23:21

Ma Obama prima di lasciare vuole scatenare una guerra con la Russia? se proprio lo vuole lo faccia lui e ci lasci in pace

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 31/03/2016 - 00:46

Chi sono quegli incoscienti che hanno dato il premio Nobel per la pace a questo irresponsabile? SOTTOSCRIVIAMO UNA PROPOSTA PER TOGLIERE A OBAMA IL NOBEL PER LA PACE PER MANIFESTA INDEGNITÀ.

Luigi Farinelli

Gio, 31/03/2016 - 00:49

Continuiamo a seguire i deliri di Obama e della Clinton (e dei loro sodali pifferai magici Merkel, Cameron, Hollande, Soros e, magari, del centenario David Rockefeller) inoltre dell'Europa dei massoni, dei banchieri e dei finanzieri "creativi" e ci troveremo sempre meglio, da tutti i punti di vista: economico, sociale, culturale, politico, geo-politico, etico e morale!

umberto1964

Gio, 31/03/2016 - 01:05

Nobel per la pace a Obama e anni addietro a quell' assassino prezzolato di Arafat, ma il freddo ha gelato il cervello agli svedesi ? Sono i paladini del multiculturalismo e dell' integrazione, che se le tengano ben strette certe risorse

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 31/03/2016 - 06:50

Che gli USA, ci abbiano liberati dal NAZZISMO, dobbiamo esserne grati, ma con loro, c`erano anche gli Inglesi e i Russi e anche con loro dobbiamo essere riconoscenti, MALGRADO LE MALELINGUE E L`ODIO CHE GLI USA, HANNO VERSO I RUSSI!!! """OPPURE È TUTTA UNA MESSA IN SCENA, PER FARCI PASSARE PER IDIOTI, COME FANNO I NOSTRI PARLAMENTARI"""!!!

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Gio, 07/04/2016 - 18:20

Disoccupazione,crisi monetaria,banche fallite,governi di incapaci imposti,ISIS,invasione dell'europa,militarizzazione del mediterraneo,fame,miseria...Temo che ci stiamo trovando agli arbori di una nuova guerra planetaria.

Renee59

Mar, 12/04/2016 - 22:40

Obama é pazzo, come quelli che lo hanno messo lì.

reporter88

Sab, 04/06/2016 - 13:50

a una reazione corrisponde sempre un'azione uguale e contraria