Ora dalla Tunisia arrivano tutti gli ex detenuti: "Ci lasciano passare"

Il governo di Tunisi ha rilasciato 2700 persone con un indulto: e le partenze di barchini per l'Italia si moltiplicano grazie alla corruzione a alla crisi economica

Che la Tunisia fosse diventata il nuovo hub per le partenze di migranti dall'Africa settentrionale era cosa ormai nota da tempo. Ma ora emergono nuovi dettagli che fanno capire come la nuova ondata migratoria non rappresenti solo un fenomeno estemporaneo dovuto alla (auspicata) chiusura della rotta libica ma una conseguenza di una crisi strutturale dello Stato e della società tunisina.

Come mostra il reportage di Niccolò Zancan della Stampa da Kélibia, la situazione economica in Tunisia è talmente critica da spingere sempre più giovani ad affrontare la via del mare e ad imbarcarsi per l'Italia: la disoccupazione giovanile arriva al 40%, con 100mila studenti che ogni anno abbandonano la scuola.

Fra i poliziotti, che guadagnano in media poco più di 300 euro al mese, la corruzione è largamente diffusa. Sui social network circolano sempre più informazioni e documenti che testimoniano quanto sia facile - nella narrazione dei trafficanti di uomini - attraversare il Canale di Sicilia ed arrivare sulle coste della Trinacria.

Le ong tunisine impegnate sul territorio sono allarmate per la prossima finanzaria progettata dal governo, da cui si emono ulteriori tagli ai servizi sociali e aumenti della pressione fiscale: altri elementi che contribuirebbero a far lievitare il numero di emigrati.

E come se non bastasse le autorità di Tunisi stanno liberando sempre più detenuti: il 23 luglio scorso le porte del carcere si sono aperte per 1645 persone grazie a un indulto, mentre altri 1027 se ne sono andati lo scorso 13 ottobre. Quasi tutti prenderanno la via del mare. Un passaggio, in questi giorni, può costare appena 400 euro.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 25/10/2017 - 10:24

Il tutto nella bella indifferenza dello "sceriffo rosso". Osannato, peraltro, anche dalla "opposizione responsabile" e , ça va sans dire, moderata.

Ritratto di lurabo

lurabo

Mer, 25/10/2017 - 10:32

nessuna novità, è da quando arrivano che dico che questa gente fugge dalle patrie galere e non dalle guerre

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mer, 25/10/2017 - 10:43

Attendiamo serenamente la nostra sepoltura, da parte dell'orrido comunismo impancatosi illegalmente. Dimostriamo sempre la nostra civiltà, il nostro perbenismo il nostro attaccamento all costituzione. Importano delinquenti e noi, educatamente brontoliamo e basta. Come siamo irresponsabili!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 25/10/2017 - 10:44

Non sento, more quasi solito, peana altissimi e noiosissimi di donna prassede! Che non sia impegnata nella ricerca di un posticino, nella prossima legislatura, anche da "mediatore culturale"?

19gig50

Mer, 25/10/2017 - 10:45

Dalle prossime elezioni ci sarà un'abbondanza di mangiare per i pesci.

glasnost

Mer, 25/10/2017 - 10:49

@memphis35 : come è possibile credere a qualcosa che dicono i "rossi"?? Fanno solo chiacchiere e propaganda per raggirare la povera gente che poi deve sorbettarsi tutti questi delinquenti o disgraziati che siano. L' unica speranza è cacciarli dal potere e cominciare a fare cose serie.

ginobernard

Mer, 25/10/2017 - 10:52

in un paese sano e razionale la gente prenderebbe atto delle deficienze di un sistema di governo e assumerebbe un atteggiamento più critico verso le istituzioni che apertamente lo sostengono, tipo la CEI per dirne una. Le teocrazie hanno solo portato sottosviluppo e povertà. E' la storia che lo dice. Più ci spostiamo verso la teocrazia e più ci fottiamo il futuro nostro e dei nostri figli. Sarebbe ora di svegliarsi.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 25/10/2017 - 11:08

Ma che dite!!!!Tutti i galeotti magrebini ed africani che arrivano in itaglia,hanno fatto un percorso "pissicologico" e rieducativo e vogliono aiutarvi a ...trovare la pace..eterna ma sempre pace!!

ginobernard

Mer, 25/10/2017 - 11:33

se questi sono l'avanguardia preferisco stare nelle retrovie ... parafrasando Sting speriamo che gli italiani aminino i lori figli. Questi sono dei primitivi. E pure con una bruttissima indole violenta e cattiva. Si salvi chi può.

piazzapulita52

Mer, 25/10/2017 - 11:34

Con l'invasione di questi criminali, grazie ai "traditori della Patria", la fuga dall'ex Italia diventa un'imperativo! Rimanere in questo schifo di paese vuol dire rischiare la vita!!!

roseg

Mer, 25/10/2017 - 11:37

AVANTI TUTTI... ANCHE LORO SONO FRATELI.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 25/10/2017 - 11:42

Mandateli dalla Boldrini eventualmente, se sono troppi mandateli da Franceschiello, potrebbe farli tutti preti e poi santificarli!!! Si, perchè finche non ingombrano in Vaticano, possono circolare in tutto il paese e spadroneggiare, spacciando DROGA e creando associazioni MAFIOSE, sempre assecondati dalle COOP ROSSE E DAI DIRIGENTI GOVERNATIVI COMUNISTI, COLORO CHE SI DICHIARANO DEMOCRISTIANI!!!

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mer, 25/10/2017 - 11:43

Meno male! In Italia si sentiva la mancanza di criminali. Molta gente onesta era preoccupata che in giro non si vedessero e non agissero più criminali. Del resto una società senza criminali che società è? Intanto ci sono due categorie che vivono per il benessere dei criminali: sono i garantisti e gli umanitari i quali, senza criminali, non avrebbero ragione d’esistere. Per questo bisogna ringraziare i tunisini: perché ci donano tanta bella gente. Siamo grati e commossi di cotanta generosità. Si spera che anche tutti gli altri paesi del mondo ci regalino i loro criminali. Così, tanto per movimentare le nostre noiose giornate sempre tranquille e serene.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 25/10/2017 - 11:52

In Italia siamo una popolazione in prevalenza ANZIANA con trend sempre più propenso verso quella direzione; loro (clandestini irregolari di ogni specie) sono in prevalenza MASCHI, GIOVANI (e forti); questo dovrebbe pur suggerire qualcosa : per es. vedere ciò che è successo in provincia di Modena (Finale Emilia) proprio ieri (donna anziana uccisa per rapina da tre giovani marocchini) : questi non conoscono alcuna legge se non solo quella della jungla, e per pochi denari sono disposti anche ad uccidere. Possibile che le istituzioni (prime tra tutti Ministero dell'Interno) non riescano a comprendere il micidiale pericolo potenziale cui stanno condannando vecchi ed anziani italiani, prede di queste scorribande ? E possibile che la maggiorparte della gente -che ancora voterebbe partiti politici favorevoli ad accogliere migranti di ogni specie- non abbia ancora compreso questo ?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 25/10/2017 - 11:54

Perchè,non lo si sapeva???Comunque sia tutto questo,per la componente "votanti"(PD,SEL,M5S,alfaniani e soci di merendine "moderato-responsabili"),dei "non votanti"(i "chissenefrega"),che da decenni,pratica questo "hara-kiri" etnico-culturale-economico",in modo "progressista" e "moderato"!!!!

giovanni951

Mer, 25/10/2017 - 11:55

tutti i paesi da cui proviene questa gentaglia, aprono le galere per spedirli qui sapendo che non li vedranno mai piú, non é una novitá . Urge passare alle maniere forti per fermarli. Ma sono certo che non accadrá.

me.so.rotto....

Mer, 25/10/2017 - 11:56

E la Boldra tace. E pure il PD. E pure il Papa. E pure la UE. Oddio, ho citato tutti i maledetti ipocriti che appoggiano tutte queste immigrazioni clandestine, che sono reato per tutti.....meno che per loro.

jackmarmitta

Mer, 25/10/2017 - 12:03

ricordiamoci che è anche colpa nostra che assistiamo da imbecilli quello che i nostri governanti fanno. Bisogna a fare casino e formare veramente delle squadre armate a difenderci da quest'invasione di clandestine e ora anche i delinquenti tunisini, non mi pare ce ne fosse bisogno

angelo1951

Mer, 25/10/2017 - 12:05

Pure questo giornale incensava le "drastiche scelte" del ministro pelato che nella pratica ha portato solo al risulato di far mantenere ai sudditi i delinquenti di tuttomondo.

pardinant

Mer, 25/10/2017 - 12:10

Purtroppo per togliere lo spesso strato di prosciutto rosso davanti agli occhi di tanti Italiani, ci vuole ben altro, gli hanno detto che sono una risorsa e ci credono davvero.

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 25/10/2017 - 12:23

Italia ricettacolo di tutti i delinquento e il governoo si volge dall'altra con un presidente abusivo, Gentiloni, che si accontenta delle pacc he sulle spalle e del "bravi per l'accoglienza" da quei cialtroni dei suoi colleghi europei che questi criminali islamici non li vogliono a casa loro

Lucky52

Mer, 25/10/2017 - 12:26

Già i nord africani sono arroganti e violenti di per sè, figuriamoci gli ex detenuti e delinquenti. Tutti in Italia col benestare del PD e della sinistra di Pisapia che dopo aver rovinato Milano vuole completare l'opera con L'Italia .

rosanero65

Mer, 25/10/2017 - 12:30

Mano alle armi. Sveglia Italia! Guerra civile subito

il corsaro nero

Mer, 25/10/2017 - 12:40

@bandog: prima però ci devono pagare un po' di pensioni, come dice l'oca giuliva!

kthrcds

Mer, 25/10/2017 - 12:46

Nel 2013 Kabobo uccise tre persone a picconate. Poi ci fu il caso del giovane ucciso da un immigrato con una bottiglia rotta mentre era seduto al tavolino di un bar. Poi abbiamo avuto il congolese Butungu e gli amichetti suoi, stupratori in quel di Rimini. In ottobre a Torino, un nigeriano di 27 anni uccise un italiano. In settembre una signora 79enne fu trovata trovata morta nella sua abitazione di Finale Emilia Successivamente le indagini hanno accertato che ad ucciderla a bottigliate in testa sono stati tre ragazzi marocchini di età tra i 19 e 22 anni, definiti “integrati". Nel gennaio 2017, nel centro di accoglienza di Conetta, i migranti si presero a sprangate tra di loro, e a giugno protestarono contro l'arrivo di altri migranti, bloccando le porte di ingresso. Non si sopportano tra di loro, gli africani, e dovremmo sopportarli noi. Di soggetti simili negli ultimi quattro anni ne sono arrivati in Italia circa 700mila. Gli diamo anche lo ius soli?

FRATERRA

Mer, 25/10/2017 - 12:49

......è cosa buona e giusta; che tutti i giovani del mondo africano, senza lavoro senza mestiere, appena usciti di galera, si riversino nel nostro paese.Il nostro paese è ricchissimo con tante opportunità, case e lavoro, è giusto donare agli altri...amen....Alleluia...Alleluia.....

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 25/10/2017 - 12:57

Che le "risorse" siano al feccia della feccia lo sappiamo da tempo. Non è solo la Tunisia che libera le strade e le galere dalla delinquenza, ma è prassi seguita anche dagli altri stati. Ma gli stati che si liberano della criminalità lo fanno perseguendo i loro interessi, siamo noi gli idioti. I buonisti, il PD, le boldrini d'Italia, le Coop rosse che si arricchiscono, le ONLUS, e, duole ammetterlo, molte organizzazioni della Chiesa, sono loro complici: per qualche miliardo di Euro stanno distruggendo l'Italia. Il governo che uscirà dalle urne che sia, come spero, di CDX oppure dei 5 Stelle, dovrà processarli.

DRAGONI

Mer, 25/10/2017 - 13:14

ESPORTANO LE MIGLIORI RISORSE!

Royfree

Mer, 25/10/2017 - 13:36

Non resta che sperare in qualche tempesta e mare forza 10. Nessuno li piangerà.

scarface

Mer, 25/10/2017 - 13:44

2700 * 35 euro al giorno in pasto alle ong e coop rosso papaline. E chi li ferma ?

Divoll

Mer, 25/10/2017 - 13:46

In Italia la disoccupazione giovanile tocca il 55%, che si fa, esportiamo i nostri disoccupati in Tunisia? I problemi economici non sono una scusante per immigrare clandestinamente (e non abbiamo bisogno di ulteriori masse di disoccupati, per giunta musulmani)

Malacappa

Mer, 25/10/2017 - 13:48

Tutte risorse che dovremo mantenere

ginobernard

Mer, 25/10/2017 - 14:04

non riesce ad andarmi giù il concetto che uno paghi le pensioni di un altro. Non riesco proprio a digerirlo e non capisco come mai sono solo io. Io ogni giorno che lavoro pago i contributi per costruirmi la MIA PENSIONE non quella di un altro. Ma cos'è tutto sto ladrocinio legalizzato ? ma non hanno un minimo di dignità sta gente ? ed hanno anche il coraggio di dirlo apertamente. I migranti ci pagheranno le pensioni. Ed i miei soldi ? chi se li sarà intascati ?

ginobernard

Mer, 25/10/2017 - 14:08

"la fuga dall'ex Italia diventa un'imperativo!" veramente l'imperativo sarebbe lottare per fermarli. Ma ormai il sistema è così profondamente corrotto che l'unico business che riescono ad inventarsi è l'accoglienza. Pazzesco.

Ritratto di Civis

Civis

Mer, 25/10/2017 - 14:17

La crisi strutturale non è solo dello Stato e della società tunisina, ma soprattutto dello Stato e della società italiana, che negli ultimi 4 anni non hanno voluto né difendere i propri confini, né affrontare il problema dell'indolenza di gran parte degli italiani rispetto al lavoro e all'imparare a lavorare. Fatta l'Italia, sono 150 anni che non riusciamo a fare gli italiani.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 25/10/2017 - 14:35

il corsaro nero, già, con i relativi AGGIORNAMENTI ISTAT! :-)

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 25/10/2017 - 14:51

Questi non CLANDESTINI ma peggio sono DELINQUENTI CLANDESTINI , cara nicolini e cara fedeli! Quindi hanno fatto ene a specificare sul sussidirio in modo tale che le nuove generazioni sappiano che razza di gente ci governa e chi ci arriva in casa!

acam

Mer, 25/10/2017 - 14:55

succedevano tutte cose contro logica, se i migranti scoprono la logica semo fregati, se non mettiamo in atto subito la nostra logica, che sarebbe quella che sotto, sotto usano tutti anche la Merkel, un paese può ospitare chi si può alla fine sostenere da solo... se tutti i buonisti non lo hanno capito cominciassero ad investire allo scopo i loro beni, questa è un'altra logica rigorosa.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 25/10/2017 - 14:57

VOTATE PD VOTATE PD VOTATE PD

manfredog

Mer, 25/10/2017 - 15:59

Chi è a favore dell'immigrazione incontrollata di clandestini e delinquenti non lo è solo perché vuole aiutare i 'poooveri' migranti (e farsi bello e buono..), o perché loro, o amici loro, ci 'mangiano' alla grande e facilmente; no, questo accade anche perché, e in molti casi soprattutto perché, in questo modo vanno contro i loro avversari politici (che possono toglierli anche voti), che sono tutti fascisti eccetera eccetera. Quindi questo è un motivo giusto in più per combattere e cercare di eliminare l'avversario, senza che si rendano conto che, così facendo, rischiano di eliminare anche se stessi; ma..al cuor, dittator, non si comanda..!! mg.

exsinistra50

Mer, 25/10/2017 - 16:59

Sveglia Italia siamo quasi al collasso

ginobernard

Mer, 25/10/2017 - 17:10

diciamo che se vincesse un partito di destra forse qualche garanzia in più per la incolumità personale ci sarebbe. Se per libertà si intende la libertà di farsi trucidare io ne faccio volentieri a meno. Ormai questi mezzi pubblici sono preda di gang di delinquenti che prima o poi fanno il morto. Meglio prevenire che curare no ? anche perché i morti non si posso curare. Non so se la chiesa cattolica ci sta spingendo al sacrificio di massa. Non riesco veramente a capirla. Rischia anche lei. Questi mica si fermano di fronte ad un vestito talare.

billyjane

Mer, 25/10/2017 - 17:30

alto tradimento da corte marziale.

billyjane

Mer, 25/10/2017 - 17:31

quanta schifezza in quelle immagini.

sparviero51

Mer, 25/10/2017 - 18:03

COMUNICATELO A NOSTRA SIGNORA DELLE GALLINE E AI SUOI SODALI . LORO SONO TROPPO IMPEGNATI E NON HANNO TEMPO DI LEGGERE I GIORNALI .SCOPRIRANNO L'OVVIO TRA 5 O 6 MESI,QUANDO SARÀ TROPPO TARDI !!!

DIAPASON

Mer, 25/10/2017 - 18:32

mentre in Italia l'informazione è tutta presa a discutere sulle voglie della argento e sulla squadra del cuore di Anna Frank, un grande social per ammaestrare gli stupidi

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 25/10/2017 - 18:35

Tutto questo non è vero....per cui siete dei fassisti,rassisti,sessisti,omofobi,islamofobi,xnofobi....sono solo delle povere risorse che scappano dalla guerra!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 25/10/2017 - 18:47

stiamo raccattando il meglio del meglio...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 25/10/2017 - 18:52

venite ragazzi c'è posto in italia..

Reip

Mer, 25/10/2017 - 21:30

Maledetto lo stato italiano, il governo di sinistra, il PD, il nostro sistema di sicurezza interno che non fa nulla per bloccare questa invasione, e maledetti quegli italiani che votano il PD e la sinistra e che sostengono le ONG e le coop rosse, permettendo a questo sistema dittatoriale di sinistra mafioso di trasformare per business le nostre città in fogne, stracolme di neri e magrebini che inzozzano, rubano, delinquono, violentano e stuprano. Ma se non per se stessi gli italioti non si preoccupano per lo meno dei loro figli? Ma può un padre di famiglia, star tranquillo in una situazione del genere? Ma esiste un limite alla vigliaccheria di questo popolo infame che non ha neanche il coraggio di protestare e combattere per la propria libertà? Come si può vivere con il pensiero, la paura, di essere costretti ad andare a recuparare la propria bambina in un ospedale, ritrovandola con il volto tumefatto e il sederino rotto da qualche gang bang ghanese?

gbc

Mer, 25/10/2017 - 23:47

ma noi li integreremo siamo democratici, civili, buonisti ma soprattutto masochisti e stupidi!!!! grazie pd

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 25/10/2017 - 23:50

Reip maledetti voi che lo avete votato, siccome Berlusconi era cattivo ora godetevi questi bravi....

Reip

Gio, 26/10/2017 - 15:14

@franco-a-trier... Fino a prova contraria questo è il governo del PD e della sinistra, quindi la colpa di tutto quello che succede, per via di questa invasione dei finti profughi clandestini, nonché la proliferazione in Italia e in Europa dell'Islam adesso è soltanto responsabilità diretta di infami parassiti comunisti come te! Sono le persone che come te che hanno votato questo sistema dittatoriale di sinistra e che con i loro voti, sostengono le coop rosse, le ong e le mafie dell'accoglienza a essere responsabili di queste tragedie... Dopo due governi consecutivi di sinistra illeggittimi e corrotti, questo è il risultato!