Orban-Soros allo scontro finale: Open Society lascia l'Ungheria

Il magnate americano getta la spugna: i portavoce di Open Society annunciano la chiusura degli uffici di Budapest, ma accusano Soros di "diffamare" la fondazione

Sembra non avere mai fine l'eterno scontro fra il premier ungherese Viktor Orban e il filantropo americano di origini ungherese George Soros, fondatore della fondazione "Open Society", diffusa in mezzo mondo. Questa mattina la società del magnate Usa ha annunciato la prossima chiusura dei propri uffici di Budapest, che verranno trasferiti a Berlino.

Molto duro il comunicato con cui il presidente di Open Society, Patrick Gaspard, ha annunciato la notizia: "Il governo ungherese ha diffamato e descritto in modo distorto la nostra attività, con tattiche e modi senza precedenti nell´Unione europea”. La situazione dei diritti civili in Ungheria è stata definita "sempre più repressiva", secondo Open Society.

In effetti la fondazione di Soros è da tempo nel mirino del premier magiaro, che ha imperniato parte della campagna elettorale che ha portato alla sua ennesima vittoria nelle urne proprio sul contrasto alle attività filantropiche di Open Society, da lui definite poco trasparenti. In Ungheria è allo studio anche una legge che sembra studiata ad hoc proprio per colpire le attività della fondazione, con cui si prevede una tassazione molto alta e controlli severissimi sui finanziamenti esteri per le ong, bollate come rischiose per la sicurezza nazionale. Nelle ultime ore alti esponenti di Fidesz (il partito di governo di centro-destra, ndr) hanno sottolineato la necessità di inasprire ulteriormente la legge allo studio del legislativo per colpire quelle associazioni che "non godono dell'appoggio dell'opinione pubblica ungherese e agiscono aggirando le leggi".

La fondazione di Soros, tuttavia, trasloca fisicamente dall'Ungheria ma non rinuncia a dare battaglia: "Continueremo a batterci contro simili leggi e per la nostra libertà di impegno umanitario con tutti i mezzi legali a disposizione contro questa legge e contro ogni provvedimento governativo contrario ai diritti umani fondamentali”, fanno sapere da Open Society.

Commenti
Ritratto di SAXO

SAXO

Mar, 15/05/2018 - 11:09

Grande Orban ,l· unico statista in Europa e nel resto del Mondo che ha cacciato dal paese le attivita· criminali di questo infimo bandito speculatore ebreo -sionista ,il resto dei politicanti sono solo dei miserabili schiavi e prostitute politiche vendutesi alla mafia mondialista!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 15/05/2018 - 11:15

Ite, missa est.

claudioarmc

Mar, 15/05/2018 - 11:17

Non ne sentiremo la mancanza

alpino1946

Mar, 15/05/2018 - 11:24

Soros trasloca su marte

corivorivo

Mar, 15/05/2018 - 11:42

ma non si può clonare Orban ? da noi pure un suo clone sarebbe un grande statista!

Cheyenne

Mar, 15/05/2018 - 11:54

W ORBAN W L'UNGHERIA PAESE SERIO E PATRIOTTICO NON COME I GIULLARI ITALICI DELLA KULONA

lavieenrose

Mar, 15/05/2018 - 11:56

mi sa che il papà di dibba ha sbagliato bersaglio con le sue invettive..

VittorioMar

Mar, 15/05/2018 - 12:11

..POSSIAMO FARLO ANCHE NOI ??..O SIAMO TROPPO INVISCHIATI PER AVERE IL CORAGGIO DI FARLO ??...BENE UNGHERIA !!

colomparo

Mar, 15/05/2018 - 12:12

Quale filantropo ?? Soros è un meschino speculatore pluricondannato, un micidiale sicario finanziario che ha arrecato gravissimi danni ad intere populazioni. Onore a Orban che è riuscito a sconfiggerlo !!

tormalinaner

Mar, 15/05/2018 - 12:23

Finalmente qualcuno che contrasta Soros che vuole distruggere la nostra identità per dominarci meglio. Grande Orban, ma non possiamo averne una copia per l'Italia?

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Mar, 15/05/2018 - 12:33

Non credo che Orban si lebererà facilmente di Soros né delle sue contromisure. Soros è come un dio, le sue strade però sono finite non infinite, almeno un briciolo di giustizia nel cosmo, secondo la prospettiva umana, c'è.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 15/05/2018 - 12:34

trasloca nella savana

Fjr

Mar, 15/05/2018 - 12:37

Soros cognome palindromo che come lo giri lo giri è solo pronto a fregarti e a speculare altro che benefattore

Ritratto di Shard

Shard

Mar, 15/05/2018 - 12:38

"In Ungheria è allo studio anche una legge che sembra studiata ad hoc proprio per colpire le attività della fondazione, con cui si prevede una tassazione molto alta e controlli severissimi sui finanziamenti esteri per le ong, bollate come rischiose per la sicurezza nazionale", è così che si fa. Costui (Soros), con o suoi miliardi e suoi scagnozzi in ogni angolo del mondo, ha più potere di Trump e Putin messi insieme. Fa finta di essere "filantropo" e, facendo leva sui "diritti umani", aggirando le leggi, scardina l'ordine e la sicurezza di tutti i Paesi in cui riesce a inserirsi per instaurare un Nuovo odine Mondiale, dove naturalmente lui sarà il Capo Indiscusso.

Ritratto di Shard

Shard

Mar, 15/05/2018 - 12:43

SAXO ha detto: "Grande Orban ,l· unico statista ......", sono d'accordo in tutto, tranne nella definizione di: "ebreo -sionista". Soros è sì ebreo, ma un ebreo rinnegato, per niente sionista ma anti israeliano e filoislamico.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 15/05/2018 - 12:47

^*@*^ Va a Berlino ? Non viene in Italia ? NOOOOOOOOOOO !!!!! Ce lo siamo lasciati scappare ?!?!?! dopo aver raccolto tutta la feccia da tutto il mondo proprio questo ci è sfuggito !??!!!

baronemanfredri...

Mar, 15/05/2018 - 12:53

IO SONO CON GLI UNGHERESI ONESTI E VALOROSI. ORMA QUESTO INFAME VEDE LA FINE PERCHE' DOPO L'UNGHERIA CI SARA' UN ALTRO, E POI UN ALTRO ANCORA E ANCORA UN ALTRO.

agosvac

Mar, 15/05/2018 - 12:58

Intanto se ne sono andati a Berlino dove, forse, la signora merkel li accetterà volentieri, ovviamente dietro lauto compenso. In Ungheria soros è stato messo fuori. Del resto è proprio in Ungheria che, ai tempi del nazismo, ha iniziato a farsi i primi soldini vendendo i propri correligionari, gli ebrei, ai nazisti dietro compenso. Sembra giusto che cominci dall'Ungheria un suo probabile declino.

Silvio B Parodi

Mar, 15/05/2018 - 13:11

soros la tua discesa all'inferno e' inarrestabile, e portati con te Napolitano Mattarella Boldrini. assassino vigliacco bandito delinquente farabutto, ti stramaledico, brucia col diavolo tu e tutti i tuoi miliardi rubati.

Ritratto di buffarini

buffarini

Mar, 15/05/2018 - 13:13

Bravo Oraban! Soros fuori dall?Unghera, come il fondo monetario alcuni anni fa.

Divoll

Mar, 15/05/2018 - 14:44

La repressione nei confronti delle societa' sabotatrici, golpiste e trafficanti di umani di Soros e' cosa necessaria, buona e giusta.

Divoll

Mar, 15/05/2018 - 14:45

Ecco da chi dobbiamo copiare! E al diavolo l'UE.

Ritratto di babbone

babbone

Mar, 15/05/2018 - 14:55

Bravo Orbano saremo con te alle votazioni del nuovo parlamento europeo del 2019.

Rebolledo

Mar, 15/05/2018 - 15:05

Soros in Italia ha controllato il parlamento e tutti i vecchi partiti politici (sinistra / centro / destra) non di Berlusconi

MOSTARDELLIS

Mar, 15/05/2018 - 15:38

L'Ungheria è stato l'unico paese in Europa a capire - e ad agire di conseguenza - che cosa è Open Society. In Italia Gentiloni ha addirittura ricevuto Soros a Palazzo Chigi, cosa da reato di alto tradimento. Bravo Orban.

giovanni951

Mar, 15/05/2018 - 16:22

Orban ha coraggio....i nostri ultimi politici sono solo codardi.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mar, 15/05/2018 - 16:25

Se Putin proprio non si può avere (perfino in UK il 70% lo vorrebbe come Premier) almeno metterci come protettorato sotto l'Ungheria potrebbe essere una soluzione.

tosco1

Mar, 15/05/2018 - 17:56

Orban sarebbe il nome da suggerire a Mattarella come nuovo premier italiano: chissa' se troverebbe la forza di ridere.

Happy1937

Mar, 15/05/2018 - 18:17

Questo Soros è un gran manigoldo.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Mar, 15/05/2018 - 18:23

Bravissimo Orban! Prossimo passo: mandare negli USA un bel gruppetto di agenti in borghese, prelevare gentilmente Soros, portarlo in Russia o in Indonesia (dove da anni lo stanno aspettando giudici e boia), organizzare un bel processo in mondovisione che termini con la medesima sentenza che gli israeliani applicarono ad Adolf Eichmann. D'altronde lui stesso (vedasi voce in Wikipedia) ha ammesso di avere sulla coscienza oltre 50.000 ebrei. Come mai le comunità ebraiche di tutto il mondo non strillano e protestano con alti lai esigendo giustizia rapida e sicura? Come mai nemmeno Simon Wiesenthal si accorse di lui? La domanda attende risposta da anni!

ESILIATO

Mar, 15/05/2018 - 19:03

ORBAN....ben fatto.....mi auguro che gli italiani imparino dalle tue azioni patriottiche....

myollnir

Mar, 15/05/2018 - 19:20

Per favore, smettetela di chiamarlo filantropo. E' esattamente l'opposto: un misantropo, e probabilmente anche un licantropo.

Ritratto di cicopico

cicopico

Mar, 15/05/2018 - 19:45

gli ungheresi hanno le palle,come mai lo ricevono in germania?prendiamolo noi.......eeeh

Luigi Farinelli

Mar, 15/05/2018 - 19:46

Fortunatamente non c'è più Gentiloni: avrebbe anche potuto rispolverare il suo famoso tappeto rosso sul quale ha accolto Soros e dare agevolazioni alla Open Society per estendere la sua azione in Italia.

CALISESI MAURO

Mar, 15/05/2018 - 19:54

Bravo Orban, adesso sta' all'Italia!

Astio_k

Mer, 16/05/2018 - 08:47

''[ ... ] i portavoce di Open Society annunciano la chiusura degli uffici di Budapest, ma accusano Soros di "diffamare" la fondazione'' Occhio, errore nel catenaccio : sostituite ''Soros'' con ''Orban''. ;) ===