Da Padova in Siria per l'Isis: ecco la cyber-jihadista

Meriem Rehaily, 19 anni, a luglio ha lasciato la sua casa di Arzergrande, nel Padovano, per unirsi all'Isis

A gennaio era stata oggetto di una segnalazione alle forze dell'ordine. Ma nessuno si era occupato di lei. Così, Meriem Rehaily, 19 anni, a luglio ha lasciato la sua casa di Arzergrande, nel Padovano, per unirsi all'Isis, precisamente in Siria. Era ritenuta responsabile della diffusione in rete, a fine maggio, dell'appello alle cellule dormienti con l'indicazione di 10 bersagli umani da colpire, tra i quali il questore di Firenze, Raffaele Micillo, e l'ex comandante generale dell'Arma, Leonardo Gallitelli.

Adesso, la ragazza, diventata una soldatessa dell'esercito informatico del Califfato, si è rifatta viva. Come riporta Il Corriere, a Sorella Rim (sarebbe questo il suo nome da combattente) si rivolgono tutti coloro che vogliono mantenere l'anonimato in rete.

"Faccio logistica, qui mi sento utile. Noi siamo terroristi e il fatto di atterrirvi è parte della nostra fede... Ho sostenuto il mio Stato davanti a un computer e non tornerò indietro. Se dovessi essere costretta lo farò anche sul campo", scrive sui social.

"La sorella italiana è esperta nel campo della sicurezza su Twitter e in Rete, seguitela e ne trarrete vantaggio", esortano i "fratelli". Merien è finita pure nel mirino degli hacker di Anonymous. La madre della ragazza sostiene che la figlia sia stata plagiata perché era una ragazza tutta scuola e famiglia.

Commenti
Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 28/11/2015 - 20:33

E restaci, ixxxxxxxe!!!!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Sab, 28/11/2015 - 21:59

FALLITA SOCIALE.....RESTACI!!!

Redman5243

Dom, 29/11/2015 - 00:48

Spero che gli amici di ANONYMOUS siano in grado di crearle qualche problema al fegato.

linoalo1

Dom, 29/11/2015 - 08:43

Troppe giovani vanno in quei posti,quasi fosse un Santuario!!!Quasi quasi,mi viene il dubbio che,dove vanno,siano molto più dotati di noi!!!!Attente perché l'abuso dell'uso,porta al disuso dell'uso del buso!!!!

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Dom, 29/11/2015 - 08:59

un'araba. tutta la famiglia fuori, focolaio di terroristi.