Pechino dà l'ordine: navi cinesi al fianco dei russi in caso di attacco in Siria

Le navi da guerra cinesi di stanzia nel Mediterraneo hanno ricevuto l'ordine di raggiungere la marina russa nel caso di un imminente attacco in Siria.

Pechino avrebbe dato l'ordine alle proprie navi da guerra presenti nel Mediterraneo di ricongiungersi con la marina russa, nell'eventualità di un imminente attacco in Siria. Le navi, presenti nel Mediterraneo perché parte di un contingente inviato per delle esercitazioni militari congiunte tra Mosca e Pechino, avrebbero ricevuto l'ordine ad avviarsi verso il porto siriano di Tartus, base navale russa, e congiungersi con le forze del Cremlino per respingere l'eventualità di un attacco da parte della coalizione occidentale.

D'altro canto, anche l'Iran sta muovendo le sue pedine: gli alti ufficiali di Teheran, rimasti feriti in uno scontro nel raid israeliano presso la base siriana T4 di Homs, sarebbero in procinto di posizionare in allerta i loro sistemi missilistici strategici.

Nel contesto di una guerra per procura generalizzata, alimentata in altri scenari dalla guerra dei dazi tra Pechino e Washington, e dalla contesa regionale tra Israele, Arabia Saudita ed Iran, lo scenario appare sempre più compromesso con gli schieramenti predisposti sui tavoli negoziali pronti a prendere forma sul campo.

La notizia è giunta dopo che, la scorsa notte, il Pentagono aveva dato ordine alla propria marina di posizionare le navi da guerra americane di fronte a Latakia, base aerea russa, in pieno atto di provocazione verso Mosca, in risposta al presunto attacco con armi chimiche occorso sulla città di Douma.

Commenti

ohibò44

Mar, 10/04/2018 - 17:06

3 a 0 per Putin Speriamo che Donald la smetta di fare il bullo altrimenti, per un regime change qualunque, saranno guai per tutti

angriff

Mar, 10/04/2018 - 21:05

Distruggete Israhell.

alox

Mar, 10/04/2018 - 21:19

Non confonderti ohibo'44 I bulli sono Russia, Cina e le vergognose Dittature come le Loro e che difendono....la dittatura Comunista Cinese si era affiancata anche a quella di Kim, oggi si affianca a quella do Assad e quella Russa...SPEDIRE A CASA TUTTI I CINESI!

pierodeola

Mer, 11/04/2018 - 10:20

Era ora che qualcuno mostrasse i muscoli a quei pazzi che da sempre dominano il mondo con l'uso delle armi e con una falsa ma pubblicizzata democrazia. Se guerra deve essere vedremo come si difenderanno lontani da casa e con il loro territorio finalmente preda dei missili altrui.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 11/04/2018 - 12:16

Ohi,ohi,ohi e mò????

FedericoII

Gio, 12/04/2018 - 00:09

Di stanzia? e l'hai Pure firmato, Francesco Manta? Ma corregi dai!