Pedofilia nella Chiesa: pubblicato un rapporto choc sui monaci inglesi

Alcuni monaci benedettini sono finiti nella bufera in Inghilterra. Un rapporto choc ha svelato l'esistenza di abusi perpetrati per anni ai danni di minori

Alcuni monaci benedettini sono finiti nella bufera a causa di reati attinenti alle attività sessuali o alla pornografia. Dieci, compresi i religiosi, sono le persone già incriminate o condannate.

La Chiesa ha deciso d'intervenire sull'ennesimo scandalo che rischia di compromettere la credibilità delle istituzioni e degli ambienti cattolici in Inghilterra. I fatti contestati, in realtà, risalgono a circa settant'anni fa. Alcuni episodi, tuttavia, sarebbero avvenuti in tempi più recenti. Le medie emerse lascerebbero pensare che il fenomeno abbia avuto una certa continuità. Il rapporto choc sugli episodi di abusi ai danni di adulti e minori, che è stato stilato dalla Independent Inquiry into Child Sexual Abuse, è stato pubblicato solo pochi giorni fa.

I vescovi delle diocesi d'Inghilterra, attraverso la diffusione di una nota ufficiale, hanno chiesto che i consacrati colpevoli di reati sessuali vengano consegnati al più presto nelle mani della giustizia: "Ogni abuso sessuale su bambini e adulti vulnerabili - hanno tuonato i presuli, come riportato dalla Sir - è un atto criminale e doloroso". All'interno del comunicato stampa viene ribadita una ferma condanna nei confronti di questa tipologia di crimini.

Nel dossier si parla di "un ampio spettro di abusi fisici, molti dei quali con sfumature sadiche e sessuali" e del coinvolgimento di un "gran numero di bambini". Abusi che sarebbero stati perpetrati per molto tempo. Tanto, in alcuni casi, da arrivare a sette anni continuativi di violenze. Il tutto condito da presunti insabbiamenti e coperture.

L'inchiesta, secondo quanto si legge su Sky News, è stata condotta dal professor Alexis Jay e si è soffermata su quanto accaduto in due abbazie specifiche: quella di Ampleforth e quella di Downside. Tutti e due questi luoghi di culto sono "legati" alla Congregazione dei benedettini. L'indagine, inoltre, segnala come sia sempre più necessario dividere le abbazie dagli istituti scolastici.

Il professore a capo dell'inchiesta ha dichiarato, sempre stando a quanto si legge su SkyNews, che: "Per decenni Ampleforth e Downside hanno cercato di evitare di fornire informazioni riguardo alla violenza sessuale infantile alla polizia e ai servizi sociali". E ancora: "Salvaguardare i bambini era considerato meno importante della reputazione della chiesa e del benessere dei monaci abusanti. Anche dopo l'introduzione delle nuove procedure, nel 2001... il loro approccio poteva essere sintetizzato come un atteggiamento finalizzato a 'non dire niente'".

L'episcopato ha rassicurato sul fatto di essere impegnato a seguire alla lettera le linee guida. Specie dopo la pubblicazione di questo rapporto. Altri casi di pedofilia nella Chiesa cattolica: dopo lo scandalo cileno, quello austrialiano e le prove a carico di trecento sacerdoti in Pennsylvania, ecco il caso dei monaci benedettini in Inghilterra.

Commenti
Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Ven, 10/08/2018 - 13:31

Questi sono gli stessi sporcaccioni che predicano la morale dal pulpito. Come fidarsi ancora di questa progenie anticristiana? Poi, come nel caso del prete italiano di 70 anni beccato con una bambina di 11 anni, nemmeno li arrestano: risulta a piede libero e ancora autorizzato a celebrare la messa con le stesse mani che si insinuavano nella bambina. Scrivetelo! Abbiatene il coraggio civile!

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 10/08/2018 - 13:51

Nelle Chiesa, le persone perbene sembrano essere l'eccezione

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 10/08/2018 - 14:02

Il pampero non ha tempo per queste bazzeccole è concentrato sui migranti.....

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 10/08/2018 - 14:41

E questa sarebbe la Chiesa che dal pulpito vorrebbe "moralizzare" la plebe? Ormai un'accozzaglia di maialoni libidinosi che nascondono le loro sconcezze sotto l'aureola della santità cristiana. Io mi stupisco che ci siano ancora tanti creduloni che pendono dalle loro labbra,sarebbe da abbandonarla in massa sbattendo pure la porta.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 10/08/2018 - 14:41

Consoliamoci,che tutte queste schifezze(che si sono sempre sapute,e che solo gli "annebbiati" non volevano vedere),messe assieme a tutte le altre "esternazioni",perdita di "fede"(ovvero "apertura d'occhi"),da parte di milioni di persone,stanno scavando la fossa a questa "religione"!...Per l'altra(religione),visto come stanno andando le cose,forse ci vorranno ancora 500 anni!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 10/08/2018 - 15:07

il pampero se ne sta in silenzio adesso è tempo di 8 x 1000.

titina

Ven, 10/08/2018 - 15:15

L'abito non fa il monaco.

Mokelembembe

Ven, 10/08/2018 - 15:18

Ma quale shock.....doc, vorrete dire....

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Ven, 10/08/2018 - 15:36

Sono le meraviglie della chiesa progressista benedetta da Bergoglio. Bastonano a sangue un prete se si azzarda a celebrare la Messa in latino, ma se un prete è omosessuale o pedofilo lo fanno vescovo e cardinale!

Ritratto di Alleaf55

Alleaf55

Ven, 10/08/2018 - 16:16

Questa è la chiesa di "famiglia cristiana" ed "avvenire"????? Questa è la chiesa del "vade retro Salvini" e del "vergognamoci"???? Questa è la chiesa della connivenza e dell'omertà nei confronti dei preti pedofili di tutto il mondo!!!!!!! Vergognatevi voi, pentitevi e riparate i danni fatti a tanti innocenti prima che il Signore ve ne chieda conto. Da quest'anno ho dato disposizione al mio commercialista di eliminare dalla mia dichiarazione dei redditi l'8x1000 a questa chiesa che non è la mia. La mia Chiesa è quella dei Missionari Salesiani, di Don Bosco, di Madre Teresa, di Don Orione, e dei tanti sconosciuti che davvero hanno speso tutta la loro vita a favore dei poveri, senza risparmio, a rischio della propria vita e soprattutto senza fini di lucro come gli odierni buonisti cattocomunisti.

Holmert

Ven, 10/08/2018 - 17:10

Dalle cronache si evince che ormai la "vocazione" divina scende anche sui pedofili. Mi chiedo se quella vocazione è realizzata da Satana anziché da Cristo. Povera chiesa come si è ridotta male.

FREEDOMACT

Ven, 10/08/2018 - 17:31

Credibilità delle istituizion e degli ambienti cattolici....ma per piacere!

GPTalamo

Ven, 10/08/2018 - 17:31

"venividi", liberissimo di non credere alla Chiesa. Pero' permettimi di fare un'osservazione: se la chiesa fa il 99% di bianco e l'1% di nero, e il Giornale riporta sempre l'1% solamente, i lettori saranno convinti che il 100% e' nero. Dato che gli ultimi 100 articoli pubblicati regolarmente dal Giornale sulla chiesa sono "neri" (non sto esagerando), mi e' venuto il sospetto che il Giornale sia l'organo ufficiale di stampa della massoneria italiana, con il suo storico atteggiamento anticlericale. Mi scuso con la redazione se non e' cosi', ma il dubbio sorge spontaneo.