Le Pen toglie la pena di morte dal programma: "Ma l'ergastolo va scontato davvero"

La leader del partito Front National Marine Le Pen ha rinunciati a introdurre nel suo programma elettorale la pena di morte in vista delle presidenziali

Marine Le Pen, leader del Front National, ha rinunciato a inserire la pena di morte nel suo programma elettorale in vista delle presidenziali come era successo nella campagna del 2012.

Le Pen è sempre stata favorevole alla pena capitale, in particolar modo dopo l'attentato contro Charlie Hebdo nel gennaio 2015. La pena sarà sostituita con "l'ergastolo reale" ma la leader ha sottolineato che i francesi potranno chiedere di reintrodurla attraverso un referendum di iniziativa popolare, raccogliendo 500mila firme.

Nel 2012, Le Pen aveva proposto di lanciare un referendum per ristabilire la pena di morte, abolita in Francia nel 1981 come una delle prime misure del presidente socialista François Mitterrand. Contrarie alla pena di morte invece altre figure di spicco del partito, come i deputati Marion Maréchal Le Pen e Gilbert Collard.

Commenti

glasnost

Mer, 01/02/2017 - 16:00

Amici francesi, fatela vincere....sarà un bene anche per noi. Merci

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 01/02/2017 - 16:09

CHE PECCATO.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 01/02/2017 - 16:10

in una , vera , democrazia ci deve essere la pena di morte , qualunque essere umano deve sapere che gli puo capitare quello che fa agli altri .

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 01/02/2017 - 16:14

Beh,l'"ergastolo reale",a Caino,mi sembra giusto,visto che Caino,ha strappato dolorosamente(con annessi e connessi),la vita ad Abele!

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 01/02/2017 - 16:19

Non la biasimo pur essendo favorevole alla pena di morte. L'importante è prendere l'Eliseo e imporre un cambio di rotta in Europa. Pena di morte o ergastolo sono solo dettagli...

MaxSelva

Mer, 01/02/2017 - 16:22

o Macron figlio di soros o Le Pen... faccio il tifo per la francia

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 01/02/2017 - 16:35

Niente ghigliottina? Ai lettori di questo giornale crolla un mito...

Martinico

Mer, 01/02/2017 - 17:00

Mai alla pena di morte. Ritengo molto più edificante una condanna senza fine pena e a prescindere del reato le giuste misure di durezza fino all'isolamento perenne.

VittorioMar

Mer, 01/02/2017 - 17:02

.....E' STATA "LICENZIATA" "MADAME"???

Raoul Pontalti

Mer, 01/02/2017 - 17:29

La pena di morte è vietata dalla CEDU e tutti i paesi membri l'hanno abolita di diritto e la Russia di fatto. L'unico Stato europeo, in quanto non membro del Consiglio d' Europa e non sottoscrittore della CEDU, che mantiene formalmente la pena di morte è la Bielorussia. Anche i destricoli forcaioli, dopo avere speculato sulle paure del popolino e averne vellicato gli istinti più bassi e bestiali, quando fiutano possibilità di poltrone governative si allineano almeno formalmente alle linee CEDU.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 01/02/2017 - 17:36

---per un attimo è tornata in sè ed ha pensato ai possibili errori giudiziari----l'ergastolo consente la possibilità della revisione dei processi---

giampiroma

Mer, 01/02/2017 - 17:39

son d'accordo. La pena di morte non si può comminare. anche su chi ha fatto cose tremende. però alcune condanne devono essere definitive senza sconti e buona condotta e riabilitazione.

titina

Mer, 01/02/2017 - 17:52

la pena di morte no, ma restare in galera e pagarsi vitto e alloggio a vita sì.

Ritratto di navigatore

navigatore

Mer, 01/02/2017 - 17:58

giusto no pen di morte, troopo rapido e fsacile, LAVORI FORZATI a VITA

Ritratto di navigatore

navigatore

Mer, 01/02/2017 - 17:59

ELKID ls pena di morte per alcuni potrebbe essere una liberazione, ma l´ergastolio e lavori forzati vanno benissimo

greg

Mer, 01/02/2017 - 18:17

Giustissimo, non come in Italia dove gli danno trent'anni, poi fra sconti, regali, indulti, permessi premio ecc. se ne fa 3 è già tanto, e quando esce se chiede allo stato di indennizzarlo perchè crede d'essere stato condannato ingiustamente, trova un giudice di sinistra che gli da ragione e noi ci troviamo a pagarlo con le nostre tasse e ad avere un altro delinquente che ci torna ad ammazzare in casa

baronemanfredri...

Mer, 01/02/2017 - 18:54

LE PEN STAI SBAGLIANDO, LA GENTE VUOLE LA PENA DI MORTE PER I TERRORISTI. MAGARI NON VIENE APPLICATA PER REATI NON TERRORISTICI O A SFONDO RELIGIOSO VEDASI CULI IN ARIA. MA, LA REINTRODUZIONE, COME IN ITALIA, LA PENA DI MORTE SAREBBE BENVENUTA. ANCHE I PRETI LA VOGLIONO. LO POSSO ASSICURARE. MIO PADRE, ARTIGIANO, LAVORAVA CON MOLTI ORDINI RELIGIOSI, LA MIA FAMIGLIA DA OLTRE 100 ANNI. MOLTISSIMI PRETI E FRANCESCANI, NON C'ERA UNO CHE NON VOLEVA LA PENA DI MORTE. LO POSSO GIURARE. W LA PENA DI MORTE PER REATI DI CULI IN ARIA ANCHE LO STUPRO

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Mer, 01/02/2017 - 19:18

Brava Marine! Mi piaci sempre di più! Tu si che sei una vera STATISTA!

ziobeppe1951

Mer, 01/02/2017 - 19:35

Sognatore66...16.35...non hai capito una cippa come al solito...cominciamo con l'ergastolo poi si vedrà

ceppo

Mer, 01/02/2017 - 19:46

esagerata! come si puo pretendere di abbassare la pressione fiscale se si devono mantenere gli assassini?

fft

Mer, 01/02/2017 - 20:26

giovinap esatto e se uno ruba per legge si e' autorizzati a rubare a casa sua.

rossini

Mer, 01/02/2017 - 20:39

Come non essere d'accordo con Marie Le Pen?! Di gente come lei o Donald Trump o Vladimir Putin ce ne dovrebbe essere tanta anche in Italia.

Una-mattina-mi-...

Mer, 01/02/2017 - 21:05

PENA DI MORTE, ERGASTOLO... BOH, basta che chi tortura il popolo sia eliminato dalla vita civile...

paolonardi

Mer, 01/02/2017 - 21:09

La pene di morte esiste in ogni paese senza che ce ne rendiamo conto: gli omicidi, comunque effettuati non sono una pena capitale senza le garanzie di legge, ne' processi, ne' condanne legati solo all'arbitrio del singolo. Di che ci preoccupiamo, solo i sinistri sembrano non accorgersi della schizofrenia (irrazionalita') dei loro dogmi.

Ritratto di bock084

bock084

Mer, 01/02/2017 - 21:25

Bisognerebbe metterla in tutti i paesi la benedetta pena di morte per qualsiasi reato. Il debito pubblico calerebbe immediatamente e tutti i cittadini si sentiranno più sicuri senza lo schifo del mondo che è MORTA. I vari somari che sono contro la pena do morte gli auguro il peggio nella loro famiglia,cosi dopo voglio vedere se la pensano ancora diversamente.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 01/02/2017 - 21:28

CONDIVIDO in pieno,e per il SOLITO Elpirl, basta fare una piccola norma di 2 RIGHE che dica che "al condannato all'ergastolo anzicche alla pena di morte NON sara piu concessa nessuna revisione del processo". Due righe che i tuoi AMICI KOMUNISTI non scriverebbero mai, ma che scriveremo NOI quando andremo al governo!!! AMEN.