Il piano Merkel è fallito: la Germania dice no ai profughi

Le aziende tedesche hanno assunto solo 54 rifugiati. E adesso Berlino si ritrova 100mila disoccupati in più

Integrare i profughi? Sembra davvero impossibile se anche la Germania - la cui Cancelliera da tempo incentiva l'accoglienza - si ritrova con appena 54 rifugiati assunti dalle grandi aziende a fronte dell'oltre un milione di persone arrivate sul suolo tedesco negli scorsi mesi.

Berlino ora si ritrova ad affrontare una sfida forse non preventivata da Frau Angela: l'impatto dell'immigrazione sull'occupazione e sulle pensioni. All'accoglienza vanno imputati infatti i numeri sulla disoccupazione del prossimo anno anticipati dal ministero delle Finanze tedesco: come racconta La Stampa, si parla infatti di una crescita di 110mila persone senza lavoro in più rispetto al 2016. Un totale di 2,86 milioni di disoccupati, con un trend in crescita nei prossimi anni che dovrebbe raggiungere i 3,1 milioni entro il 2020.

A nulla è servita - almeno per ora - la legge che sospende per tre anni la clausola di preferenza a favore di lavoratori tedeschi o con passaporto Ue. Soprattutto se si pensa che sono solo tre le grandi aziende che hanno aperto le porte ai rifugiati (50 alla Deutsche Post, 2 alla Sap e 2 alla Merck). Meglio sarebbe andata nelle pmi, che avrebbero approfittato maggiormente della normativa a favore dei migranti.

Per questo prima il ministro dell’Economia, Sigmar Gabriel, aveva scritto alle società per spronare alle assunzioni e ora la stessa Angela Merkel ha deciso di convocare per il 14 settembre - come rivela la Bild - tutte le 30 aziende del Dax (e in particolareSiemens, Evonik, Opel, Rwe e Volkswagen) per convincerle a partecipare attivamente (e non solo nominalmente) all’iniziativa pubblico-privata Wir zusammen ("Noi assieme"). L’ufficio stampa della Cancelleria per ora non ha confermato le indiscrezioni, ma è certo che per i ceo delle grandi aziende arriverà il momento di rendere conto delle attività intraprese finora per migliorare l’integrazione.

Intanto la Bundesbank chiede al governo di affrontare il problema delle pensioni partendo dall'innalzamento dell’età pensionabile da 67 a 69 anni entro il 2030: "Un allungamento della vita lavorativa non dovrebbe essere un tabu ma deve, anzi, essere considerato come un elemento fondamentale", spiegano dalla Banca centrale tedesca. Come si muoverà ora la Cancelliera già alle prese con un costante calo dei consensi?

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 17/08/2016 - 10:57

Ed ora, frau Kulonen? Fortuna che c'è sempre l'Itaglia pronta ad allargare le braccia, e non solo quelle, ai "profughi" speditici da mezza Europa.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 17/08/2016 - 10:58

HA!HA!HA! Tra il dire e il fare, c`è di mezzo il MEDITERRANEO e la Merkel, amante della montagna,se lo è dimenticato!!! HA!HA!HA!

Ritratto di MLF

MLF

Mer, 17/08/2016 - 11:03

Ebeh, se l'e' voluta. E meno male che i "profughi" ci pagheranno le pensioni... a quanto pare invece vengono rubati anni di pensionamento agli europei (perche' quale ditta privata tiene lavoratori di 69 anni?! Prima dei 60 vengono sostituiti con nuove forze e gli si rubano anche 9 anni di pensione). La Germania non e' la sola ad alzare per questo motivo l'eta' pensionabile, e capitera' anche in Italia.

Arsen

Mer, 17/08/2016 - 11:04

tranquilli adesso l'europa ce li appioppa a noi che, al contrario di francia e germania siamo costretti ad accoglierli nonostante non ci sia abbastanza nemmeno per noi. prima o poi usciremo dall'europa o realmente dobbiamo scomparire come entità.

Jimisong007

Mer, 17/08/2016 - 11:06

Si è capito che era solo propaganda, intanto parlava solo di Siriani

Giulio42

Mer, 17/08/2016 - 11:11

Anche per la Merkel è arrivata la resa dei conti. Maestra nel fare accettare delle regole capestro per noi poveri sprovveduti e favorire i propri connazionali, adesso prova cosa vuole dire essere invasi.

buri

Mer, 17/08/2016 - 11:16

anche in Germania i nodi vengono al pettine, ora la Merkel imparerà invece di pretendere di insegnare

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 17/08/2016 - 11:17

Cara Merkel facile criticare a casa d'altri.

Blueray

Mer, 17/08/2016 - 11:18

110.000 disoccupati in più che neanche sappiamo se sono o non sono rifugiati, e altri 900.000, veri rifugiati, che si grattano la panza negli alloggiamenti d'emergenza con vitto e welfare a carico dei cittadini tedeschi. Questa è la Germania che vorrebbe trainare l'Ue? Ma per favore!

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 17/08/2016 - 11:21

Ma si... io porterei a 80 anni la pensione,ci vuole tanto?

Cheyenne

Mer, 17/08/2016 - 11:26

invece noi continuiamo a importare risorse che ci stanno dissanguando

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Mer, 17/08/2016 - 11:29

Fanno ridere questi che arrivano ora, dopo anni di politica suicida, a dire - pensando forse di commuovere qualcuno - che il piano ha fallito, quando si sapeva benissimo fin dal principio che questo modus operandi avrebbe portato l'Europa alla rovina. Solo degli idioti dall'intelletto ottenebrato, o dei fedeli a un'agenda diabolica, avrebbero potuto essere convinti del contrario.

VittorioMar

Mer, 17/08/2016 - 11:31

....sono in grado di poterli "mantenere"!!....sono già finite le selezioni?

Ritratto di michageo

michageo

Mer, 17/08/2016 - 11:46

Le elezioni in Germania , sono "ante portas", come i turchi ed i "profughi" e potrebbero essere disastrose per Angela

vince50_19

Mer, 17/08/2016 - 11:47

Dopo lo scoop afferente la Volkswagen, la cotoletta amburghese cambiò rotta in materia di accoglienza con i risultati (negativi) che oggi si possono constatare. Mi sa che non potrà metterci la classica pezza perché, immagino, qualcuno - di là dell'Atlantico - potrebbe scoperchiare un altro verminaio chiamato D.B che sarebbe fatale per la predetta e per la Germania intera.

ulissedibartolomei

Mer, 17/08/2016 - 12:08

I consensi per la Merkel sono soltanto la mosca nella minestra, fa “senso” ma basta rimuoverla con un po’ che gli sta intorno... Il problema concreto sta che per ogni rifugiato, un europeo perde lavoro in quanto il rifugiato assorbe circa milletrecento euro mensili e dunque si aggiungono due disoccupati. Per chi due più due fa quattro oggi e anche domani, non può sfuggire che queste “truffaldine” migrazioni affonderanno l’economia europea, in mancanza di un piano di blocco e rimpatrio senza se e senza ma.

ziobeppe1951

Mer, 17/08/2016 - 12:15

A quanto pare sono già finiti i bei tempi quando si andava ad accoglierli festanti e con doni alle stazioni ferroviarie

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 17/08/2016 - 12:26

ma cosa pensano questi politici, che se ci sono 1000 profughi ne assumi 1000, hai risolto la disoccupazione? Domani se ne presenteranno altri 1000 e se riesci a malapena assumere anche questi all'indomani se ne presenteranno 10mila. Ormai uno attira l'altro. Ci porteremo 2 continenti dentro il nostro, 2 continenti solo di disperati, con questa politica del buonismo.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 17/08/2016 - 12:29

la regola del PD è di spalmarli in tutti i Paesi. Arrivano e spalmi, arrivano e spalmi, arrivano e spalmi e continuano a dirci che dovremmo essere accoglienti. Noi siamo in..cavolati. Noi dobbiamo migliorare non peggiorare. Ma cosa si sono messi in testa questi cicisbei.

geronimo1

Mer, 17/08/2016 - 12:37

Mora la frau kulonen dovra' per responsabilita' diretta predersene un migliaio a casa propria..!!!! Certo, perche' la FUGA in AVANTI pro immigrati era completamente a TITOLO PERSONALE, senza neanche iterpellare governo ed organi della CDU (il suo partito)... Ti e' andata male (anzi malissimo...!!!) kulonen dei miei stivali, ora devi pagarne personalmente le conseguenze..... Basta dittatori, e se tu on sarai un dittatore BELLICO (fuhrer docet..) sei certamente un dittatore economico/finanziario..... Il POTERE DEVE TORNARE AI POPOLI...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

cicocichetti

Mer, 17/08/2016 - 12:41

ora ciccio treviri ci dirà che era tutto programmato e che era una mossa organizzata. Poi si farà una risata e ci sfotterà come al solito. Perchè a molti di loro basta uscire dall'italia per rinnegare le proprie radici e la loro cultura.

Dani57

Mer, 17/08/2016 - 12:44

brava Merkel !!!!! ora ce li puppiano noi !!! Renzi ringrazial !!! ora le coop rosse aumenteranno il fatturato !!!!!

Littorino64

Mer, 17/08/2016 - 12:55

Praticamente nemmeno in Germania li vogliono più i migranti economici, perché questo sono, solo un a minima parte sono VERI rifugiati. Per quanto riguarda le pensioni a 69 anni, praticamente ci faranno versare i contributi a sbafo, perché i più la lasceranno allo stato, tornando indietro non verserei più nulla, prenderei la pensione sociale a 65 anni.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 17/08/2016 - 13:00

E' molto semplice: l'età pensionabile sarà alzata al punto tale che, statisticamente, colui che dovrebbe percepirla è già morto.

Iacobellig

Mer, 17/08/2016 - 13:11

È UN'INVASIONE NON UNA MIGRAZIONE. AGLI SBARCHI CARICARLI SU ALTRA NAVE E RIPORTARLI DA DOVE SONO PARTITI.

vince50_19

Mer, 17/08/2016 - 13:11

Non vedo il mio commento, riprovo. Dopo lo scoop afferente la Volkswagen, la cotoletta amburghese cambiò rotta in materia di accoglienza con i risultati (negativi) che oggi si possono constatare. Mi sa che non potrà metterci la classica pezza perché, immagino, qualcuno - di là dell'Atlantico - potrebbe scoperchiare un altro verminaio chiamato DB che sarebbe fatale per la predetta e per la Germania intera. Profughi in Germania? Specchietto per le allodole.

nopolcorrect

Mer, 17/08/2016 - 13:14

Il confronto fra i nostri vecchi immigrati e gli attuali cosiddetti "migranti" è demenziale per due ragioni. Prima di tutto gli immigrati italiani che andavano negli Stati Uniti erano invitati a farlo da agenti americani alla ricerca, per esempio, di un certo numero di sarti. Questi immigrati viaggiavano su regolari navi di linea con biglietto pagato e passaporto in ordine. Gli attuali "migranti non sono invitati, non hanno documenti, il biglietto di viaggio lo hanno pagato agli scafisti. Venendo poi in un paese che non può offrire posti di lavoro andranno solo ad aumentare il numero di accattoni neri che già si vedono per le nostre strade.Complimenti per l'intelligente politica governativa che ingrasserà le mafie e le cooperative rosse.

Una-mattina-mi-...

Mer, 17/08/2016 - 13:17

IMPORTARE illimitati disoccupati di lungo corso, vitelloni autocertificati da mantenere a ufo, e farli passare per "risorse" è LA PIU' GRANDE E SCANDALOSA beffa dal dopoguerra ad oggi.

steffff

Mer, 17/08/2016 - 13:21

I tedeschi non volevano pagare i debiti degli altri europei (inclusi i nostri) e avevano ragione. Chissa' come reagiranno davanti alla prospettiva di lavorare 2 anni in piu' per mantenere milioni di profughi a giocare coi telefonini.

gigetto50

Mer, 17/08/2016 - 13:29

....meglio pensare a cosa succedera' qua tra non molto....

carlottacharlie

Mer, 17/08/2016 - 13:32

Vi pagheranno le pensioni? Ma per favore. Mia esperienza: Nuova conoscenza, un ritrovarsi per una cena. Tra tanti anche due mussulmani- amici della nuova conoscenza-, si parla un po' di tutto fin quando i mussulmani ci lasciano senza parole. Lui fa il camionista, lei a casa coi due bambini; dicono che l'affitto della casa, la luce, il gas ed il telefono, piu' nessunissima spesa per l'asilo e la scuola piu' una spesa mensile al supermercato, sono offerti dal comune e dallo stato. Mettono via lo stipendio per comprarsi casa e tornare al loro paese dove lui percepira' la pensione, che da loro e' una piccola fortuna. Dicono che tanti tantissimi di loro hanno gli stessi aiuti, alla faccia nostra. Evviva il pagamento delle pensioni ai vostri nipoti.

Malacappa

Mer, 17/08/2016 - 13:42

Adesso comincio a riconoscere i tedeschi,la kulona e' un fallimento.

Tamagorà

Mer, 17/08/2016 - 13:50

Con l'enorme aumento della vita media TUTTI dovranno lavorare piu a lungo, perche' ognuno dovra' essere auto-sufficiente il piu' a lungo possibile. Ecco la vera ragione x cui non devino arrivare migranti: perche' i posti di lavoro si libereranno altrettanto lentamente quanto piu' aumenta la vita media e quei posti (pochi) dovranno occuparli i giovani residenti, non gli immigrati.

agosvac

Mer, 17/08/2016 - 14:24

Il solo fatto di aver pensato di risolvere il problema delle pensioni con l'accoglienza di centinaia di migliaia di clandestini che a stento sanno leggere e scrivere, è pura idiozia. Ma come potrebbe un'azienda come la Volkswagen, la Bmw, la Mercedes dare lavoro a chi non è qualificato??? Questi profughi non sono neanche adatti a fare i contadini!!! Tra l'altro non vengono in Europa per lavorare, vengono per farsi mantenere a sbafo!!!!! Chi li ha mandati in Europa lo ha fatto per mettere l'Europa in gravissime difficoltà e chi non ne prende atto è un nemico della propria stessa patria!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 17/08/2016 - 16:12

Tanto per chiarire, chi come il sottoscritto pur non essendo piu residente in Italia da 17 anni, si vede TRATTENERE sulla sua pensione 20.000€uriii anno di IRPEF per un totale finora di 340.000€uriii e vede come vengono impiegati da questo schifoso S/governo avrà il diritto di INCASSARSI o NO!!!! AMEN.

Ritratto di Trasimacus

Trasimacus

Mer, 17/08/2016 - 16:21

La scelta della Merkel di accogliere i cosiddetti profughi, che nella maggioranza dei casi sono solo immigrati economici, è una delle più dissennate e autolesioniste decisioni che uno statista abbia potuto prendere. Le sue conseguenze sono gravissime per tutta l'Europa. L'apertura indiscriminata delle frontiere ai cosiddetti 'rifugiati' produrrà il tracollo della società europea quale noi l'abbiamo conosciuta. L'africanizzazione e l'islamizzazione dell'Europa sono il futuro che ci attende grazie alla decisione folle della Merkel.

gianni.g699

Mer, 17/08/2016 - 16:34

Il piano merghel.kalergy stà andando a gonfie vele !!! altro che fallito !!! la german/ue ambisce a sostituirsi e replicare in toto l'impero romano, per fare questo però deve disfarsi in primis dei concorrenti più scomodi ovvero gli italiani appartenenti geneticamente in linea retta con quello che la storia ci consegna come la più grande società civilizzata e organizzata di tutti i tempi ovvero l'impero romano !!!

disturbatore

Mer, 17/08/2016 - 16:41

La Merkel rappresenta il grande fallimento Europeo . I tedeschi la tengono ancora sul piedistallo grazie all´enorme lavoro di protezione dei media. Dall´Ultimatum alla Grecia , allo Spardiktat , per raggiungere l´Ucraina , sulla quale ha creato la sua politica estera , questa signora senza profilo ne´biografia , ha distrutto 20 anni di processo di integrazione europeo . Chi paghera´ i danni della Merkel ? La Grecia ha fatto sapere di puntare sui danni di guerra pari a 250 miliardi .

timoty martin

Mer, 17/08/2016 - 23:31

E fanno benissimo, ne abbiamo tutti piene le scat...e

Ritratto di Rames

Rames

Gio, 18/08/2016 - 00:30

Meglio tardi che mai

vinvince

Gio, 18/08/2016 - 04:32

Il suo compito era quello di preservare gli interessi della Germania ( che in questi ultimi otto anni non ha conosciuto la crisi ) a qualsiasi costo e quindi anche a discapito della sorte di paesi come la Spagna, il Portogallo, la Grecia e l'Italia. La possibilità di capitanare questa Europa " unità " le ha permesso tutto questo : un' Europa divisa, le avrebbe consentito ben poco ed è questa la grande fregatura che i nostri politici " di sinistra " ci hanno regalato !!! Se la stella Merkel dovesse spegnersi, ci sarà qualcun altro a cui sarà consentito di continuare lo stesso cammino ....

umberto nordio

Gio, 18/08/2016 - 07:55

Speriamo che la "culona" comunistoide venga mandata via al più presto.

pastiglia

Gio, 18/08/2016 - 08:04

Mandateli da noi in italia che qua verranno mantenuti senza lavorare.

Mannik

Gio, 18/08/2016 - 08:09

gianni.g699, non esiste nessun "piano Kalergi".

Mannik

Gio, 18/08/2016 - 08:14

Il buon giornalista tace il fatto che il numero citato, 54, si riferisce SOLO a 30 aziende quotate in borsa (dove il problema è la qualificazione). Non si parla di quante persone sono state assunte da tutte le altre aziende. I profughi disoccputai registrati sono 131.000 comunque. Documentarsi e crescere intellettualmetne non fa male... provateci.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 18/08/2016 - 23:17

Non ci si poteva aspettare niente di meglio da una comunista della ex DDR. Anche lei come i nostri trinariciuti è andata avanti per anni a cianciare di teorie sociali FINCHÉ QUESTE TEORIE SONO MISERAMENTE FALLITE SCONTRANDOSI CON LA DURA REALTÀ DEI FATTI. Il fallimento dell'URRS non ha insegnato nulla e nulla stanno imparando dall'invasione musulmana.

gianni.g699

Sab, 20/08/2016 - 12:51

Mannik Gio, 18/08/2016 - 08:09 gianni.g699, non esiste nessun "piano Kalergi". siii, non esiste il cielo, non esistono le nuvole la pioggia ma esiste un premio kalergi !!! e per che tipo di meriti lo si ottiene ??? ...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 30/08/2016 - 10:57

chiedetevi perchè hanno assunto solamente 54 extracomunitari...