Precipita un aereo dei marines Morti i sedici militari a bordo

Sedici marines sono morti nello schianto di un aereo militare Kc-130 caduto in Mississipi, nella contea di Lefloire

Sedici marines sono morti nello schianto di un aereo militare Kc-130 caduto in Mississipi, nella contea di Lefloire. L'incidente, avvenuto nel pomeriggio di lunedì (le 22 circa ora italiana) è stato confermato dal corpo dei Marines e dalle autorità locali. Secondo le prime ricostruzioni, riportate dai media statunitensi, il velivolo sarebbe esploso in volo: gli investigatori hanno infatti trovato detriti sparsi in un'area ampia ai due lati dell'autostrada Highway 82. L'aereo stava trasportando anche un carico di munizioni, per cui i soccorritori sono stati costretti a mantenere una distanza di sicurezza per il rischio di esplosioni provocate dall'incendio scatenato dallo schianto.

l corpo dei marines ha confermato su Twitter che vi è stato un "incidente", aggiungendo che ulteriori informazioni verranno diffuse quando disponibili. Il mezzo coinvolto, si legge, è un USMC KC-130, che viene utilizzato per il rifornimento in volo. Al momento non vi sono indicazioni sulle cause dello schianto. L'emittente WLBT ha mostrato drammatiche immagini dell'aereo in fiamme al centro di un campo coltivato, con un'alta colonna di fumo. Pezzi dell'aereo sono stati proiettati fino a otto chilometri di distanza.

Commenti

Jon

Mar, 11/07/2017 - 11:42

Le cause dello schianto sono certe: e' stato Putin..

pasquinomaicontento

Mar, 11/07/2017 - 12:58

...su suggerimento di Assad...

alfa553

Mar, 11/07/2017 - 14:32

Tutta colpa del maltempo......

Martinico

Mar, 11/07/2017 - 14:57

che a sua volta ha fatto la volontà, su espressa richiesta, di Kim Jong Un.