Proteste anti-Maduro: 26 morti in Venezuela

Altre due persone sono morte in Venezuela nell'ambito delle proteste contro il presidente Nicolas Maduro: il bilancio sale a 26 morti

Altre tre persone sono morte in Venezuela nell'ambito delle proteste contro il presidente Nicolas Maduro. Nella città nord-occidentale di Merida un uomo è morto dopo essere stato colpito da un colpo d'arma da fuoco alla gola, mentre altri sei sono stati gravemente feriti. Un'altra vittima a Barinas, dove a perdere la vita per le ferite da arma da fuoco è stato un manifestante di 54 anni. Sale così a 25 il totale delle vittime dei disordini cominciati all'inizio di aprile: 12 persone sono morte durante le manifestazioni e 12 durante i saccheggi. Nel 2014, una simile ondata di proteste contro Maduro aveva portato alla morte di 43 persone. E c'è un altro morto in una manifestazione nel nord ovest del Venezuela, colpito da un proiettile alla testa, un altro oppositore, un giovane di 23 anni. Il bilancio delle vittime delle forze dell'ordine contro le proteste anti Maduro continua dunque a salire. Diosdado Cabello, numero due del regime, uomo forte per i suoi legami con le Forze armate, e vicepresidente del Psuv, il Partito socialista unito fondato da Chávez, ha ripetuto che "non sono previste elezioni generali anticipate in nessuna circostanza". Il mandato presidenziale di Maduro termina nel 2018. È dunque probabile che solo alla fine del prossimo anno i venezuelani torneranno a votare.

Commenti
Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 25/04/2017 - 20:53

Fermate questo assassino ... Maduro, Assad e Cicciobello sono da eliminare per un mondo piú pulito e piú bello ... Basta stare dietro agli ottusi e ai vigliacchi che sono bravi solo a fare il male piú grande.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 25/04/2017 - 21:48

Non se ne va il fantoccio.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mar, 25/04/2017 - 23:03

La sinistra democratica e antifassista dov'é ? Il compagno Maduro non si tocca? fate venire il vomito voi e i vostri giornali leccapiedi asserviti.

Mobius

Mar, 25/04/2017 - 23:54

Tutto regolare. E' il normale percorso dell'applicazione, non teorica ma pratica, dell'ideologia comunista.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 25/04/2017 - 23:55

Stando in Sudamerica seguo da vicino le vicende del Venezuela. Ci sono dei filmati amatoriali dove si vedono le milizie paramilitari chaviste che scorazzano a bordo di motociclette. Il miliziano seduto sul sedile posteriore con la pistola spara verso i manifestanti. Un ragazzo é stato assassinato da questi delinquenti a colpi di spranga e calci. Il video gira sul social. Lo hanno lasciato sanguinolento sull'asfalto poi sono andati tranquillamente con la moto a cercare un'altra vittima da massacrare. Il povero ragazzo é morto durante il tragitto verso l'ospedale.Quello che mi fa piú rabbia é che nessuno ne parla. Se la dittatura fosse stata di destra le testate appecronate avrebbero riempito le pagine di indignazione. Solo se fosse stata di destra perché a destra allignano i cattivi, mentre a sinistra..........stanno i buoni.

Martinico

Mer, 26/04/2017 - 00:19

Attenzione perché ad ogni dittatore che se ne va arriva sempre una falsa democrazia che fa più danni del vecchio. Guardate per esempio la Romania l'Irak o il Brasile che ultimamente sta rimpiangere il regime militare. Quello che voglio dire è che spesso c'è sempre uno zampino perfido nelle manovre dei popoli.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Mer, 26/04/2017 - 08:02

siccome sono stati ammazzati da un Kompagno sicuramente erano dei pericolosi fascisti che avevano torto; legittima difesa, basta chiederlo a davigo

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 26/04/2017 - 08:12

Il bello è che per La Stampa ,nella rivolta, è morto un giovane di 19 anni ; il Giornale parla di 26 morti. Per un lettore neutro è chiaro che I giornali sinistra minimizzano quanto avviene nel Venezuela Comunista. La realtà ,al di la dei numeri, è che Maduro è un Dittatore tipo Stalin e ,con il comunismo,un paese ricco è arrivato alla fame. Il Comunismo non funziona bisogna essere capaci di convincersene : esempi tipo Nord Korea,Cuba,Venezuela dovrebbero aiutare a capire.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 26/04/2017 - 14:22

SPERO CHE MADURO E TUTTI I SUOI TIRAPIEDI BRUCINO PRESTO ALL'INFERNO !!!!