Putin dichiara guerra a Erdogan: "Provi adesso a vola sulla Siria"

Il capo del Cremlino alla conferenza stampa di fine anno: "Impossibile trovare un accordo con Ankara". E accusa: : "L'abbattimento del jet russo? Un favore agli Usa". Ma conferma gli impegni russi contro i tagliagole dello Stato islamico

"In Turchia vedo un processo di islamizzazione strisciante, Ataturk si starà rivoltando nella tomba". Vladimir Putin non vede speranze di riparare i rapporti con l’attuale leadership turca dopo "l'atto ostile" rappresentato dall'abbattimento del Sukhoi-24. Nella conferenza stampa di fine anno, il capo del Cremlino ha lamentato che Recep Tayyip Erdoğan abbia voluto ingraziarsi Stati Uniti e Unione europea: "Si fosse trattato di un incidente, come i turchi dicono, uno si sarebbe aspettato delle scuse: invece sono andati dalla Nato".

La sala congressi del World Trade Center di Mosca è gremita di giornalisti. Il Cremlino ne ha accreditati quasi 1.400. Severi i controlli all’ingresso da parte delle forze dell’ordine. Putin ha subito precisato di non aver molto altro da aggiungere dopo il discorso che a inizio mese ha tenuto di fronte all’Assemblea federale e, senza un intervento di introduzione, ha iniziato subito a rispondere alle domande dei giornalisti. Partendo dalla politica economica che, stando ai dati macro economici, ha superato nel suo complesso la crisi economica. E, facendo un bilancio del 2015 dal punto di vista economico, Putin ha elencato sia i risultati positivi sia le sfide che ha davanti il Paese come "la dipendenza dell'economia nazionale da fattori esterni e dall'export delle risorse energetiche". "A partire dal secondo trimestre del 2005 ci sono stati segnali di stabilizzazione dell attività economica", ha continuato assicurando che gli investitori, capendo la realtà dell economia russa, continuano a manifestare interesse a lavorare nel Paese.

Ma è la politica estera a far da padrona alla conferenza stampa di fine anno. Dagli impegni militari contro i tagliagole dello Stato islamico ai rapporti tesissimi con la Turchia, fino alle trattative diplomatiche con gli Stati Uniti. Ed è la Siria il fulcro dello scacchiere mediorientale su cui si muove Putin. Con John Kerry ha recentemente parlato del futuro di Bashar al Assad. E la posizione della Russia non è cambiata. "Non saremo mai d’accordo con chi dall’esterno imporrà qualcosa", mette in chiaro il presidente russo ricordando che a decidere il futuro del Paese devono essere gli stessi siriani. Ma, dopo "l'atto ostile" dell'attimento del Su-24, la Turchia resta in assoluto il nemico numero uno: "Abbattendo il cacciabombardiere Su-24, forse la Turchia ha desiderato compiacere gli Usa o forse le autorità turche hanno deciso di mostrare a Usa e Ue che sono un partner affidabile". Da qui la valutazione finale. "Non vedo alcuna possibilità di appianare le relazioni con la Turchia", ha detto Putin spingendosi a dire che è "virtualmente impossibile si possa trovare un terremo comune con l’attuale leadership turca". "Ora i turchi provino a entrare nello spazio aereo siriano...", ha minacciato Putin senza fare troppi giri di parole.

Annunci
Commenti

moshe

Gio, 17/12/2015 - 11:09

... sono solo gli idioti della UE e l'abbronzato a non capirlo !!!

GMfederal

Gio, 17/12/2015 - 11:14

"God save the Zar"

Tuthankamon

Gio, 17/12/2015 - 11:24

Ce ne eravamo accorti, vagamente ...

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 17/12/2015 - 11:38

e' chiaro il messaggio di Putin in merito ad Ataturk...in pratica si rivolge alle forze laiche della fascia Borghese turca a riprendere il potere, anche con la forza se necessario.

Barbadifrate

Gio, 17/12/2015 - 11:44

Grande, Putin. Dà un lezione ai terroristi occidentali!............ E la posizione della Russia non è cambiata. "Non saremo mai d’accordo con chi dall’esterno imporrà qualcosa", mette in chiaro il presidente russo ricordando che a decidere il futuro del Paese devono essere gli stessi siriani.

michele lascaro

Gio, 17/12/2015 - 11:48

Putin, l'unico leader mondiale, degno di tale attributo, gli altri sono un ammasso informe di schiappe raccogliticce.

Trifus

Gio, 17/12/2015 - 11:50

Obama impara da Putin, gli alleati non si abbandonano, tu e le tue pseudo primavere arabe. Se l'esercito egiziano non ci avesse messo una pezza oggi in Egitto avremmo una repubblica islamica magari pro Isis. Ho visto il film, in cui si narra della eliminazione di Osama Bin Laden, dove alcuni collaborazionisti con gli americani sono stati rinchiusi nelle carceri pakistane e non hai fatto nulla per la loro liberazione. Potremmo dire tutto il male che vogliamo di Putin, ma con gli alleati lui è serio, non li abbandona come fai tu. E questo te lo dice un filoamericano.

steluc

Gio, 17/12/2015 - 11:51

I capi dell'occidente hanno dei padroni a cui rispondono , e non sono i popoli che li hanno malamente votati , ma si nascondono dietro ai grembiulini nei cda che si rifanno a Bilderbergh e Khalergi . Lo zar se ne impippa e fa benissimo , nella reazione alla Turchia ottomana è stato fin troppo controllato.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 17/12/2015 - 11:52

E il mondo Cristiano cosa sta facendo?????????Vaticano incluso, che fin dall'inizio delle stragi cristiane in Iraq si è prostrato ai piedi e non ha voluto denunciare chi ci vuole annientare.Son d'accordo con GMfederal - "God save the Zar"

java

Gio, 17/12/2015 - 11:58

la turchia e' sempre stata un bruttissimo paese. Brutta gente con l'aggravante dell'islam. Hanno invaso illegalmente da 40 anni cipro e hanno lordato la basilica di santa sofia facendola diventare una orrenda moschea

agosvac

Gio, 17/12/2015 - 12:00

In effetti la grande forza e l'enorme debolezza di erdogan è proprio il suo tentativo d'islamizzare la Turchia. Perché questa apparente contraddizione? semplice: i turchi si erano abituati con Ataturk ad una vita molto più semplice e soddisfacente rispetto a quella cui li sta costringendo erdogan. Così, prima o poi potrebbero reagire. Tra l'altro gran parte dell'economia turca si basa sul turismo. Ora si può andare tranquillamente a passare le vacanze in un paese islamico laico, ma non certamente in un paese islamico che si avvicina all'integralismo! Quando cominceranno a venir meno i soldini del turismo, erdogan si troverà in gravi se non gravissime difficoltà finanziarie.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 17/12/2015 - 12:10

Grande Putin, come sempre sa parlare con franchezza.

Trifus

Gio, 17/12/2015 - 12:10

Continua, è evidente che Erdogan sta islamizzando la Turchia ed ha mire anche su parte del territorio Siriano. E' altrettanto evidente che si potrà dire tutto il male possibile di Assad, ma rimane pur sempre un laico. La politica di Erdogan viene appoggiata da Obama che a questo punto o costui è un inetto, oppure è d'accordo con la politica di radicalizzazione dell'islam? Non è che, anche se non lo ha dichiarato, Barak Obama Hussein sia islamico?

01Claude45

Gio, 17/12/2015 - 12:13

FORTE PUTIN, altro che i ns. giullari toscani. BERLUSCONI, MAI MOLLARE PUTIN che È EUROPEO ED IL PIÙ SERIO E CORRETTO TRA I CAPI DI STATO. "IL CIOCCOLATINO" sta facendo la politica imposta da quei quattro DEMENTI, PARANOICI E SCHIZOFRENICI DI MASSONI E DEL BILDERBERG.

al59ma63

Gio, 17/12/2015 - 12:20

Il vero , unico, leader che esiste oggi al mondo e'uno solo e si chiama Vladimir, Vladimir Putin, ne avessimo uno uguale...basterebbe anche meta'della forza che mette nel suo operato..il resto del mondo? un accozzaglia di abbronzati senza dignita' e servi di lobby del denaro. La politica che non morira' mai e' fatta da uomini non da buffoni e Putin e' un uomo.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 17/12/2015 - 12:27

Putin statista, unica speranza dell'Europa oggi.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Gio, 17/12/2015 - 12:30

Al momento Putin è l'unico che sta mettendo un freno alla strisciante islamizzazione di Erdogan. Anche per i leader europei la cosa è chiara, ma per evitare un coinvolgimento diretto, fanno "finta" di criticare Putin ...con la durezza delle sanzioni(?).

kericjang

Gio, 17/12/2015 - 12:32

Lo Zar in Medio Oriente cura i suoi interessi. Lo Stato Islamico non sembra essere una priorità per lui, come non lo è per tanti altri attori sulla scena. L'alleanza sua con il filone Shiita non deve trarre in inganno. L'Iran non è un paese di belli e buoni, ma ha dichiarato e ribadito più volte di avere come uno dei suoi obiettivi di politica estera la DISTRUZIONE dello stato di Israele. Come del resto vuole Hezbollah, il Partito di Dio, alleato di Assad e Putin.

marygio

Gio, 17/12/2015 - 12:33

mitico putin

kayak65

Gio, 17/12/2015 - 12:34

magari avessimo un putin in italia! ci dobbiamo tenere quel clandestino che si fa gli affair sporchi suoi di renzi con la sua ciurma perche' ce lo ha ordinate la merkel.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 17/12/2015 - 12:35

la turchia è un bellissimo paese-da visitare sicuramente come turista-- La Turchia è il sesto paese più visitato al mondo ogni anno. purtroppo le elezioni sono state vinte da un partito conservatore e di destra, e sappiamo come le destre difendano i valori religiosi anche a livello strumentale- dopo la primavera araba--tutti si sarebbero aspettati la vittoria alle elezioni del partito popolare laico-che è rimasto al palo con un 30 per cento dei voti-bisognerà aspettare un lustro per vedere se la popolazione turca che ama molto vivere laicamente riesca a dare una spallata alle destre musulmane-

bettym

Gio, 17/12/2015 - 12:38

Putin sembra davvero essere l'unico capo di stato a rendersi conto di cosa sta accadendo nel mondo!!! Tutti gli altri sono dei VERI DEMENTI!! La grande madre Russia sta tornando e noi dovremmo tutti seguire lo Zar!!

Ritratto di perigo

perigo

Gio, 17/12/2015 - 12:39

Ma tu guarda se te lo deve dire il Presidente russo e non il tuo presidente del consiglio (fosse stato mai eletto da qualcuno!), o, che so, il presidente USA, o, (hai visto mai?), l'Europa...

Trifus

Gio, 17/12/2015 - 12:42

Con questa chiudo, giuro. Al di là di tutte le discussioni, la mia impressione è che Putin stia cuocendo Erdogan a fuoco lento. E, piccolo inciso, credo che la Turchia si guarderà bene da sorvolare la Siria pena l'abbattimento del veivolo. E se ciò dovesse succedere mi piacerà vedere la reazione del minacciator cortese (Obama sa fare solo quello). minacciare).

giovanni PERINCIOLO

Gio, 17/12/2015 - 12:47

Ha perfettamente ragione Putin e proprio a conferma stamane é stato confermato un ulteriore lancio di munizioni, da parte dell'abbronzato di Washington, ai "ribelli siriani"! Che poi si tratti di Al Nosra, la filiale di Al Kaida in Siria, é solo un particolare irrilevante. Basta che siano contro Assad..... e "amici" attuali dell'abbronzato!

m.nanni

Gio, 17/12/2015 - 12:47

cosa aspettano Berlusconi, Salvini e Giorgia Meloni a scendere in piazza contro le sanzioni europee alla Russia? Solo la piazza potrà salvare il centrodestra visto il degrado parlamentare con Romani (ma che disgusto, ma che schifo!)che attacca Brunetta(anzichè Renzi) e i grillini sono diventati di fatto il M5Stampelle della sinistra!

Fjr

Gio, 17/12/2015 - 12:50

@al59ma63,con uno come Putin al governo i nostri Maro' sarebbero rientrati subito in Italia altro che il filantropo fiorentino che si cura solo degli amici degli amici

michetta

Gio, 17/12/2015 - 12:56

Dai nostri nonni e certi libri di Storia,ci e' stato tramandato, quanto sia stato fatto dai Giovani Americani,per salvarci nell'ultima guerra mondiale. Ne saremo per sempre grati! Ho un figlio,partito per gli Usa,sposato con una ragazza americana ed una nipotina nata li. Voglio bene,agli Americani, MA, NON condivido ALCUNCHE',fatto da questo Uomo Nero,messo lì da altri uomini neri,solamente perche' razzisti ed allo scopo di creare i dissapori,che sistematicamente sono giunti,alle prime occasioni. Con la "faccenda" turca, poi, si e' dimostrato e si dimostra sempre piu' incapace oltre misura. Ha sbagfliato, sbaglia e sbagliera', tanto da doverci costare, perfino una guerra Nato-Russia ed e' per questo,che auguro agli altri della Nato,di NON aderire a proposte "strane" "a salvaguardia" della Turchia, sponsorizzate dagli Usa. W PUTIN, W LA RUSSIA!!!

giovanni951

Gio, 17/12/2015 - 13:23

Putin é un grande,in eurabia é l'unico politico con le palle in mezzo a tanti codardi.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 17/12/2015 - 13:31

@Fjr - Concordo.saluti.

kkool63

Gio, 17/12/2015 - 13:46

bravo PUTIN parli da vero Presidente e non da sinistroto come il fanticcio che abbiamo noi

Ritratto di vincenzo_p

vincenzo_p

Gio, 17/12/2015 - 13:51

eurabia....ahahaha...

Libero1

Gio, 17/12/2015 - 13:54

Putin oltre ai denti ora mostra anche i muscoli al turco erdorgan quando lo avverte " provi a far volare gli aerei turchi sulla Siria".Come dirgli gli faremo cascare tutti.Che l'abbattimento dell'aereo russo da parte dei turchi fosse orchestrato dalla CIA su ordine del criminale di guerra corvo americano non lo doveva dire Putin perche' tutto il mondo lo pensava.Che poi Putin questa volta non scherza sicuramente se ne saranno accorti anche i leccaculo europei.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Gio, 17/12/2015 - 14:07

Erdogan e' una specie di "ruffiano" di OBAMA. Vuole che gli USA lo proteggano nel processo di ISLAMIZZAZIONE della Turchia e niente di più. Ma la Turchia o Erdogan deve pur fare i "CONTI" con la RUSSIA.

antipifferaio

Gio, 17/12/2015 - 14:15

Putin è al momento l'unico leader con la testa sulle spalle...e con le palle!

kkkkkarlo

Gio, 17/12/2015 - 14:18

La coerenza di Erdogan: ha abbattuto il Su-24 perché, dice lui, per 5 secondi avrebbe sorvolato lo spazio aereo turco, ma dimentica o finge di dimenticare che i suoi arerei hanno sempre sistematicamente e impunemente violato lo spazio aereo siriano (ma da adesso non potranno più!). Si aggiunga che militari turchi hanno anche illegittimamente invaso parte dell'Iraq... Se gli altri Paesi avessero usato il metro di giudizio del piccolo e patetico dittatore turco ora Istanbul sarebbe sotto bombardamento.... Lunga vita allo Zar!!! Via subito le sanzioni alla Russia!!!

andrimail

Gio, 17/12/2015 - 14:33

Visto le ultime dichiarazioni del governo Turco in base alle quali secondo loro gli basterebbero 7 giorni per occupare la Russia, non vedo perche' questi spavaldi signori non iniziano provando ora a violare lo spazio aereo siriano, come dice Putin,..provateci ragazzi che ci divertiamo un po',..

Libero1

Gio, 17/12/2015 - 14:34

Putin dopo i denti ora mostra anche i muscoli al turco erdogan quando lo minaccia di non far volare i suoi aerei sulla Siria.Che fosse stata la Cia su ordine del corvo a orchestrare l'abbattimento dell'aereo russo tutto il mondo lo immaginava.Putin ancora una volta ha dimostrato al corvo e amichetti di merende europei ch'e' una brutta gatta da pelare.

roberto zanella

Gio, 17/12/2015 - 14:47

bisogna favorire il ritorno dei militari come bilancia del sistema democratico e civile secondo la Costituzione di Ataturk...asfaltando l'IS automaticamente la Turchia non avrebbe più gli ascari in Siria

__analisiCritica__

Gio, 17/12/2015 - 14:52

è bello vivere in un mondo dove c'è qualcuno che dice di no a chi si crede di essere il padrone assoluto!

sesterzio

Gio, 17/12/2015 - 15:06

Sappiamo tutti di che pasta è fatta la razza turca.Ora,anche,tutti sappiamo chi è Putin.Non è certamente un vigliacco rinnegato come certi personaggi di nostra conoscenza.Lunga vita al nuovo Zar!!.

MelalavoDomenica

Gio, 17/12/2015 - 15:16

w lo zar

Ritratto di SAXO

SAXO

Gio, 17/12/2015 - 15:36

BISOGNEREBBE CLONARLO PUTIN,PER DISTRIBUIRLO NEL MONDO,E VEDRETE CHE IL SOGNO DA REALIZZARE CHE IL PIANETA TERRA SIA FELICE E GIUSTO PER TUTTI, NON SARA PIU UNA UTOPIA.GRAZIE PRESIDENTE,GRANDE STATISTA.

papik40

Gio, 17/12/2015 - 17:07

Non credo che Erdogan abbia abbattuto l'aereo russo per "ingraziarsi" gli USA che alla Turchia non gliene puo' fregar di meno. Credo che il motivo vero sia solo una reazione all'aver bombardato in Siria le raffinerie del petrolio che l'Isis utilizzava per poi contrabbandare la benzina alla Turchia facendole guadagnare una montagna di soldi!

Mechwarrior

Gio, 17/12/2015 - 17:12

@ Mr Saxo: non esageriamo. non è che in russia si viva poi benissimo.

fedeverità

Gio, 17/12/2015 - 17:53

La Turchia con l'Europa non c'entra niente! Bugiardi fino alla morte!

ccappai

Gio, 17/12/2015 - 18:26

Ahahahah patetici!! Amate Putin senza nemmeno sapere chi è, che intenzioni ha, ecc.. Lo amate solo perché rappresenta una sorta di fascismo "moderno". Putin è meglio che crolli il prima possibile o saranno guai per l'umanità intera. Il Sogno del mondo perfetto alla SAXO è qualcosa di talmente lontano dalla realtà in Russia che mi riesce difficile pensare che il vostro non sia solo un grande bluf. Un modo, stupido certamente, di mostrarsi schierati contro la democrazia, l'educazione, il rispetto, ecc..

archivic

Gio, 17/12/2015 - 18:29

@ Mechwarrior. Conosci qualcuno oltre Putin chi avrebbe potuto rimettere in piedi un paese grande come la Russia nelle condizioni che si trovava nel 2000? Lui ha preso in mani un paese di 11 fusiorari con il sistema statale completamente distrutta e la guerra in corso con il terrorismo ceceno . Grande PUTIN!

Ritratto di hardcock

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hardcock

hardcock

Gio, 17/12/2015 - 19:04

MechWarrior e' evidente che lei non abbia mai messo piede fuori dal suo paesello. L'Italia e' il peggior paese al mondo dove vivere. Abbiamo le tasse piu' alte del mondo. Abbiamo il maggior numero di criminali liberi di cirdolare e delinquere. Questi sono due dei primati mondiali detenuti da quel disgraziato paese ed in piu' ci metta che vi e' il maggior numero di parassiti,clero e politicanti ed una mafia che solo Mussolini riuscii a debellare. Se le sembra poco? Molice Linyi Shandong China

Ritratto di onollov35

onollov35

Gio, 17/12/2015 - 19:05

Putin è un grande Presidente.

mila

Gio, 17/12/2015 - 23:22

@kericjang -La Russia e' stata spinta, praticamente obbligata, ad allearsi con Cina e Iran a causa della politica delinquenziale degli USA-NATO

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Gio, 17/12/2015 - 23:23

Concordo con Michele Lascaro.

Georgelss

Gio, 17/12/2015 - 23:33

Obama ommemmerd'!!!!

mila

Gio, 17/12/2015 - 23:38

@ MechWarrior -In Russia non si vive sempre benissimo (come negli altri posti), ma la Russia non e' una provincia coloniale al seguito di Stati esteri (come tanti Paesi europei)

UNITALIANOINUSA

Ven, 18/12/2015 - 00:18

Obama ha detto a Renzi di bloccare le sanZioni contro la Russia. Intanto Rubio e Cruz se le danno di santa ragione nella corsa verso la Casa Bianca,spezzando stupidamente il gruppo latino, molto forte negli Stati Uniti.Non come dicono nel ridicolo blog di Sacchelli,che scrive degli Stati Uniti seduto a Milano. Italiano in usa

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 18/12/2015 - 00:36

Il pregio di Putin è la chiarezza di idee espresse concisamente in pochissime ma PESANTISSIME PAROLE. "ORA I TURCHI PROVINO AD ENTRARE NELLO SPAZIO AEREO DELLA SIRIA". Queste sono le parole di un vero statista che sa risolvere i problemi. NON COME LE PECORE ROSSE DI CASA NOSTRA CHE SI FANNO CAMMINARE ADDOSSO DAI MUSULMANI, DALL'INDIA, DA OBAMA, DALLA MERKEL E DA TUTTA EUROPA.

Marcolux

Ven, 18/12/2015 - 01:48

Grande Putin! L'unico con du' palle così!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Ven, 18/12/2015 - 02:38

con Putin per essere Europa.

pioneer

Ven, 18/12/2015 - 03:59

E' grande certamente ad ammazzare centinaia di civili e bambini con vecchie bombe a gruppolo dell' arsenale sovietico. Sono colpiti presidi sanitari, mercati e di tutto! Se solo gli USA avessero fatto un decimo di quei crimini, apriti cielo! E l' isis? Ogni tanto avanza anche, come in Siria centrale giorni fa. Non si vince solo con i raid aerei, cosi' si alimenta solo odio!

pioneer

Ven, 18/12/2015 - 04:17

In Russia non si vive bene. Lo stipendio medio e' da fame,la corruzione enorme, non ci sono liberta' civili e tutele sociali. Il fascismo almeno garantiva un certo stato sociale, in Russia non c'e' nulla, a parte una piccola oligarchia di ricchi. Pochi in rapporto agli abitanti.Poi l' economia e' legata solo alle risorse naturali ed al prezzo del petrolio ed ora va male. L' Italia fa schifo, ma e' un lusso rispetto alla Russia. Gli italiani che possono emigrano verso gli USA,Inghilterra, Germania, chissa' perche'! Un amico lavora a san Diego, California, ha detto fantascienza rispetto a noi!

Iacobellig

Ven, 18/12/2015 - 06:18

BENE PUTIN, VADA AVANTI SENZA INDUGIO, SIA DA ESEMPIO PER IL RENZI AMERICANO.

Ritratto di SAXO

SAXO

Ven, 18/12/2015 - 10:19

pioneer fai ridere,sei patetico.

Ritratto di SAXO

SAXO

Ven, 18/12/2015 - 10:26

PIONEER ,SEI ANCHE POCO FURBO A COMMENTARE LA TUA RIPUGNANTE PROPAGANDA,DICENDO CHE IN RUSSIA NON ESISTE NIENTE.LE CONTROSANZIONI DI PUTIN CONTRO I PRODOTTI ALIMENTARI E I PRODOTTI IN GENERE CHI LI COMPRA?LA RUSSIA POVERA O FORSE SOLO VIRTUALMENTE ESISTE IL COMMERCIO.LE IMPRESE EUROPEE SONO RIDOTTE ALLA FAME SUPPLICANDO LA FECCIA POLITICA VASSALLA DI TIRARE VIA LE SANZIONI ALLA RUSSIA,MA TU DICI IN RUSSIA CHE NON ESISTE NIENTE.CAMBIA MESTIERE DI TROLL E VAI A PULIRE I CESSI AL PENTAGONO INSIEME AI TUOI AMICHETTI COMMENTATORI DA QUATTRO TACCHE.

pioneer

Ven, 18/12/2015 - 16:32

Saxo, La verita' fa male eh? Le sanzioni sono un errore ma conseguenza anche dell' arroganza di Putin. Tu sei ripugnante, guardati allo specchio. Se vuoi fare il servo di Putin fai pure, ma non cambia la realta'. Pero' stai qua a vomitare insulti, perche' non vai tu a Mosca a leccare i patinati fondoschiena del cremlino e lavare quei cessi? Ti arruolano subito!

pioneer

Ven, 18/12/2015 - 16:34

Poi ho solo detto che in Russia non si sta meglio di noi,ed e' una verita'.

pioneer

Ven, 18/12/2015 - 16:46

Anche la Cina e' un mercato enorme, come la russia, ma la stragrande maggioranza dei cinesi e' povera, come i russi. Questione di proporzioni, ma saxo ha un cervello di gallina!

pioneer

Ven, 18/12/2015 - 17:13

Anzi, anche l' India e' un mercato enorme per le imprese, con oltre un miliardo di individui. Ma la maggioranza degli indiani e' povera. Ci arrivi saxo a capire semplici proporzioni? Quanti italiani emigrano per lavoro in Russia, e quanti negli states, in Inghilterra o Germania? O hai il cervello troppo pieno di rabbia e servilismo per capire semplici concetti? Ma va!

pioneer

Ven, 18/12/2015 - 17:22

I primati della Russia? Corruzione, alcolismo ed omicidi. E' uno dei paesi piu' pericolosi per il giornalismo, ovviamente. Con disparita' economiche tra pochi ricchi ed una massa di poveri da paura. Una pacchia per saxo. Spediamolo subito con raccomandata!

Ritratto di SAXO

SAXO

Ven, 18/12/2015 - 17:40

pioneer mi fai pena per i tuoi commenti,non sai quello che dici.Sei una contraddizione unica.In RUSSIA sono tutti poveri, pero guarda caso che l Europa e mezzo mondo piangono per le controsanzioni russe.Allora questa poverta che tu dice non esiste? Qualcuno in Russia compra prodotti da mezzo mondo per regalarli alla popolazione povera per assicurarsi un posto in paradiso.MA scendi dalla pianta ,per carita.Buone feste e felice anno nuovo.P.S MI SCUSO PER I COMMENTI PRECEDENTI, PER GLI INSULTI.MA A VOLTE CI VOGLIONO PER ALCUNI COMMENTI SENZA SENSO,SOLO PURA PROPAGANDA NAUSEABONDA.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 18/12/2015 - 23:16

# pioneer A differenza dei numerosi primati che la sua ignoranza attribuisce alla Russia lei ha un solo primato: L'OTTUSITÀ.

pioneer

Sab, 19/12/2015 - 08:34

Saxo, buone feste anche a te, ma sei fuori? Quale propaganda? Cosa c' entrano i rapporti commerciali con le realta' economiche dei paesi? Io vado anche in russia per lavoro, e ti dico che la poverta' e' enorme! Si fanno confronti sul benessere in generale! La propaganda la fai tu!

pioneer

Sab, 19/12/2015 - 08:36

Auguri saxo anche a te, ma sei fuori? Quale propaganda? Anche io vado in Russia per lavoro, e la poverta' supera la ricchezza! Sono confronti tra paesi Tu fai propaganda e nascondi la verita'.