Putin: "Il mondo tira un sospiro di sollievo"

Il leader russo soddisfatto per l'accordo sul nucleare: "Una scelta ferma per la stabilità e la cooperazione"

La Russia farà il possibile per assicurarsi che l’accordo sul nucleare iraniano raggiunto a Vienna sia pienamente effettivo, ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin sottolineando che le relazioni bilaterali fra Russia e Iran dall’intesa "avranno ora un nuovo potente slancio". "Siamo soddisfatti del fatto che alla base della soluzione raggiunta vi sia il principio della gradualità e della reciprocità, che il nostro Paese ha costantemente sostenuto in tutte le fase di questi complessi negoziati", ha sottolineato Putin. Il presidente russo poi ringraziato "tutti coloro che hanno sempre sostenuto gli sforzi per trovare soluzioni politico-diplomatiche affidabili" al dossier iraniano, permettendo un’intesa che "rappresenta una scelta ferma per la stabilità e la cooperazione".