Reporter della tv ungherese sgambetta i migranti in fuga

In Ungheria, al confine con la Serbia, una giornalista dell’emittente N1tv è stata beccata mentre faceva lo sgambetto agli immigrati in fuga dalla polizia

Bufera contra la televisione ungherese N1TV. Una video reporter, Petra László, è stata filmata mentre deliberatamente faceva gli sgambetti e tirava i calcio agli immigrate in fuga dalla polizia. L’incredibile vicenda è avvenuta a Röszke, non lontano dal confine con la Serbia.

In rete circolano due video che incastrano Petra László, dipendente dell'emittente televisiva locale N1TV, vicina al partito di estrema destra Jobbik. Nel video girato dal reporter tedesco Stephan Richter un paio di giorni fa si vede molto bene la donna che, mentre molti immigrati scappano da una carica della polizia non lontano dal villaggio di Röszke, fa lo sgambetto a un uomo non più giovane che corre con in braccio un bambino (guarda qui). Entrambi i fuggitivi cadono a terra e la video operatrice tira un calcio al bambino. In un altro, invece, viene pizzicata mentre sferra un calcio a una ragazzina (guarda il video).

Appena la notizia è trapelata, il direttore dell’emittente, Kisberk Szabolcs, ha annunciato su Facebook il licenziamento della giornalista. "La N1TV considera inaccettabile l’accaduto - ha scritto - il nostro rapporto di lavoro con la videooperatrice è chiuso. Da parte nostra consideriamo chiuso il caso".

Commenti

alberto.rossattini

Mer, 09/09/2015 - 09:36

Auguro a questa povera scema di non trovare più un lavoro, di finire in povertà, di essere costretta ad emigrare e di trovare una scema come lei che la prenda a calci nel sedere!!!

Furgo76

Mer, 09/09/2015 - 09:38

chiuso il caso. no. occorrono le scuse pubbliche di fronte al bambino!

lomi

Mer, 09/09/2015 - 09:59

Persona ignobile gretta vigliacca ed infame....che schifo...Sembra che l'abbiano licenziata...meno male...in Italia sarebbe andata nei talk show a spiegare che le era scivolata la gamba...

clz200

Mer, 09/09/2015 - 10:18

Che schifo! sembra un set cinematografico ma è realtà fuori da ogni mia comprensione. Sono veramente migranti? sono veramente poliziotti? sono veramente giornalisti? giornalisti paffuti che speculano sulle disgrazie dei migranti, chi è il regista?

windpd

Mer, 09/09/2015 - 10:27

ma che ha fatto di male? cioe' il poliziotto insegue ed acciuffa uno che sta scappando e lei lo ferma con uno sgambetto, ma l'avete visto il video almeno?

liberalone

Mer, 09/09/2015 - 10:37

Non avete ancora capito lo spirito della nuova Angheria di Orban.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 09/09/2015 - 10:43

Perchè scappavano? Li inseguiva la Polizia. E perchè la Polizia li inseguiva? Perchè non erano in regola. Cosa insegna questa vicenda? Che aiutando la Polizia in Europa si perde il posto di lavoro... Basta poi mettere la parola "bambino", ed anche gli europei si accaniscono contro chi ha aiutato la Polizia. La fine dell'occidente, prima nel ridicolo e poi nel sangue è scritta tutta qui... e non solo, naturalmente..

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 09/09/2015 - 10:44

i primi tre commentatori buonisti e comunisti sempre per l'illegalità. La giornalista visto che una persona sfuggiva di mano da un poliziotto ha pensato di trattenerlo per farlo prendere. In fondo chi erano fuori posto, gli immigrati che non si attenevano a degli ordine da parte dei tutori della legge, ripeto per i mammalucchi, tutori della legge, oppure i poliziotti che avevano precisi ordini dall'alto, ripeto sempre per i citati prima, ordini ricevuti dall'alto. Ordini, per i comunisti vale, disordini, che per lui è più congeniale.

epc

Mer, 09/09/2015 - 10:52

Direi che si chiama collaborare con la giustizia: ha aiutato un poliziotto a catturare un fuggitivo. Secondo me merita un premio.

epc

Mer, 09/09/2015 - 10:55

Quelli che insultano questa donna (che ha collaborato con la polizia del suo Paese) sono del tutto analoghi alla gente di certi quartieri di Napoli che protegge ladri e scippatori dai Carabinieri.

Noidi

Mer, 09/09/2015 - 10:57

@windpd: Lei invece ha visto che la persona caduta aveva un bambino in braccio??? Non so se fa più schifo la giornalista o chi la vuole difendere.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 09/09/2015 - 11:30

Quindi Noidi per fare una rapina in banca e farla franca, basta portarsi in braccio un bambino? E se qualcuno interviene per fermare il rapinatore, lei e quelli come lei picchiate, fate licenziare ed incarcerate colui che interviene?

Tobi

Mer, 09/09/2015 - 11:31

non sono d'accordo con chi difende la giornalista affermando che avrebbe aiutato la polizia con il suo gesto. Anche ammettendo che sia andata proprio così, poteva far male alla persona ed al bambino. A parte il fatto poi che un giornalista serio non influenza ciò che egli/ella riprende, ed immagino che la loro deontologia dovrebbe includere questo concetto, a meno che non debbano salvare vite. Qui ha fatto il contrario, poteva ferire delle persone. Si potrebbe anche ipotizzare che la tizia volesse riprendere da vicino l'anziano ed il bambino capitombolati per poi accusare in modo calunnioso la polizia di brutalità.

Mr Blonde

Mer, 09/09/2015 - 11:34

do ut des scalciare un bambino e una bambina, ci vuole questo per renderti un duro vero? meglio un milione di rifugiati che 10 di voi

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 09/09/2015 - 11:42

E gli invasori che ci facevano in Ungheria?

MenteLibera65

Mer, 09/09/2015 - 11:46

@Noidi, è presto detto : Fannno più schifo quelli che la vogliono difendere. Perchè la giornalista nell'agitazione ed adrenalina del momento potrebbe anche aver agito istintivamente. Quelli che invece commentano qui lo fanno proprio con convinzione. Immigrati trattati come se fossero assassini e delinquenti, e che quindi vale la pena di umiliare con uno sgambetto mentre fuggono da una carica della polizia. Donne, bambini. Uno sgambetto ad un uomo che porta un bambino in braccio. Che schifo ragazzi...che gente gretta che sta in su questi blog.....

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mer, 09/09/2015 - 11:46

Mi rivolgo ai commentatori compagni statali sempre numerosi del partito comunista chiamato PD , ma se uno tenta di entrare illegalmente a casa vostra e magari vuole farsi il bagno nella vostra Jacuzzi che fate compagni ? Lasciate fare ? Questa gente sta entrando illegalmente in un'altro stato inseguita dalla polizia , la storia dei bambini e delle maomettane gravide ha stufato , anche noi abbiamo bambini e donne e siamo disoccupati carichi di debiti , senza casa o con casa carichi di mutui , ma non c'insegue la Polizia ci insegue Equitalia .

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 09/09/2015 - 11:47

Ma ci vogliamo mettere in testa che questi non sono migranti, ma criminali che ci stanno invadendo e che possono benissimo essere definiti 'Conquistatori'. Un Paese può essere comquistato anche senza armi. Ci vogliamo mettere in testa che gli USA sono quelli che hanno scatenato questo sgangeo e che pagano i trafficanti e gli scafisti per creare caos in Europa mentre loro stanno dislocando migliaia di carriarmati e missili ai confini della Russia perchè vogliono scatenare la Terza Guerra Mondiale in Europa.

windpd

Mer, 09/09/2015 - 11:47

@noidi, beh in effetti per gente che scappa da una "guerra" dalle "bombe" dai "fucili", arrivare in un prato, scappare dalla polizia che cerca di mantenere l'ordine, una giornalista per fermarti ti fa inciampare sull'erba deve essere una vicenda cosi traumatica, che se fossi in lui riprenderei il bambino e me ne ritornerei in "siria" (eh si perche son tutti siriani ora). una medaglia per questa giornalista!

venco

Mer, 09/09/2015 - 11:48

E' ben peggio quel immigrato che ha fatto il segno di taglio della gola davanti alla telecamera

Cinghiale

Mer, 09/09/2015 - 12:00

Non voglio guardare il video. Quel bambino che avrà 6-7 anni, in braccio al papà presumo, avrebbe potuto farsi molto male. Non sopporto i vigliacchi come questa st@nz@. Perchè non viene qui da noi a scalciare i clandestini di 2metri per 90 kg? Quelli che vengono dalla Siria sono profughi veri, non vengono da paesi che non hanno la guerra.

DeZena

Mer, 09/09/2015 - 12:02

questa prima di girare il servizio si e' scolata una bottiglia di UNICUM

Cinghiale

Mer, 09/09/2015 - 12:04

@Loudness Mer, 09/09/2015 - 10:43 - Un uomo che corre con un bambino in braccio viene preso in poco tempo dalla polizia, e sgambettarlo con il bambino in braccio è una vigliaccata nei confronti del bambino. Purtroppo da noi difendono i delinquenti che stuprano e ammazzano e cominciamo ad avere il sangue acido. La reporter avrebbe dovuto semplicemente fare il suo lavoro, filmare chi scappa. A noi.

Totonno58

Mer, 09/09/2015 - 12:18

Vengo a sapere in questo momento, con immenso piacere, che questa "signora" è stata licenziata.

Un idealista

Mer, 09/09/2015 - 12:37

È sconvolgente ciò che ha fatto questa donna senza cuore.

Erasmo194

Mer, 09/09/2015 - 12:55

Guardando bene il filmato si vede che c'è una grande confusione: poliziotti che corrono mischiati ai profughi e non sanno bene che cosa fare. Un poliziotto trattiene per una spalla con poca convinzione un uomo con in braccio un bambino; l'uomo si divincola e viene sgambettato dalla giornalista: potrebbe trattarsi solo di un gesto istintivo e non di un gesto "cattivo". E' vero che per convenzione i fotoreporter si devono astenere in quasi tutti i casi dal "corrompere" intervenendo, i fatti che stanno riprendendo, però il licenziamento mi pare eccessivo.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 09/09/2015 - 12:57

MARKOSS SEI GRANDE, QUOTO TUTTO FINALMENTE UNO CHE USA IL CERVELLO

federicop

Mer, 09/09/2015 - 13:09

GRANDE !!!! Gli ungheresi sono troppo forti !!!

venco

Mer, 09/09/2015 - 13:21

Sappiate che i profughi delle guerre vanno accolti in appositi campi nei paesi limitrofi, se scappano da questi campi allora sono invasori.

Luci60

Mer, 09/09/2015 - 13:34

ha fatto benone

momomomo

Mer, 09/09/2015 - 13:34

Eh sì, perché è diventato quasi un reato "sgambettare", ma non è reato attraversare la frontiera di stato di uno Stato sovrano, senza documenti, senza visto, senza manco il minimo segno di accetto o permesso, anzi contro la volontà chiaramente espressa attraverso proclami e fatti da parte di quel Stato! E poi ci si meraviglia quando, pur vedendo in diretta per così dire, uno scippo, tutti fan finta di non aver visto nulla, girando la testa dall'altra parte... Quella giornalista, altro non ha fatto che difendere la legalità ed il territorio del suo Paese, cose che qui e da un bel po, in molti hanno dimenticato cosa siano..

clz200

Mer, 09/09/2015 - 13:35

Ma questa non ha aiutato la polizia, se la polizia non riesce a raggiungere un uomo con un bambino in braccio è alla polizia che si deve fare lo sgambetto

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mer, 09/09/2015 - 13:51

Al di là del veniale e insignificante sgambetto, a che serve schierare migliaia fra poliziotti e militari se poi questi fanno passare i profughi/clandestini perché le soluzioni di forza, anche brutale, non possono essere usate per non urtare la sensibilità ipocrita di politici, burocrati, giornalisti, intellettuali e umanitaristi vari dell'Unione Europea? In conclusione: la massa dei disperati avrà sempre più coraggio diventando sempre più arrogante, prepotente e sicura di sé ben sapendo che i militari dispiegati continueranno a fare le belle statuine.

Ritratto di che_gue

che_gue

Mer, 09/09/2015 - 14:05

a tutti quelli che difendono la povera giornalista mentecatta: ma come, su uno in italia denuncia un evasore fiscale è un delatore, una spia, un infame e se una deficiente scalcia un bambino è una che aiuta la legge??? siamo proprio messi bene qui dentro!! (ma non vi fate un po' schifo?)

claudio63

Mer, 09/09/2015 - 14:13

Un conto e' la passione politica un altro e' prendersela con un uomo ed un altro ancora e' prendere a calci un bambino. Una poveretta di spirito e mi domando come ci sia arrivata a fare la giornalista. Si deve vergognare per quello che ha fatto.

swartzw

Mer, 09/09/2015 - 14:16

Ma stiamo scherzando...??...licenziata per uno sgambetto....??... non ho parole,si puo' rovinare la vita di una persona per questo???

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 09/09/2015 - 14:25

Ha aiutato il poliziotto che lo inseguiva?? Ma l'avete visto il video? L'avete il poliziotto come insegue quel padre con un bambino in braccio? UN BAMBINO!! Lo trattiene poco convinto e poi lo lascia andare senza insistere minimamennte. Probabilmente, al contrario di quella simpaticona e dei lettori di questo giornale, quel poliziotto un pò di umanità ce l'ha ancora..

ClaudioB

Mer, 09/09/2015 - 14:27

Io non sono certo pro immigrazione selvaggia, anzi proprio il contrario. Ciò non toglie che quella scena mi ha profondamente disgustato. La giornalista doveva solo documentare e punto, se voleva fare il proprio mestiere. Mettetevi per un attimo nei panni del padre col bimbo in braccio, se fosse accaduto a voi cosa avreste fatto? C'è in Italia gente che pensa di proteggere i propri figli denunciando maestri e professori solo perché a scuola gli hanno dato un brutto voto. Queste immagini sono rivoltanti e difendere quella lì solo per partito preso mi sembra veramente troppo. E ripeto io non sono certo di sinistra.

ex d.c.

Mer, 09/09/2015 - 14:38

Aiutare la polizia non è un reato, altrimenti diamo ragione ai rioni dei malavitosi che ad ogni arresto si scagliano contro gli agenti

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 09/09/2015 - 14:39

Ha fatto benissimo! Se l'immigrato non voleva prendersi una pedata poteva restarsene al suo paese: lì non mi risulta che nessuno sia stato preso a pedate da reporter europei. BASTA CON TUTTO QUESTO SQUALLIDO BUONISMO!

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 09/09/2015 - 14:40

Se per assurdo lo avesse addirittura ammazzato, invece di sgambettarlo quale sarebbe stato il problema? Ne stanno arrivando a migliaia e domani l'Africa ce ne partorirà uno nuovo di zecca!! Nessuna pena per questi maledetti invasori!

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Mer, 09/09/2015 - 14:41

Allora mi chiedo perchè ai giornalisti in zone di guerra non venga data anche un'arma. Così, già che sono là, possono anche aiutare i soldati...Sallusti, la prossima volta a Michelassin oltre la telecamera dagli un AK47

Thor88

Mer, 09/09/2015 - 14:52

Onore alla reporter.Ignobili i commenti di quegli individui comunisti che difendono questi invasori.Da questo schifo non se ne uscirà più gente.I partiti nazionalisti,i patrioti,sono osteggiati e criminalizzati dal Sistema.Questa è la realtà.O si prende coscienza che è necessario ribellarsi anche con le maniere forti a quest'invasione programmata,o l'Europa,l'Italia,saranno destinate a sparire nel giro di qualche anno.Non dobbiamo combattere solo contro lo straniero,ma anche contro malati mentali connazionali che si schierano a favore di questi tagliagole islamici.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 09/09/2015 - 15:18

@ Mr Blonde, questo l'abbiamo capito che siete per l'annullità della civiltà europea, non c'era bisogno che scrivessi in loro difesa. La giornalista se l'è presa con i primi che gli sono capitati sotto i piedi, perchè per scappare i migranti la stavano travolgendo. Ecchè sarà mai stato un calcetto nel deretano, manco se l'avesse mandato all'ospedale.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 09/09/2015 - 15:24

mai stati in Ungheria? Ordine tranquillità, pulizia, non è per centri sociali, sporcaccioni, imbrattatori, casinisti come per esempio quelli dei NOTAV, se fossero esistiti prima non avremmo avuto tutti i trafori Mote Bianco, Sempione, SanBernardo Frejus e via scorrendo. Autostrada del sole!? Da scordarsi con questa gente.

windpd

Mer, 09/09/2015 - 15:28

molto probabilmente all'uomo dovrä essere amputata la gamba visto il forte impatto. il bambino dal trauma di cadere sull'erba invece dovra aspettarsi cure psicologiche per i prossimi dieci anni. come era bella la vita tra le bombe a damasco!

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 09/09/2015 - 15:30

Mi raccomando eh bananas, dopo aver gioito per un calcione rifilato da una paladina della legalità ad un padre con un bambino in braccio che scappa disperato...domenica tutti in chiesa a far la comunione in nome della cristianità!!

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Mer, 09/09/2015 - 15:35

In effetti lo sgambetto è una bastardata, meglio un rude placcaggio...ma con un bimbo in braccio comunque bisognerebbe mettersi una mano sulla coscienza. Detto questo, la prossima volta che vedo qualcuno rincorso dalla polizia mi farò i fatti miei...o forse no. Ma a differenza dei sinistr...nzi, per il sottoscritto un ladro o un clandestino sono sempre soggetti da fermare.

dallebandenere

Mer, 09/09/2015 - 15:38

...Un padre ed un bambino che fuggono impauriti,senza nessuna ma proprio nessuna speranza di farcela.E tu vigliacca che fai? Li sgambetti a costo di far rompere il collo al bambino...Fossi stato il padre io mi sarei rialzato, e per te,vigliacca,sarebbe stato meglio stare da un'altra parte...

rusty

Mer, 09/09/2015 - 15:48

hahahha, fenomenale questa..Intervento degno d'un Gennaro Gattuso, peccato che il tipo on si sia spaccato una gamba

Ritratto di caribou

caribou

Mer, 09/09/2015 - 15:56

Loudness: Quindi tra un rapinatore armato, e uno che cerca di scappare spinto dalla disperazione con un bambino in braccio non vi è alcuna differenza? Applausi alla "signora" comunque, per la grande prova di coraggio, con il rischio che il bambino tirasse fuori un mitra facendo una strage!! Poi magari mi spiegate perchè vi sentiti offesi se vi chiamano bestie!

Lorenzo-

Mer, 09/09/2015 - 16:17

Il padre sta fuggendo dalla polizia:di principio egli è in errore.Si fosse fermato e sottoposto all'arresto non sarbbe successo niente né a lui né al bambino.Se poteva richiedere asilo secondo le leggi europee non aveva nulla da temere.Ma sa di essere in torto,e quindi fugge,sottoponendo il figlio alle conseguenze delle sue azioni.

ilbarzo

Mer, 09/09/2015 - 16:17

Non vedo cosa ci sia di strano,poi in fondo la giornalista ha aiutato la polizia.Se questi andavano fermati,la ragazza ha dato loro una mano.Credo si sia comportato molto peggio colui che scappava tenendo in braccio il bambino.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 09/09/2015 - 16:21

QUESTA; É GENTE CHE ENTRA IN UNO STATO CHE NON É IL LORO SENZA DOCUMENTI! SENZA UN VISA! É SENZA UN PERMESSO DI SOGGIORNO! PROVATE VOI SIGNORI KOMUNISTRONZI CHE CRITICATI LA CAMERAMEN AD ENTRARE IN SVIZZERA! IN AUSTRIA! IN GERMANIA OPPURE IN FRANCIA SENZA ESSERE CONTROLLATI? É POI VEDRETE QUANTI CALCI IN KULO VI DARÁ LA POLIZIA!. MA, CHE CREDETE CHE OGNI PAESE SIA COSI IDIOTA COME L;ITALIA CHE FÁ ENTRARE MAIALI É PORCI? É CHE PERMETTE A STRANIERI DI CACARE É PISCIARE NELLE NOSTRE CITTÁ?; ANDATE VOI KOMUNISTRONZI IN UN PAESE EUROPEO A FARE QUESTE COSE É POI VEDRETE COME VI MASSACRARERANNO!.

Thor88

Mer, 09/09/2015 - 16:21

Si,ma basta mettere sempre i bambini in mezzo.Un padre che fugge impaurito con un bambino..no,sta solo cercando di eludere i controlli che dovrebbero esserci in ogni paese che fa rispettare la legalità, sinistrati vari.Che è ben diverso.La legalità voi komunisti la volete solo a parole,siete i più fidi alleati di criminali,tagliagole islamici,mafiosi,negrieri,stupratori e quant"'altro.

risorgimento2015

Mer, 09/09/2015 - 16:23

Bisogna dargli una medaglia al valore della difesa della patria!! E` portarla subito in italia a difedendere il nostro confine dalle orde`.Fara meglio della nostra guardia di confine o costieta.

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 09/09/2015 - 16:24

In un altro video si vede questa eroina tirare un calcione sulla pancia in stile "hulk hogan" ad una ragazzina che scappa...non c'è dubbio, è il vostro idolo!

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 09/09/2015 - 16:43

Ahahahaha Caribou... la disperazione... ancora ci credete a queste idiozie. Beati voi. Una cosa comunque è certa, gli invasori non avranno nei vostri confronti lo stesso riguardo E tantomeno per i vostri figli.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 09/09/2015 - 16:46

«beccata»? Collaborare con le forze dell’ordine nell’esercizio delle loro funzioni non è più una virtù e un dovere civico? Magari in Italia non le è mai stato per tanti di noi, ma «non tutto i mondo» è il nostro «paese». Certo c’è di mezzo un bambino ed è penoso, ma se tutti quelli che erano lì a guardare e scattare foto avessero collaborato, forse avrebbero facilitato proprio l’accoglienza di genitori con bambini. Quanto a questi ultimi, sappiamo anche quanti di essi svaniscono nel nulla dopo che chi li portava con se è riuscito a passare con prepotenza i confini dell’Europa. Anche certi commentatori di questo forum farebbero bene a non emulare il nostro «sciacallo» nazionale.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 09/09/2015 - 16:50

D'accordo che l'invasione non va bene, che si ha il diritto di difendere l'ordine e i propri confini, ma questa giornalista doveva limitarsi a fare il suo lavoro di documentazione. Non toccava a lei fermare quelli che scappavano dalla polizia. Ha preso un'iniziativa che la rende antipatica, hanno fatto bene a licenziarla.

claudio63

Mer, 09/09/2015 - 17:00

se quella che si vede sul video e' una carica della polizia , allora io sono Giulio Cesare. quella signora, ripeto, dovrebbe vergognarsi per quello che ha fatto, se non altro in ossequio alla deontologia professionale come giornalista e reporter che dovrebbe , appunto, RIPORTARE i fatti e non farne parte. Si vergogni.

onurb

Mer, 09/09/2015 - 17:01

alberto.rossattini. Che a sua volta sarà licenziata e presa a calci da qualcun altro, che a sua volta...

dallebandenere

Mer, 09/09/2015 - 17:02

Thor88,i "komunisti"e la "legalità" qua c'entrano poco.Chi sgambetta un disgraziato (che sta per essere raggiunto e fermato) si chiama vigliacco o vigliacca.E un disgraziato che corre con un bambino in braccio molto probabilmente non è un terrorista dell'ISIS e comunque, una volta fermato,lo si può controllare senza rischiare di far rompere il collo al bambino.Ma che te lo dico a fare...

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 09/09/2015 - 17:05

Boh... indipendentemente dal giudizio sul gesto, non ne capisco la motivazione! Se pensava di rendere un servizio alla Destra, evidentemente non ha capito niente. Una povera idiota, e bene ha fatto il giornale per cui lavorava a licenziarla.

onurb

Mer, 09/09/2015 - 17:06

Ma qualcuno di noi ha sentito i soliti commentatori buonisti fare un fiato quando i black bloc a Milano hanno devastato la città e menato botte a destra e a sinistra? Quanta ipocrisia. Non ne verremo mai fuori finché i fatti saranno commentati in funzione ideologica e non per quel che sono.

onurb

Mer, 09/09/2015 - 17:09

Tobi. La deontologia di molti giornalisti è filmare qualcuno che sta morendo, senza fare nulla per aiutarlo. Mentre filmano o fotografano pensano al Pulitzer.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 09/09/2015 - 17:16

@gianky53 - In suo concetto di collaborazione con le forze dell'ordine è piuttosto riduttivo. Forse per questo è così facile in Italia il divertimento degli sfascia vetrine.

Ritratto di che_gue

che_gue

Mer, 09/09/2015 - 17:21

@onurb: meno male che ci sei tu a spiegarci i fatti per quello che sono! non ne sarei capace!

Thor88

Mer, 09/09/2015 - 17:22

Mi piacerebbe sapere se questi idioti di sinistra difendererebbero con tanta solerzia anche i padri che mettono in mano le scimitarre ai loro bambini per tagliare teste a qualche "infedele" cristiano.Perché molti di quei padri potrebbero essere fra questi "poveri disperati" che fuggono ai controlli della polizia.Sono scatenati i fautori dell'invasione in questi giorni.Diffondono a più non posso filmati come questo per instillare sensi di colpa anche nei "dissidenti".Non fatevi fregare,patrioti,non fatevi intenerire,stanno usando consapevolmente foto di bambini morti e filmati come questo per piegarvi.Resistenza all'invasione.

liberalone

Mer, 09/09/2015 - 17:26

Trump: "Usa accolgano rifugiati siriani".

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 09/09/2015 - 17:31

che_gue "chi denuncia un evasore e' delatore.." kompagni continuo a pensare che tra voi e i casamonica ci sia zero differenza, fate i moralisti con gli "evasori" magari artigiani che sopravvivono, per non pagare gli stipendi per VOI STATALI O ADESSO PER GLI AFRICANI...e favorite chi NON E' IDENTIFICATO, NON SI VUOLE IDENTIFICARE, E GLI VOLETE DARE PURE LE SOVVENZIONI STATALI!!! MA FATELA FINITA ZINGARI!

Thor88

Mer, 09/09/2015 - 17:32

Ah si,dallebandenere? Se non hai niente da nascondere non fuggi dalla polizia,hai capito? Hai capito che i disperati italiani che emigravano a milioni all estero per lavorare avevano con se documenti e tutto il necessario per essere identificati? No caro,non me ne frega niente dei bambini.Questa è una società civile,se vuoi farne parte ti comporti da persona civile,e non usi come scudo dei bambini e la tua presunta condizione di disperato per fare quello che ti pare.Basta difendere questa cxxxo di gente.Sembrano mandrie di animali.Avessero fatto così gli italiani quando emigravano in America per fuggire dalla fame li avrebbero fucilati all'istante.E noi fessi italiani ed europei dobbiamo sempre star a guardare senza mai poter dire niente perché questi sono "poveri migranti affamati?" No caro mio,questi non sono poveracci affamati,e lo si vede dai loro comportamenti.

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 09/09/2015 - 17:35

onurb, mancavi tu con i black block che c'entrano come i cavoli a merenda. A questo punto perchè non dire due parole anche sui marò e sulle toghe rosse?

lomi

Mer, 09/09/2015 - 17:38

Gretta ed ignobile...asaodrem elemento...e licenziata...giustamente..

lomi

Mer, 09/09/2015 - 17:40

Thor88: cxxxxxxe

TruthWarrior1

Mer, 09/09/2015 - 17:49

Altro che sgambetto, questa feccia merita molto peggio compresi i loro sostenitori sxxxxxxxxxi.

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 09/09/2015 - 18:07

thor...hai figli tu?

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 09/09/2015 - 18:10

rapax, io sono un sinistroide (per voi lo sono tutti quelli che non votano lega) professionista a partita iva...tu?

Ritratto di che_gue

che_gue

Mer, 09/09/2015 - 18:32

Rapax: nomen homen... Povero il povero artigiano che deve rub...pardon...evadere per sopravvivere...

Orphu

Mer, 09/09/2015 - 18:40

Se vuoi aiutare la polizia, dopo aver sgambettato il fuggitivo, non imbracci una telecamera per riprendere la scena del poliziotto che termina l'inseguimento. Questa tizia non aiuta la polizia. Questa tizia fa del pessimo giornalismo in cui la notizia non viene documentata ma costruita ad arte da lei medesima.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Mer, 09/09/2015 - 18:40

naturalmente il clandestino che ha fatto il gesto del taglio della gola era solo folklore...

cabass

Mer, 09/09/2015 - 18:54

A me fanno invece schifo gli indignati manipolati, che non colgono 1) che il "bovero vegghio gon bambino" stava scappando dalla polizia ungherese, non dall'ISIS; 2) che la "bovera bambina", prima di prendersi un calcio, ha dato uno spintone alla giornalista poiché se l'è trovata davanti mentre scappava (sempre dalla polizia ungherese). E quella povera crista l'hanno pure licenziata! Questo è l'inizio della fine. >-(

DIAPASON

Mer, 09/09/2015 - 18:55

È un dovere civico aiutare la polizia.evidentememte non è cosi per gli italiani di sinistra che cercano di bastonarla.

MV10

Mer, 09/09/2015 - 19:02

Per i soliti buonisti del pacco ,avete provato a pensare perché quell uomo scappa , perché molto anzi sicuramente non si tratta di un profugo ma di un migrante per motivi economici per cui non vuole farsi schedare o registrare

onurb

Mer, 09/09/2015 - 19:15

che_gue. Hai dei limiti, evidentemente.

onurb

Mer, 09/09/2015 - 19:18

frank. Sarebbe un po' troppo lungo spiegarti il filo conduttore, che peraltro hai compreso molto bene, anche se fingi che non sia chiaro.

venco

Mer, 09/09/2015 - 19:28

A suo modo ha tentato di fermare degli invasori

rossini

Mer, 09/09/2015 - 19:57

Brava la giornalista. Ha fatto il suo dovere di cittadina collaborando con la Polizia per acciuffare chi si fa beffe della legge. Tutto il contrario di quello che avviene in Italia, e a Napoli, in particolare dove la gente si schiera con i delinquenti contro le Forze dell'Ordine e fa di tutto per farli fuggire.

Alessio2012

Mer, 09/09/2015 - 20:05

Che cattiva che ha fatto lo sgambetto a un clandestino... Per fortuna ci sono loro a buttare i nostri vecchi indifesi dai balconi...

dallebandenere

Mer, 09/09/2015 - 20:11

thor e compagnia bella,è ora di cena e i tg mandano le immagini della vostra amica,vigliacca tra le vigliacche,che assesta un calcione a una bambina di 6-7 anni. Le avete viste le immagini? Si digerisce bene?...

Royfree

Mer, 09/09/2015 - 21:18

Ne più ne meno di quei "cronisti" Italiani, precari per idiozia cronica, che intervistano la madre del figlio assassinato domandogli se ne sente la mancanza. Idioti dementi figli di un pseudo giornalismo ignorante e privo di qualsiasi etica morale. Il grande fratello insegna. Mi auguro che migliaia di questi imbecilli per campare siano costretti a mendicare.

roberto zanella

Mer, 09/09/2015 - 22:10

ridicolo lo scandalo...forse i giornalisti italiani trovano più etico allungare 50 euro per avere una intervista ?..ma fatemi ridere tutti quanti...scandalizzatevi di altro per favore...se era un uomo o un poliziotto cosa dicevate ? Gruppo di profughi che stava scappando inseguita dalla Polizia e lei ha fatto la buona cittadina cercando di fermarli...non è come voi che vi sareste scansati , perchè non c'è senso di appartenenza al proprio Paese , vi sareste fatti i caxxi vostri , io come cittadino ungherese avrei dato manforte alla polizia e avendo le mani impegnate con la videocamera avrei fatto lo stesso per bloccarli...il Vs pur essendi di Dx è perbenismo del menga..

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mer, 09/09/2015 - 22:56

Egregio dallebandenere (20:11), ti sei focalizzato sulla cd. amica (di chi?). Ma lo capisci che una folla di individui senza identità si sono rovesciati come cavallette in un paese che, con le sue forze dell'ordine, cerca di disciplinarne il flusso tumultuoso. Oppure vuoi far passare gli ungheresi come torturatori senza cuore?

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 09/09/2015 - 23:45

cabass...Oh mio Dio!! La bambina le aveva dato uno spintone!! Ma è terribile!! Del resto, chi di noi non da un bel calcione nello stomaco ad una bambina di 6/7 anni che ti spinge??...(Oddio, in effetti parlo ai bananas legaioli....tutto è possibile)!

mariolino50

Gio, 10/09/2015 - 00:25

UNa volta ero "buono" anche io, poi ho cominciato a girare il mondo in autonomia, anche nei paesi muslim, e ho cambiato idea, quelli non si addirizzano nemmeno a legnate, e se vai dalle loro parti di DEVI adeguare, altrimenti fai una brutta fine. La signora, come dovrebbe fare ogni buon cittadino, ha aiutato la propria polizia a difendere la loro terra, anche senza armi è una vera invasione, era meglio se arrivavano con le cattive, almeno potevamo difenderci per bene, col piombo.

PaoloT

Gio, 10/09/2015 - 00:45

Non nascondo che la cattiveria di questa reporter offende il senso civile che ci distingue da popolazioni che fanno la barbarie il loro punto di forza!Vorrei però ricordare, che tante etnie che cercano di varcare le frontiere europee, sono proprio quelle che bruciavano bandiere di altri paesi e che, ad ogni vignetta satirica inneggiavano alla guerra santa nelle loro piazze, come pazzi invasati! Ora tutto ad un tratto, il nostro aiuto adesso va bene. Sarò curioso di sapere come sarà la convivenza negli anni a venire, riguardo alle differenze religiose e culturali, e se si accontenteranno di vivere pacificamente e con tolleranza insieme a noi italiani e ad altri europei!Io sono pessimista...

davidepi77

Gio, 10/09/2015 - 02:53

Ci sono più migranti italiani all'estero che migranti nel "nostro" bel paese...

davidepi77

Gio, 10/09/2015 - 03:00

Ci sono più migranti italiani all'estero che migranti stranieri nel "nostro" bel paese...

davidepi77

Gio, 10/09/2015 - 03:42

Ci sono più migranti italiani all'estero che migranti stranieri nel "nostro" bel paese. Gli italiani venivano anche considerati zingari da certi imbecilli in passato. Viene richiesto di differenziare tra profughi veri e profughi falsi ed è certo che questo compito richiede una certa sensibilità. Nonostante tutto questo, quello che mi fa principalmente pena è di vedere la situazione di questa povera gente.

nordcorea

Gio, 10/09/2015 - 05:33

VATTI A FIDARE DEI GIORNALISTI!!!! SONO TUTTI COSI.(meno quelli de"IL GIORNALE"). IN ITALIA NON TIRANO CALCI,MA "PARANO IL CxxO" E PIGLIANO MAZZETTE PER PUBBLICARE INFORMAZIONI nauseabonde.....

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Gio, 10/09/2015 - 06:57

E allora? ha ostacolato un clandestino: ha fatto quello che chiunque di noi dovrebbe fare.

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Gio, 10/09/2015 - 07:43

l'insofferenza delle persone normali inizia a salire e poi sfocia in questi atteggiamenti. Se i questi ignoranti dei nostri governanti continuano ad accettare questa situazione, dagli sgambetti si passerà ad altro. D'altronde quando lo stato non interviene... alla fine ci pensa poi il popolo a farlo... e la storia insegna che quando s'incazza il popolo non c'è polizia ed esercito che tenga

meloni.bruno@ya...

Gio, 10/09/2015 - 08:35

Di Petra ne abbiamo avute tante nel nostro paese!Verbalmente ne hanno fatte di tutti i colori contro i passati governi di centrodestra,questa meschina è andata anche oltre abbattendo fisicamente un papà e la sua bambina,per difendere le falsità ideologiche sono disposti a tutto.

marygio

Gio, 10/09/2015 - 08:35

mitica

Ora

Gio, 10/09/2015 - 09:02

È una giornalista di una testata di estrema destra vostri alleati.

Ritratto di bassfox

bassfox

Gio, 10/09/2015 - 09:10

neanche il suo partito di estrema destra l'ha difesa, ma qui si trova gente che ci riesce! sempre grandi...

Ritratto di bassfox

bassfox

Gio, 10/09/2015 - 09:12

a noi i migranti, i bananas in Ungheria da Orban

soldellavvenire

Gio, 10/09/2015 - 09:18

stamattina dopo una sana colazione a base di lsd ho avuto la seguente visione: silvio con in braccio dudù che fugge dai carabinieri sgambettato da fede; ho subito telefonato a vauro ma mi ha censurato ...

elio2

Gio, 10/09/2015 - 09:28

Gli utili idioti sempre pronti a difendere gli interessi del partito, non si possono chiedere, essendo impossibilitati al ragionamento autonomo, come mai è solo il nostro Paese, dopo la presa del potere da parte dei comunisti, che difende a spada tratta l'immigrazione selvaggia, forse perché negli altri Paesi, non ci sono cooperative rosse, bianche o blù e una marea di finte onlus, costituite allo scopo di fare soldi e riempirsi le tasche, sfruttando la presenza di questi disgraziati? Oramai trovare trafficanti di droga è sempre più difficile, meglio inserirsi in qualche organizzazione che lucra sui profughi, che come ha ben ricordato il compagno Buzzi, si guadagna molto di più.

sasha80

Gio, 10/09/2015 - 12:25

A chi ha scritto che gli italiani che emigravano in passato lo facevano coi documenti in regola rispondo che ha scritto una cosa totalmente inesatta. L'Italia ha avuto un flusso emigratorio immenso, fin dalla seconda metà dell'ottocento fino ai primi del 900, in proporzione enormemente superiore a quella attuale, tanto che all'estero ci sono più di 60 milioni di persone di origine italiana. Ed era tutta immigrazione totalmente o parzialmente illegale. I siriani nel video invece, contrariamente ai commenti letti, dato che scappano da una nazione in guerra hanno diritto all'asilo politico e allo status di rifugiati, secondo il diritto internazionale, tanto quanto lo ebbero gli italiani che scappavano durante la Seconda Guerra Mondiale. Quindi sono migranti legali e regolari.

nerinaneri

Gio, 10/09/2015 - 12:45

elio2:..bisogna togliere internet ai pensionati...

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 10/09/2015 - 12:55

Sasha80 lei parla di diritto internazionale senza neppure sapere cosa sia. In caso di guerra in uno stato, i profughi hanno diritto a rifugiarsi presso il primo stato NON in guerra. Ora si prenda una bella cartina geografica e vada a vedersi dove è ubicata la Siria. Le sembra per caso che il primo stato non in guerra dove possono rifugiarsi i siriani sia l'Italia? O qualsiasi altro stato europeo? La Turchia, l'Arabia le risultano in guerra? Come mai non vanno a scassare i maroni li? Glielo spiego io; li non c'è nulla da conquistare perchè sono già tutti musulmani. Quelli che voi chiamate rifugiati, migranti e sxxxxxxxe varie e che state facendo entrare in Europa, sono tutti soldati, guerrieri che, raggiunto il numero necessario, faranno in Europa quello che è accaduto col cavallo a Txxxa. Si portano i bambini appresso per prendertvi per i fondelli...

onurb

Gio, 10/09/2015 - 15:13

soldellavvenire. Ma sei sicuro che non era semplicemente un sogno, vista l'ora?

onurb

Gio, 10/09/2015 - 15:15

Loudness. E' tempo sprecato: certe zucche non le convinci, perché dentro c'è il nulla.