La resa della Corte dell'Aja: "Non possiamo incriminare l'Isis"

La Corte dell'Aja gela le speranze di quanti auspicavano un intervento per perseguire i crimini commessi dai jihadisti sunniti dell'Isis. Sostieni il reportage

I terroristi dell'Isis rimarranno impuniti. La Corte Penale Internazionale per i crimini di guerra ha gelato le speranze di quanti auspicavano un intervento dei giudici dell’Aja quanto meno per perseguire i crimini commessi dai jihadisti sunniti dell'Isis. "I requisiti giurisdizionali per aprire un'inchiesta preliminare in questa situazione sono troppo ridotti in questa fase", ha spiegato il procuratore generale, Fatou Bensouda. Che ha aggiunto di sperare in un nuovo impegno degli Stati colpiti dai crimini di Isis "per aiutare (la Cpi) ad identificare strade percorribili" per procedere.

L’Isis ha commesso "crimini di indicibile crudeltà", tuttavia la Corte penale internazionale (Cpi) non è competente ad aprire un’inchiesta, visto che né Siria, né Iraq sono stati membri. Inoltre il Consiglio di Sicurezza dell’Onu non ha mai fatto alcuna richiesta in tal senso, ha precisato il procuratore capo. Insomma, per la Corte dell'Aja ci sono poche possibilità di indagare sui leader del terrore islamico.

Commenti

sardocampidanes...

Mer, 08/04/2015 - 21:56

corte dell'Aia...ma che codardi... mangiapane a tradimento...ma che volete ancora... Peggio dell'abusivo governo itagliano ..forte coi deboli e debole coi forti...leccaculi delle banche fadeisi coddai

Mobius

Mer, 08/04/2015 - 21:57

Che discorso del cavolo è questo? ma quale incriminare, quale condannare... Forse che con Hitler ci eravamo regolati così? Qui non c'è da condannare proprio nessuno, bisogna soltanto derattizzare.

Gyro

Mer, 08/04/2015 - 22:01

Perchè l' ISIS è made in USA. Trasformare l' IRAQ in fail state, perchè rivale petrolifero di Arbia Saudita e Qatar. E distruggere la Siria perchè filo Putin e antisionista!

jeanlage

Mer, 08/04/2015 - 22:15

Chi credeva che il tribunale penale internazionale, tanto voluto da Pannella e Bonino fosse inutile, si sbagliava. E' dannoso, perché serve ad incriminare i perdenti e ad incattivire i dittatori che, non avendo via di scampo, preferiscono morire portandosi nella tomba migliaia di persone. Come sempre, tutto quello voluto dai radicali, finisce in morte.

Felice48

Mer, 08/04/2015 - 22:20

A questo punto devo constatare non più il ventre molle dell'occidente bensì il ventre con cancro terminale. Esso in questi ultimi anni è stato mal gestito da oscuri personaggi dediti sopratutto ai soldi, ai complotti e a quant'altro di schifoso possa esistere e non alla tutela dei popoli. Temo che la pagheremo cara.

tRHC

Mer, 08/04/2015 - 22:26

Ma come L'Italia condannata per "torture"e questi liberi di massacrare???? Ma chi decide alla corte dell'aja????

VittorioMar

Mer, 08/04/2015 - 22:38

...procedere d'ufficio,aprire un fascicolo conto ignoti?Qualcosa non torna !Bisognerebbe preoccuparsi di non diventare complici,conniventio peggio collaborazionisti!

killkoms

Mer, 08/04/2015 - 23:02

che bravi!

cgf

Mer, 08/04/2015 - 23:10

dovrebbero forse far saltare lo Zuiderzee perché siano incriminati? c'è da sperare allora.

Nonlisopporto

Mer, 08/04/2015 - 23:14

siamo circondati da jihadisti in Eurabia meglio tenere un profilo basso giustifichiamoli

Ritratto di Sniper

Sniper

Mer, 08/04/2015 - 23:19

Il Tribunale dell'Aja non e` un tribunale sommario come si vorrebbe, ma segue i dettami procedurali di competenza. Facciamocene una ragione. E poi...l'ISIS si metta in coda. Prima c'e` da fare i conti con Israele, ora che i Palestinesi si sono mossi al riguardo.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 08/04/2015 - 23:22

Non indagano sui macellai islamici che addirittura si vantano delle infamie che commettono. Anzi le usano per arruolare i delinquenti sparsi nel mondo che vanno a sfogare i più vergognosi istinti omicidi su gente inerme. SONO CAPACI DI SANZIONARE SOLO IL NOSTRO PAESE GOVERNATO DA PUSILLANIMI SENZAPALLE. CHE EUROPA DI FETIDI ESCREMENTI.

gian paolo cardelli

Mer, 08/04/2015 - 23:30

Gente: la corte non puo' procedere perchè nessuno ha denunciato l'ISIS, è scritto chiaramente nell'articolo...

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 08/04/2015 - 23:36

ho capito sti CIALTRONI camminano con tre "gambe" una e' il "palo" degli emirati fott....ti venduti all'islam

cgf

Mer, 08/04/2015 - 23:40

Forse forse... se facessero saltare lo Zuiderzee, potranno essere incriminati? c'è da sperare allora.

grandeoceano

Mer, 08/04/2015 - 23:55

ridicoli e inutili

roberto bruni

Gio, 09/04/2015 - 00:03

Carissimi, a questo punto sorgono e sgorgano spontanee alcune domande, che io, ultima ruota del carro di questa nazione mi pongo e vi pongo: Ma che ci stiamo a fare ancora nell'ONU? Quanto ci costa starci ogni anno? Per cosa? E di questa corte "SUPREMA" dell'Aja, che vogliamo dire? Usciamo, per carita', al volo da questa Europa, che non ci tutele e oltre a strangolarci, mi sembra che ci stia prendendo diciamo, in giro. Nevvero??

roberto zanella

Gio, 09/04/2015 - 00:16

fino a quando c'era da disfare la ex Jugoslavja hanno fatto il diavolo a quattro per creare il Kossovo e la Bosnia,brutti bastardi,sapendo che sarebbero diventati aree islamiste radicali , Ora vanno a cercare le menate ...dove è la del Ponte ...altro che Aja ..speriamo che Obama l'islamico vada alla svelta fuori dalla balle e che vinca un repubblicano per una Norimberga 2.0...se poi sia Damasco o Tripoli la zona dove appendere quei delinquenti...

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Gio, 09/04/2015 - 00:38

Corte dei diritti dell'uomo??? La corte dei CAVILLI!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 09/04/2015 - 01:11

MA INSOMMA BASTA!!! Intanto il Tribunale che ha condannato l'Italia è un Tribunale diverso da quello dell'Aia. E va bene che siete leghisti e non conoscete la geografia ma quello che ha condannato l'Italia sta a Strasburgo e giudica soltanto sulla violazione dei diritti umani da parte degli Stati. Questo dell'Aia è invece il Tribunale Penale Internazionale.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 09/04/2015 - 01:12

E in quanto Tribunale penale persegue le persone che commettono crimini sul territorio degli Stati aderenti. Ora si da il caso che ne la Siria ne l'Iraq aderiscono. E quindi questo Tribunale non ha nessuna giurisdizione. Scemotti dei banas rimbecilliti!

Ritratto di Coralie

Coralie

Gio, 09/04/2015 - 01:48

Sentenza motivata dalla paura personale dei giudici di essere bersagli per vendetta. Uomini di mxxxa!

sardocampidanes...

Gio, 09/04/2015 - 01:50

Ridicolo ridicolo ridicolo

Accademico

Gio, 09/04/2015 - 03:24

E mi sembra giusto. D'altronde, si è autorevolmente pronunciata per competenza la Corte Internazionale Penale, nel senso del pene.

Marcolux

Gio, 09/04/2015 - 03:30

Cosa devono fare di peggio e di più atroce i terroristi islamici per smuovere le coscienze dei comunisti chic della Corte dell'Aja? Un'altra inutile accozzaglia di parassiti burocrati odiosi e inutili. Con questa gentaccia che governa l'Europa e il mondo, l'ISIS avrà gioco facile e vincerà.

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Gio, 09/04/2015 - 04:07

Si preparano il salva condotta... traditori.

Tuthankamon

Gio, 09/04/2015 - 06:54

Questo tribunale e' per riempirsi la bocca di buone intenzioni e colpire i Paesi occidentali e Israele ... La soluzione giudiziaria serve solo a bocce ferme e se tutte le carte sono a posto. Purtroppo noi continuiamo a parlare di democrazia. Se avessimo ragionato in questo modo con Hitler, sarebbe ancora al potere! In campo internazionale poi c'e' una tale volatilita' che e' difficile arrivare al dunque. Oltre tutto questa Corte comprende Paesi la cui presenza e' assolutamente discutibile quando si parla di crimini contro l'umanita' in generale!!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Gio, 09/04/2015 - 06:58

parrucconi degni dell Ancien Regime francese servi dei Poteri Forti e al solito deboli coi forti e forti coi deboli. Ma , scusate il guaio ISIS non è dipeso anche dall' incriminazione, condanna e morte di Milosevich unico in Occidente a saper fermare l' invasione islamica? Ma allora faceva comodo agli USA e ai servi della NATO eliminare la Serbia perché Paese fratello della Russia....Questi sono i risultati! Ma a me viene in mente un altro scenario....che siano gli stessi USA a non voler fermare ISIS e Islamisti per tenere in scacco noi codardi e stupidi europei. Chiedetevi perché mai Israele non solleva il pericolo ISIS pur avendolo praticamente in casa?

FRANZJOSEFF

Gio, 09/04/2015 - 07:20

FULGIDO ESEMPIO DI VILTA'. MI SPIEGO NON OCCORRE ESSERE MEMBRI DEL CONSIGLIO. CIO' CHE STANNO FACENDO QUESTI BASTARDI MUSSULMANI VIOLANO LE LEGGI INTERNAZIONALI, E QUINDI, LE LEGGI PENALI DELL'ONU

istroveneto

Gio, 09/04/2015 - 07:24

Il procuratore generale si chiama Fatou Bensouda. Dice nulla?

Dordolio

Gio, 09/04/2015 - 07:39

A Norimberga non si fecero tanti scrupoli. Qui invece sì. Chissà perchè....

Happy1937

Gio, 09/04/2015 - 07:42

Il nome del Procuratore è già tutto un programma. I veri torturati sono quei poveretti di Genova che avevano solo tentato di accoppare i poliziotti tirando loro addosso qualche bombola di gas! Cosa volete che invece rilevi penalmente il bruciare vivo qualche infedele rinchiuso in una gabbia di ferro!

eternoamore

Gio, 09/04/2015 - 07:52

LA CORTE SONO TUTTI TESTE DI CAZZO

Ritratto di pedralb

pedralb

Gio, 09/04/2015 - 08:06

Un bel charter e tuti i suoi componenti inviati in viaggio premio a Raqqa!!!!!

Tuthankamon

Gio, 09/04/2015 - 12:12

La questione da cui e' nata questa Corte e' certamente degna di rispetto. Purtroppo e' diventata una espressione della peggior retorica terzomondista, avevano ragione USA e Israele a non firmare la convnzione! A differenza di noi che ci accodiamo a ogni iniziativa anche se contraria ai nostri interessi. Vedasi la "tortura" della Corte europea, un'altro pozzo di scienza in merito ...

maricap

Gio, 09/04/2015 - 12:18

Ormai siamo in mano a gente, alla quale, la pancia riempita oltre misura, ha svuotato il cervello. Riprendiamoci la nostra sovranità alla svelta, e sistemiamo le nostre cose, mettendo nelle condizioni di non più nuocere, la massa di fighetti, che ci stanno facendo invadere, caricandoci di tasse per mantenere gli invasori. Gente de merd, che invece di punire chi delinque, punisce chi dovrebbe fare rispettare la legge, e noi quando tentiamo di difenderci. La polizia, è stata messa nelle condizioni di non più operare, se non a proprio rischio e pericolo. Comunque ancora nessuno si ribella, staremo a veder fin quando durerà. Io spero poco.

opinione-critica

Gio, 09/04/2015 - 15:18

I militanti Isis sono pronti a morire pur di sputare in faccia ad un membro della corte dell'Aja qualora facesse indagini su Isis: quindi non ci sono le condizioni per indagare...la corte dell'Aja è uno dei reparti speciali dell'Europa decadente.