Russia, blogger si schianta a 180 km/h contro guardrail mentre fa acrobazie in autostrada

La ragazza viaggiava in modo spericolato con amici su un’autostrada di Sochi. Nonostante il violento impatto ha riportato solo un paio di fratture

Schiantarsi a 180 km/h contro il guardrail e farsi praticamente nulla. È stata piuttosto fortunata Dasha, una giovane blogger e appassionata di moto, rimasta coinvolta in un grave incidente a causa della sua incoscienza mentre stava viaggiando con dei suoi amici centauri su un’autostrada a Sochi, una città della Russia meridionale situata sulle rive del Mar Nero.

La ragazza, violando le più elementari norme del codice stradale e del buonsenso, mentre correva in sella alla sua moto ad una velocità elevatissima si divertiva a compiere pericoloso acrobazie. Tra impennate e guide senza mani, la blogger sembrava quasi voler sfidare la morte.

Ma gli errori si pagano. Durante la folle corsa, Dasha ha perso il controllo del mezzo finendo con violenza contro il guardrail. La drammatica scena è stata ripresa da una telecamera posizionata sulla moto della giovane.

Nel filmato si vede la centaura cadere e successivamente il mezzo scivolare per decine di metri sull’asfalto. Chi guarda le immagini potrebbe ipotizzare che la ragazza abbia riportato serie conseguenze nella caduta. Eppure non è così. Dasha è stata soccorsa e portata in ospedale ma le sue condizioni non sono gravi. È stata lei stessa a raccontare di aver riportato una frattura al pollice e alla spalla.