Scene di sesso troppo esplicite nel film: l'attrice distrugge l'auto del produttore

La vendetta di una famosa attrice kazaka contro l'auto del produttore che non ha eliminato le scene di sesso troppo esplicite dal film, come invece aveva promesso di fare

Una storia di vendetta arriva dal Kazakistan: un produttore inganna la celebre attrice Sivi Makhmoudi e lei gli distrugge l'auto.

La popolare cantante e attrice kazaka Sivi Makhmoudi ha recitato in un film dal titolo Blind Love, ma ha chiesto al produttore Renat Basit di eliminare alcune scene di sesso girate che la coinvolgevano, perché troppo esplicite.

L'uomo aveva formalmente acconsentito, ma quando il film è uscito, la celebrità ha scoperto che il produttore non aveva mantenuto la promessa di tagliare le scene incriminate. Così l'attrice si è vista rappresentata pubblicamente in alcuni momenti che voleva rimanessero privati.

Troppo tardi per porre rimedio, la donna ha deciso allora di vendicarsi contro il produttore traditore. O meglio contro la sua auto, che l'attrice a colpito con una mazza da golf, danneggiandola (GUARDA IL VIDEO).

Il filmato, che ritrae la kazaka in preda alla rabbia che prova inizialmente a scagliarsi prima sul parabrezza, poi sul finestrino sinistro distruggendolo, è diventato velocemente virale sul web. Una volta sfogata l'ira, la donna si allontana velocemente, tra gli sguardi increduli dei presenti che avevano ripreso la scena, postandola prontamente su internet.

Commenti

Ivstitia

Ven, 07/04/2017 - 19:05

BRAVA... BEN FATTO..

TitoPullo

Sab, 08/04/2017 - 12:42

Che gnocca !!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 08/04/2017 - 18:10

un'occhiatina al film si potrebbe anche dare.....