Sea Watch, migrante si tuffa per raggiungere Malta

Un uomo ha cercato di raggiungere la terraferma tuffandosi in mare. Ma è stato subito recuperato

Twitter Sea Watch

Non è ancora stata trovata una soluzione per i 32 migranti che si trovano sulla Sea Watch. Malta aveva concesso alla nave di avvicinarsi alle coste dell'isola senza però autorizzare lo sbarco. Da 14 giorni le persone a bordo dell'imbarcazione si trovano in una specie di limbo. E i rischi aumentano. Solamente pochi giorni fa, l'equipaggio faceva sapere tramite Twitter: "La nostra nave non è attrezzata per ospitare le persone per un lungo periodo. La Sea Watch è progettata per il soccorso medico e per la prima assistenza. Al momento i migranti stanno bene, ma i rischi aumentano, dalle possibilità di contrarre malattie alla carenza di approvvigionamenti". Una situazione per nulla facile, che sta irritando i migranti. Oggi, come riporta Repubblica, uno di loro si è gettato in mare, nel tentativo di raggiungere a nuoto la terraferma.

L'uomo è stato fermato e recuperato con una ciambella di salvaggio. "Non ce l'avrebbe fatta sicuramente per via delle correnti gelide attorno all'isola", riporta Repubblica. Attualmente le persone a bordo della nave sono divise in tre gruppi (anglofono, francofono e arabo) e passano la gran parte del tempo sul ponte. La portavoce Mina Andreeva ha fatto sapere che "la Commissione continua i suoi intensi contatti con gli Stati membri disponibili a trovare una soluzione sullo sbarco rapido delle persone a bordo della Sea Watch 3 e Sea Eye. Ieri il commissario Avramopoulos ha invitato gli Stati membri a dare sostegno e a contribuire a questo sforzo congiunto per sbarcare in sicurezza quanti sono a bordo il prima possibile. Una serie di Stati membri ha espresso disponibilità verso questo sforzo congiunto e a sostenere Malta".

Commenti

stopbuonismopeloso

Ven, 04/01/2019 - 14:53

siete andati a prenderli, per toglierli all GC libica, adesso teneteveli

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 04/01/2019 - 14:57

Con grosse calamite agganciano la nave, tagliano le corde sul pontile e via, direzione Libia. Non sono attrezzati ed allora cosa li hanno tirati su. Sono medici? Che li curino allora, saranno attrezzati almeno per questo, altrimenti che girano a fare con un grosso battello!?

steacanessa

Ven, 04/01/2019 - 15:01

Anglofoni, francofoni e arabi. Vadano in gab, francia e Arabia.

FRATERRA

Ven, 04/01/2019 - 15:02

....l'importante è,che gli stati Membri non si..........appoggino a noi......

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 04/01/2019 - 15:04

Qui chi si DEVE svegliare è la Ue che, da perfetto Ponzio Pilato", all'ultima riunione ha lasciato libertà di comportamento agli stati membri invece di IMPORRE una regolamentazione in questa materia delicata che investe tutta la Ue. Togliete il "momo" a Ciuker!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 04/01/2019 - 15:13

Ma comeee!!! Non erano TUTTI stanchi, ammalati, (affaticati dal NON far niente per 20 giorni) col mal di mare ecc. Ed hanno addirittura la forza di NUOTARE!!!!lol lol.

strade-italiane

Ven, 04/01/2019 - 15:49

I MIGRANTI SI STANNO IRRITANDO!!! PERCHE' UNA VOLTA SULLA TERRA FERMA NON SONO IRRITATI?? VALLO A DIRE A VIOLENTATE, RAPINATI, PICCHIATI SUI TRENI E SUGLI AUTOBUS....NON FACCIAMOLI IRRITARE, DIAMO RETTA AI SINDACI PD E 5 STELLE DIAMOGLI LE CHIAVI DI CASA E LA RESIDENZA...

Scirocco

Ven, 04/01/2019 - 16:24

La cosa importante è che non li scarichino da noi.

lappola

Ven, 04/01/2019 - 16:26

Ma che credeva di essere Federica Pellegrini?

Dordolio

Ven, 04/01/2019 - 16:27

A sentire tutti sembra che questi disgraziati siano condannati a restare eternamente a bordo a causa della cattiveria del mondo, senza poter toccare terra.... Ma basterebbe voltare la prua a sud, e depositarli in Libia, da dove a quanto pare sono partiti. Perchè no? Perchè nessuno lo fa notare? Ah ecco: SI VUOLE ANDARE DOVE SI DESIDERA. Voi DOVETE PORTARCI LI'. NOI PRETENDIAMO... No no... guardate che ora non funziona più così....

lappola

Ven, 04/01/2019 - 16:28

Mandate 32 canne da pesca e fate prendere il largo a quella nave.

oracolodidelfo

Ven, 04/01/2019 - 16:29

Era talmente "provato" che ha avuto la forza di fuggire a nuoto.......

CidCampeador

Ven, 04/01/2019 - 16:43

quanto e' bello lo scarrafone a casa sua

alex_53

Ven, 04/01/2019 - 17:39

Affondiamo direttamente così ci togliamo il problema una volta per tutte.

istituto

Ven, 04/01/2019 - 17:46

Scusate ma perché ci date ANCORA queste "notizie" che NON CI INTERESSANO ? Lasciate certe "notizie" ai media di Sinistra loro si che ci sguazzano dentro....

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 04/01/2019 - 17:52

La Germania invio un aereo a Malta, imbarchi tutti i clandestini e se li porti a casa sua, questa è la soluzione !!!

maricap

Ven, 04/01/2019 - 18:03

Basta invasione , tenerli sulle bagnarole dei trafficanti, fintanto non si decidano a fare ritorno a casetta loro. La Libia è vicina, cinque o sei ore di navigazione e sono con i piedi per terra. Qualora si volesse accelerare l'evento, basterebbe seguire i dettami della vicenda del Conte Ugolino. Questi trogloditi,per non crepare di fame prima se magnerebbero i componenti dell'equipaggio, poi per non farlo anche tra di loro, dirigerebbero la bagnarola verso l'accogliente Libia.

lisanna

Ven, 04/01/2019 - 18:22

mi pare che gli stati membri non siano cosi' tanto membri. il vento accogliente e' cambiato dappertutto

claudio faleri

Ven, 04/01/2019 - 18:31

questi schifosi delle og, li vanno a prendere e lagari li aqvvisano che stanno arrivando, se li tengano ed è l'ue che foraggia queste navi, pagando carburante equipaggi e il resto, ora che manca il gabinetto italiano non sanno dove metterli

celuk

Ven, 04/01/2019 - 18:40

ma perché nessuno si indigna con malta? Forse perché al governo ci sono i sinistri...fosse successo da noi sai che cagnara planetaria..

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 04/01/2019 - 18:48

Se fosse solo l'Italia a respingerli, sarebbe tutta colpa di Salvini. Ma, dato che non li vuole nessuno, un motivo dovrà pure esserci. O no?

pastello

Ven, 04/01/2019 - 18:54

Strano mai che si dirigano una volta verso i ricchissimi Paesi arabi. Ah, ho capito, non potrebbero stuprare, rubare, spacciare, massacrare di botte ferrovieri e carabinieri. Ops, mi correggo. Potrebbero farlo ma da quelle parti è sconsigliabile...

Divoll

Ven, 04/01/2019 - 20:59

Li portino in una delle ville di Soros (che li paga)

K99

Ven, 04/01/2019 - 23:43

Io giorno in più che sento che questi illegali devono essere tutelati e dati pieni diritti... Beh, sento che mi sto avvicinando sempre di più verso la delinquenza. Grazie a tutti per avermi tirato fuori un animo che non ho mai avuto.

K99

Ven, 04/01/2019 - 23:47

Siamo al paradosso. Come se dei ladri entrano in banca per fare una rapina e poi trovandosi con le armi puntate delle forze dell'ordine fuori dalla banca, si appellano al buon senso, alla fratellanza e alla non violenza. È la stessa cosa che avviene per questi clandestini