Si risveglia il vulcano Kilauea Terremoto alle Isole Hawaii

L'eruzione del vulcano Kilauea ha provocato un violento terremoto magnitudo 6.9

Situazione critica alle Hawaii. Si è risvegliato il vulcano Kilauea. L'attività dell'eruzione ha provocato un sisma di magnitudo 6.9. A dare maggiori dettagli sulla situazione è stato il Servizio geologico degli Stati Uniti che contestaulmente ha escluso il rischio di uno tsunami. Di fatto il terremoto ha avuto il suo epicentro a 15 chilometri a sudovest della zona di Leilani, sulla Grande Isola. L'eruzione ha costretto all'evacuazione circa 10mila persone. Da quando è cominciata l'attività del vulcano sono state registrate almeno 119 scosse sulla Grande Isola in sole 24 ore. Almeno 14mila persone sono rimaste senza energia elettrica nelle case subito dopo il forte terremoto. Questo sisma è il più intenso dal 1975. In quell'anno un sisma di magnitudo 7.1 ha colpito la stessa zona che è stata interessata da questo terremoto. I soccorritori si sono messi subito all'opera. Per il momento non si registrano vittime. La popolazione ha abbandonato le proprie abitazioni per evitare ulteriori rischi.

Commenti
Ritratto di mailaico

mailaico

Sab, 05/05/2018 - 16:01

Peccato non si e' svegliato sotto il parlamento con tutti i nostri rappresentanti interessati al nostro bene, dentro.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 05/05/2018 - 20:17

Per la miseria.....abitassi dalle parti del Vesuvio andrei a dormire vestito....