Tra Siria e Iraq almeno 72 le fosse comuni scavate dall'Isis

I jihadisti hanno interrato migliaia di corpi. Inchiesta rivela: strage senza fine

Anni di guerra, che non sembra avvicinarsi alla fine. Una strage di proporzioni spaventose quella che in questi anni si è consumata tra Siria e Iraq, di cui un'inchiesta dell'Associated Press rivela uno dei dati più macabri.

Sono almeno 72 le fosse comuni che i jihadisti del sedicente Stato islamico hanno scavato ne due Paesi, migliaia i corpi gettati in luoghi di sepoltura privi di dignità. E molti altri verranno alla luce, ora che il gruppo comincia a perdere porzioni consistenti del suo sedicente Stato, ritirandosi di fronte ai suoi nemici.

Interviste, fotografie e dati satellitari sono serviti a rintracciare le fosse dove sarebbero sepolti tra i 5.200 e i 15.000 corpi. In siria l'agenzia ha ottenuto l'ubicazione di diciassette diverse fosse comuni. Ma i numeri sono comunque aleatori, e i corpi sepolti potrebbero essere molti più di quanti si immagina. Scavare, in molti casi, è tuttora troppo rischioso.

Commenti

agosvac

Mar, 30/08/2016 - 12:46

Ahi, ahi, ahi, egregio pontalti, ma lei non ha fatto presente agli integralisti islamici che "dovrebbero" anche loro rispettare i "diritti" dell'uomo????? Dimenticavo, loro non sono obbligati a farlo perché la carta dei diritti umani non l'hanno mai firmata!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 30/08/2016 - 13:06

Incredibile che l' ONU e tutti i "protestanti" delle piazze rosse non si indignino per queste barbarie e soprattutto perchè gli organi internazionali non intervengono immediatamente per crimini e barbarie contro l'umanità. Non avranno paura di affrontare un pugno di "eroi" che sgozza gente indifesa?

27Adriano

Mar, 30/08/2016 - 13:26

e noi andiamo in Africa a prelevare anche Jadisti.

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Mar, 30/08/2016 - 22:47

Dovremmo imparare da Vlad Drukul ....

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Mer, 31/08/2016 - 09:27

Riprovoooooo! @Leonida55 13:06 - L'ONU ha un'agenda pro islam, pro stati musulmani, anti Israele e anti Cristianesimo, e ciò verrà sempre più alla luce del sole man mano che passeranno gli anni. Se vuole dei link con informazioni dettagliate posso mandarglieli.