Siria, eliminato il "ministro" dell'informazione dello Stato islamico

Wa'il Adil Hasan Salman al-Fayad è stato colpito da un missile nei pressi di Raqqa. Era ritenuto il regista di numerosi video di propaganda diffusi dal ramo mediatico dello Stato islamico.

Wa'il Adil Hasan Salman al-Fayad, noto anche come il Dr. Wa'il, ministro dell’informazione dello Stato islamico, è stato eliminato durante un raid aereo della Coalizione avvenuto lo scorso sette settembre. E’ quanto comunica il Pentagono. L’attacco aereo ha avuto luogo nei pressi di Raqqa, in Siria. Il Dr. Wa'il sarebbe stato eliminato da un missile lanciato da un drone, mentre si trovava a bordo di una moto: era ritenuto il regista di numerosi video di propaganda diffusi dal ramo mediatico dell’Isis. Wa'il Adil Hasan Salman al-Fayad era membro di spicco della Shura, il Consiglio Superiore dello Stato islamico e stretto collaboratore di Abu Muhammad al-Adnani, portavoce dell’Isis eliminato il 30 agosto scorso.

La ristretta cerchia formata dai fedelissimi di Baghdadi continua a stringersi – aggiungono dal Pentagono - indebolendo la capacità dello Stato islamico di mantenere il territorio e nel pianificare, finanziare e dirigere gli attacchi.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 17/09/2016 - 17:16

Mandaci una cartolina da puttaland....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 17/09/2016 - 19:05

Morto un carnefice, salvate molte persone.

chebruttaroba

Dom, 18/09/2016 - 01:25

Uno in meno.