Smantellata rete Isis: 10 arresti a Bruxelles

Raid in quattro quartieri della città, tra cui Molenbeek. Sequestato molto materiale informatico

Il blitz delle teste di cuoio a Molenbeek, in Belgio

Dieci persone sono state arrestate a Bruxelles dalle autorità del Belgio perché reclutavano miliziani per l'Isis.

Passati al setaccio quattro quartieri della capitale belga, tra cui Molenbeek, diventato famoso dopo la le stragi di Parigi perché base e rifugio dei terroristi del Bataclan. Sequestrato inoltre parecchio materiale informatico e telefoni cellulari, che ora sono al vaglio degli inquirenti. Grazie ai blitz della polizia, inoltre, si è riusciti a stabilire "il fatto che diverse persone sono probabilmente andate in Siria per unirsi Stato islamico".

Commenti

little hawks

Mar, 16/02/2016 - 11:06

Attenzione alle moschee centri di reclutamento salafita.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 16/02/2016 - 12:24

molenbeek e' come una tonnara, chiunque arresti li' dentro e' certamente un terrorista.