"Sono dell'Isis, Allahu Akbar". Poi un islamico fa due morti a Parigi

Il killer, ucciso dalle forze speciali, ha detto di appartenere all'Isis. Era già stato condannato per affiliazione a una rete jihadista

In Francia il jihad torna a far scorrere il sangue. Un uomo che ha rivendicato la sua appartenenza all'Isis ha ammazzato a coltellate un funzionario di polizia e la sua compagna prima di essere a sua volta ucciso dalla polizia. La tragedia si è consumata a Magnanville, piccolo comune alle porte di Parigi, dove il terrorista islamico ha prima ucciso il poliziotto e poi fatto irruzione nell'abitazione della coppia, barricandosi all'interno. Un bambino di 3 anni, figlio della coppia, è stato poi ritrovato illeso.

A pochi mesi dagli attentati di Parigi e di Bruxelles l'Europa torna ad aver paura dell'incubo jihadismo. Il copione è sempre lo stesso. L'assalitore, Larossi Abballa, un 25enne che abitava a Mantes-la-Jolie, ha urlato "Allahu Akbar" (Dio è grande), poi si è scagliato brandendo un coltellaccio contro Jean-Baptiste Salvint, 42enne vice comandante della polizia giudiziaria a Les Mureaux. Il funzionario di polizia, che non era in uniforme e si trovava fuori dalla sua abitazione, è stato ammazzato con nove coltellate. L'assalitore è poi entrato all'interno della casa prendendo in ostaggio la donna, 36enne segretaria d'amministrazione al commissariato di Mantes-la-Jolie, e il bambino. Le forze dell'ordine sono intervenute immediatamente: gli abitanti degli edifici adiacenti sono stati allontanati, l'erogazione di gas ed energia elettrica è stata interrotta, tutte le strade sono state chiuse. E, ovviamente, sono iniziate le trattative con la polizia per il rilascio degli ostaggi. È stato proprio in questo momenti che l'uomo avrebbe affermato la propria appartenenza ai tagliagole dello Stato islamico.

Gli uomini dell'unità speciale Raid hanno deciso di lanciare l'assalto intorno alla mezzanotte, uccidendo l'uomo. All'interno dell'abitazione, gli agenti hanno trovato il corpo senza vita della donna, che è stata sgozzata dal terrorista, mentre il bambino era in buone condizioni. L'agenzia di stampa dello Stato Islamico, Amaq, ha riferito che l'attacco è stato condotto da un combattente dell'Isis, ma al momento non ci sono rivendicazioni ufficiali: "Un combattente dello Stato islamico ha assassinato all'arma bianca un uomo del commissariato di polizia di Mureaux e sua moglie vicino a Parigi". Come riporta France Presse, Larossi Abballa era già stato condannato nel 2013 per l'affiliazione a una rete jihadista. Insieme ad altre sette persone aveva inviato terroristi in Pakistan per combattere il jihad. Non solo. Il suo telefono era stato addirittura intercettato, ma senza risultati.

Il duplice omicidio di Magnanville segue di due giorni il massacro di Orlando e getta nuove ombre sulla Francia dove, proprio in questi giorni, si giocano gli Europei di calcio. Ieri sera alle 20:52, poco prima dell'azione terroristica, Larossi Abballa ha postato un video di rivendicazione. Un lungo messaggio in cui invita a uccidere poliziotti, secondini, giornalisti e rapper. E in cui dichiara: "L'Euro 2016 sarà un cimitero". "Sarà fatta piena luce sulla natura di questo dramma abominevole", ha dichiarato il presidente francese François Hollande che ha convocato immediatemente una riunione all'Eliseo.

Mappa

Commenti

fisis

Mar, 14/06/2016 - 08:47

Questi cani arrabbiati islamici stanno mettendo in atto la strategia che i loro capi hanno più volte invocato: colpire gli infedeli dovunque si trovino, con qualsiasi mezzo. Ma gli europei, e gli americani, gli occidentali in generale, non hanno ancore piena coscienza del pericolo gravissimo e vanno dietro al politicamente corretto delle sinistre.

antipifferaio

Mar, 14/06/2016 - 08:50

Ma si..avanti così, ora diranno che l'ISIS non c'entra niente e via dicendo...questi tra poco ci diranno che il giorno è la notte e viveversa e chi osa contestare...in galera!!!

fisis

Mar, 14/06/2016 - 08:51

Il terrorismo “fai da te”, il terrorismo di questi cani sciolti islamici rischia di diventare endemico nella nostra società, se non si corre subito ai ripari con provvedimenti duri e urgenti nei confronti di fiancheggiatori e simpatizzanti dei terroristi islamici. Il futuro potrebbe essere anche peggiore se non si blocca subito quest’immigrazione, in particolare islamica, come ha detto Trump..

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 14/06/2016 - 08:53

questa gente una volta scoperti devono essere internati a vita come lo è la vita delle loro vittime, cioè non vedere più la luce del sole. Stiano in cella isolati gli uni dagli altri, solo con il loro Allah a fargli compagnia.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 14/06/2016 - 08:55

questi assassini sono praticamente passati tutti da una caserma arrestati o fermati. Fateli sparire per sempre altrimenti avrete nella coscienza la vita di mola gente innocente.

Ritratto di Overdrive

Overdrive

Mar, 14/06/2016 - 09:25

altra risorsa

scarface

Mar, 14/06/2016 - 09:31

L'islam deve essere vietato al pari della professione della ideologia nazista.

steffff

Mar, 14/06/2016 - 09:39

Mi aspetto che Hillary dica che bisogna lottare contro i venditori di posate.......

beowulfagate

Mar, 14/06/2016 - 09:44

La Francia di Hollande e Valls fa veramente schifo.Forse è addirittura meno peggio vivere in Italia,e non avrei mai pensato di doverlo dire.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 14/06/2016 - 10:00

Invocazione inconsueta, mai udita prima d'ora. Consueta, invece la dabbenaggine della sorveglianza d'oltralpe nei confronti di pregiudicati per terrorismo.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 14/06/2016 - 10:31

La guerriglia urbana dei fanatici della "religione sorella" continua senza soste, ma il papa nero preferisce non parlarne, lui ha cose più importanti da fare, fra cui andare a raccogliere con il suo aereo gli esuli siriani, in fuga dall'Isis, cioè dai "fratelli" in Maometto. Bisognerebbe cominciare da Tramp e rovesciare la frittata, ma ormai le storie recenti di Iraq, Libia, Siria, pesano come macigni, prologo del crollo della cultura cristiana, ormai in via di spegnimento, sotto la spinta di un buonismo suicida.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 14/06/2016 - 11:11

Impossibile che gli assassini di allah possano agire SEMPRE all'insaputa della loro comunità di riferimento. Il rimedio è semplicissimo, due morti ammazzati venti isalmici alla ruota, alla facciaccia dei diritti dell'uomo applicata a dei folli mistici. E' guerra? e che guerra sia. Vedrete che saranno le comunità stesse a consegnare alle autorità i loro fanatici. Finchè siamo TUTTI a distinguere e difendere il sedicente islam moderato quelli sono convinti di avere a che fare con dei babbei. Grande l'imam di ieri sera per televisione " approfitto dell'occasione "la strage" per proporre un concordato allo stato italiano......

Ritratto di robergug

robergug

Mar, 14/06/2016 - 11:17

La mia opinione è che ormai l'ISIS con l'acqua alla gola in Iraq (ripresa Falluja), in LIbia (ripresa la Sirte) ed in Siria (ripresa Palmyra) e cerchi di fare quello che può per mantenere desta l'attenzione. Non dovrebbe essere impossibile rispondere in maniera adeguata. Certo ci vogliono controlli più severi a tutti gli eventi pubblici e se io fossi un poliziotto, porterei il giubbotto di protezione da mattina a sera..

umberto nordio

Mar, 14/06/2016 - 11:22

A Memphis35.La dabbenaggine non è una prerogativa dei francesi.Noi lo siamo molto di più.Ringraziamo i nostri cari governanti,imbecilli ed incapaci.

Ritratto di Valance

Valance

Mar, 14/06/2016 - 11:34

È semplicemente imbarazzante ascoltare le argomentazioni dei accoglioni che cercano di scagionare l’islam ad ogni costo. L’islam è, per la sua natura, un pericolo e tutti gli islamici sono a rischio radicalizzazione! È imbarazzante anche la verità che moltissimi europei sene fregino altamente di quale sarà il futuro per i loro figli.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 14/06/2016 - 11:49

Le 191 vittime di Madrid dell'11/3/04, le 56 (700 feriti) di Londra del 7/7/05, le 7 di Tolosa dell'11-19/3/12, il soldato macellato col machete a Londra il 23/5/13, le 4 vittime al museo di Bruxelles del 24/5/14, le 12 persone ammazzate (10 feriti) nella redazione di Charlie Hebdo a Parigi il 7/1/15, le 4 del supermercato cacher di Dammartin-en-Gole il 9/1/15, le 129 persone (350 feriti) sterminate a Parigi il 13/11/15, le 30 di Bruxelles del 22/3/16, le due vittime accoltellate ieri a Parigi, le centinaia giustiziate dai boia dell'isis, le migliaia vittime di autobomba, le decine di migliaia sterminate dall'isis nelle zone occupate da queste bestie, gli accoltellati di Israele, e mille eccetera, sono tutte morte perché i cittadini americani hanno troppe armi! E' assolutamente certo! Come è certo che sono state mosse intelligenti avere finanziato-istruito-armato gli integralisti afgani unicamente in funzione anti-russia, l'intervento in Jugoslavia... 1 di 2 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 14/06/2016 - 11:53

...(con annessa creazione del nulla del Kosovo islamico), l'aver giustiziato Gheddafi e gettato la Libia nel caos, inventato la storia delle armi di distruzione in Iraq, finanziato-armato-istruito gli integralisti "ribelli moderati" in Siria, il sanzionare-accerchiare-provocare la Russia in ogni modo, l'avere favorito veri e propri golpe (vedi Italia del 2011...) per assoggettare interi popoli al Nuovo Ordine Mondiale, ecc... Faranno di tutto anche per evitare Brexit e la conseguente disgregazione di quella associazione a delinquere che siede a Bruxelles. Ma non preoccupatevi, da noi comunque non cambierà nulla. Continueremo ad avere governi non eletti e democratici-solidali killer continueranno a demolire la nostra economia, la nostra società, le nostre vite, riempiendoci sempre più di immigrati (votanti al più presto!) e di ogni tipo di feccia che l'Europa e il mondo sia stata capace di partorire. E noi? Zitti, solidali, piegati a 90° e lobotomizzati! 2 di 2 FINE

edo1969

Mar, 14/06/2016 - 12:27

francesi quando vi svegliate e votate Marine?

edo1969

Mar, 14/06/2016 - 12:29

beowulfagate MOLTO peggio che in Italia

Ermocrate

Mar, 14/06/2016 - 12:36

Dio.. sarà pure grande...ma è il cervello ad essere estremamente piccolo. VA CURATO.

agosvac

Mar, 14/06/2016 - 12:42

Tutto come al solito: gli islamici uccidono nel nome di Allah, grande e misericordioso. Ma i nuovi convertiti non si rendono conto della contraddizione??? Un Dio misericordioso non potrebbe assolutamente tollerare che chi lo adora uccida nel suo nome. Qui le cose sono due: o Allah è realmente misericordioso e quindi manda nel più profondo dell'inferno chi uccide nel suo nome, oppure non è poi tanto misericordioso!!!

blackindustry

Mar, 14/06/2016 - 12:43

Era solo un povero pazzo, l'Islam non centra niente, come siamo fissati, lo vogliamo capire o no che i musulmani non ci odiano e non ci vogliono morto o loro schiavi, come siamo ignoranti...

linoalo1

Mar, 14/06/2016 - 13:04

C'è poco da fare!!!Finchè non si farà un Repulisti Totale,Fatti del genere continueranno ad accadere!!!

Tarantasio.1111

Mar, 14/06/2016 - 13:11

L'Europa intera o meglio: le sinistre europee Italia in primis...hanno per decenni calato le braghe e complice la chiesa siamo oggi nella cacca...grazie a tutti i cittadini europei che votano e, continueranno a votare le sinistre...oggi il mondo in gran parte è nelle mani delle sinistre proprio grazie ai cxxxxxxi che le votano...avete quello che meritate.

rossini

Mar, 14/06/2016 - 14:26

Sono sempre loro, immancabilmente loro, inevitabilmente loro: gli Islamici. Ci stanno invadendo e sottomettendo. Ma fino a quando dovrà durare la nostra pazienza? Quando diremo ORA BASTA? Quando la smetteremo di accoglierli nella nostra terra per vederci azzannare la mano che li veste, li sfama e li cura?

Cesare46

Mar, 14/06/2016 - 14:44

blackindustry Mi sa che qui di ignorante e molto ixxxxxxxe ci sei solo tu.

baio57

Mar, 14/06/2016 - 14:53

...Non bisogna criminalizzare tutto il mondo islamico ...è solo un cane sciolto....un pazzo che non si è integrato....è colpa dell'occidente ...e....bla...bla...bla....bla....Avanti sentiamo i nostri cocomeriotas rosso/solidal/pacifist/arcobalen/girotondin/antifassssist/centrosocializzati in salsa coop . Chi si fa avanti per primo ???

settemillo

Mar, 14/06/2016 - 15:01

Egr. TARANTASIO: Sono pienamente d'accordo; purtroppo il popolino italiano guarda sempre dalla parte sbagliata. Siamo nella KAKKA e nessuno se ne accorge o fa finta di NON vedere. Abbiamo un governo fatuo, inutile, e buono con i duri e duro con i deboli. L'abusivo governo voluto dal dittatore ROSSO sta causando più danni che la guerra MONDIALE; eppure c'è gente con le fette di MORTADELLA sugli occhi. Poveri NOI!

Ritratto di Loredana.S

Loredana.S

Mar, 14/06/2016 - 17:22

Tra un po' si dirà che anche questo è frutto dell'insegnamento cristiano, come per quello di Orlando..Guai a toccare l'islam

Royfree

Mar, 14/06/2016 - 18:19

"Il saturato". Ti invidio. Tanta energia sprecata per scrivere questo post che alla fine leggeranno in pochi. Sono d'accordo in tutto ma ormai sono rassegnato. E' storia. Ogni civiltà dovrà fare i conti con il declino. I più deboli periranno. Prova ad immaginare un tizio, giovane e fisicamente ben dotato che affronta migliaia di km di terre desolate e distrutte dove la vita vale meno di uno sputo e dove la violenza è una costante. Il lungo percorso seleziona i più dotati, i più scaltri e i, pochi, fortunati. Quante decine di occidentali valgono uno di questi? Poi facciamo una semplice equivalenza e scopriamo che già sono più che sufficienti. E' solo questione di tempo. Poco tempo.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 14/06/2016 - 18:23

----205mila musulmani morti durante la prima guerra del golfo-----600mila musulmani morti durante la seconda guerra del golfo--34mila musulmani morti durante la guerra in Afghanistan---270mila musulmani morti nella guerra in siria---più un numero imprecisato di musulmani morti per mano dell'isis-- più 25mila musulmani morti nel tentativo di raggiungere l’Europa via mare o attraversando i confini via terra del vecchio continente-----se i musulmani stanno facendo la guerra a qualcosa o a qualcuno --non credo stiano vincendo-----perchè gli occidentali oltre a quelli che hanno steso direttamente con gli aerei--stanno facendo in modo che si dilanino tra loro--e scusate tanto se non gli stiamo tanto simpatici----

Tipperary

Mar, 14/06/2016 - 18:25

lo zio abbronzato in scadenza e quello in bianco cosa dicono?

Linucs

Mar, 14/06/2016 - 19:44

Se era stato condannato come mai non era in un campo di lavoro forzato?

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Mar, 14/06/2016 - 20:15

E NOI CONTINUIAMO AD ACCOGLIERLI, LI ANDIAMO A SOCCORRERE IN MARE, GLI DIAMO VITTO E ALLOGGIO ECC.ECC. E LORO CI AMMAZZANO. VORREI SAPERE COSA HANNO NELLA SCATOLA CRANICA I PADRONI DI BRUXELLES

MgK457

Mar, 14/06/2016 - 20:59

Eliminate il vostro imam Bergoglio, è lui il papa nero, completamente reticente sul falso profeta maometto.

Gianmario

Mar, 14/06/2016 - 21:26

Mein Kampf: bomba atomica su tutti i paesi arabi dai quali arrivano queste bestie! RADERE AL SUOLO TUTTO. Trump pensaci tu!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 15/06/2016 - 00:36

elkid, è dalla morte di maometto che si stanno dilaniando fra loro. I numeri che riporti sono i risultati della loro guerra inter-religiosa fra sette islamiche. Lo ammettono loro stessi. Piantala di incolpare l'occidente e informati correttamente.

edo1969

Mer, 15/06/2016 - 07:13

elkid: ma l'occidente ha sostenuto i mujaheddin contro l'URSS, aiutato i musulmani del Kosovo contro la Serbia e non c’è stata gratitudine. La sua conta dei morti non ha alcun senso. I kamikaze jihadisti la prima guerra del golfo manco l’han vista. È confutabile legare o giustificare un omicidio nel nome di allah con le guerre nel MO. I vietnamiti negli USA sono milioni ma non fanno attentati e si sa il macello che gli USA fecero laggiù. L’islam è solo fanatismo, ignoranza, intolleranza, violenza, odio verso i diversi, repressione delle donne e potrei continuare.

edo1969

Mer, 15/06/2016 - 07:16

Povero bambino, 3 anni. Non posso neppure pensare cosa ha provato e come sarà ora la sua vita. L'assassino era conosciuto e aveva manifestato intenzione di attentati durante l'Euro: Hollande e tutti i politici molli e inetti hanno sulla coscienza questa barbarie.