"Sono vegano, non metto gli anfibi": e l'esercito lo caccia

In Svizzera una recluta diciannovenne rifiuta d'indossare gli scarponi di cuoio in ossequio alle proprie abitudini alimentari. L'esercito lo caccia ma lui presenta ricorso

Soldati dell'esercito svizzero

In ossequio al proprio veganesimo si è rifiutato d'indossare gli anfibi militari. E per questo è stato cacciato dall'esercito.

Il diciannovenne svizzero Antoni Da Campo ha fatto ricorso contro un provvedimento delle forze armate elvetiche che lo escludeva dall'esercito perché "non idoneo a svolgere il servizio militare" (che, ricordiamo, in Svizzera è obbligatorio) a causa delle sue convinzioni in materia alimentare.

Il problema è sorto al momento di calzare gli anfibi di cuoio, che la recluta ha ritenuto incompatibili con le proprie convinzioni personali. Quindi è arrivata la decisione degli Stati maggiori, che lo hanno dichiarato non idoneo al servizio. Il giovane Da Campo, però, ha presentato ricorso contro l'esclusione, chiedendo il reintegro nei ranghi.

"Il numero dei vegani in Svizzera è in continuo aumento - ha spiegato - Quello che mi colpisce è che le istituzioni non tengono conto dell'evoluzione della società."

Annunci

Commenti

ziobeppe1951

Mer, 27/01/2016 - 12:00

Ci sono sempre quelli di finta pelle

frabelli1

Mer, 27/01/2016 - 12:24

L'esercito ha fatto benissimo a cacciare questo soldato che non vuole rispettare le regole. Pare poi che il "veganesimo" sia diventata una religione, pazienza, ma il rifiutarsi di indossare un abbigliamento che fa parte dell'uniforme sia da condannare immediatamente. Prima ci sono i doveri poi i piaceri.

i-taglianibravagente

Mer, 27/01/2016 - 12:25

Ah ecco...mi pareva strano....ho letto il titolo e ho strabuzzato gli occhi folgorato da tanto buon senso....poi ho capito che è successo in svizzera....Quando qualcuno se ne uscirá con una str.....ta simile in italia dal giorno dopo vedremo le forze armate girare in pantofole....per non offendere il PI..A che in svizzera avrebbero preso semplicemente a calci in c..o.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mer, 27/01/2016 - 12:26

Dov'è il problema, fatelo marciare scalzo.

venco

Mer, 27/01/2016 - 12:43

Un militare che vuol far quel che gli pare non è più un militare

giovauriem

Mer, 27/01/2016 - 12:50

lo scemo del villaggio va a fare il soldato , pronto a uccidere altri uomini , ma si rifiuta di mettere gli anfibi per che fatti di pelle animale ? l'imbecillita è un brand mondiale !

cgf

Mer, 27/01/2016 - 13:00

In Svizzera tutti i cittadini SONO soldati, esiste un percorso pluriannuale di 19gg/anno per diversi anni, in alternativa una naia continuativa di 300gg. Perché cacciarlo via? non ci credo, lo avranno dirottato alla pulizia gabinetti/latrine della caserma.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 27/01/2016 - 13:04

Un "fissato" in meno,nell'esercito Svizzero!!

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 27/01/2016 - 13:16

e cosa pensa di indossare le pantofole o l'infradito al militare??

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 27/01/2016 - 13:18

Giusto averlo cacciato! Questi individui devono capire che la scelta fatta è soltanto loro, e pertanto devono adeguarsi alla società, non viceversa!

sergioilpatriota

Mer, 27/01/2016 - 13:46

Forse qualcuno non gli aveva spiegato che gli anfibi militari non sono le rane da cucinare in brodo, ma soltanto calzature! Ma state tranquilli perchè, appena letta questa notizia, ci sarà qualche buontempone, in Italia, che chiederà la stessa cosa, e i nostri governanti gliela concederanno subito poichè si sa, i nostri usi non debbono urtare la suscettibilità di alcuna persona.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 27/01/2016 - 13:49

possono benissimo correre con le ciabatte della nonna... :-)

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 27/01/2016 - 14:59

Gli imbecilli vivono a tutte le latitudini.

paco51

Mer, 27/01/2016 - 15:24

p.s. sarebbe andato bene da noi! erano di cartone!

potaffo

Mer, 27/01/2016 - 15:42

A me hanno riformato perchè fabico, e il militare lo avrei anche voluto fare. Ma questi vegani perchè non si fanno aiutare da un bravo psichiatra?

27Adriano

Mer, 27/01/2016 - 16:27

..se gli avessero cucinato gli anfibi..in brodo...l'avrei anche compreso....

Ritratto di comand.TANI

comand.TANI

Mer, 27/01/2016 - 17:39

@cgf una precisazione, in Svizzera gli " scarti" dei militari vengono dirottati nella protezione civile, e anche chi ha finito di fare il militare, fino al raggiungimento dei 40 anni è obbligato ad entrare nella protezione civile. Per chi proprio non ne vuol sapere di fare il militare o altro deve pagare la tassa militare. La quale si aggira sui 800/ 1000 euro all' anno. Fino a 20 anni fa se non facevi il militare visto che è obbligatorio andavi in galera e ci restavi per un bel po', in pratica scontavi li' i giorni che avresti dovuto fare a militare.Qua in Svizzera, pur essendo neutrali, si da molta importanza al militare, se non lo fai , non vieni visto di buon occhio. Ci sono datori di lavoro che se non l' hai fatto non ti assumono neanche.

dare 54

Mer, 27/01/2016 - 22:13

in caso di bisogno, potrà comunque difendere la sua Patria a colpi di ... carote! Se prima non gli tagliano (in modo vegano, of course) la gola. Povero mondo!

Bruno Pamfili

Gio, 28/01/2016 - 16:56

Federico II di Prussia, dovendo confermare la condanna a morte per un soldato di cavalleria colpevole di sodomia con il suo cavallo,risolse la questione ordinando di trasferirlo in fanteria. Nel nostro caso sarebbe bastato fargli fare le esercitazioni e le marcie a piedi nudi.

timoty martin

Ven, 29/01/2016 - 23:55

Bene ha fatto l'esercito svizzero per non creare un precedente. Si incomincia con un paio di scarpe e poi? la custodia di uno strumento? il cinturino di un orologio? una cintura? etc. Rispetto per i vegani ma non possiamo modificare tutto per le loro convinzioni. Il giovane se ne faccia una ragione e sia già contento che l'esercito non lo abbia costretto ad indossare gli scarponi di cuoio.