Spagna, ragazzo disabile sollevato dalla folla al concerto

Alex, giovane con paralisi cerebrale, è stato sollevato durante la performace della band death metal svedese Arch Enemy. Foto e video sono diventati virali sui social

Per Alex è stato un momento epico. Come lo ha descritto uno dei fotografi ufficiali del Resurrection Fest, pubblicando la foto del ragazzo su Instagram.

Alex è un giovane con paralisi cerebrale che non intende rinunciare ai suoi sogni. E così, con la maglietta degli Slipknot e il braccialetto d'ingresso stretto al polso, ha cantato a squarciagola le canzoni dei Arch Enemy al Resurrection Fest, uno dei principali festival di musica metal in Europa che si tiene ogni anno a Viveiro, in Spagna.

Il giovane, costretto sulla sedia a rotelle, è stato sollevato dagli spettatori durante la performace della band death metal svedese Arch Enemy. Centinaia di braccia hanno sorretto Alex, facendogli vivere un momento epico.

Foto e video del ragazzo hanno commosso il web raccogliendo migliaia di like e commenti. E la famiglia del giovane ha ringraziato su Twitter: "Avete aiutato Alex a realizzare un sogno".

Commenti

cir

Mer, 10/07/2019 - 11:38

BOH....

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 10/07/2019 - 12:39

MAHHH......