Spari al mercatino di Natale: morti e feriti a Strasburgo

Piomba il terrore in Francia: almeno quattro morti e undici feriti. Killer in fuga: era schedato come radicalizzato islamico

Un mercatino di Natale a Strasburgo, nell'est della Francia, è stato evacuato dalla polizia dopo che erano stati segnalati degli spari. Lo riportano alcuni testimoni. L'eurodeputato del Movimento cinque stelle, Dario Tamburrano, ha riferito in un tweet di "spari sulla folla ai mercatini" e che ci sarebbero dei "morti e feriti". La prefettura della Regione Grand-Est e del Basso Reno conferma che "è in corso un'operazione" e chiede ai cittadini di "seguire le istruzioni che saranno diffuse".

"Ho sentito i colpi, sei o sette, e ho visto due donne a terra colpite e una che urlava, mi sono allontanato per mettermi al riparo. Siamo qui in un cortile interno nel centro di Strasburgo, la polizia ha evacuato la zona", ha raccontato all'Agi l'eurodeputato dei Verdi, Marco Affronte.

Fonti di polizia, consultate dal quotidiano locale L'Alsace, ipotizzano che gli spari al mercatino di Strasburgo siano un attentato. Due ambulanze sono ora giunte sul luogo degli spari.

Sarebbe in fuga l'assalitore che ha sparato ai mercatini di Natale. Lo ha riferito il giornale locale Dernieres Nouvelles d'Alsace, che parla di "cinque vittime". A sparare, sempre secondo la testata che non cita fonti, sarebbe stata una persona sola. Dopo la sua fuga dal luogo dei mercatini si sarebbero sentiti altri spari.

Le autorità cittadine di Strasburgo hanno invitato i cittadini a non uscire di casa, a seguito della sparatoria avvenuta nella zona della Grand Rue, nei pressi di un mercatino di Natale. Le Figaro riporta il ferimento di almeno quattro persone. Secondo il sindaco della città, Roland Ries, ad aprire il fuoco è stato un uomo con un'arma automatica, il tiratore non sarebbe ancora stato arrestato.

È di quattro morti e undici feriti il bilancio fornito dalla Prefettura di Bas-Rhin sulla sparatoria ai mercatini di Natale di Strasburgo. Lo riporta le Figaro. L'autore della sparatoria ai mercatini di Natale di Strasburgo è stato identificato ma è ancora in fuga: sarebbe stato schedato come radicalizzato islamico. Lo fa sapere la prefettura di Bas-Rhin, citata da Le Figaro. Un'operazione della polizia francese è in corso a Neudorf, quartiere di Strasburgo, con colpi di arma da fuoco e urla sentiti in zona, in rue d'Epinal. Lo riferisce il sito Dna.fr. L' autore dell'attacco ha colpito in più punti del centro cittadino. Secondo la ricostruzione della polizia, l'uomo ha prima aperto il fuoco intorno alle 20, nell'area dove si trova il mercatino di Natale. Poi, l'uomo si è spostato di qualche metro e ha riaperto il fuoco, secondo quanto riferito da alcuni testimoni.

Il terrorista responsabile dell'attacco a Strasburgo è stato identificato nel 29enne Cherif C., già noto alle autorità. L'attentatore dei mercatini di Natale di Strasburgo doveva essere arrestato questa mattina, martedì, dai gendarmi francesi, ma non era in casa. Lo rivela una fonte vicina all'inchiesta citata da Le Figaro.

Una seconda operazione di polizia è in corso in place Broglie, nel centro storico di Strasbrugo. Lo riporta Le Figaro, citando il sindaco della città Roalnd Ries. "Si presume ci sia una seconda persona" coinvolta nella sparatoria, ha spiegato.

Commenti

ziobeppe1951

Mar, 11/12/2018 - 20:48

Si accettano scommesse..

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 11/12/2018 - 20:55

La volete la m...a islamica? godetevela !!!!!

Mauritzss

Mar, 11/12/2018 - 20:57

Tentativo di coprifuoco . . . .

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 11/12/2018 - 21:01

...Non si sa ancora l'origine....Stiamo a vedere!

Mauritzss

Mar, 11/12/2018 - 21:01

Quindi la situazione è grave !!. . . se stanno ricorrendo agli attentati per giustificare una reazione di forza . . . . E la loro strage di Bologna . . . .

VittorioMar

Mar, 11/12/2018 - 21:06

...C'E' molto malessere in FRANCIA PIU' DI QUANTO SI POSSA CREDERE O SAPERE...!!

Una-mattina-mi-...

Mar, 11/12/2018 - 21:07

ASPETTO LE IRRINUNCIABILI DICHIARAZIONI DA PARTE DEI PARTIGIANI DELL'ANPI, I QUALI, APRENDO FILIALI ANCHE ALL'ESTERO (AD ES. BERLINO), SI SONO DI FATTO INTERNAZIONALIZZATI. NON VORREI CHE CI FOSSE BISOGNO, ANCHE A STRASBURGO, DI UNA BELLA MARCIA O FIACCOLATA CONTRO IL DUCE

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mar, 11/12/2018 - 21:11

Proprio oggi spostandomi per Amsterdam avevo uno strano presentimento e pensavo all'attentato di Berlino. Spero di sbagliarmi per il resto e che non succeda niente in altre citta' nei prossimi giorni soprattutto a Londra. Non si puo' vivere in questo modo.

fenix1655

Mar, 11/12/2018 - 21:18

Ormai siamo al controllo politico della stampa. Guai a chi osa avanzare ipotesi di attentato magari a sfondo ........... Solo se la puzza viene da destra si può dare libero sfogo alle penne! La grande mamma dà le "note di linguaggio" ed i pennivendoli politicizzati trasformano i giornali in organi di propaganda. E poi si meravigliano che non li legge più nessuno!!! Bei tempi quando i giornali davano notizie e facevano informazione!!!!

cgf

Mar, 11/12/2018 - 21:22

non è venerdì oggi, niente vergini ad aspettare.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 11/12/2018 - 21:27

Per la Carta di Roma, però, gli spari addosso alla gente, nei mercatini di Natale, non sono propaganda. Mica fanno male come il termine «pacchia»!!!!

Ritratto di gianpiz47

gianpiz47

Mar, 11/12/2018 - 21:29

Già individuato il colpevole: Ovvio è Berlusconi.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 11/12/2018 - 22:06

Il solito squilibrato, immagino. Oppure i gilets jaunes...In ogni caso prudenza e poi ancora prudenza. Non vorrete mica fare la figura degli islamofobi di turno, vero?

Teobaldo

Mar, 11/12/2018 - 22:25

..dicono i francesi che si trattava di un elemento radicalizzato...ma vedi un po'...e che aspettavano a farne polpette da servire a cena ai suoi sodali radicalizzati e già reclusi? Il nostro garantismo ci sta già rovinando.. e finirà per distruggerci...

Dordolio

Mar, 11/12/2018 - 22:36

Proprio ora. Quando Macron ormai alle corde ha bisogno di ricompattare dietro di sè il Paese. Quale straordinario colpo di fortuna! Certo che alcuni politici nascono proprio con la camicia. Soprattutto se sono funzionali a progetti transnazionali pilotati da elites sostanzialmente onnipotenti. Non sei complottista. Ci diventi, ecco...

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 11/12/2018 - 22:39

Rischiamo di fare la fine degli ebrei se non eliminiamo tutta la feccia islamica.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 11/12/2018 - 23:28

I morti sono purtroppo aumentati. Questi bastardi terroristi ci hanno dichiarato guerra, e molti rinnegati comunisti li difendono e li proteggono. Vorrei sapere da Omar el S'Omar, in qualità di emerito somaro, che ha da dire sulla questione.

istituto

Mar, 11/12/2018 - 23:30

Una di quelle " risorse " che portano " ricchezza " come ha detto ultimamente la Merkel.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mar, 11/12/2018 - 23:42

L'Europa deve essere D - I - S - I - N - F - E - S - T - A - T - A .

georgi

Mer, 12/12/2018 - 00:01

sarà stato un' altro con problemi mentali ..... o almeno è quello che cercheranno di farci credere...

Sceitan

Mer, 12/12/2018 - 00:02

Veramente un'attentato provvidenziale per Macro'.

Ritratto di filospinato

filospinato

Mer, 12/12/2018 - 00:16

la prosperità tedesca

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 12/12/2018 - 00:25

Skytg24 si sta arrampicando da ore per non usare le parole islam, terroristo islamico e per ripetere "nato a Strasburgo" ecc... Si un'altro magnifico prodotto dello ius-soli! E ha usato un'arma AUTOMATICA da guerra alla faccia della stretta sulle armi detenute dalla brava gente con la scusa di "misure antiterrorismo". Così, i cittadini per bene democraticamente disarmati possono essere macellati senza rischio dalle preziose risorse. E naturalmente era un criminale radicalizzato ben conosciuto rigorosamente e solidalmente libero.... vanno tutti buttati fuori, 1°, 2°, 3° e 100° generazioni e assieme a loro tutti quei politici "polically correct" che hanno creato questo inferno e permesso a queste bestie di invaderci.

Amazzone999

Mer, 12/12/2018 - 00:45

Ritornano, sempre. Non è possibile integrare l'Islam radicale e osservante, sia di matrice salafita o wahabita, sciita o sunnita. Solo con i laici è possibile il dialogo. I fedeli ad oltranza di Allah possono essere predatori palesi, portatori di morte e violenza, come i terroristi e gli attentatori, solitari o no, annidati in ogni parte d'Europa, che periodicamente attaccano e assassinano con qualsiasi mezzo, vilmente colpendo esseri inermi, passanti, presenti per caso e fatalità, colpevoli solo di non appartenere alla schiera dei sottomessi. Strategia del terrore e del colpo letale. Ma ci sono anche i predatori soft e celati, insidiosi e difficili da snidare, i taglialingue e taglialibertà, che predicano pace, amore, fratellanza, ma mentono e ingannano con la tattica della dissimulazione, tesi alla possessione di uomini e cose, luoghi e anime. Difendiamoci, conoscendo, espellendo, chiudendo le porte e le moschee all'islamismo.

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Mer, 12/12/2018 - 05:57

Concordo con Dordolio…...

dagoleo

Mer, 12/12/2018 - 08:33

Si tratta di una preziosa risorsa incavolata pesantemente perchè non gli lasciavano la possibilità di pagarci le pensioni. E' del tutto comprensibile che reagiscano in questo modo. Io proporrei immediatamente l'adozione dello ius soli in tutta Europa.

Fjr

Mer, 12/12/2018 - 08:49

Come recita il famoso spot “il Natale quando arriva arriva” e questi sono i risultati del buonismo più sfrenato

Savoiardo

Mer, 12/12/2018 - 08:50

Mandare il conto a don Bergoglio e ai novelli Savi di Sion (Soros e c.) e ai loro amici globalisti radicalchic.