Spettatori rinchiusi nello stadio

Nel corso del primo tempo dell'amichevole tra Francia e Germania una serie di esplosioni si sono sentite nella zona vicina allo stadio. Il presidente Hollande, presente in tribuna, è stato portato via. Il ct azzurro Conte: "Paura per gli Europei"

Allo Stade de France di Parigi era in corso un'amichevole di lusso tra Francia e Germania. All'improvviso la bella serata di calcio è stata interrotta da tre forti esplosioni. Subito dopo, quando è in corso il primo tempo della gara, l'impianto sportivo viene chiuso per motivi di sicurezza. Il panico si diffonde tra gli spettatori, molti dei quali si riversano in campo per cercare un riparo. Sul posto arrivano, in gran numero, i mezzi di soccorso e le forze di polizia.

Alla fine la Francia vince la partita, battendo i campioni del mondo della Germania per 2-0. Ma in una serata come questa non è di sport che si può parlare. Tutto passa in secondo piano per l'incredibile emozione frutto degli attacchi terroristici che hanno colpito Parigi.

Il presidente francese François Holland è stato portato via dallo stadio per recarsi presso l'unità di crisi. Match sospeso per qualche minuto e atmosfera surreale all'interno dell'impianto sportivo. Poco dopo mezzanotte Jerome Fenoglio, direttore di Le Monde, scrive su Twitter che "lo Stade De France è quasi totalmente evacuato". Gli spettatori sono stati trattenuti a lungo nello stadio, dopo la partita per ragioni di sicurezza.

Il ct azzurro Conte: "Paura per gli Europei"

"Sono fatti molto molto gravi - dice Antonio Conte, ct della nazionale italiana - è inutile che facciamo finta di niente e sono fatti che preoccupano. Se si utilizzano situazioni particolari per fare attentati, viene un po' di timore e paura. E' inutile stare a filosofeggiare. Speriamo che questi atti di violenza non abbiano la meglio su tutto".

Commenti
Ritratto di depil

depil

Sab, 14/11/2015 - 05:22

avete creato, foraggiato, armato e protetto questo terrorismo ed ora vi sfugge il controllo???? Troppo facile lamentarsi, avrebbero dovuto colpire voi capi ma sono vigliacchi almeno quanto voi e per questo attaccano la povera gente

Ritratto di frank60

Anonimo (non verificato)

lento

Sab, 14/11/2015 - 07:16

Paura per gli Europei ?? La paura e' per il giubileo ! Non andare a Roma e' cosa saggia !!!