Strage di cristiani in Repubblica centrafricana: più di 40 morti

Orrore nel compound della cattedrale di Alindao, dove un gruppo di guerriglieri ex Seleka ha ucciso almeno 42 cristiani, tra cui due sacerdoti

Strage di cristiani in Repubblica centrafricana. Un gruppo di guerriglieri ha assaltato una missione dove si trovavano rifugiati quassi tutti di religione cristiana. L'assalto compiuto dai terroristi ha portato alla morte di 42 persone, ma secondo le prime informazioni, date da Aiuto alla Chiesa che Soffre, i morti potrebbero arrivare anche a 100.

L'assalto dei guerriglieri è avvenuto nel compound della cattedrale di Alindao. Nell'eccidio, compiuto dai ribelli ex Seleka, sono morti anche due sacerdoti. Ufficialmente, il gruppo si è dissolto nel 2014. Ma alcune frange continuano a essere molto attive e sono fortemente improntanti all'islamismo radicale. Le loro maggiori fonti di finanziamento, come scrive Il Corriere della Sera, sono le estorsioni ma e l'esportazione illegale di caffè e minerali.

Probabilmente, l'attacco è stato compiuto dalle forze del generale Ali Darassa. La strage sarebbe infatti una risposta all'uccisione di un fedele musulmano da parte delle milizie rivali che è avvenuta il 14 novembre. Secondo Medici Senza frontiere, la guerra civile che sta dilaniando la Repubblica centrafricana ha provocato 690mila sfollati interni mentre altre 570mila persone sono fuggite nei Paesi limitrofi.

Commenti

maurizio50

Sab, 17/11/2018 - 17:24

Tutti lo sappiamo: l'unico che fa finta di non sapere è l'Imam Don Francesco, quello che arriva da Buenos Aires.Una disgrazia immensa per gli Italiani e per la Chiesa.!!!!!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 17/11/2018 - 17:30

E noi continuiamo ad accogliere queste bestie!

pardinant

Sab, 17/11/2018 - 17:30

A volte mi chiedo: "Se questi soggetti con la loro mentalità retrogrado-assassina-criminale, con il tempo prendessero piede anche nello Strano Paese, i suoi cittadini cristiani, rischierebbero di fare la stessa fine?".

LuPiFrance

Sab, 17/11/2018 - 17:53

dov'è ElPampero?

VittorioMar

Sab, 17/11/2018 - 18:19

...e l'ONU vuole esportare questi ASSASSINI ovunque LIBERAMENTE senza CONFINI ???...i MATTI non sono più in MANICOMIO ....sono IRRESPONSABILI !!!...e noi li FINANZIAMO PURE ...FA' MOLTO BENE TRUMP !!

stefano erbonio

Sab, 17/11/2018 - 18:43

Troppa omertà. L'Occidente copre queste vergogne. Poco se ne parla e nulla si fa.

Marcolux

Sab, 17/11/2018 - 18:46

BERGHIMBROGLIO, dove sei? Non sento la tua vocina di condanna! Perchè taci? Hai paura di offendere le bestie islamiche?

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 17/11/2018 - 18:46

Che palle queste notizie fritte e rifritte di cristiani che vengono trucidati. Mai che si senta qualcosa di originale. Per esempio: “Milizie paramilitari cristiane hanno sterminano parecchi musulmani”. Inutile girarci attorno: si deve ritornare alle sante Crociate. L’Europa deve essere solo cristiana. Non c’è spazio per i musulmani in Europa. La potenza della Reazione Cristiana deve essere terrificante.

Divoll

Sab, 17/11/2018 - 20:11

Se avessero armi, gli africani farebbero lo stesso agli europei. Forse per questo Merkel e Micron li vorrebbero nell'esercito europeo: per farci fuori tutti.

EchiroloR.

Dom, 18/11/2018 - 01:01

cosa dirà l'infiltrato questa volta

EchiroloR.

Dom, 18/11/2018 - 11:11

ma cosa dice l'infiltrato

EchiroloR.

Dom, 18/11/2018 - 11:11

Cosa dice l'argentino?