Svezia, rivolta contro i migranti accusati di stupro su disabile

Sull'isola di Gotland si ripetono le violenze contro i migranti accusati di aver violentato una donna trentenne in sedia a rotelle

Si è scatenata una vera e propria rivolta anti-migranti sull'isola svedese di Gotland, nel bel mezzo del Mar Baltico. Un centro per rifugiati è stato preso di mira da rivolte spontanee di cittadini per diverse volte in una settimana dopo che si è sparsa la voce che alcuni richiedenti asilo sarebbero responsabili dello stupro di una donna disabile in sedia a rotelle.

La vicenda risale alla settimana scorsa, quando una donna trentenne ha denunciato di essere stata vittima di una violenza carnale da parte di un uomo che le aveva offerto un passaggio in taxi.

Nonostante la polizia non abbia divulgato la nazionalità dei sei uomini arrestati nel corso dell'indagine che è stata subito avviata sull'accaduto, la stampa locale ha insinuato il sospetto che si trattasse di stranieri richiedenti asilo, scatenando l'ira della popolazione locale.

Così, racconta Russia Today, mercoledì scorso oltre un centinaio di cittadini ha dato vita a una marcia di protesta fin sotto la stazione della polizia, mentre altri hanno addirittura attaccato il centro per rifugiati con un lancio di pietre. Episodi sicuramente poco piacevoli che purtroppo si sono ripetuti più volti nel corso dell'ultima settimana. Nel corso del 2015 la Svezia ha accolto oltre duecentomila migranti, la percentuale pro capite più alta dell'intera Ue.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 10/10/2016 - 17:59

Un popolo con le cosidette....

ziobeppe1951

Lun, 10/10/2016 - 18:07

ARRIVA IL MOMENTO!!!

ohibò44

Lun, 10/10/2016 - 18:25

Consiglio Gotland a chi andrà in Svzia è una bellissima isola dove si rifugiò Ingmar Bergman per sfuggire ai suoi connazionali. Il viaggio in treghetto Stoccolma-Gotland fa capire la Svezia. In quanto a popolo con i cosidetti ci andrei cauto: sono i più politicamente corretti e i più razzisti contemporaneamente. Bioeticamente poi sono l'inciviltà futura.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 10/10/2016 - 18:47

Dove non arriva l'intelligenza,nel prevedere un pericolo,arriva la disperazione,quando ci si trova in mezzo!!!

Cheyenne

Lun, 10/10/2016 - 18:57

dovrebbero essere internati in un campo di concentramento a mangiare solo porco

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Lun, 10/10/2016 - 19:04

Poco ma piacevole

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 10/10/2016 - 19:33

E devono tenersi in casa gentaglia che si comporta così da animale? Anzi gli animali hanno più rispetto. E c'è gente (rossa, non di vergogna) che li difende. Incredibile. Pur di difendere i propri interessi, concedono loro qualsiasi abuso e nefandezza. Meschini.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 10/10/2016 - 19:51

MA COME SI PERMETTONO!!! PRIMA SALGONO IN CATTEDRA FACENDO I MAESTRINI PER ACCOGLIENZA,FRATELLANZA ETC(MI SOMIGLIANO A QUALCHE SACCENTE CHE VIVE E ROMPE IN ITALIA) E POI PER UNA VIOLENZA(MI SCUSO CON L'INTERESSATA ANTICIPATAMENTE)FANNO EMERGERE LA LORO IPOCRISIA E ISTINTO RAZZISTA!!!

sesterzio

Lun, 10/10/2016 - 19:56

Paragonare certi personaggi a bestie è una gravissima offesa a queste ultime.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 10/10/2016 - 20:26

Ce ne hanno messo a svegliarsi.....

manente

Lun, 10/10/2016 - 20:56

Il fine ultimo di questa marea di clandestini che Soros spedisce in Europa è quello di portare la guerra all'interno dell'Europa. Gli stessi obiettivi di destabilizzazione che il criminale di cui sopra ha perseguito in maniera più scoperta e brutale in Libia, Siria ed Ucraina.

Una-mattina-mi-...

Lun, 10/10/2016 - 21:22

OGNI AZIONE AVRA' REAZIONE DI FORZA UGUALE O SUPERIORE, COMMISURATA. PIU' TEMPO PASSA PIU' LA REAZIONE, IMMANCABILE, SARA' DEVASTANTE.

roberto zanella

Lun, 10/10/2016 - 21:36

perchè poco piacevoli ? per chi lo dice ? o per chi è stata stuprata ? dire poco piacevoli è una forzatura personale politically correct che nasconde per il sig. Francese un passato di sinistra

killkoms

Lun, 10/10/2016 - 23:49

gli svedesi si stanno svegliando..?

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 11/10/2016 - 00:36

---------l'articolo dice che la stampa locale ha insinuato il sospetto che si trattasse di .......nei vostri commenti il sospetto si è trasformato in certezza---avete già celebrato un processo---determinato i colpevoli e suggerito anche le possibili punizioni----complimenti--non c'è che dire------magari domani si scopre che il molestatore è alto --ariano e biondo----

vottorio

Mar, 11/10/2016 - 06:39

chissà se questo popolo di "vigili urbani" come definiti dal grande Totò un bel giorno si "sveglierà" per fare l'occorrente "pulizia" e la "giustizia giusta"?

routier

Mar, 11/10/2016 - 08:06

Usare violenza ad una persona in carrozzella è un atto commendevole, da veri "eroi"!

Angelo664

Mar, 11/10/2016 - 10:23

Gli Svedesi hanno ancora le palle. Hanno già chiuso le frontiere e adesso si trovano comunque pieni di questi fancazzisti arrivati precedentemente che per di più provocano anche casini di ordine pubblico. E per fare arrabbiare uno Svedese ce ne vuole. Sono l'immagine della calma. A me era capitato di fare un test. Ero primo al semaforo e al verde non sono ripartito fino al rosso successivo. Ebbene.. le 3 auto che avevo dietro non hanno suonato e addirittura uno è sceso per chiedermi se stavo bene !!!! Quindi se li hanno portati a reagire in questo modo si vede che la cosa è veramente grave.

Luigi Farinelli

Mar, 11/10/2016 - 10:58

I Paesi scandinavi raccolgono gli effetti di decenni di scriteriato terzomondismo ideologico radical-femminista che ha dichiarato l'uomo occidentale violento per natura (tanto da discriminare nelle scuole i maschi, snaturandoli con sensi di colpa figli del rincoglionimento ideologico di massa) rinnegando, dell'Occidente, tutta la Storia e favorendo invece un'immigrazione senza regole che ha portato alcune città ad avere etnie autoctone in minoranza, con gravi problemi di ordine pubblico sempre sottaciuti dai media del regime politicamente corretto. Già 10 anni fa una studiosa norvegese, constatando che il 75% della violenza sulle donne proveniva da immigrati era stata chiara: "I confini nazionali sono sempre stati difesi dagli uomini ora neutralizzati con l'ideologia- Le donne norvegesi ora debbono accettare velo e sharia perché l'hanno voluto loro!"

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 11/10/2016 - 11:41

@Angelo664:....come ho commentato io....

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 11/10/2016 - 14:11

@Luigi Farinelli:....CONCORDO!!