Svezia, si allaga la metro: i cittadini la trasformano in una piscina

In poche ore sono caduti decine di millimetri di acqua che hanno allagato tutta la città di Uppsala

Forti temporali sono scesi qualche giorno fa nella città di Uppsala, in Svezia. Durante le piogge alcuni edifici, come quello della stazione della metropolitana, si sono allagati provocando numerosi disagi (guarda il video).

I cittadini hanno sfruttato l’occasione in maniera alternativa: hanno deciso di trasformare la stazione in una vera e propria piscina con tanto di pinne e poltrone gonfiabili.

L'alluvione

Un intenso temporale associato a un fortissimo nubifragio ha provocato un'alluvione nella città svedese a 70 km a nord della capitale. In poche ore sono caduti decine di millimetri di acqua che hanno allagato tutta la città e sommerso la stazione ferroviaria, che i pendolari hanno attraversato a nuoto con molte difficoltà.

Commenti

cgf

Sab, 04/08/2018 - 22:10

WOW sono troppo forti in Svezia! A leggere l'articolo, i pendolari hanno attraversato la stazione nuotando, significa che hanno treni subacquei.