La Svizzera con il 2017 dice addio al segreto bancario

Con la fine del 2016 la Svizzera ha salutato anche il segreto bancario che con il nuovo anno sparisce poiché è entrato in vigore il nuovo accordo sulla fiscalità del risparmio tra Svizzera e Unione Europea

E con la fine del 2016 la Svizzera ha salutato anche il segreto bancario. Il paese elvetico che gestisce il 25% del patrimonio straniero depositato nelle sue 266 banche, con il nuovo anno dà inizio a un cambiamento rivoluzionario. Infatti il ''sacro'' segreto bancario svizzero, che per decenni è stato la fortuna economica della nazione alpina, ecco che con il nuovo anno sparisce poiché è entrato in vigore il nuovo accordo sulla fiscalità del risparmio tra Svizzera e Unione Europea.

Il tramonto del segreto bancario

Un trattato che introduce lo scambio automatico d’ informazioni fiscali sulla base degli standard internazionali elaborati dall’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico).

La Svizzera, a seguito delle numerose pressioni da parte di UE, OCSE e Usa e per la minaccia di pesanti sanzioni, a maggio 2016 ha accettato il nuovo accordo, che nei fatti significa che a partire dal primo gennaio le banche elvetiche hanno iniziato a raccogliere i dati sui clienti con domicilio fiscale all'estero e li trasmetteranno all'Amministrazione federale delle contribuzioni che nel 2018, li inoltrerà alle autorità fiscali dei Paesi membri dell'unione Europea e a quelle di altri 28 stati firmatari dell'accordo.

Il sito di news Swissinfo. Ch ha fatto sapere inoltre che dal 2018 il lo scambio d’ informazioni avverrà in questo modo: ''sarà automatico e concernerà nome, indirizzo, data di nascita e codice fiscale dei contribuenti, come pure importi di interessi, dividendi, redditi derivanti da contratti assicurativi o dalla vendita di attivi finanziari e saldi di conti bancari''.

Commenti
Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Lun, 02/01/2017 - 16:26

ci sarà chi dice addio anche alla Svizzera

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Lun, 02/01/2017 - 16:27

vedremo quali stranieri avranno interesse a tenere un conto in una banca svizzera.

Zizzigo

Lun, 02/01/2017 - 17:19

La Svizzera ha salutato il segreto bancario, anche una imprecisata quantità (elevata) di posti di lavoro e di introiti. Opporranno maggiore resistenza al lavoro frontaliero e straniero, poi si morderanno le mani...

titina

Lun, 02/01/2017 - 17:53

Bisognerebbe farlo anche per altri paesi, forse meglio decretare che chi ha soldi o società anonime all'estero e non li ha dichiarati viene confiscato il tutto.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 02/01/2017 - 19:17

Tutti alle cayman.......

Ritratto di scappato

scappato

Lun, 02/01/2017 - 21:51

E' piu' giusto chiamarlo suicidio o eutanasia?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 02/01/2017 - 23:03

Parecchi comunistoni cominciano a tremare. Anzi no, li spostano da un'altra parte. Poi vanno in piazza ad urlare contro evasori e truffatori.

Ritratto di Winkelried

Winkelried

Lun, 02/01/2017 - 23:24

I veri paradisi fiscali: Sud Dakota, Delaware, Nevada, Florida , Alaska, Wyoming. Gli USA combattono i così detti paradisi fiscali esteri per ingrassare i propri. Così anche la GB con le isole Guernsey e Jersey, il più efficiente paradiso fiscale europeo. I poveri risparmiatiori si vedranno i propri risparmi erosi inesorabilmente e lentamente dà quel lerciume di governi che si trovano. Auguri.

gisto

Lun, 02/01/2017 - 23:36

SI,ma solo con Usa ed Europa (28 paesi),poi ci sono le nazioni emergenti,anche Cina,India,ecc.,gli stati dittatoriali,gli arabi del petrolio, che nel totale fan ben di più che USA+EUR

Tuthankamon

Mar, 03/01/2017 - 00:06

Ci crederò quando avrò visto gli effetti. Dubito che un mastodonte finanziario come la Confederazione e tutte le sue zone d'ombra, vecchie e nuove, accetteranno il COMPLETO azzeramento del segreto bancario!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 03/01/2017 - 00:22

Da piu di 10 anni la cosa NON mi interessa piu!!!!lol lol

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 03/01/2017 - 02:56

Sarà la fine della Svizzera.

Ritratto di filatelico

filatelico

Mar, 03/01/2017 - 05:19

Le banche svizzere godono di ottima salute e continuano a custodire miliardi di depositi di stranieri . Anzi ora avendo pagato miliardi di dollari di multe agli Stati Uniti potranno espandersi anche in quel mercato. Esistomo ancora UBS, Credit Suisse, Julius Baer e pagano ottimi dividendi. Piuttosto vedo in cattive acque le banche lussemburghesi che avevano solo il segreto bancario e nulla più!!!!

quell'io

Mar, 03/01/2017 - 07:17

E voi ci credete?

edo1969

Mar, 03/01/2017 - 07:44

berlusca è tranquillo lui ha tutto alle bermuda

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Mar, 03/01/2017 - 08:11

tutti a Singapore.