La svolta anti-islamica del Canton Ticino: niente burqa dal 1° luglio

In Svizzera è stata approvata la legge costituzionale che vieta alle donne musulmane di indossare il velo integrale

Se certe donne non si possono guardare in faccia, gli svizzeri non guardano in faccia a nessuno: niente burqa dal 1° luglio, così ha deciso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

A due anni dal referendum sul divieto della dissimulazione del volto, in cui il 65% dei cittadini si era espresso a favore del diniego, il volere del popolo sovrano si traduce in una legge costituzionale, condivisa alla unanimità dai comuni, dalla polizia e dalle autorità giudiziarie. La multa base, che va dai 100 ai mille franchi, può salire a 2mila per la costrizione e fino a 10 mila in caso di recidiva.

Il Canton Ticino è il primo cantone della Confederazione Elvetica a impedire alle donne musulmane di indossare il velo integrale negli spazi pubblici. E ora anche gli altri cantoni strizzano l'occhio a questa norma, mettendola al vaglio dei cittadini. In Svizzera la svolta anti-islamica è già iniziata.

Commenti
Ritratto di Azo

Azo

Gio, 14/04/2016 - 09:45

Questo canton Ticino comincia ad essermi simpatico, è la prima regione che propone ed applica questa legge!!! COMPLIMENTI AGLI SVIZZERI!!!

Ritratto di petrus

petrus

Gio, 14/04/2016 - 10:09

Grandi gli Svizzeri....

Ritratto di echowindy

echowindy

Gio, 14/04/2016 - 11:17

UN URAGANO DI APPLAUSI ALLA SVIZZERA…

igiulp

Gio, 14/04/2016 - 11:41

"Chi vuole integrarsi è bene accolto, non chi respinge i nostri valori e mira a realizzare una società parallela". Brava Lega dei Ticinesi, promotrice della legge.

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Gio, 14/04/2016 - 11:54

adesso verranno tutte in italia le burqate....!!

buri

Gio, 14/04/2016 - 12:19

oltre al formaggio e agli orologi potremmo anche importare dalla Svizzera certe leggi

Libertà75

Gio, 14/04/2016 - 12:24

che in ticino siano tutti leghisti o semplicemente persone intelligenti?

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Gio, 14/04/2016 - 13:04

Il pragmatismo degli svizzeri è la molla che gli ha fatti diventare i più ricchi al mondo. Speriamo di imparare un po da loro.

Raoul Pontalti

Gio, 14/04/2016 - 13:58

Ma lo sanno i bananas che in Itali norma siffatta essite ormai da 40 anni? Conoscono i bananas l'articolo 5 della legge 22 maggio 1975, n. 152 volgarmente nota come legge Reale? No!? Se lo leggano e si vedrà che non servono nuove norme all'insegna del razzismo per non vedere burqa e niqab in pubblico.

Beaufou

Ven, 15/04/2016 - 09:23

Pontalti:E quelli (non bananas, ovviamente) che sanno tutto, sanno spiegare perché da 40 anni esiste una legge che vieta di andare in giro "travisati", e poi i burka si vedono dappertutto senza che nessuno si azzardi a guardare cosa c'è sotto? I bananas sanno che la norma siffatta esiste, ma non capiscono come mai non venga fatta rispettare. E hanno il sospetto che ciò succeda perché, quando la forza pubblica tenta di farlo, c'è sempre un magistrato diversamente intelligente che rimesta la solita solfa delle tradizioni da rispettare, dell'accoglienza, dell'integrazione eccetera, e della norma fa carta straccia.