Teheran, folle conto alla rovescia indica la data della distruzione d'Israele

C'è un macabro e disgustoso conto alla rovescia a Teheran. Conta i giorni che mancao alla distruzione di Israele. Una provocazione bella e buona, con poco più di 8400 giorni di vita ancora "concessi" allo Stato ebraico (23 anni e spiccioli). Come scrive "La Stampa" il sinistro presagio è indicato da uno speciale orologio che campeggia nel centro della capitale iraniana. "Niente rimarrà di Israele entro il 2040", hanno tuonato i sostenitori più estremisti della rivoluzione iraniana, accorsi in piazza numerosi (circa un milione) per rispolverare la “profezia” dell’ayatollah Khomeini, Guida suprema della Repubblica islamica. In piazza c'era anche il presidente Rohani, notoriamente su posizioni più moderate. A dar manforte alla folla, accecata dall'odio anti ebraico, il presidente del parlamento Ali Larijani, che ha attaccato Israele definendolo "madre del terrorismo".

Gli strali degli estremisti non sono stati lanciati solo contro Tel Aviv, ma anche all'indirizzo dell'Arabia Saudita e degli Stati Uniti. Per scaldare la piazza i Pasdaran (guardiani della Rivoluzione) hanno fatto sfilare gli ultimi modelli di missili, tra cui quelli utilizzati pochi giorni fa per colpire il sedicente Stato islamico in Siria.

In una intervista all’agenzia Irna Hassan Rohani ha sottolineato che “Israele aiuta i terroristi”. Una risposta indiretta all’Arabia Sunnita, che da tempo accusa l'Iran di essere “la punta di lancia del terrorismo globale”.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 05/07/2017 - 11:58

23 anni? Si sono presi un minimo di margine, porelli.

paco51

Mer, 05/07/2017 - 12:00

secondo me Israele li distruggerà prime del termine!

investigator13

Mer, 05/07/2017 - 12:42

da una parte Kim che minaccia l'America, dalla parte opposta l'Iran che minaccia Israele, chi se la gode è la Russia benché minacciata dalla Nato perché tutto lascia pensare a lavoro nascosto di Putin per fermare gli Usa, il vero pericolo globale

agosvac

Mer, 05/07/2017 - 13:38

Ma davvero c'è qualcuno che crede che l'Iran abbia realmente l'intenzione di distruggere Israele??? Israele a loro fa comodo così come è, se non esistesse bisognerebbe inventarselo.

marco.olt

Mer, 05/07/2017 - 13:55

Peccato per l'IRAN, alla guida delle nazioni dovrebbe esserci il meglio di tutta la nazione e invece (lo constatiamo in Italia) c'è la peggiore feccia disonesta e incivile.

8

Mer, 05/07/2017 - 14:03

Mai mettere limiti alla divina Provvidenza

moshe

Mer, 05/07/2017 - 15:36

musulmani moderati .....

Pietro2009

Mer, 05/07/2017 - 16:13

Parole odiose, pericolose, terribili per tutti anche per chi le pronuncia...la verità è però che in Iran vivono, votano e pregano in Sinagoga 30/40 mila ebrei...in Israele un milione di palestinesi fa altrettanto, speriamo che questi fatti portino a parole e fatti di pace. Salve.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 05/07/2017 - 16:50

A ben vedere, nessuno degli attentati terroristici in Europa ha avuto per bersaglio le comunita` ebree. Che strano copione quello della "campagna ISIS" (ma non pensate male, e` peccato) ...

Ritratto di Vizegraf

Vizegraf

Mer, 05/07/2017 - 17:32

pravda99 -Mi scusi signore, ma quello al supermercato kasher di Parigi e quello al museo ebraico di Bruxelles Lei come li classifica?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 05/07/2017 - 17:40

@Pravda99 - difatti ne hanno accoltellati diverse decine fuori dalle sinagoghe. Ma per te non contano questi fatti, sei solito difendere i delinquenti come tutti i comunisti, vero?

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 05/07/2017 - 17:58

-la persia è stata sempre una terra disgraziata che ha dovuto subire di tutto e di più dagli occidentali-soprattutto dai bastardoni americani e inglesi ma anche la russia non ha scherzato con la persia in passato-la storia è li che parla chiaro-tutti intenti a cercare di fregargli il petrolio-la persia non è una terra che attacca ma è stata attaccata spesso e volentieri dagli altri-nel recente passato proprio dall'iraq di saddam hussein che aveva l'appoggio di mezzo occidente-negli ultimi tempi gli israelini non rispettano più manco gli spazi aerei nazionali della persia-se l'iran non si fosse dotata e spero che lo abbia fatto a mani basse di testate nucleari sarebbe stata già cancellata da israele da tempo--più di una volta infatti -i sionisti hanno cercato un pretesto di attacco--sionisti discepoli delle false accuse i cui maestri sono gli americani--lunga vita all'iran--unico baluardo contro la triade del male arabia -israele -usa---che sta sconvolgendo il mediooriente--