Tempesta Eleanor, allarme in tutto il Nord Europa

Allarme in Inghilerra e in Francia dove si registra la prima vittima. Disagi su tutto il traffico aereo

La tempesta Eleanor, che sta colpendo tutto il Nord Europa, ha fatto la sua prima vittima. Si tratta di una 20enne francese, morta per la caduta di un albero in una località dell'Alta Savoia, mentre il bilancio provvisorio parla di oltre dieci feriti, quattro dei quali in gravi condizioni.

La tempesta Eleanor

La tempesta, che sta ora sferzando anche il Regno Unito con venti superiori a 161 chilometri orari, è arrivata dall'Oceano Atlantico. Le autorità hanno diramato l'allerta maltempo dall'Irlanda del Nord fino all'Inghilterra e alla Scozia. In Gran Bretagna la tempesta ha lasciato 15.000 abitazioni senza elettricità, mentre a Parigi la Tour Eiffel resterà chiusa "per motivi di sicurezza".

I trasporti

La situazione generale è di massima allerta. I trasporti marittimi e su ruote sono stati bloccati a causa dei forti venti. Numerosi i disagi per i passeggeri dell'aeroporto di Amsterdam. In mattinata sono stati cancellati 176 voli su oltre 1.200 in programma a causa delle avverse condizioni atmosferiche. Allo scalo di Schiphol sono state registrate raffiche di vento fino a 120 chilometri all’ora e le condizioni meteo non sembrano in via di miglioramento.

A causa della tempesta Eleanor sono stati chiusi per circa due ore anche gli aeroporti di Basilea-Mulhouse e Strasburgo. Le forti raffiche di vento hanno provocato ritardi allo scalo parigino Charles-de-Gaulle dove il 60% dei voli è partito in ritardo.

I problemi causati da Eleanor hanno ripercussioni su tutto il traffico aereo. Per quanto riguarda l'Italia, sono stati annullati i voli per Genova e Malpensa, mentre risultano in ritardo quelli da e per Fiumicino e da Napoli.

Commenti

piazzapulita52

Mer, 03/01/2018 - 17:09

Ci vorrebbe anche nell'ex Italia una gigantesca e catastrofica tempesta che spazzi via tutta la spazzatura che infetta la nostra ex Patria!!!

gneo58

Mer, 03/01/2018 - 18:07

per piazzapulita52 - qui ci vuole ben altro, purtroppo.

seccatissimo

Mer, 03/01/2018 - 21:45

Con tutte le pantegane affamate di soldi che circolano nelle nostre istituzioni, soprattutto tra i vertici, ci vorrebbe proprio una incisiva e grande derattizzazione !