Thailandia, aggrediti dalla folla ​perché occidentali

Presi di mira da una gang di uomini ubriachi. La scena violenta ripresa dalle telecamere

La loro colpa? Essere occidentali. Tanto è bastato per pestare a sangue una famiglia inglese in vacanza.

L'episodio è avvenuto in Thailandia, nello località turistica di Hua Hin. La famiglia composta da padre e madre, rispettivamente di 68 e 65 anni, e dal figlio 43enne stavano festeggiando il capodanno nel Paese del sud-est asiatico e non potevano immaginare ciò a cui andavano incontro. Senza volere il figlio urta un passante nella folla, quel gesto però ha scatenato la furia di un thailandese: prima hanno attaccato lui, poi se la sono presa con i genitori. La donna è stata picchiata e mandata a terra con un calcio dritto in faccia.

Nessuno ha osato difendere i turisti in difficoltà che sono stati soccorsi solo quando gli aggressori si sono allontanati. I tre sono finiti in ospedale con diverse lesioni mentre la polizia thailandese è riuscita a arrestare due dei responsabili.

Commenti

killkoms

Gio, 28/04/2016 - 22:46

la civiltà dei diversamente bianchi..!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 28/04/2016 - 22:56

andiamo fuori e ci menano, stiamo in casa e ci menano. Noi sempre inermi e loro bestie. Ma qualcuno dice: poverini aiutiamoli.

blackindustry

Gio, 28/04/2016 - 23:36

Non bisogna piu' andare in quelle fogne, bisogna lasciarli morire nella loro miseria.

cgf

Gio, 28/04/2016 - 23:43

riproviamo.. poteva succedere ovunque, a Milano sono stati aggrediti a colpi di piccone in strada, stessa scena un paio di mesi fa in provincia di Bergamo, un tranquillo paesino di 9mila abitanti..

BiBi39

Ven, 29/04/2016 - 01:17

"...quel gesto ha scatenato la furia di UN thailandese....". Che c'entra

BiBi39

Ven, 29/04/2016 - 01:19

segue...con"aggrediti dalla folla"?Ne' pare che ilfatto sbbia nulla ache vedere con l'essere occidentali....!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 29/04/2016 - 01:26

Nessuno dice che dietro questa violenza c'è l'islam che sta combattendoci in ogni parte del mondo. Qualsiasi occasione è sfruttata dai musulmani per aggredire gli occidentali. SOLO I NOSTRI TONTI DI SINISTRA NON SE NE SONO ANCORA ACCORTI. Da veri beoti continuano a cianciare di accoglienza.