Trans accusata di stupro violenta detenute in carcere femminile

Karen White non aveva ancora portato a termine la sua trasformazione a donna con l'operazione ai genitali. Il giudice ha deciso di spostarla in un carcere maschile

Karen White è nata con il nome di David Thompson, ma lei non si è mai sentita un uomo. Così ha deciso di cambiare sesso. Prima di portare a termine la sua trasformazione a donna con l'operazione ai genitali, però, la trans avrebbe violentato una donna. Karen White è stata accusata di stupro e rinchiusa in carcere femminile, dove avrebbe abusato anche di alcune detenute.

Come riporta il Daily Mail, la trans avrebbe aggredito alcune compagne di cella in diverse occasioni nel 2016, quando si trovava già in prigione con l'accusa di stupro. Karen White ha poi ammesso di aver aggredito due detenute ed è stata condannata a scontare una pena maggiore rispetto a quella iniziale.

Il giudice però ha deciso di spostarla nel penitenziario maschile di Leeds, in Gran Bretagna, dove dovrà scontare il resto della pena.

Commenti

Divoll

Mar, 11/09/2018 - 16:18

Un furbacchione questo finto trans!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 11/09/2018 - 16:45

Il giudice ha deciso di spostarla in un carcere maschile...ahhi ahhhi ahhi che dolor..meno male che non è un melon!XD

killkoms

Mar, 11/09/2018 - 19:00

d'altronde,come hanno sentenziato pure i nostri illuminati togati,"basta il sentirsi donna (anche conservando il battacchio)!