Tsipras adesso avverte l'Italia: "Cedete subito, poi sarà peggio"

Tsipras consiglia il governo italiano sul da farsi con Bruxelles. Poi l'avvertimento su un eventuale piano per uscire dall'euro: "Good luck"

"È meglio che facciate oggi quel che comunque vi faranno fare domani". Alexis Tsipras non sembra avere dubbi su quello che l'esecutivo italiano dovrebbe mettere in campo per evitare di finire nella stessa morsa in cui, dopo il 2015, è finita la Grecia. Il premier ellenico ha deciso di dispensare pareri sul dialogo con le istituzioni sovranazionali dell'Ue in funzione della manovra economica, suggerendo soprattutto di evitare strade troppo tortuose: "Se invece avete un’altra idea – ha specificato - be’, allora good luck". Assecondare Bruxelles sin da subito, insomma, sarebbe più conveniente che dover convenire tra qualche tempo. Ma quale potrebbe essere questa "altra idea" dei nostri governanti?

Il vertice di Syriza, come riportato su Il Corriere della Sera, potrebbe aver tenuto a mente la possibilità che il Belpaese opti, in fin dei conti, per uscire dall'eurozona. Gli italiani, però, non sembrano neppure intenzionati a prendere in considerazione questa ipotesi. Secondo le rilevazioni più recenti, il 57% dei cittadini voterebbe per rimanere tra le nazioni che utilizzano la moneta unica in caso di consultazione referendaria. Ecco perché Tsipras ha parlato di uno scenario che, almeno per ora, sembra abbastanza escludibile. Le agenzie di rating, nel frattempo, continuano a monitorare lo stato di salute della nostra economia. Goldman Sachs, dal canto suo, avrebbe evidenziato come la crescita del Pil, rispetto alle previsioni per il 2019, possa risultare meno estesa rispetto a quanto sperato da governo e a quanto calcolato dalla Commissione europea. Se queste statistiche dovessero essere confermate, diverrebbe pronosticabile che Moody's finisca per abbassare ancora di più il rating che ci riguarda. Tsipars, poi, non dovrebbe svolgere alcun un ruolo attivo all'interno delle consultazioni che hanno come oggetto la trattativa sulla nostra finanziaria: "Non posso far nulla - ha detto - perché sarei il primo a destare sospetti".

Tornado alla Grecia, vale la pena ricordare quanto dichiarato da Daniele Nouy qualche giorno fa. Il responsabile della Bce per la vigilanza sulle banche aveva in qualche modo associato la situazione italiana a quella vissuta dall'economia ellenica: "A titolo personale - aveva evidenziato, tra i vari punti toccati - penso che le banche italiane hanno fatto tanto per ripulire i propri bilanci e potenziare la loro posizione patrimoniale, sarebbe molto triste se finissero per subire le conseguenze del dibattito politico. Anche se queste sono cose che accadono, i problemi per le banche greche sono iniziati proprio da discussioni a livello politico. Incrociamo le dita, posso dire solo questo". Tsipars, insomma, sembra essersi posizionato sulla stessa lunghezza d'onda.

Commenti

Aquilee1077

Dom, 25/11/2018 - 13:03

Grazie Alexis, del consiglio non richiesto.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Dom, 25/11/2018 - 13:05

L'ITALIA E' GIA'DA 20 ANNI CHE CEDE E CI TROVIAMO IN QUESTA SITUAZIONE PROPRIO PER QUESTO !!!!!

Divoll

Dom, 25/11/2018 - 13:19

Hai ridotto il tuo paese a un cumulo di macerie e credi di poter dare consigli all'Italia?!

vince50

Dom, 25/11/2018 - 13:23

Non bastano gli errori fatti da lui,arriva persino al punto di consigliarli ad altri.Sinistrati si nasce di nome e di fatto.

Albius50

Dom, 25/11/2018 - 13:52

Questo personaggio a SVENDUTO LA GRECIA e viene a raccontarmi la storiella, bene mi ero affezionato alle vostre olive GRECHE molto buone ma ora DOPO LA SUA SPARATA non compro + nulla di GRECO.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 25/11/2018 - 14:00

Pensi a come LUI ha ridotto la Grecia, e lasci NOI A ROMPERCI LE CORNA O ROMPERE QUELLE DEGLI ALTRI!!

ILpiciul

Dom, 25/11/2018 - 14:07

Tutti professori, si fa per dire. Se il tizzzio fosse in possesso della verità assoluta avrebbe trovato qualche modo per evitare al suo popolo le immani sofferenze di cui sappiamo, invece no! pontifica come se potesse avere qualcosa da insegnare. Patetico essere di poco spessore.

caren

Dom, 25/11/2018 - 14:18

Si faccia gli affari suoi.

Sceitan

Dom, 25/11/2018 - 14:23

Chiudi il pitale indegno essere. Proprio grazie a te e ai tuoi padroni ebrei, la Grecia, oltre a essere diventato un lupanare a bassissimo prezzo, ora ha cominciato a mettere in vendita anche i siti archeologici di medio pregio. Per gli altri, compreso il Partenone, aspettiamo gli sconti di Pasqua.

Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 25/11/2018 - 14:40

Ha ragione sa di che cosa parla ....

rigadritto

Dom, 25/11/2018 - 14:58

Con tutto il rispetto per quel che pensa Tsipra: la Grecia rappresenta l’1% del PIL della zona Euro, l’Italia quasi il 20%, quindi abbiamo un potere contrattuale 200 volte superiore. Se ce ne andiamo noi la UE va in frantumi. Per la Grecia furono spesi centinaia di miliardi delle nostre tasche solo perchè banche francesi e tedesche vi erano esposte, non per amore di un Paese e della sua gente: la prova è che il popolo greco fu preso a cinghiate con la supervisione e l’assenso del traditore burattino Tsipras. Ora l’Italia chiede solo di rompere la logica del differente trattamento riservato a Francia e Germania, che infrangono a piacere il patto di stabilità.

daniel66

Dom, 25/11/2018 - 15:46

Il fiero traditore del popolo greco, che ora parla all'Italia con la stessa spocchia di un padrino corleonese.

Ritratto di mailaico

mailaico

Dom, 25/11/2018 - 16:05

Tsipras ha pienamente ragione. Se stai con la ue non puoi mettere un piede fuori. Te la fanno pagare. Meglio entrambi fuori ? E come la mettiamo col debito ? si azzera ? Sarebbe da fare. Ma poi come ripararsi dai creditori francesi e tedeschi ? Gli itagliani non hanno le palle per tirarsene fuori e schierare un esercito per far capire ai creditori che la pacchia e' finita. Perciò Tsipras ha perfettamente ragione!

Cheyenne

Dom, 25/11/2018 - 16:35

TSIPRAS IL TRADITORE OSA ANCHE PARLARE

VittorioMar

Dom, 25/11/2018 - 16:44

.. avvertivamo l'assenza del suo consiglio "INTERESSATO" ...ma ci piace SBAGLIARE da soli !!

agosvac

Dom, 25/11/2018 - 16:55

Paragonare la seconda potenza industriale europea alla Grecia è pura idiozia! Se nell'UE dovesse mancare l'Olanda o il Lussemburgo o l'Austria o la Grecia nessuno se ne accorgerebbe. Se se ne andasse l'Italia l'UE crollerebbe. Questo è un dato di fatto.

Anonimo (non verificato)

Reip

Dom, 25/11/2018 - 17:12

Tranquillo Tsipras, l’Italia ha gia’ ceduto! Al teatrino anti europeista di Salvini e di Maio non ci crede nessuno... Sicuramete arriveranno super stangate a non finire aumenti di tasse e saranno come al solito i cittadini muti e rassegnati a pagare, del resto gli Italiani non sono i Francesi! Di sicuro la UE avra’ dall’Italia i soldi che deve avere, ci sono troppi interessi in ballo!

beale

Dom, 25/11/2018 - 17:32

il testimonial.....pagato!!!!

Zizzigo

Dom, 25/11/2018 - 17:47

Tsipras calò le braghe, gli italiani le hanno già calate.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Dom, 25/11/2018 - 18:17

@rigadritto, e a lei chi glielo dice che Francia e Germania "infrangono a piacere il patto di stabilità"? Questa è pura disinformazione. Se infrangono le regole UE, si apre a loro carico una procedura di infrazione, com'è già successo in passato. Il Fatto quotidiano si è divertito a fare una ricerca dal titolo “Ue e procedure di infrazione, non solo manovra”, da cui risulta che i Paesi che maggiormente subiscono le procedure di infrazione, che sono tantissime, sono fra gli altri proprio Francia e Germania, che nel 2017 avevano quasi il doppio di casi aperti rispetto all’Italia. Quindi, i disinformati come Lei, che fra l’altro fanno spesso anche vittimismo, sono serviti. Quanto al surplus commerciale della Germania (che c’è anche in altri Paesi UE, fra cui l’Italia), le regole di Maastricht prevedono solo che debba essere contenuto, ma non che si possa aprire una procedura di infrazione al riguardo. Tutto il resto è noia.

burgman1947

Dom, 25/11/2018 - 18:25

Certo che questo signore ha un bel coraggio a venire a dire a noi cosa dobbiamo fare ! l'inutile Grecia ha preso soldi dall'Europa e quindi anche da noi per anni, e non è stato capace di raddrizzare il paese. Vivono di prestiti a babbo morto e insegnano a noi cosa fare , bella faccia tosta !!!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 25/11/2018 - 18:33

Abbiamo visto.....i comunisti sono esilaranti....

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 25/11/2018 - 18:40

Tsipras scopre l'acqua calda. La sua analisi è confermata anche da Lars Feld. Uno spread anche soltanto a 400 punti manderebbe in crisi il sistema bancario e provocherebbe il crac dell'Italia. Questo preoccupa un greco (Tsipras) e un tedesco (Feld) ma lascia del tutto tranquilli sia Di Maio che Salvini. Addirittura Salvini risponde con disprezzo che lui lo spread se lo mangia a colazione. Questo dovrebbe dire qualcosa. Noi del crac ce ne freghiamo, andremo a bagno con il sorriso sulle labbra sapendo che trascineremo con noi tutta la UE. Sono gli altri a tremare di fronte alla granitica fermezza e sprezzo del pericolo dei nostri statisti. Italia, paese fortunato!

Algenor

Dom, 25/11/2018 - 18:54

Tsipras é l'equivalente una vittima della mafia che ci consiglia di pagare il pizzo subito per non farci esplodere il negozio.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Dom, 25/11/2018 - 19:54

Non affiderei a costui la gestione di una cantina di 7 mq.

blu_ing

Dom, 25/11/2018 - 20:30

sta zitto balordo e ringrazia monti se molti nostri miliardi sono finiti nellevtasche dello ststo greco che invece di sostenere i greci ha comprato 2 sottomarini dalla germania per 4 miliardi di euro, sei un patetico pagliaccio, peggio del pallonaro di renzi , taci

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Dom, 25/11/2018 - 20:47

La Grecia e` un paese del terzo mondo. Non conta e non contera` mai nulla. Dai colonnelli in poi, incapaci di farsi rispettare. La Grecia rappresenta il nulla in UE, cioe` l'1,8% del PIL, pertanto una cavia da laboratorio ideale per vedere l'effetto delle terapie peggiori mai applicate. Il trotzkista Tsipras dovrebbe solo chetarsi e pensare in che modo ha ridotto il suo paese e i greci dovrebbero davvero riflettere su cosa se ne fanno di una democrazia inesistente. Paragonare il nulla all'Italia e` non solo offensivo, ma uno sproposito. Solo il nulla Tsipras, lecchino dei potenti, poteva fare un'oscenita` tale.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Dom, 25/11/2018 - 21:01

Lui parla con i fatti, ha ancora dolori persistenti be bruciori lancinanti.

Ritratto di cape code

cape code

Dom, 25/11/2018 - 21:04

Ma questo babbeo vuole paragonare quello sputo di nazione con l'Italia??LOLOL

Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 25/11/2018 - 21:05

Siete patetici e nin sapete di cosa parlate ...

killkoms

Dom, 25/11/2018 - 21:23

l'Italia non è la grecia!solo gli i()li comunisti italici (oltre a quelli greci) potevano pensare che eri un "lìder massimo"!

Ritratto di MyriamZ.

MyriamZ.

Dom, 25/11/2018 - 21:44

Schifoso traditore, taci! Abbiamo salvato le banche francesi e tedesche e siamo il terzo contribuente della UE e tu, verme, ci dai consigli?

Gianx

Dom, 25/11/2018 - 22:12

Questo è un servo comunista piegato al potere dei soliti. Ha affamato il popolo dopo averlo ingannato! Tieniteli per te i tuoi consigli da traditore.

wrights

Dom, 25/11/2018 - 22:27

Caro Tsipras, sei stato la delusione di tutta la sinistra greca, ed anche italiana (ricordi le Europee)? Ora fai anche il consigliere, oppure è solo paura di dover restituire i soldi che l'Italia gli ha prestato?

Blueray

Dom, 25/11/2018 - 22:54

La Grecia non è per niente messa bene come hanno tentato di farci credere e a breve potrebbe riaver bisogno di aiuti. Anche il Portogallo sta subendo una cura cavallina per non soccombere. E' chiaro che se anche l'Italia va a gambe all'aria l'Ue deve lasciare al loro destino questi Stati. Questo è oggi il timore del sinistro Tsipras, non certo un moto di amicizia verso i populisti nostrani

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 25/11/2018 - 23:00

Penso che Tsipras sia il migliore testimone. Se la Grecia ha dovuto mandare giù la medicina prescritta dall'Europa, basterebbe chiedere a Tsipras come sta adesso la Grecia. Meglio o peggio di prima? Se sta peggio, non prendiamo la medicina che ha preso lei; se sta meglio, la prendiamo anche noi...troppo elementare, Watson?

Ritratto di filospinato

filospinato

Dom, 25/11/2018 - 23:41

Non voglio ancora crederci che l'unica Nazione capace di troavare/affrontare la cura per salvarsi da questa pleurite sia il Regno Unito.

SpellStone

Lun, 26/11/2018 - 02:16

GRAZIE, MA FACCIAMO A MODO NOSTRO.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 26/11/2018 - 02:19

Si capisce che Tsipras non discende da Ulisse, ma da quelle che hanno aperto le porte della città, vedendo il cavallo di Txxxa.

BALDONIUS

Lun, 26/11/2018 - 06:03

Questo oltre la Grecia si è venduto pure la dignità.

Popi46

Lun, 26/11/2018 - 06:47

Mi sa tanto che Nahum abbia ragione

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 26/11/2018 - 08:20

Detto da un calabraghe come lui è proprio il colmo.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 26/11/2018 - 13:46

quello che ti dice l'omo prima di farti il...servizio

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 26/11/2018 - 13:55

liberopensiero77 Dom, 25/11/2018 - 18:17,cciai raggione..adesso alza gli occhi al cielo e goditi gli stormi di asini che volano come ti hanno obbligato a credere i pdioti!!!

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 26/11/2018 - 15:53

@bandog, per poter discutere seriamente bisogna portare degli argomenti seri, dati ed informazioni reali. Tu non porti nulla di tutto ciò, fai solo battute stupide, perché in realtà quello che crede agli asini che volano sei tu, visto che fondi i tuoi convincimenti sul nulla ...