Tunisi, l'appello del commando: "Uccidete ancora i turisti"

Spunta il "diario" dell'attacco a Tunisi in cui sono morti 23 persone: i terroristi volevano uccidere "poliziotti, apostata e stranieri". Sostieni il reportage

"Investiteli con le auto, sgozzateli sulle spiagge, affogateli in mare". È l'appello di un complice del commando che mercoledì scorso ha massacrato 21 persone nel museo del Bardo a Tunisi.

In un documento - una sorta di "diario" dell'attacco - in possesso dal programma Terra, in onda domani su Retequattro, il terrorista invita a "colpire ancora" in ogni modo i turisti e in particolare quelli "americani, britannici, francesi e israeliani". E, per invitare altri ad emulare il gesto, spiega anche come il commando si sia procurato le armi a buon mercato. Poi l'uomo inneggia all'attentato per aver, tra le altre cose, fatto crollare la Borsa di Tunisi ("un trionfo") e dimostrato a jihadisti simpatizzanti (i cosiddetti "lupi solitari"), quanto sia facile compiere un attacco. L'obiettivo dell'attacco era quello di uccidere "poliziotti, apostati o stranieri" e catturare ogni "infedele fondamentalista", risparmiando bambini e musulmani perché "è un peccato spargere il loro sangue".

"È una normale giornata di sole, c’è un bel clima, piacevole e temperato", racconta l'autore del documento, "Loro due escono di casa, prendono la metro, scendono e cambiano treno, scendono di nuovo, passano davanti alla centrale della polizia infedele del Bardo e davanti alla sede dei servizi segreti militari del Tiranno... si siedono un momento... lasciano la borsa con dentro le armi e le bombe a mano alla fermata dell’autobus, vanno a controllare il posto, tornano a riprendere le borse e si infiltrano dentro il parco del parlamento/museo, uno dei due tira fuori le armi e le bombe a mano mentre l’altro fa un rapido giro di ricognizione. Decidono di ammazzare chiunque si trovi nel Museo: poliziotti, apostati o stranieri. Lanciano le bombe contro gli autobus, catturano ogni infedele fondamentalista e lo portano in una stanza mentre lasciano scappare gli inservienti tunisini: sono musulmani ed è un peccato spargere il loro sangue e decidono che siano risparmiati i bambini, che vengono lasciati andare verso l’uscita".

Commenti
Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Dom, 22/03/2015 - 14:21

Le preziose risorse maomettane Stanno aspettando che arrivi l'estate in Italia per iniziare lo scannamento in spiaggia ...

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 22/03/2015 - 14:28

francesco dialoga!!!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 22/03/2015 - 14:30

francesco,serve il dialogo ?????????????????????

Ritratto di Legaiolo

Legaiolo

Dom, 22/03/2015 - 14:45

Ma cosa aspetta l'unione europea a prendere provvedimenti? Dopotutto attentati ne abbiamo giá avuti in Europa. O dobbiamo difenderci noi cittadini con le nostre mani???!!!

Alessio2012

Dom, 22/03/2015 - 15:01

Ma quali provvedimenti!!! Inutile alzare un dito per combatterli... Quando abbiamo combattuto il nemico siamo diventati fascisti, nazisti, razzisti... E loro invece facevano gli immacolati! Ora teneteveli!

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Dom, 22/03/2015 - 15:07

...I governi dei Paesi dell'Unione e della stessa Europa, non stanno affatto tutelando e garantendo gli interessi dei propri cittadini, tra i quali quello primario della sicurezza e del quieto vivere. Stante così la situazione, qualora non si trattasse di governi dell'Unione e dei Paesi che la compongono, l'unico appellativo per indicarli sarebbe quella di definirli "governi di mxxxa". A me sembra che, a tutti i livelli, si stanno semplicemente adoperando per mantenere la barca a galla per continuare a fare i propri interessi personali. Volendo essere più chiari, qualora ve ne fosse bisogno, i suddetti governi di mxxxa, oltre a salvaguardare gli interessi accennati, si stanno adoperando, per togliere a quest'Europa ogni sua identità, distruggendo radici storiche, usi, costumi, credo religioso e quant'altro, preoccupandosi solo di accogliere ed elargire alla "feccia" internazionale, diritti che per i cittadini sono sogno. I nodi verranno al pettine.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 22/03/2015 - 15:08

La Tunisia, con questi proclami, si prepara a mangiare pane e sure per i prossimi trecento anni.

Geometra80

Dom, 22/03/2015 - 15:14

rimango basito per il semplice fatto che, per la prima volta nella storia, un gruppo terrorista abbia uno stato, dei cittadini, delle banche e nessuno si è preoccupato di andare a radere al suolo tale posto. l' ISIS oggi ha tutte le prerogative di un paese ostile, e come tale andrebbe considerato. Raid aerei, qualche bombetta e almeno una grossa parte del problema sarebbe risolto....o per lo meno lanceremmo un segnale serio.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 22/03/2015 - 15:20

Accidenti, e adesso il lettore o 'la lettora' @Giorgiandr come farà senza le barriere coralline?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 22/03/2015 - 15:24

Nessun problema. Da parte nostra si faranno un serio tavolo di confronto e una pensosa riflessione (per chi ha ancora la testa, i decapitati aderiranno al "dialogo" della maggioranza).

Solist

Dom, 22/03/2015 - 15:36

tutti i cittadini dovrebbero potersi defendere da soli se necessario, penso che se cosi fosse i fratelli maomettani intenti a colpire nei nostri territori avrebbero subito una risposta adeguata senza aspettare la cavalleria! per es. a parigi, invece di riprenderli coi telefonini, sarebbero stati coperti di piombo gia dopo i primi spari dai palazzi circostanti

Raoul Pontalti

Dom, 22/03/2015 - 15:57

Se volete documenti simili e anche più truculenti ve ne sforno io in serie...E anche più coerenti con la linea del Giornale che ipotizzava come bersaglio primario di ISIS nell'attacco al Bardo proprio l'Italia. Se si vogliono spaventare i bananas spaventiamoli bene...

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 22/03/2015 - 16:04

TRANQUILLIIIII!! Noi c'abbiamo l'HALF-ANO che ci PROTEGGE!!!LOL LOL Suerte Italia in che mani sei caduta!!!!Saludos dal leghista Monzese

Ritratto di Legaiolo

Legaiolo

Dom, 22/03/2015 - 16:12

@Solist: sono d'accordo. I cittadini onesti dovrebbero avere il diritto di potersi armare dato che lo Stato non é in grado di difenderli.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 22/03/2015 - 16:14

Potremmo fare un ponte affondando gli autobus di vucumpra che viaggiano verso le spiagge in estate.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Dom, 22/03/2015 - 16:27

Legaiolo - Ma cosa vuoi fare "con le tue mani", creatura...Anziche' "L" mettici una "S" come tua iniziale. Come Solist per esempio, un altro che fa "tutto" da solo...Tornate ai vostri video-giochi da Rambo(mbiti) da tastiera.

maricap

Dom, 22/03/2015 - 16:30

L'Egitto, quando gli hanno assassinato i suoi, ha reagito bombardando, e con incursioni fatte dai corpi speciali. L'Italietta cosa pensate che faccia? Si accettano scommesse.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Dom, 22/03/2015 - 16:35

Non capisco cosa aspettino i nostri servizi segreti ad entrare nei covi di questi bastardi e farli fuori. Lo sanno benissimo dove sono i centri reclutamento terroristi (per non parlare di Londra dove i barbuti sono stati schedati da un bel pezzo). Questi sentono solo la forza, altro che dialogo. Papa Francesco, sveglia per cortesia!

opinione-critica

Dom, 22/03/2015 - 16:43

Uccideteli tutti, tanto c'è la marina italiana che ci dà un passaggio fino all'Italia. Non vi chiediamo cose impossibili ma possibili grazie ai nostri amici italiani che ci foraggiano.

Raoul Pontalti

Dom, 22/03/2015 - 16:57

#maricap e quali sarebbero gli obiettivi da colpire con bombardamenti o con incursioni di kommandos in Tunisia? Illuminami o stratega da tastiera.

Solist

Dom, 22/03/2015 - 16:59

kommissar da quale pulpito!! il nick che hai la dice lunga per quanto riguarda rambo ahahahahaah ti senti mica un commissario? e de che? dopo questa parentesi rambiana ti ricordo che nella vicina svizzera possiedono tutti in CASA propria nientepocodimenochè il fucile d'assalto col quale si addestrano durante l'anno!!! ti basta herr kommissar dei miei stivali??

Ritratto di apasque

apasque

Dom, 22/03/2015 - 17:51

Parlo dell'ISIS. In Libia le forze legaliste stanno riconquistando Tripoli. I governi europei (in primis Gentiloni) vogliono bloccare questa riconquista, che metterebbe al tappeto i Fratelli Musulmani. Il tutto per imporre un'impossibile convivenza tra forze legaliste e Fratelli Musulmani. Ma questi ultimi sono gli ispiratori del terrorismo islamico. E sono supportati da Obama.....Fate un po' voi. Capite chi é Obama? E capite che per l’ennesima volta Obama utilizza i più stupidi governanti europei per far i fatti suoi?

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 22/03/2015 - 18:18

Constatato purtroppo che questo indegno Stato non tutela la gente perbene, propongo di richiedere in massa, durante tutto il prossimo mese di aprile, la licenza di porto di arma per difesa personale da inoltrare presso la Polizia di Stato (leggere qui) http://www.poliziadistato.it/articolo/308/ con la motivazione: "Visto il crescente e costante incremento della criminalità, visti i reiterati crimini verso la persona, i furti, i borseggi, gli stupri, le rapine, le lesioni, gli omicidi, visti i continui sbarchi di immigrati irregolari tra i quali si possono celare potenziali terroristi,(continua)

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 22/03/2015 - 18:18

visti i delinquenti già noti alle Forze dell'Ordine lasciati liberi di compiere altri crimini, viste le espulsioni dal suolo italiano mai effettuate, viste le promesse dell'ISIS di trucidare i Cristiani, ed io lo sono, vista l'inerzia dello Stato Italiano. Chiedo il porto dell'arma fuori dalla propria abitazione”. Probabilmente tale richiesta sarà respinta perché solo i delinquenti vengono tutelati, ma almeno con una richiesta così massiccia di porto d’arma avremo forse scosso le coscienze di qualcuno che dovrebbe governarci!

tersicore

Dom, 22/03/2015 - 18:50

Legaiolo@ L'unione europea è succube dell'america che ha attaccato con pseudomotivazioni afghanistan e irak; e ha fatto attaccare la libia, uccidendo gheddafi, l'ultimo baluardo di difesa dall'immigrazione selvaggia. L'Isis è un mostro partorito dall'america. E l'immigrazione selvaggia è, mutatis mutandis, la 'primavera araba' per destabilizzare l'Europa, a vantaggio dell'abbronzato, ipocrita e incapace. L'Italia per certi aspetti è come l'Isis: uno 'stato' cattocomunista l'ha infatti invasa e colonizzata.

taniaes

Dom, 22/03/2015 - 19:07

ma con che schifo di gente siamo costretti a convivere su questo pianeta!

Alessio2012

Dom, 22/03/2015 - 19:51

Nessuno si muoverà per ucciderli... ci mancherebbe. Non sia mai che poi non nasca una nuova resistenza, e i soliti si facciano belli alle spalle degli altri.

Italianoinpanama

Dom, 22/03/2015 - 22:06

mandate la boldrini opss boldrina a convincerli a non uccidere pou magari ce lla tolgono di mezzo

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Dom, 22/03/2015 - 22:59

Raoul Pontalti. l'obiettivo? Ma tutto il medioriente, mi sembra ovvio.