La Turchia contro papa Francesco: ​"Ha mentalità da crociate"

In Armenia papa Francesco parla del genocidio armeno: "Mai più vi siano tragedie come questa". L'ira di Ankara: "Ha una mentalità da crociato"

"Prego, col dolore nel cuore perché mai più vi siano tragedie come questa, perché l'umanità non dimentichi e sappia vincere con il bene il male. Dio conceda all'amato popolo armeno e al mondo intero pace e consolazione. Dio custodisca la memoria del popolo armeno. La memoria non va annacquata né dimenticata. La memoria è fonte di pace e di futuro". Sono le parole che papa Francesco ha scritto di suo pugno sull'albo d'oro del memoriale del genocidio armeno. Una presa di posizione che ha mandato su tutte le furie la Turchia che ha accusato il Santo Padre di avere una "mentalità da crociato".

Come primo atto della seconda giornata in Armenia, infatti, il Papa da Yerevan si è trasferito a Tzitzernakaberd, la "collina delle rondini" che ospita il Memoriale dedicato alla memoria dei massacri della popolazione armena sotto l'impero ottomano del 1915. Qui Bergoglio e il Catholicos Karenin sono stati accolti dal presidente della Repubblica, Serzh Sargsyan, con il quale hanno percorso a piedi l'ultimo tratto del viale che porta al Memoriale, dove il Papa ha deposto una corona di fiori. Davanti alla Fiamma perenne è stato recitato il Padre Nostro. Quindi sono state proclamate due letture: la prima tratta dalla Lettera agli Ebrei e la seconda dal Vangelo di Giovanni. Al termine il Papa ha pronunciato la Preghiera di intercessione insieme con un gruppo di bambini che portavano cartelli dei martiri del 1915.

Insieme al Catholicos e al presidente armeno, papa Francesco si è quindi spostato sulla terrazza del Museo del Memoriale. E nel giardino, il Papa ha innaffiato un albero a ricordo della visita. Sulla terrazza il toccante incontro con una decina di discendenti dei perseguitati armeni, a suo tempo salvati e ospitati a Castel Gandolfo da Papa Pio XI. "Usando spontaneamente la parola 'genocidio' per ricordare il massacro degli armeni nel secolo scorso - ha sottolineato padre Federico Lombardi, portavoce vaticano - è qualcosa che ha toccato, suscitato una notevole gratitudine da parte del popolo armeno". La Turchia ha, invece, condannato le dichiarazioni "molto infelici" del Pontefice. Ankara, che non riconosce il genocidio degli armeni, intravede in quelle parole tracce della "mentalità delle crociate". "Non è stata una dichiarazione obiettiva né conforme con la realtà - ha commentato il vicepremier Nurettin Canlikli - nelle attività del Papa è possibile vedere tutte le caratteristiche o le riflessioni della mentalità delle crociate". Per padre Lombardi, però, sbaglia chi nelle parole di Bergoglio vede uno spirito da Crociata: "Il Papa non parla per la guerra ma per la pace".

Commenti

fisis

Dom, 26/06/2016 - 12:47

Il Papa ha semplicemente detto la verità sul genocidio perpetrato contro il popolo armeno da parte dell'impero ottomano.

agosvac

Dom, 26/06/2016 - 12:48

Erdogan, nuovo , per sua sola volontà, Sultano del nuovo, almeno lo spera, impero ottomano, non può assolutamente criticare il Papa che fa solo il suo dovere di capo spirituale di più di un miliardo di cristiani tra i quali ci sono anche gli Armeni. Erdogan di comandare più di un miliardo di persone se lo può solo sognare! Neanche al massimo del suo splendore l'impero ottomano era così vasto!!! Forse erdogan farebbe meglio a riconoscere la porcata fatta dal "suo" grande ex impero e ricominciare daccapo. Magari con maggiore democrazia nell'ambito della sua "piccola" Turchia.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 26/06/2016 - 12:53

Non era Berlusconi che voleva a tutti i costi la Turchia dentro la Europa?

giottin

Dom, 26/06/2016 - 12:56

Allora, Turchia, Turchia, Turchia, questo nome non mi è nuovo...ah sì, è la nazione che vorrebbe annettersi all'Europa...per fortuna gli inglesi hanno fatto in tempo ad andaresene.

jeanlage

Dom, 26/06/2016 - 12:57

Cosa c'è di più cxxxxxo di una maomettano? un maomettano turco. Cosa c'è di più cxxxxxo di un maomettano turco? una presdemata femministo-atea-maomettana.

Tobi

Dom, 26/06/2016 - 13:02

si stima che nel genocidio degli armeni siano state uccise 1 milione e mezzo di persone, di cui moltissimi civili inermi. I metodi dell'impero otto,mano e dei "giovani turchi" furono brutali come quelli cui purtroppo assistiamo oggi con l'Isis. Vediamo l'Isis come una novità in fatto di orrore, ma non è altro che ripetizione di analoghe mostruosità succedute nel passato, anche recente. Durante il genocidio armeno ci furono deportazioni, decapitazioni, persone bruciate vive, persone lanciate vive da dirupi, donne incinta sventrate ed i loro feti strappati dal ventre. Una riconciliazione e pace richiede il riconoscere le proprie colpe. Se la Turchia non è in grado di riconoscere ed ammettere i propri errori, anzi nega la realtà, allora il problema è immane, anche perché questa nazione è una di quelle che sostiene l'Isis e vuole anche entrare a far parte dell'Europa.

venco

Dom, 26/06/2016 - 13:06

Il bello è che non ha nominato i veri colpevoli del genocidio.

amicomuffo

Dom, 26/06/2016 - 13:08

Ancora a parlare ed a paragonare ai Crociati? Gente vissuta oltre 800 anni fà, e vorremo fare entrare la Turchia nella UE? Ma andate a zappare la terra! Che retrogradi che sono!

un_infiltrato

Dom, 26/06/2016 - 13:10

..e sai quanto se ne fotte Bergoglio delle critiche di un branco di ignoranti!

sienandrea

Dom, 26/06/2016 - 13:12

Don Bergoglio accusato di essere un retrogrado Papa del tempo delle Crociate? Incredibile, il mondo musulmano non si accontenta mai. Questo papa sembra più un imam che un papa, con le uscite a favore del popolo islamico, che non sarebbe nostro nemico e col quale chiede integrazione. Chiedi integrazione con chi crocifigge i cristiani? Questo papa non è un Papa delle Crociate è un papa/imam!!!

ghorio

Dom, 26/06/2016 - 13:12

Semmai è la Turchia di Erdogan a negare l'evidenza. Viva Papa Francesco per la sua denuncia sull'eccidio degli Armeni. La mentalità da Crociate c'è nell'attuale regime turco, che vuole trasformare questo stato in un repubblica islamica, che fa rivoltare nella tomba il suo fondatore Ataturk.

lorenzovan

Dom, 26/06/2016 - 13:13

e ora care chiquitas odiatrici...per chi tiferete ?? per l'odiato comunista francesco o per gli odiati musulmani turchi '''???

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 26/06/2016 - 13:14

I turchi si sbagliano. Certo Bergoglio ha mentalità da Crociate, ma dall'altra parte, da parte Saracena. Non se ne sono ancora accorti?

Blueray

Dom, 26/06/2016 - 13:19

Non m'illudo che si sia ripreso il ruolo di Papa della chiesa cristiana e cattolica. Se così fosse, bentornato Francesco. Diversamente diremo che è stato solo un momento magico...

giginonapoli

Dom, 26/06/2016 - 13:19

Le risorse dell`Argentino.

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Dom, 26/06/2016 - 13:20

l'Italia in sede Europea, tramite il Ministro degli esteri Mogherini - se esiste - deve adoperarsi per contrastare l'ingresso della Turchia in EU. Ora il primo Ministro della Turchia - che è considerato un dittatore - parla per mezzo del suo Vice e dice: """Non è stata una dichiarazione obiettiva né conforme con la realtà - ha commentato il vicepremier Nurettin Canlikli - nelle attività del Papa è possibile vedere tutte le caratteristiche o le riflessioni della mentalità delle crociate"" I TURCHI NON INTENDONO RICONOSCERE IL LORO ECCIDIO VERSO GLI ARMENI POICHE' DESIDERANO CONTINUARE NELLA LORO OPERA, per distruggere la Religione Cattolica dalla Turchia e dai confinanti stati compiacenti.

Tobi

Dom, 26/06/2016 - 13:21

suggerisco di vedere il film "La masseria delle allodole" dei fratelli Taviani sul genocidio armeno.

Ritratto di Opera13

Opera13

Dom, 26/06/2016 - 13:22

Una foto rappresentativa della massoneria, setta e chiesa. Abito con tanto di KKK a sinistra. Bravi credenti sottomessi al potere.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di T1000

T1000

Dom, 26/06/2016 - 13:31

Si, ed Erdogan ha la mentalità da ottuso sultano ottomano

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 26/06/2016 - 13:34

Papa cecco piace agli islamici solo quando li loda e sta zitto sui loro macelli di cristiani.

Ritratto di Winkelried

Winkelried

Dom, 26/06/2016 - 13:37

Turchi.....! Da che pulpito. In confronto i Crociati furono delle colombe. Preferisco convivere con un crotalo.

Gianmario

Dom, 26/06/2016 - 13:38

Probabilmente l'unica cosa giusta detta da questo Papa...Mai la Turchia in Europa.

diesonne

Dom, 26/06/2016 - 13:45

diesonne è sempre difficile riconoscere il proprio errore-la storia dovrebbe insegnare -ANCARA fa sempre orecchi da mercante e ripete sempre lo stesso ritornello i è causa del ed allora chi è causa del suo male pianga se stesso.il vero saggio corregge gli errori da qualsiasi parte vengano e non giustifica mai

venco

Dom, 26/06/2016 - 13:53

Le crociate sono stati tentativi di liberare quelle terre cristiane dalla dominazione criminale islamica

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Dom, 26/06/2016 - 14:09

Erdogan può strillare fino alla fine dei secoli, ma ormai la verità é sotto gli occhi di tutti. Il popolo turco dovrebbe solo inginocchiarsi e chiedere perdono per lo scempio che hanno fatto ad un popolo indifeso armato solo da una grande fede. E non solo il popolo turco dovrebbe fare un mea culpa, ma anche tutto il mondo di allora e quello successivo, che ha coperto tanto orrore e che ha generato il genocidio più grande della storia: quello degli ebrei. I cristiani di oggi ormai cattocomunistibuonisti che interpretano il Vangelo in base alla loro malata ideologia, dovrebbero prendere esempio da questo popolo che da quasi due millenni, ha custodito la cristallina fede evangelica che nessun genocidio é riuscito a scalfire. Il mondo sarebbe migliore. Devo dire che in questa occasione il Papa, dal quale dissento per certe sue politiche, é stato veramente un Papa coraggioso e chiaro.

altair1956

Dom, 26/06/2016 - 14:18

Ma cos'è, una radunata di massoni ? I turchi li vedo male.

pastello

Dom, 26/06/2016 - 14:21

Scelgo il male minore:sto con la Turchia.

Tuthankamon

Dom, 26/06/2016 - 14:30

La verità, da Papa Francesco e dai suoi predecessori, disturba, molto!

Aegnor

Dom, 26/06/2016 - 14:34

L'imam di San Pietro ha la stoffa del crociato,ha indetto la sua personale crociata al contrario,non più per liberare il Santo Sepolcro e Gerusalemme ma,far occupare agli islamici i territori europei senza neppure combattere.....per ora...

lorenzovan

Dom, 26/06/2016 - 14:43

@venco.."Le crociate sono stati tentativi di liberare quelle terre cristiane dalla dominazione criminale islamica"...tanto per iniziare quei popoli...precedentemente bizantini cristiani...si erano convertiti volentieri pur di sfuggire all'obbrobrio bizantino-cristiano..a gerusalemme convivevano tranuillamente cristiani..ebrei e musulmani....quando la citta' fu presa..TUTTI FURONO INDISCRIMINATAMENTE PASSATI A FIL DI SPADA..come avvenne poi nelle citta' catare nel sud della francia......si lo so'...studiare e' difficile...piu' facile dar fiato alle trombe e vomitare aria fritta...tantro tra minus hanbens vi capite sempre

joecivitanova

Dom, 26/06/2016 - 14:46

..loro sono superioriii....sono intoccabiliii....non si possono criticareee....come i comunisti..!!..Anche per questo vanno d'accordo..!! g.

carpa1

Dom, 26/06/2016 - 14:54

Di tante che ne hanno dette all'IRAN che non riconosce il genocidio degli ebrei, com'è che ora i politici dalle fattezze di conigli, nostrani e non, si guardano bene dall'inveire contro la Turchia? Non sarà perchè la Turchia è ora utile agli USA ed all'europa (che si allinea dove crede le convenga anche se non capisce un c...) per dare addosso alla Russia? Siete ancora convinti, politici avvinazzati, che sia meglio imbarcare la Turchia al posto della Russia?

cgf

Dom, 26/06/2016 - 15:03

Caro Erdoğan se il Papa avesse le proprie divisioni (come credeva Stalin) non ci penseresti due volte, vero?

Edmond Dantes

Dom, 26/06/2016 - 15:43

E magari la facessimo davvero una bella crociata per dare finalmente all'islam il posto che le compete: all'inferno per l'eternità.

lorenzovan

Dom, 26/06/2016 - 16:07

bravo edmond dantes...armiamoci e partite...he he he

venco

Dom, 26/06/2016 - 16:07

Saccente lorenzovan, cosa vuoi dire che l'islam non è criminale ma lo sono gli altri?

umbro80

Dom, 26/06/2016 - 16:20

Si vede che non lo conoscono...la mentalita' di Bergoglio e' puramente gesuito massonica. Altro che crociate!

giovanni PERINCIOLO

Dom, 26/06/2016 - 16:21

Erdogan invece ha la solita mentalità da buzzurro nazi-musulmano!

leserin

Dom, 26/06/2016 - 16:44

Questa è la prova provata che più si è tolleranti (cf. Papà Francesco verso l'Islam), più la Comunità islamica ci attacca e ci accusa. La questione armena è solo un pretesto.

lorenzovan

Dom, 26/06/2016 - 16:48

venco...non sono saccente ma mi hanno insegnato...quando ancora i genitori e i professori lavoravano seriamente...a non parlare senza essere sicuro di uello che dicevo...in quanto alla criminalita' le religioni non sono criminali...lo e' l'uso che se ne fa'.... se no' dovremmo dire che soono criminali i coltelli perche' qualcuno li adopera per uccidere

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Dom, 26/06/2016 - 17:03

Cari fancazzisti italiani anticlericali (come me) ma con la mente chiusa ed il deretano pronto a ricevere, capirete la vostra stupida tolleranza e fame d'accoglienza, quando l'islam di casa nostra, ormai radicato, vi toglierà le libertà e la vostra ricchezza. Allora cosa farete con le vostre donne umiliate, perchè paragonate a puttane da violentare liberamente, e i vostri figli gognati perchè non musulmani? Quando non potrete passare sul suolo italiano perchè ormai di fede islamica con un cane perchè li offende ? Quando urleranno dalla loro moschee nel vostro quartiere e Voi dovrete s vendere le vostre case frutto di una vita di sacrifici? Svegliatevi cxxxxxxi !

Ritratto di wtrading

wtrading

Dom, 26/06/2016 - 17:07

D'accordo, Bergoglio fa il suo mestiere anche se interferisce troppo negli affari altrui. Anche se, da buon socialista, crea casini a destra e a manca. Comunque questa uscita poteva risparmiarsela. Questo Papa ha gia' creato troppi danni. !!

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Dom, 26/06/2016 - 17:08

Pietosi ciechi, fate finta di non vedere e capire solo perchè non bussano ancora alla vostra porta? Gridate razzisti a quelli che protestano perchè i loro quartire sono stati invasi da estranei alla nazione, aspettando che ciò avvenga a casa vostra? In Itaqlia non ci saranno attentati per un bel pezzo ancora visto che abbiamo una politica della pavida accoglienza e della vigliaccheria nella politica estera (vedi maroò Girone e la Torre) figlia degli interessi dei meschini e vigliacchi potentati affaristici italiani. Che popolo di mxxxa siamo diventato !

Totonno58

Dom, 26/06/2016 - 17:21

E' stato criticato da un governo tra i più fascisti della storia..per Francesco non poteva esserci complimento più bello...

fifaus

Dom, 26/06/2016 - 17:46

Magari tornassero i Crociati!!

Cheyenne

Dom, 26/06/2016 - 18:24

più che altro ha una mentalità da pampero

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 26/06/2016 - 18:27

COME MAI GLI AMICI MUSSULMANI ATTACCANO IL LORO AMICO DON CICIUZZO L'ARENTINO? NON STANNO DIVIDENDO GIUSTO?

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 26/06/2016 - 18:33

CADAQUES MA ORA BASTA CON BERLUSCONI, NON E' PIU' NEANCHE ONOREVOLE E ANCORA PARLATE. MA STAI ZITTO ANCH'IO SAREI STATO INCAZZATO SE LA TURCHIA ENTRAVA IN EUROPA, MA STANNO INVADENDO GIORNO DOPO GIORNO. BERLUSCONI NON E' PIU' AL GOVERNO DAL 2008 SIAMO NEL 2016 E IL TUO AMICO RENZI STA PREPARANDO LA RESA AI CULI IN ARIA, MA E' ENTRATA LA TURCHIA? NO| E ALLORA PENSA CHE I TUOI AMICI DI SINISTRA ELEGGONO CULI IN ARIA VEDI MILANO KYENGE E L'ALTRO MUSSULMANO. VUOI UN CONSIGLIO PENSA ALL'ITALIA ORMAI IN GINOCCHIO E PROSTRATO AI CULI IN ARIA I PRIMI TUOI NEMICI VERI E CERTI CHE TI FAREBBERO LA FESTA NON TI COMPORTARE COME VUOLE GORI. CAPITO FATTI INTELLIGENTE? MA SE NEANCHE IL CAMERIERE DEI MUSSULMANI RENZI HA DETTO CHE LI VUOLE CERTO SI CACA DI SOPRA IL BISCHERO

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 26/06/2016 - 18:55

lorenzovan,ma per piacere si converta e non rompa piu'gli zebedei!

angelovf

Dom, 26/06/2016 - 18:58

Magari fosse un crociato per noi sarebbe bello, è solo un traditore dei cristiani, ed andato in Armenia per fomentare l'odio dopo 100 anni, poteva starsene a casa, questo comunista spretato, insieme ai gonzi che lo ascoltano. Niente a che vedere col precedente papa Wojtyla.

angelovf

Dom, 26/06/2016 - 19:02

Perché non lo dice anche alla Merkel ciò che ha fatto il popolo tedesco in guerra. E giacche si trova con la bocca aperta lo dica pure ai discendenti di Stalin.

ziobeppe1951

Dom, 26/06/2016 - 19:08

Totonno58...come sua stessa ammissione Erdokan è un estimatore di Hitler

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 26/06/2016 - 19:22

Non perdo mai occasione di criticare e sbeffeggiare il vescovo Bergoglio per le mille occasioni che mi dà con le sue quotidiane bergogliate, tuttavia in questo caso è doveroso prendere le sue difese e onorare la verità. Davanti alla protervia oscurantista del califfo turco che sta velocemente riportando la Turchia indietro nel tempo bisogna difendere Bergoglio quando parla di GENOCIDIO del popolo armeno ad opera degli ottomani, è una verità storica. Vergogna turco bugiardo, tutto il mondo lo deve poter dire a vostro disonore. Bravo Bergoglio.

Edmond Dantes

Dom, 26/06/2016 - 19:42

@lorenzovan. Di sicuro quelli come te né si armano né partono, continueranno a fare i grilli parlanti all'italiana, con mutua e ferie pagate.

lorenzovan

Dom, 26/06/2016 - 19:54

@thunder...convertirmi a che ?? alla stupidita' eterna come la sua ?? alla mraviglia delle reliquie "sacre"..delle apparizioni miracolose...dei santi dogmi..sante soglie .. sante pantofole e santi pedofili...??? ma mi faccia il piacere !!!!

emigratoinfelix

Dom, 26/06/2016 - 20:01

per una volta che Bergoglio ha osato affermare qualcosa contro i musulmani,apriti cielo:quello del Popolo Armeno non fu forse atroce genocidio?come definire altrimenti la pianificata pulizia etnica e sterminio di 2 milioni di esseri umani,ad opera delle autorita' turche,le stesse che ancora oggi pervicacemente tentano di negare la piu' ovvia brutalita' perpetrata?e perche' e' reato penale in molte nazioni negare l'Olocausto ed invece non e' considerato tale negare spudoratamente il genocidio degli Armeni?perche' erdogan ed i suoi famuli non vengono processati e sottoposti a dure sanzioni?

Anonimo (non verificato)

Totonno58

Dom, 26/06/2016 - 20:15

ziobeppe1951...a maggior ragione le critiche di quella gente sono un complimento per il lavoro di Francesco!:)

lorenzovan

Dom, 26/06/2016 - 20:20

@edmund dantes..le mie ferie e lmia mutua sono pagate da olandesi e portoghesi..e ne avro' ben diritto dopo 42 anni a pagar contributi...stava forse pensando all sua situazione quando ha "partorito " il suo intelligentissimo post ?? ???

ziobeppe1951

Dom, 26/06/2016 - 20:56

Edmond Dantes19.42......lolololo è un vecchio rinco di 78 anni mangiapane a tradimento dell'itagliota INPS

vaderetro

Dom, 26/06/2016 - 21:09

I crociati difesero il Santo Sepolcro dall' invasione islamica ed anche dall' invasione dell' Europa. Siamo tutti crociati

Anonimo (non verificato)

Una-mattina-mi-...

Dom, 26/06/2016 - 21:22

OGNUNO HA QUEL CHE SI MERITA, ANCHE IL CROCIATO PAPALE

claudio faleri

Dom, 26/06/2016 - 22:12

il papa dovrebbe farsi delle seghe e basta......

lorenzovan

Dom, 26/06/2016 - 22:13

a te zio beppe neanche il trapianto di cervello ti salva...lololol..di anni ne ho 75...ho passaporto olandese e le mie pensioni sono olandesi e portoghesi...mica sono un parassita itagliota come voi...andati in pensione colla retributiva dopo dieci-quindici anni di pennichelle sul posto di lavoro

Anonimo (non verificato)

lorenzovan

Dom, 26/06/2016 - 22:24

a proposito zio dIversamente intelligente...visto che ti piacciono le mie battute sarcastiche e ti sei messo a COPIARLE...SE VUOI TE NE PREPARO UNA DECINA...COSI' POI PUOI FARE ANCHE TU LA TUA BELLA FIGURA DI INTELLIGENTONE...HE HE

lorenzovan

Dom, 26/06/2016 - 22:27

@UNA MATTINA MI...VERISSIMO...difatti voi avete come leaders una mummia...un tombino di ghisa e una bambolina nera...azzo che sfiga...con un leader decente governavate cent'anni...lolololo

lorenzovan

Dom, 26/06/2016 - 22:40

ah zio differentemente intelligente..chi e' erdoKan??? un parente di erdoGat?

lorenzovan

Dom, 26/06/2016 - 22:47

@vaderetro.." crociati difesero il Santo Sepolcro dall' invasione islamica ed anche dall' invasione dell' Europa. Siamo tutti crociati" giusto per la precisione...i crociati non difesero niente...invadirono la palestina e ne massacrarono gli abitanti in nome di dio...e in quanto all'europa...a quando delle invasioni turche..o crociati erano gia' scomparsi da 300 anni...cosi' per puntualizzare

ziobeppe1951

Dom, 26/06/2016 - 23:13

Lorenzovan ....come al solito non sei all'altezza del mio QI ...erdoKan con la k era una presa x il kulo...capito mi hai?

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Dom, 26/06/2016 - 23:17

Francesco ha detto solo la verita'. I turchi continuano con la loro coda di paglia a rompere le scatole.

Ritratto di Winkelried

Winkelried

Dom, 26/06/2016 - 23:26

@lorenzovan: Le Crociate furono la risposta alle continue provocazioni dei musulmani. Nel 570, alla nascita di Maometto, il cristianesimo si estendeva dal Medio Oriente fino al Nord Africa e abbracciava buona parte dell’ Europa. Prima di morire Maometto aveva saputo radunare una forza militare, per lo più tribù beduine, tale da permettergli un’ espansione oltre i confini dell’ Arabia. Il suo famoso discorso d’ addio ai suoi seguaci fù : » Mi è stato ordinato ( ?) di combattere tutti gli uomini fin quando non diranno : » non c’è Dio se non Allah ». Corano (IX,5) : Uccidete i politeisti, ovunque li troviate, prendeteli prigionieri, assediateli e opponetevi a essi, in tutte le loro imboscate ». Da allora gli eredi di Maometto partirono per conquistare il mondo. E da allora (dopo le sante Crociate) porgiamo l’ altra guancia come degli stolti. « Non Nobis, Domine, Non Nobis, Sed Nomine Tuo Da Gloriam »

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Dom, 26/06/2016 - 23:31

lorenzovan, perchè sei tornato a rompere i cxxxxxxi in italia e non restavi a goderti le pensioni in olanda e portogallo a turno ?

FRAGO

Dom, 26/06/2016 - 23:34

Bisogna rimettere le cose a posto, i cristiani vivevano pacificamente nel vicino oriente da più di quattrocento anni senza conflitti con ebrei e Yazidi e altre minoranze, i vari ordini cavallereschi erano li insediati per ospitare e curare i pellegrini che si recavano in terra santa . Poi vennero i mussulmani che con le armi spodestarono i cristiani obbligandoli alla conversione o al pagamento di una tassa per poter pregare nelle chiese. Infine vietarono i pellegrinaggi in terra santa. Le crociate non furono altro che guerre di liberazione fatte in aiuto delle popolazioni locali invase militarmente dagli arabi mussulmani. Oggi tutti quelli che le denigrano le avrebbero appoggiate in nome della libertà.

FRAGO

Dom, 26/06/2016 - 23:34

Bisogna rimettere le cose a posto, i cristiani vivevano pacificamente nel vicino oriente da più di quattrocento anni senza conflitti con ebrei e Yazidi e altre minoranze, i vari ordini cavallereschi erano li insediati per ospitare e curare i pellegrini che si recavano in terra santa . Poi vennero i mussulmani che con le armi spodestarono i cristiani obbligandoli alla conversione o al pagamento di una tassa per poter pregare nelle chiese. Infine vietarono i pellegrinaggi in terra santa. Le crociate non furono altro che guerre di liberazione fatte in aiuto delle popolazioni locali invase militarmente dagli arabi mussulmani. Oggi tutti quelli che le denigrano le avrebbero appoggiate in nome della libertà.

Ritratto di vraie55

vraie55

Lun, 27/06/2016 - 00:02

​"Ha mentalità da crociate" .. quasi-quasi sarebbe meglio!

lorenzovan

Lun, 27/06/2016 - 00:03

@cockrider...ma io non sono tornato...lol...neanche ci penso.-...solo due volte all'anno...una settimana-.-.peer le vacanze...troppi imbecilli in liberta' nell'e bel paese

lorenzovan

Lun, 27/06/2016 - 00:06

@frago...come no'...e gli americani portarono la democrazia in irak...lololololololololololllllllllllllllllllllllllllllllllllllllll

lorenzovan

Lun, 27/06/2016 - 00:09

@frago...da piu' di 400 anni pacificamente...si si ...chiedilo ai poveri"pagani" lapidati e bruciati vivi...o agli "eretici" AMABILMENTE SCORTICATI DAI BIZANTINI... possibile che viviate tutti nel mondo di OZ?

lorenzovan

Lun, 27/06/2016 - 00:12

AH FRAGO...ma forse IPATIA non sapeva quanto pacifici erano i cristiani ...

steffff

Lun, 27/06/2016 - 01:11

Un papa con la mentalita' da crociato? Magari ce l'avessimo !!!

Ritratto di hermes29

hermes29

Lun, 27/06/2016 - 01:22

Caro Recep Tayyip Erdoğan. Si ricordi che sono finiti i tempi dove tutto era concesso contro le minoranze, attraverso trattative ed accordi sotterranei, però pretendere il silenzio nell'era del digitale, sembrerebbe ed appare infantile. La Turchia grazie alla sua insaziabile arroganza ed arrivismo religioso, sta per completare il giro di andata: senza ritorno! Deve seriamente considerare che alle prime sanzioni internazionali, inizierà una lunga metamorfosi politica e regionale tendente al radicale cambiamento geopolitico. Se ancora pensa di turbare in ricatto gli equilibri regionali, deve mettere in conto il risveglio dell'Orso Russo.

Ritratto di Winkelried

Winkelried

Lun, 27/06/2016 - 01:55

Parole sante FRAGO!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 27/06/2016 - 07:31

Mai la Turchia in Europa. Mai Erdo-Khan presidente di turno della UE. Chiedete ai Greci, cosa ne pensano della Turchia in Europa.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 27/06/2016 - 07:38

Le crociate furono molte cose. Protezione dei pellegrini in Terra Santa, anche; ma anche attacco armato dei Cristiani Latini contro i Cristiani Bizantini, rivali di Roma. E anche conquista di terre per i nobili franchi senza terre in Europa. Non dimentichiamo lo scempio commesso dai Crociati contro i Cristiani d'Oriente.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 27/06/2016 - 12:11

lorenzovan. Dom, 26/06/2016 - 22:47. A proposito di "diversamente intelligenti". Ti comunichiamo che dopo il tuo inarrivabile "invadirono la Palestina" sei stato incluso d'ufficio e con croce di gran merito nella confraternita dei "diversamente intelligenti"!