Turchia, un generale "confessa" di essere la mente del golpe

Il capo dell'aviazione della Turchia confessa di essere il regista del colpo di Stato, ma nessuno gli crede: guardate le foto prima e dopo l'arresto...

Il regista del tentato golpe in Turchia avrebbe finalmente un nome e un cognome. Dietro il fallito colpo di Stato che mirava al rovesciamento del presidente Recep Erdogan e del governo di Ankara ci sarebbe il capo dell'aviazione turca, Akin Ozturk.

La confessione arriva direttamente dallo stesso Ozturk, riferisce l'agenzia di stampa Anadolu. Il capo dell'aviazione anatolica era già fra i settanta generali ed ammiragli incarcerati ed ora ha confessato durante l'interrogatorio, dopo una prima fase in cui negava ogni addebito.

In molti però, hanno già messo in dubbio la veridicità delle dichiarazioni di Ozturk, ponendo a confronto le foto del generale prima e dopo l'arresto. Nelle immagini effettivamente si vede un uomo molto provato, anche se non ci sono prove che sia stato sottoposto ad un pestaggio. Tuttavia le numerose ferite al torace e al capo lasciano pochi dubbi su quella che deve essere stata la sua sorte.

La giornata di oggi è stata peraltro caratterizzata da un'ondata di arresti senza precedenti, che ha colpito più di ottomila agenti di polizia, dopo che nei giorni scorsi erano stati fermati migliaia di soldati, ufficiali e magistrati di ogni ordine e grado.

La Turchia di Erdogan prosegue nel proprio cammino verso un regime sempre più autoritario e ora sembra avere anche trovato il suo colpevole. Vero o fasullo che sia, resta da verificare.

Commenti

MassimoR

Lun, 18/07/2016 - 19:08

chissá! La Storia dirà se era un eroe

meloni.bruno@ya...

Lun, 18/07/2016 - 19:25

Rispetto tutti i dubbi con il libero pensiero,ma senza andare oltre i pregiudizzi,perchè si potrebbero innescare presunte condivisioni verso chi aveva la volontà di destabilizzare un governo democraticamente eletto!E vorrei che si precisasse che non è stato Erdogan a chiedere la pena di morte ma il suo popolo, dopo che i golpisti hanno assassinato i loro stessi concittadini.

venco

Lun, 18/07/2016 - 19:33

Erdogan si è scoperto adesso essere un terrorista islamico, e da un terrorista non ci si puo aspettare niente di buono.

ziobeppe1951

Lun, 18/07/2016 - 19:51

Quattro sberle per nascondere la truffa poi vedrete che farà carriera in qualche ministero

Cheyenne

Lun, 18/07/2016 - 19:54

questo mostro con cui l'idiota toscano si congratula va abbattuto al più presto

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 18/07/2016 - 20:23

Io ero molto scettico sul Golpe montato ad arte da Erdogan, sarebbe stato impossibile gestire. Ma questo generale deve essere figlio di quella famosa mamma 'sempre incinta'. -r.r.- 20,23 - 18.7.2016

venco

Lun, 18/07/2016 - 20:23

Bravo Erdogan, con un astuto colpo di mano ha trasformato la Turchia in un califfato dell'isis.

Raoul Pontalti

Lun, 18/07/2016 - 20:47

Stessa faccia da ebete dell'on. Giuseppe Tritoni del film Vogliamo i colonnelli...Come l'(anti)eroe del film monicelliano ha organizzato un golpe ridicolo e sempre come il Tritoni ha regalato ad un governo politicamente agonizzante la possibilità di risorgere, compattare il popolo e spazzare via ogni residua opposizione. Erdogan dovrebbe fargli un monumento (dopo che il generale si sarà suicidato...).

carpa1

Lun, 18/07/2016 - 21:04

@Cheyenne. Non solo il mostro ma pure il petulante "congratulante".

m.nanni

Lun, 18/07/2016 - 22:24

ma quali golpisti; questi sono eroi. come eroi sono stati anche coloro che volevano rovesciare i peggiori dittatori, ed anche i più efferati come Hitler. Erdogan va fermato e l'unico leader internazionale a mostrare le palle contro di lui è stata la Merkel.

nunavut

Lun, 18/07/2016 - 23:49

@ meloni.bruno.... personalmente ho ascoltato Erdogan che parlava sottofondo con la traduzione quasi istantanea in Francese del repoter in Turchia,lui disse saranno puniti severamente come traditori quando fai parte dell'esercito il tradimento cosa implica in quei paesi modernissimi?é lui che suggerito al suo popolo simpatizzante di richiedere la pena di morte.Ti rendi conto di quanti avversari politici potrà includere nella sua lista (che fra il resto sembra era già aggiornata)??

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Mar, 19/07/2016 - 07:38

Siamo tornati ai processi staliniani. Il colpo di stato lo ha fatto Erdogan: elimina quei (pochi) oppositori che aveva, si crea campo libero per proseguire nell'islamizzazione dello stato, ricatta gli USA con un "finto" tentativo di avvicinamento con la Russia e otterra' dall'autolesionistica UE un riavvicinamento all'ingrasso in Europa. Di fatto sta vincendo su tutti i fronti. Avete poi notato che al proposito e in questo frangente quelli che sparano piu' idiozie non sono i capi di stato ma i loro fantocci ministri degli esteri (leggi: kerry, Boris Johnson, Gentiloni e l'inevitabile Mogherini)

VittorioMar

Mar, 19/07/2016 - 09:33

.....non è credibile!!...è ammettere di essere un generale incapace!..