"Uccideremo Vladimir Putin"

La minaccia in un video della cellula Isis che opera nel sud della Russia

“Abbiamo finalmente un luogo dove imporre la Sharia. Grazie a Dio, ai nostri fratelli coraggiosi ed ai milioni di musulmani in Russia. E’ venuto il momento di espanderci, uccideremo con una bomba Vladimir Putin”.

Abu Yasser (nella foto), leader della cellula Isis che opera nel sud della Russia, ha invitato i fratelli musulmani ad uccidere i non credenti, promettendo al mondo di colpire anche il presidente della Russia.

In un video diramato poche ore fa, Abu Yasser, che si presenta davanti la telecamera come deputato della Provincia del Caucaso dello Stato islamico, proclamata lo scorso giugno nel sud-ovest della Russia, invita i convertiti ad attaccare gli apostati con “corde e coltelli”.

“Se non potete raggiungerci iniziate a combattere gli apostati, dimostrate la vostra fedeltà al califfato tagliando la gola agli infedeli”.

Poi la minaccia a Putin.

“Utilizzeremo la potenza esplosiva delle nostre bombe contro l’apostata Putin. Ammazzeremo lui ed i suoi fedeli cani”.

Al di là della la solita retorica dei terroristi che manifesta i medesimi tratti cambiando soltanto soggetto e destinatario, la minaccia non andrebbe sottovalutata. Sappiamo che i ceceni sono probabilmente i migliori combattenti stranieri in Siria ed Iraq tra le fila del califfato per la loro esperienza in battaglia maturata proprio contro i russi. La provincia del Caucaso del Califfato è guidata da Rustam Asildarov, proclamatosi emiro con il nome di Abu Muhammad Kadarsky, precedentemente arruolato dal gruppo jihadista Vilayat Daghestan, sorto durante la seconda guerra cecena ed adesso inglobato nello Stato islamico. Le rivendicazioni dell’emirato del Caucaso comprendono il Daghestan, la Georgia, la Cecenia, ed alcune province nel sud della Russia che si estendono fino a Sochi, dove si sono svolte le Olimpiadi invernali del 2014. Il Cremlino non ha commentato il video.

Annunci

Commenti

glasnost

Lun, 07/03/2016 - 17:34

Ma si tratta di un'azione solitaria o ha l'appoggio degli USA?

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Lun, 07/03/2016 - 17:36

Certo che questi dell'ISIS sono proprio ridicoli

manente

Lun, 07/03/2016 - 17:48

E' giunto il momento di eliminare una vota per tutte i mandanti di questi assassini e tutti ormai sanno chi sono e dove trovarli.

opinione-critica

Lun, 07/03/2016 - 17:49

Il problema è che Putin non picchia abbastanza forte

agosvac

Lun, 07/03/2016 - 17:58

Egregio abu Yasser, se proprio vuole ammazzare Putin, cerchi di farlo al primo colpo, perché, se dovesse restare vivo, qualche bombetta nucleare non ve la toglierebbero neanche i vostri protettori americani e turchi!!!!

Anonimo (non verificato)

ziobeppe1951

Lun, 07/03/2016 - 18:10

Sicuramente Putin si starà ca.ando sotto dalle parole del troglodita

venco

Lun, 07/03/2016 - 18:18

Non bisogna farsi scrupoli a eliminare questi islamisti.

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Lun, 07/03/2016 - 18:53

Putin si sta facendo crescere i baffi per riderci sotto

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 07/03/2016 - 19:12

Evidentemente le bombe russe hanno colto nel segno...però quant'e' brutto!

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 07/03/2016 - 20:07

Fra poco inizia la primavera:è tempo di fare le "pulizie" quelle grosse......

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 07/03/2016 - 20:42

Ma cos'è, una battuta? Attenti perché Putin fa sul serio e magari vi rifila un bel clistere nucleare.

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Lun, 07/03/2016 - 20:42

questo tagliagola appoggiato dagli ameri-cani lo frebbe se potesse. SE dice cosi si vede che ha messo al sicuro la famiglia e i parenti. Vedrete che presto i spenaz lo troveranno.

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Mar, 08/03/2016 - 01:21

Mai avrei pensato di diventare filo russo. Odiosa la politica europea e anche americana contro Putin.

vraie55

Mar, 08/03/2016 - 01:55

Non dovrebbe risultare facilissimo uccidere Putin .. eppoi, quello che vediamo è il vero Putin o spesso si tratta di Sosia ? (lo sostiene Lyudmila, la ex moglie del medesimo Presidente russo)

Ritratto di ClaudioPRoma1

ClaudioPRoma1

Mar, 08/03/2016 - 02:34

mesi di azioni russe non hanno risolto il problema isis, fossi in putin avrei paura, non è così difficile far scoppiare 4-5 macchine piene di esplosivo al suo passaggio, o fare un azione stile parigi con 40-50 terroristi che casomai hanno già cittadinanza russa.

mila

Mar, 08/03/2016 - 05:32

E poi ci sono quelli che criticano i Russi perche' sono stati troppo duri in Cecenia.

Giorgio Rubiu

Mar, 08/03/2016 - 07:10

Vedo che l'anti americanismo ha sostituito quello che era l'anti berlusconismo di casa nostra.Esso è diventato il collante che tiene insieme gli orfani del comunismo sovietico ed anche di quello nostrano che è uscito da quelle che erano le speranze ed il credo degli irriducibili.Adesso tutti a favore di Putin solo perché è russo incuranti del fatto che la Russia Sovietica dei loro sogni non esiste più e che l'essere russo non significa essere comunista.Io ammiro Putin perché è in gamba ed intelligente.La sua amicizia con Berlusconi ne è la prova lampante!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 08/03/2016 - 08:33

questo minaccia ed è a viso scoperto e gli altri tutti coperti fino a lasciare scoperto solo gli occhi. Vai a capire! Qualcosa non torna, ci sono forti dubbi sulla loro nazionalità.

Ritratto di Otto-Volante

Otto-Volante

Mar, 08/03/2016 - 13:06

Lo dico giá da mesi: putler farebbe bene a pensare ai musulmani di casa sua, che sono oltre 20,000,000!!! Invece bombarda oltre 27 ospedali in Siria, ammazzando centinaia di civili... E si sa che per ogni civile ammazzato, altri 3/4 giurano vendetta consegnandosi all'isis... Ed a Mosca, c'é "gente" vá tagliando teste ad inermi bambini, per mostrarle come trofeo in strada...

Ritratto di Otto-Volante

Otto-Volante

Mar, 08/03/2016 - 13:08

* Lo dico giá da mesi: putler farebbe bene a pensare ai musulmani di casa sua, che sono oltre 20,000,000!!! Invece bombarda oltre 27 ospedali in Siria, ammazzando centinaia di civili... E si sa che per ogni civile ammazzato, altri 3/4 giurano vendetta consegnandosi all'isis... Ed a Mosca, c'é "gente" vá tagliando teste ad inermi bambini, per mostrarle come trofeo in strada...

mila

Mer, 09/03/2016 - 06:26

@ Giorgio Rubiu -Se Lei ammira Putin magari e' antiamericano anche Lei. Che cosa c'entra il comunismo?