"Il muro non è una soluzione". Scontro Ue-Austria sul Brennero

Il Commissario alle migrazioni Avramopoulos ammonisce Vienna: "Servono ponti, non muri: l'Austria sta sbagliando"

L'Unione Europea demolisce il muro austriaco al Brennero. O almeno ci prova.

Il Commissario europeo per le migrazioni Dimitris Avramopulos interviene a gamba tesa sull'iniziativa del governo di Vienna, che ha avviato da stamattina la costruzioe di barriere confinarie alla frontiera italiana per contenere il flusso dei migranti che dalla nostra penisola salgono verso nord.

"Quello che sta accadendo al confine tra Italia e Austria non è la soluzione giusta", ha detto Avramopoulos parlando alla sessione plenaria del Parlamento europeo di Strasburgo. "Costruire barriere fra Stati di Schengen, e ora in particolare quella fra Austria e Italia, non è la soluzione giusta - spiega l'esponente politico greco - Credo nella costruzione di ponti, non di muri - ha osservato - serve una politica dell'immigrazione che non conduca a chiudere i confini interni mettendo a rischio Schengen, e questa politica va attuata".

Le parole del commissario echeggiano quelle del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Sandro Gozi, che ieri aveva parlato di "grave errore" da parte del governo austriaco.

Che però, almeno per il momento, non pare sentire ragioni: parlando in Consiglio dei ministri, questa mattina il cancelliere Werner Faymann si è assunto la piena responsabilità delle proprie scelte: "Il management di confine al Brennero e le nuove misure legislative sul diritto d'asilo non sono auspicabili, ma necessari e giusti."

Alla Commissione Ue hanno scritto oggi il ministro dell'Interno Angelino Alfano e il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, sostenendo che è necessaria una verifica "con estrema urgenza", perché sia chiaro se quanto deciso a Vienna è compatibile "con le regole del Codice Frontiere Schengen e con i principi generali di necessità, proporzionalità e leale cooperazione".

Commenti

maurizio50

Mar, 12/04/2016 - 11:40

L'Unione Europea fa solo chiacchiere e l'unica funzione concreta che pratica è di pagare folli stipendi ai suoi funzionari e impiegati. Il resto , al di là di quello che si è detto, non esiste. Ecco perchè giustamente i governi che tutelano i propri cittadini bloccano in tutti i modi l'invasione! Gli altri, fiacchi, privi di capacità e legati ad intrallazzi, primo tra tutti il governo cattocomunista che ci godiamo, ritengono Vangelo tutte le fesserie raccontate dai manipolatori che albergano nella Comunità Europea. Ma è solo una scusa per far facili guadagni alle spalle della gente!!!!!

bjelka68

Mar, 12/04/2016 - 11:42

se la UE vuole mettere i piedi in testa ai Austriaci non sanno con chi hanno a che fare. illusi

Ritratto di Shard

Shard

Mar, 12/04/2016 - 11:44

"Quello che sta accadendo al confine tra Italia e Austria non è la soluzione giusta", ah, no? allora qual'è la soluzione giusta, rispedirli IMMEDIATAMENTE nei loro Paesi di origine o farci sommergere da una marea crescente di milioni e milioni di stranieri che travolgeranno lEU e l'intera nostra civiltà?

Ritratto di Ventoverde

Ventoverde

Mar, 12/04/2016 - 11:48

L'Austria ha tutte le ragioni di questo mondo. A differenza dell'Italia gli austriaci proteggono i propri confini noi invece accogliamo la feccia dell'intero globo. Bisogna mandare a casa i rossi e trasferire il vaticano su un'isoletta del Pacifico!!!

nopolcorrect

Mar, 12/04/2016 - 11:49

Complimenti agli amici Austriaci che non vogliono negrizzarsi. Lasciano a noi questo onore. I ponti li lasciano fare a Grecia e Italia che non sanno difendere le loro frontiere. Quelle austriache sono evidentemente sacre e inviolabili come dovrebbero essere le nostre.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 12/04/2016 - 11:53

La UE è gentilmente invitata ad andare a farsi fottere.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 12/04/2016 - 11:56

Allora. der kommissar,incominci a fare i ponti tra la Turchia e la sua Grecia..sono sicuro che i suoi connazionali apprezzeranno!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 12/04/2016 - 12:01

UE.....ogni Nazione è SOVRANA. Ficcatevelo in testa!!!

edo1969

Mar, 12/04/2016 - 12:20

e sai agli austriaci eredi del grande impero austroungarico che gli frega della UE?

Ritratto di viotte17121957

viotte17121957

Mar, 12/04/2016 - 12:22

Auramopoulos!! i ponti li fai a casa tua forza Austria!

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 12/04/2016 - 12:38

Voglio diventare austriaco

katy61

Mar, 12/04/2016 - 12:38

COME AL SOLITO AGLI ALTRI TOCCA FARE IL LAVORO SPORCO, MENTRE L ITALIA STA SEMPRE NELLA TERRA DI MEZZO...QUESTA SI CHIAMA CODARDIA...PONZIO PILATERIA....TANTO SONO SOLDI DEI CITTADINI ITALIANI IMPOVERITI SEMPRE DI PIU'.

Ritratto di Tuula

Tuula

Mar, 12/04/2016 - 12:46

Viva l'Austria

ghorio

Mar, 12/04/2016 - 12:46

Fa sicuramente bene l'Ue a prendere posizione contro la barriera annunciata dall'Austria. E non è certamente nell'ideale del centrodestra condividere le posizioni viennesi. I muri debbono cadere, come è avvenuto con quello di Berlino. Quanto alle difese dell'Austria, come ci dimentichiamo del nostro errare intorno al mondo.

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Mar, 12/04/2016 - 12:52

Altro proclama inutile e inconcludente di Avramopoulos, che conferma la miopia e l'autolesionismo dell'Europa! I fatti e le circostanze richiedono prese di posizione ed azioni concrete e decise. Schengen, di fatto, non esiste più, quindi Lei faccia i ponti a casa sua, che gli austriaci faranno ciò che ritengono giusto a casa loro. P.S. Sarebbe già un successo per l'Europa, se riuscisse a liberarsi di tantissimi burocrati inutili, dannosi e pure molto costosi

paco51

Mar, 12/04/2016 - 12:53

Dimitris? ma ci sei o ci fai? ci sei, ci sei..

Luci60

Mar, 12/04/2016 - 12:54

grande austria anche se cosi fai un regalo alle coop e alla caritas italiane

giulio29

Mar, 12/04/2016 - 12:57

continuo a ripetere che la 1^ guerra mondiale era meglio perderla

piero calca

Mar, 12/04/2016 - 12:59

Solito idiota di burocrate strapagato che straparla.

ambrogiomau

Mar, 12/04/2016 - 13:02

Va benissimo fare i ponti , anche quello di Messina. Ma proprio tutti in UE sono andati i cxxxxxi più cxxxxxi? Con questi cxxxxxi non si risolverà mai la questione, anzi la alimentano con le loro stupide affermazioni.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 12/04/2016 - 13:05

NON voglio diventare Austriaco... VOGLIO, e VOGLIO COMBATTERE per un'Italia che si riprenda LA SOVRANITA` SVENDUTA AL FANTOCCIO UE, e che ci ha impestato con i SUOI fantocci.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 12/04/2016 - 13:18

Certo. La soluzione è un'altra. Blocco navale a ridosso delle coste libiche. Con buona pace dell'uomo di bianco vestito.

heidiforking

Mar, 12/04/2016 - 13:25

Che non sia la soluzione giusta siamo d'accordo bisognerebbe farlo a Lampedusa!!! Però almeno loro fanno qualcosa

Fjr

Mar, 12/04/2016 - 13:31

@bjielka68,concordo gli austriaci sono tosti ho lavorato per una loro azienda e questi fanno sul serio, il problema non sono le barriere, il problema per la UE è che se tutti alziamo barriere loro non hanno più senso di esistere e certi privilegi scoccia mollarli, in fondo non sono meglio del nostro governo ,sono solo più furbi e più' cari in costi di mantenimento

Keplero17

Mar, 12/04/2016 - 13:43

Invece mi sa di sì.

vince50_19

Mar, 12/04/2016 - 13:46

A fronte di una Ue inerte, percorsa trasversalmente da bande massoniche reazionarie il cui unico scopo è sempre quello del sapere e del potere, spirituale e materiale, l'Austria si fa i ca@@i suoi come meglio crede. Quando questi plenipotenziari Ue si decideranno di smetterla di ciarlare, fare nel giro di pochissimo tempo un bel "muro" ai confini della Ue e presidiarlo come si deve, allora i "muri" interni potranno essere abbattuti. Resta il problema dell'invasione via mare.. Già, perché quello che accade all'oggi, sotto spinte di chi vuole rendere la Ue ingovernabile e sottometterla più facilmente, sono più che palesi.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mar, 12/04/2016 - 13:52

Il muro non è una soluzione???? E allora qual'è la soluzione, il lassismo dei pidioti? il loro vile ed ipocrita interessamento economico? l'idiozia di avere una lungimirante visione politica lunga ben due millimetri? Il muro è sempre meglio delle nostre frontiere colabrodo che un giorno dopo l'altro ci affossano nella mxxxa. SVEGLIA!!!!!!!!!!!

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 12/04/2016 - 13:59

La Grecia è piena di isolette, grandi e piccole. Avramopulos interrompa la spola dei traghetti di linea che portano immigrati irregolari in Europa, organizzi due o tre isole-profughi per 300.000 persone e si faccia girare dalla UE 2 o 3 dei 6 miliardi quasi promessi alla Turchia. Noi intanto, come Paese più settentrionale dell'Africa, consolidiamo il malaffare italo-libico e rinforziamo i legami con l'Unione Africana.

pagu

Mar, 12/04/2016 - 14:01

B R A V I!!!!! comunità europea, fottiti, metteteci anche le guardie armate e sparate a sti clandestini fancazzisti.

Rotohorsy

Mar, 12/04/2016 - 14:04

L'Austria non è l'Italia, non lo è mai stata e difficilmente i burosauri dell'UE riusciranno a imporgli la propria volontà. Se ci riuscissero capiremo che per gli Stati Europei (quelli seri) è veramente finita.

Ritratto di StefanoParma

StefanoParma

Mar, 12/04/2016 - 14:16

Nessuno rompe le scatole all'australia visto che non fa parte della ue, ma loro sparano a chi si avvicina non autorizzato alle loro coste e lo fanno da sempre. E non si può dire che gli australiani vivono male. A proposito, Dimitris Avramopulos e sandro gozi, quanti ne hanno ospitati personalmente in casa propria? o i sacrifici devono farli sempre gli altri mentre loro con 100.000 euro al mese vivono in una villa circondata da alte mura e chi se ne frega degli altri?

giovauriem

Mar, 12/04/2016 - 14:16

"il muro non è una soluzione" si ! ma è un buon inizia alla soluzione .

Ritratto di libere

libere

Mar, 12/04/2016 - 14:23

Giustamente gli austriaci se ne infischiano delle ininfluenti opinioni del greco e di quelle del tirapiedi di Renzi.

risorgimento2015

Mar, 12/04/2016 - 14:24

I muri il filo spinato I confini e quello che vogliono la gente commune (proletariato),perche con tutta l'invasione di poveracci primitivi dal terzo mondo,sara` il proletariato italiano-europeo a soffrire le conseguenze , non l'elite Borghese metropolitana liberale?!?!

Angelo664

Mar, 12/04/2016 - 14:25

L'Austria è Stato sovrano, sentendo minacciata la sua integrità erige mura contro i nuovi barbari, le orde musulmane che stanno invadendo l'Europa con la loro sottocultura. I romani hanno ceduto e dal loro avanzato impero illuminato sono usciti secoli di buio, medioevo, via via fino al 18 esimo secolo quando è scoppiata la rivoluzione industriale. Loro sono al medioevo. L'Europa è tale perché ci sono gli europei. Non sarebbe tale se fossimo arabi. Saremmo tutto il giorno a pregare ricolti alla mecca perdendo ore di prezioso lavoro e penseremmo che allah risolva tutti i problemi invece di lavorare seriamente per avere la pagnotta a fine giornata. L'Europa cambierà dopo le prossime elezioni europee quando le singole nazioni cambieranno i loro governi lassisti. Le barriere le erige perché i paesi che presidiano i confini sono incapaci di erigerle ai confini dell'unione rendendo Schengen in colabrodo. Senza controlli ferrei al confine dell'area è come se non ci fossero i confini.

Tuthankamon

Mar, 12/04/2016 - 14:26

La nostra retorica è inutile. In Austria i cittadini vogliono che il governo agisca. E il governo agisce. Fanno bene.

carpa1

Mar, 12/04/2016 - 14:42

Le barriere non sono una soluzione ... non costruire muri ma abbatterli .... e avanti con queste frasi fatte! Ma volete proporre, una volta tanto, delle soluzioni realizzabili e che non siano solo uno scarica barile sui cittadini che poi si devono sorbire clandestini per lo più fancazzisti, rompiballe nei parcheggi ed agli incroci, pure criminali, ladri, truffatori e tutto quanto di peggio alberga in individui che non hanno nè istruzione nè voglia di lavorare? Volete capire una volta per tutte che questa gente non deve invadere le vite altrui, pena la fine loro e degli altri, ma va aiutata nei loro paesi? C'è qualcuno, nei vari governi, che può capire questo ed attuare delle politiche serie in tal senso, o preferiscono tutti pensare che questi problemi si risolvano da soli?

egi

Mar, 12/04/2016 - 14:57

Non sarà una soluzione ma serve, potessimo farlo anche noi.

Una-mattina-mi-...

Mar, 12/04/2016 - 15:00

L'EUROPA: "Il muro non è una soluzione". L'AUSTRIA: "Noi ci accontentiamo così, e considerato che per voi non è una soluzione, male di certo non fa. Voi, se volete, siete comunque liberi di continuare ad autodistriggervi"

Giampaolo Ferrari

Mar, 12/04/2016 - 15:07

Austriaci gente con le palle a spigoli.Pochi discorsi e fatti concreti.Di pagliacci ne abbiamo abbastanza in italia,i miei nonni si staranno rivoltando nella tomba pensare che sono morti per cacciare un popolo che ci avrebbe solo aiutato.

silvio50

Mar, 12/04/2016 - 15:25

fanno benissimo w l'austria,loro se ne fregano di bruxelles, a casa loro comandano loro ,non come da noi che comandano tutti tranne che gli italiani ,incredibile nessuno dice che sono razzisti, pensate se lo avesse fatto salvini, apriti cielo.

swiller

Mar, 12/04/2016 - 16:00

Un paese che si difende non come i buffoni che gavernano a morte il nostro paese buffoni.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/04/2016 - 16:00

L'Austria ha ragione e fa bene a difendere i suoi confini da accattoni, guerriglieri islamici e ladri vari. Infatti quando l'Europa fu unita, gli Stati fondatori, intendevano abbattere le barriere sì, ma al suo interno, e non certo col resto del mondo, altrimenti tutti gli stati avrebbero rigettato un'idea così balorda.

zucca100

Mar, 12/04/2016 - 16:19

nopolcorretct: Negrizzarsi??? Non è che sei un po' razzista? Giusto un assaggio?

zucca100

Mar, 12/04/2016 - 16:21

E perché non ritirare su il muro di Berlino?

nordcorea

Mar, 12/04/2016 - 16:25

MURO,MURO!!!!!

milope.47

Mar, 12/04/2016 - 16:28

Quello che mi fa rabbia è il fatto che questi " signori ", continuano a dire: Così non va bene. Senza però indicare soluzioni VALIDE atte ad eliminare l'ESODO in atto. Io una idea me la sono fatta: E' tutta una cosa voluta!. Ma non riesco ancora a capire lo scopo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/04/2016 - 16:28

Il Renzi non fa il referendum per limitare l'immigrazione perché sa di perderlo in partenza.

nem0

Mar, 12/04/2016 - 16:33

Cara Austria, vorrei chiederti asilo politico, non ne posso più dell'italia.

Ritratto di Antipupazzo

Antipupazzo

Mar, 12/04/2016 - 16:51

(bis) Ma cosa abbiamo da protestare. Gli austriaci lasciano a noi le risorse, a noi i piaceri dell'accoglienza. Cosa vogliamo di più. e noi ingrati protestiamo invece di dire grazie:s)

giovanni951

Mar, 12/04/2016 - 17:04

il muro è un'ottima soluzione per gli austriaci ed una pessima notizia per noi. Il brennero diventerà un'immensa idomeni e voglio vedere come la gestiranno. Grazie agli miserabili politici italiani ai quali si aggiunge l'uomo vestito di bianco. Povera italia

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 12/04/2016 - 17:05

SPERIAMO CHE IL MURO SIA BELLO ALTO E CHE VENGA COPIATO DA PIU' STATI. LA GENTE NE HA PIENI I CxxxxxxI DI QUESTE INVASIONI DI NEGRI E ISLAMICI.

giovanni951

Mar, 12/04/2016 - 17:05

servono ponti? ma va a scopare il mare......

Ritratto di libere

libere

Mar, 12/04/2016 - 17:41

Non fosse stato per quegli sciagurati dei Massoni (gli Obama del 19° secolo) oggi il Lombardo-Veneto sarebbe ancora una provincia dell'Austria Felix, il confine sarebbe saldamente attestato sul Po, facile da difendere, con ampi e pratici ponti utilissimi per effettuare rimpatri e respingimenti in massa di clandestini e illegali direttamente negli Stati Pontifici (con gran giubilo del Bergoglio)

Emilia65

Mar, 12/04/2016 - 18:01

FORZA AUSTRIA. Vado spesso in vacanza in quel bellissimo paese, governato da persone serie e responsabili. Hanno perfettamente ragione, e complimenti a Renzi; quando ha preso in mano l'Italia al Brennero si passava senza problemi, ora bisognerà sottostare ai controlli. Bravissimo.....

blackindustry

Mar, 12/04/2016 - 18:05

Vai Austria, a muso duro, alla faccia dell'UE!

MEFEL68

Mar, 12/04/2016 - 18:10

Se il muro non è una soluzione, non lo è neanche l'invasione selvaggia.

MEFEL68

Mar, 12/04/2016 - 18:14

Quando penso che Renzi, con voce stentorea, annunciava (mento proteso come Mussolini):"Finalmente abbiamo fatto capire all'Europa che sull'immigrazione avevamo ragione noi!. Che figura.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 12/04/2016 - 18:48

Parlano gli "esperti" europei che invece di soluzioni ne hanno trovate tantissime!!..talmente tante che non sanno piu' quale scegliere. Intanto l'invasione INCONTROLLATA continua..se io penso all'esercito dei 750 inutili ma costosissimi parlamentari europei che non sono in grado di adottare soluzioni adeguate , capisco le ragioni di chi cerca di arginare un fenomeno che sta diventando incontrollato.I nostri politici invece hanno perso completamente la "bussola", ammesso ne avessero una.

pgbassan

Mar, 12/04/2016 - 19:20

W Austria.

nordest

Mar, 12/04/2016 - 19:31

Sono felice per il popolo Austriaco difendono la loro cultura ,ambiente e cittadini noi Italiani purtroppo con questa gentaglia che governa difendono tutti tranne noi così facendo questo popolo finirà molto male.

paolonardi

Mar, 12/04/2016 - 19:57

Per le persone intelligenti con la mente sgombra dal socialistume buonista E' la soluzione! Un risparmio, una maggior sicurezza, una migliore pace sociale, ma soprattutto una migliore gestione delle scarse risorse che il contadino di Rignano lascia alla fruizione dei cittadini italiani.

beppazzo

Mar, 12/04/2016 - 19:59

I muri con l'Austria, l'uscita della GB , la fine di Shengen , la fine di quella sola che è l'europa dell'euromarco

OttavioM.

Mar, 12/04/2016 - 21:00

Dall'inizio dell'anno la marina anti-italiana ha traghettato 25 mila clandestini (i profughi siriani praticamente non ci sono). Arrivano da paesi dove non c'è guerra e sono quasi tutti giovanotti ben forzuti. L'Austria fa benissimo a non far passare i clandestini. Non esiste la libera circolazione per i clandestini africani.L'Austria sta facendo applicare alla lettera Schengen e Dublino e il ns governo che non rispetta i patti.

FRANCO1

Mar, 12/04/2016 - 22:21

Magari potessimo fare come l'Austria ... ma quanti komunisti ci sono in Austia??? O forse questa piaga è solo in Italia???

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Mar, 12/04/2016 - 22:43

Condivido Memphis 35 : blocus totale mediterraneo e muro tra Grecia e Turchia. Nient'altro . No al muro tra Austria e Italia ! Quella e' una vergogna . No al isolamento dell' Italia !

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 13/04/2016 - 00:06

Il sinistrume europeo pretende di dare ordini all'Austria sulla gestione del proprio territorio. Solo noi in Italia abbiamo un GOVERNO DI ABUSIVI, ELETTI DA UN SOLO COMUNISTA, CHE FANNO DA STUOINO ai loro capoccia europei, compari di sinistre merende.

sergione41

Mer, 13/04/2016 - 00:23

Letto il tutto, di cui molte orripilanti superficialità, nessuno fornisce un suggerimento di cosa fare di questi migranti, in enorme maggioranza profughi COSTRETTI ad abbandonare le loro case per mettere in salvo le loro vite e quelle dei loro familiari. E' sufficiente dire che non li vogliamo? Anzi che non li vorremmo? Oltre auspicare di mitragliarli come indicano taluni in questo e in altri articoli? Risposte? Uhm! E sempre con la spada di Damocle delle censure, per essere fuori dal coro che continuamente gareggia a chi la spara più grossa.!

internauta

Mer, 13/04/2016 - 00:37

In Europa i cari compagni hanno costruito muri, a Berlino e altrove, per imprigionare delle persone che non la pensavano come loro, convinti di poterli “rieducare” al comunismo. Ma alla rieducazione, questi eroi della libertà preferivano il rischio di una mitragliata vigliacca alle spalle nel tentativo di scavalcare quei muri, pur di scappare da quel manicomio. Un’altra cosa è costruire muri per difendere i propri cittadini da un’invasione straniera per quanto non armata. Un paese serio sa qual è la propria capacità di accoglienza, superata la quale si condanna l'immigrato a miseria ed emarginazione. Infatti, gli italiani sono emigrati in paesi con grandi spazi poco popolati (Americhe, Sud Africa, Australia) o in paesi europei bisognosi di manodopera. Tra l’altro solo nei paesi culturalmente occidentali, perché consci di non potersi integrare in altre culture, eccezion fatta per qualche eccentrico giramondo. Queste sono le condizioni di un'immigrazione ben riuscita.

Duka

Mer, 13/04/2016 - 07:11

Emmbeh : se scrive Alfano state certi che a Bruxelles tremano come foglie.

lento

Mer, 13/04/2016 - 07:21

Li chiamano muri....Sono semplici scudi a protezione del territorio ! I veri muri devono ancora arrivare : Con raffiche di mitra e colpi di mortai, verso chi vuole entrare senza documenti nelle terre altrui !!

franco-a-trier-D

Mer, 13/04/2016 - 13:29

ogniuno al proprio paese fa quello che vuole vorrei vedere se ascoltate i consigli che vi da la Merkel.Strano , siete diventati tutti crucchi? Non sarebbe più semplice eliminare il PD dal governo?

franco-a-trier-D

Mer, 13/04/2016 - 13:30

ogniuno al proprio paese fa quello che vuole vorrei vedere se ascoltate i consigli che vi da la Merkel.Strano , siete diventati tutti crucchi? Non sarebbe più semplice eliminare il PD dal governo? Ditemi e se superate di 20 km/ora il limite in autostrada con multa come in Austria allora non vi piacciono più gli autriaci?

sergione41

Mer, 13/04/2016 - 14:32

@ Internauta Incipit del tuo commento senz'altro vero. Peccato che poi ti contraddici, alla luce dei fatti attuali, definendo eroi chi tentava di superare le barriere come fanno alcuni profughi ora, e magari forse esaltando l'ex comunista Putin, Il resto è solo una tua giustificazione, anche banale e scontata, per dare un alibi al tuo egoismo. Rimane eterno il problema, dopo tutti questi muri e la superficialità di chi li approva credendo che sono una soluzione, di dove mettere quattro milioni e più di senza tetto causati dalla nostra ingordigia occidentale? Iraq, Bush, Blier docet!