L'India rivuole Latorre. Il ministro Pinotti: "Non può tornare"

L'ennesimo schiaffo dell'India ridesta i nostri politici. Ma, oltre alle dichiarazioni, faranno qualcosa di concreto?

L'ennesimo schiaffo, a pochi giorni da Natale. La decisione della Corte suprema indiana di respingere le istanze per chiedere l'attenuazione delle condizioni della libertà provvisoria, è solo l'ultimo sgarbo istituzionale che calpesta i diritti umanitari dei marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre e umilia lo Stato italiano che, ancora una volta, se ne resta zitto, con la coda tra le gambe. Matteo Renzi, dopo tutto, non è così diverso da Mario Monti. Aldilà delle pompose dichiarazioni, i vari premier che si sono successi a Palazzo Chigi non hanno saputo far riportare a casa i due ufficiali di Marina. Tanto che la giustizia indiana si sente in diritto, per l'ennesima volta, di calpestare i due militari, simbolo del nostro Tricolore.

"È una enorme ingiustizia nei confronti di due uomini, nei confronti dei loro cari, dei militari e nei confronti di tutto il popolo italiano". Le parole di Paola Moschetti, compagna di Latorre, pesano sulla coscienza dei tre governi che, da quel 19 febbraio 2012, si sono alternati a Palazzo Chigi. Lo schiaffo di oggi è, infatti, solo l'ultimo di una serie interminabile. La Corte Suprema, infatti, non ha accolto le istanze presentate dai nostri marò volte ad attenuare della libertà provvisoria permettendo a Latorre un prolungamento della permanenza in Italia e a Girone un rientro in Puglia per trascorrere le festività natalizie insieme alla propria famiglia. Quarto caso nell’agenda odierna, le petition dei militari sono state illustrate dall’avvocato Soli Sorabjee, accompagnato da K. T. S. Tulsi, a un tribunale di tre giudici presieduto dal presidente della stessa Corte, H. L. Dattu. Quest’ultimo ha assunto, sin dalle primissime battute, un atteggiamento visibilmente in disaccordo con le richieste formulando nei confronti di Girone e Latorre numerose obiezioni.

L'istanza di Girone per un rientro in famiglia per un periodo di tre mesi, in concomitanza con le vacanze natalizie, è stata poco dibattuta. Quasi tutto il tempo del dibattito, una trentina di minuti circa, si è infatti concentrato sui quattro mesi chiesti da Latorre per continuare il percorso terapeutico necessario dopo l'ictus e sottoporsi il prossimo 8 gennaio a un intervento cardiaco. Il presidente della Corte suprema, che in Aula rappresenta il governo indiano, ha ascoltato la difesa per poi discutere anche con i giudici a latere. Pur non essendo completamente contraro a concedere l'estensione della permanenza in Italia per Latorre, ha eccepito su vari punti della richiesta sorprendendosi del fatto che nella petizione venisse sollevato anche il problema della giurisdizione. "Allorché le indagini non si sono concluse e i capi d’accusa non sono stati presentati - ha osservato - come posso io concedere l’autorizzazione agli imputati?". E ha, poi, aggiunto: "Se concedessi questo ai due richiedenti, dovrei farlo anche per tutti gli imputati indiani. Anche le vittime hanno i loro diritti".

L'ennesimo schiaffo ai militari e al nostro Paese ha risvegliato l'orgoglio dei nostri politici. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha espresso "forte contrarietà", mentre il ministro della Difesa Roberta Pinotti ha assicurato che il governo darà al più presto una risposta. "Oggi per noi è una giornata difficile", ha chiosato. E nella registrazione della puntata di Porta a Porta ha aggiunto: "È stata una doccia gelata, una decisione incomprensibile che non riesco a spiegarmi. Questa situazione va risolta e l’Italia non può fare altro che reagire. Anche da un punto di vista umanitario la richiesta doveva essere accettata - continua il ministro - Stiamo seguendo con il ministro
degli Esteri, e con il presidente del Consiglio questa questione e faremo un punto politico domani mattina in Parlamento. Latorre si deve curare e non vedo come possa tornare in India - sottolinea - lo dicono i medici e da questo non ci muoviamo".

Oltre alle dichiarazioni, la speranza è che a questo giro l'esecutivo si impegni seriamente e faccia qualcosa per fare giustizia e liberare due militari, due italiani, ingiustamente detenuti in un altro Paese.

Commenti
Ritratto di Ferro Emilio

Ferro Emilio

Mar, 16/12/2014 - 08:39

Non contiamo un belino. Perdonatemi il francesismo.

swiller

Mar, 16/12/2014 - 08:42

Cominciamo col rimandare al proprio paese tutti gli indiani che sono in Italia e sono tanti, con questi adoratori delle vacche è l'unico sistema.

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 16/12/2014 - 08:54

Un Natale pieno di tristezza, di amarezza e di tanto dolore fisico e morale a tutti i politici del ca22o italiani iniziando dal vecchio del colle per poi scendere giu a tutti gli altri; e non risparmio neppure la magistratura che, volendo, poteva tenerli qui quando erano tornati mesi fa nell'allora (che schifo di uomo) governo monti

Ritratto di indi

indi

Mar, 16/12/2014 - 08:56

La volete capire di fare un Blitz per LIBERARE i fucilieri, si o ho? Supini al cospetto di un popolo di stupratori, usiamo solo vaselina per attutire il dolore. Nemmeno i militari hanno più la schiena dritta! Italia disonorata da una classe dirigente miseramente incapace.

Aldabra

Mar, 16/12/2014 - 09:00

che popolo di merda. anche noi non siamo meglio peró

@ollel63

Mar, 16/12/2014 - 09:01

e l'ITALIETTA dei renzie napolitani e bofonchiatori sta a blaterare cialtronere cafonare.

Agostinob

Mar, 16/12/2014 - 09:03

Non è un problema. Abbiamo la Mogherini ministro degli esteri dell'Europa che aveva detto che la sua prima azione sarebbe stata di coinvolgere l'Europa nella liberazione dei nostri marò. Poi abbiamo Renzi che aveva detto che la sua azione sarebbe stata la liberazione dei marò ed il nostro ministro degli esteri che aveva detto che la.......

abacon

Mar, 16/12/2014 - 09:03

Il più fedele riflesso della incapacità dei nostri governanti e la mancanza di coglioni dei nostri politici. Renzi appena assunto ha fatto un sms "vi porterò a casa" Gentiloni idem , due deficienti che prima di parlare non hanno meditato minimamente. "sapiens,ut loquatur multo prius consideret" poveri marò ,son rimasti da soli, mi dispiace io non posso fare niente per loro mi sento impotente.

teoalfieri

Mar, 16/12/2014 - 09:04

non vedo e non sento nessun schiaffo dall'India... Non sono come nel nostro Paese dove i terroristi e i mafiosi sono pappa e ciccia con i politici... Li sono in attesa di giudizio e rispettano le loro regole... Noi di regole non ne abbiamo più... E si vede... Forse la lentezza della loro giustizia è peggiore o uguale alla nostra e per questo non è giusto ma questo è un altro aspetto.. Basta proteggerli ad oltranza!!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 16/12/2014 - 09:04

QUESTA VICENDA DIMOSTRA TUTTA L'INETTITUDINE E LA VIGLIACCHERIA DEL GOVERNO KE E' IL PEGGIORE DI TUTTA LA STORIA D'ITALIA DAL V SECOLO A.C. IN POI.

Kupo

Mar, 16/12/2014 - 09:04

E dove c@@o sono tutti quelli che hanno come priorità la liberazione dei Marò? VERGOGNATEVI!!!

elalca

Mar, 16/12/2014 - 09:05

renzi è solo un parolaio e questa è l'ulteriore dimostrazione. governo di cialtroni

@ollel63

Mar, 16/12/2014 - 09:05

derelitta Italietta che ci fai al mondo, ormai, con tutti i tuoi sinistrati inconsapevoli allochi!

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mar, 16/12/2014 - 09:05

TUTTA COLPA DEL COMPAGNO NAPOLITANO E DI QUELLO SCIACALLO DI MONTI .

ClaudioB

Mar, 16/12/2014 - 09:10

Bella Repubblica delle Banane è quella italiana. Fosse per me inizierei l'immediato ritiro da tutte le missioni internazionali e uscirei dall'ONU, organizzazione mangiasoldi che non serve a nulla.

pupism

Mar, 16/12/2014 - 09:10

Prendiamo 10,100,1000 indiani che abitano a Mantova, Brescia, Cremona ecc. e non rinnoviamogli più il visto e rimandiamoli imemdiatamente in India vedremo se poi I giudici indiani e il governo non cambiano idea!!

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Mar, 16/12/2014 - 09:12

Dovrebbero chiedere di passare le feste in un carcere militare italiano, non a casa o in vacanza. Allora la loro richiesta avrebbe più senso e forse verrebbero accontentati.

Solist

Mar, 16/12/2014 - 09:13

non sarebbero dovuti tornarci in quel paese di trogloditi, tanto cosa avrebbero potuto fare? dichiararci guerra? cmq vada gli faranno fare minimo 5-6 anni di pregalera per poi condannarli in via definitiva

Albius50

Mar, 16/12/2014 - 09:14

La MOGHERINI invece di pensare x la TURCHIA; AL DOVERE E L'OBBLIGO di pensare ai nostri marò che ormai sono stati RAPITI dall'India questa è una buona ragione x imporre come alla Russia il blocco di accordi commerciali.

ripper

Mar, 16/12/2014 - 09:15

Signor Latorre, per il suo bene e quello della sua famiglia: si dimetta subito dalla Marina. Una volta diventato civile nessuno potrà più ordinargli nulla, nè potrà essere estradato, visto che per il diritto internazionale lei è stato arrestato illegalmente in acque internazionali. Dopodichè, visti i suoi precedenti lavorativi un lavoro come guardia giurata lo troverà in un nanosecondo.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 16/12/2014 - 09:17

....e cosa Vi aspettavate??? un cambio??? ma per favore, per favore. Sig. Presidente della Repubblica Italiana, "Signori" Politici, chiedete solo sacrifici agli italiani ma Voi, di SACRIFICI non ne sapete fare. AVETE ABBANDONATO DUE ITALIANI in mano agli Indiani dove giornalmente STUPRANO e UCCIDONO Bambini senza che nessuno paga. ma la cosa peggiore e che Lei, Presidente, ha firmato l'accordo per la vigilanza nelle navi mercantili italiani anti pirateria e OGGI a distanza di quasi 3 ANNI HA ABBANDONATO i Suoi Uomini senza che questo Paese, l'India, abbia presentato uno stralcio di prove e documenti. SI VERGOGNI, VADA VIA, ANDATE TUTTI VIA non potete rappresentare l'Italia e gli Italiani. ANDATE VIA!!!!

linoalo1

Mar, 16/12/2014 - 09:18

E la colpa di chi è?Come,non lo sapete?Di Berlusconi,ovviamente!Lino.

Fiorello

Mar, 16/12/2014 - 09:21

L'ho detto ieri e lo ripeto oggi. Politicamente i due fucilieri sono un peso per i governi italiani (governicchi). Se vogliono salvarsi devono chiedere asilo politico all'India. Non hanno niente da sperare nel porre fiducia nelle nostre istituzioni.

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 16/12/2014 - 09:27

Quando si dice l'autorevolezza di un Paese (l'Italia).

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 16/12/2014 - 09:28

Il presidente della Corte Suprema si è meravigliato della giurisdizione 'sto farabutto?!? Il diritto internazionale dice a chiare lettere che la giurisdizione è dell'Italia (e per chi sostiene il contrario suggerisco di andarsi a leggere la legge in quanto è nero su bianco) e che l'India è in contravvenzione di qualsiasi norma in riferimento al diritto internazionale. De facto trattasi di sequestro di persona da parte di uno Stato per Girone e Latore in quanto non sono stati formalmente accusati dopo due anni. Renzi fai qualcosa accidenti!

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 16/12/2014 - 09:28

Se i nostri governanti aspettano la grazia indiana possono aspettare fino al giorno del giudizio. Non si sono prodigati in campo internazionale, come avrebbero dovuto per due rappresnetati del popolo italiano e della sua sovranità, facendo leva sia su cose corrette che scorrette, limitandosi a dichiarazioni mediatiche a casa nostra per nascondere la loro incapacità totale. A questo punto Latorre farebbe bene a non ritornare in India, credere di nuovo ai nostri politici e allo Stato Maggiore dell'Esercito sarebbe come dire che crede a Babbo Natale e alla Befana, e in quanto a Girone s'incominci a fare sul serio con l'India, questa storia ha da finire, perchè la dignità nazionale ormai è divenuta uno straccio sporco. L'India ci sta rompenndo troppo i zibidei senza nessun diritto.

unosolo

Mar, 16/12/2014 - 09:29

come Europa abbiamo subito un fermo di esportazioni verso la Russia , bene come Europa non possiamo fermare importazioni dall'INDIA ? cavolo facciamo almeno che lo faccia l ' ITALIA . portiamo a casa i nostri ragazzi.

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Mar, 16/12/2014 - 09:32

Onorevole sig. Presidente del Consiglio. Interrompa immediatamente tutte le missioni militari all'estero, le missioni di protezione navale, qualsiasi impegno delle nostre truppe in attività che non siano strettamente inerenti la difesa del nostro territorio. Non è possibile che a livello internazionale veniamo ignorati e sbeffeggiati in questa maniera indegna. Tiri fuori l'orgoglio Italiano. La metta, magari sulle difficoltà economiche e sulla necessità di risparmiare milioni e milioni di euro.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mar, 16/12/2014 - 09:33

Ma il personale della Farnesina, compresi ministro, sottosegretari e ambasciatore, cosa fanno e cosa hanno fatto dal governo Monti in poi per riportare questi poveri militari in Italia? - Mistero e prolungato disonore italiano portato avanti da incapaci che non hanno quadratura politica e senso dello stato.

Duka

Mar, 16/12/2014 - 09:34

NON CI CREDO!!!! Dal grande genio Mogherini all'altrettanto geniale Gentiloni è impossibile. Torneranno; magari in età pensionabile -

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 16/12/2014 - 09:37

Abbiamo la faccia gonfia a voglia di schiaffi,ma visto il nostro sistema e quelli che sono al potere non possiamo meritarci altro.La nostra magistratura??????? Meglio non parlarne.I nostri parlamentari? Meglio non parlarne,mi fanno tornare alla mente quella polentina brodosa di quando eravamo piccoli.Ho una speranza nel nuovo di renzie.............prodi !! è il massimo........ma non dovevano essere rottamati??????Fonzarelli non è lontano da quello che smacchiava i giaguari e pettinava le bambole.Contenti i trinariciuti ma forse un po' meno in questi giorni di tasse,ma ""pagare le tasse è bello"" diceva una buon'anima.

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Mar, 16/12/2014 - 09:37

Caro lettore57 condivido e sottoscrivo gli auguri da te inviati alla classe politica, dal Colle in giù, fino all'ultimo consigliere circoscrizionale. Includendo, come ovvio, la magistratura che ormai si muove solo a comando e le cui sentenze possono essere anticipate mesi prima della discussione dei processi.

Mario-64

Mar, 16/12/2014 - 09:54

La frittata l'ha fatta Monti e' inutile girarci intorno. Si doveva tenerli qui finche' c'erano , ci siamo voluti "fidare" degli indiani e questi sono i risultati.

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 16/12/2014 - 09:54

E' incredibile come il nostro Governo faccia mettere sotto i piedi la nostra sovranità e i nostri diritti da una nazione che non ne può vantare nemmeno uno nei nostri confronti. Qualsiasi cosa sia accaduta eravamo in acque internazionali, eravamo sul nostro territorio nazionale e quei due uomini non sono dei privati cittadini qualsiasi ma rappresentanti della nostra sovranità nazionale, dei soldati comandati dal nostro Governo e dal nostro Esercito. Il giudicarli spetta soltanto alla nostra sovranità e a nessun altro. Il Governo questa volta agisca con fatti e non più con parole, la pazienza ha un limite e gli indiani hanno tirato troppo la corda senza verne nessun diritto.

Mario-64

Mar, 16/12/2014 - 09:55

Certo che aver cambiato tre ministri degli esteri in meno di tre anni non aiuta...

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 16/12/2014 - 09:55

Qui siamo a livello di tifo calcistico. Fate il tifo per i Maro` solo perche' sono italiani, indipendentemente dalla loro posizione giudiziaria che NESSUNO di noi conosce a fondo, nessuno conosce gli elementi, le testimonianze, le carte, i fatti, etc. Il fatto di essere Maro` non li eleva automaticamente nella categoria di santi infallibili (vedi coinvolgimento dei loro colleghi nel caso di corruzione dei giorni scorsi). Forse vi siete persi il fatto che in uno Stato di Diritto la Giustizia debba fare il suo corso, figuriamoci in un caso con due persone morte. Forse l'India ha una lezione per chi, come molti di voi, vive in un mondo immaginario fatto di disprezzo delle regole, sempre e comunque.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mar, 16/12/2014 - 09:58

Gentili italici buonisti!... Alla prossima volta in cui, al ristorante od altrove, si presenta un connazionale di questi "sincerissimi ed onestissimi" banditi internazionali indiani, ricordategli che, il suo (diciamo così) "governo" sta trattenendo ILLEGALMENTE DUE ITALIANI abbandonati nelle mani di questi banditi da italici menefreghisti ed incoscienti "professionisti della politica" calabraghisti che, in Italia, tuttora speculano sulla pelle degli Italiani e dei loro (imbecilli) elettori!

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 16/12/2014 - 09:59

Perchè , Polizzia e Militari Italiani devono diffenre, la Bandiera e le ALTE CARICHE DELLA POLITICA, quando questi parlamentati, per vie diplomatiche, sono incapaci di difenderli??? PERCHÈ BISOGNA PAGARLA TUTTA QUESTA GENTE ??? PER SABOTARE IL PAESE E ROVINARE GLI ITALIANI ???

sergio_mig

Mar, 16/12/2014 - 10:00

Spedire in ostaggio in India ill responsabile di questa situazione Mario Monti e rompere le relazioni diplomatiche, qui non c'è soluzione. Abbiamo politici e funzionari senza spina dorsale, per non dire del comandante di quella nave maledetta che da acque internazionali si è fatto fregare ed è entrato in acque indiane e di qui il sequestro, ciò dimostra che il comandante della nave non conosce le regole internazionali di navigazione oppure è un vigliacco che ha valutato solo i suoi interessi e dell'armatore.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 16/12/2014 - 10:00

Ma questi indiani sono letteralmente idioti. Devono, ripeto, devono essere colpiti seriamente. Lo esige la Ragione. -ripr.ris.- 9,12 - 16.12.2014

unosolo

Mar, 16/12/2014 - 10:07

forse i ministri e le alte cariche dello Stato sono a fare spese , stipendi , rimborsi, auto, aumenti automatici di tutto ma solo per loro , cosa gli importa dei due ragazzi e delle loro famiglie , ministri impegnati in compere e regalie varie altro che portare a casa quei ragazzi incastrati , sarebbe in caso di un raid e portarli da noi visto che come diplomazia siamo a zero.

kallen1

Mar, 16/12/2014 - 10:11

Ma da questo governicchio di quaquaraquà che non è riuscito a fare NIENTE di quello che si era ripromesso che cosa vi aspettavate? I sinistrati hanno altro a cui pensare: le coop, la mafia, il voto di scambio ecc. ecc. VERGOGNATEVI!!! e volete insegnare agli altri la morale? Siete solo degli incapaci ed in malafede per giunta.

releone13

Mar, 16/12/2014 - 10:12

......INDINI.......MA SECONDO TE....GLI INDIANI SONO PROPRIO COSI FESSI DA CONCEDERE CHE GIRONE TORNI IN ITALIA PER NATALE?????????.....CON LATORRE GIA' QUI????????????????????????????????????????????????????.....VA BENE CHE SONO INDIANI, MA LO SANNO BENISSIMO ANCHE LORO CHE SE RIENTRANO IN ITALIA TUTTI E 2 UN ALTRA VOLTA NON LI RIVEDONO PIU'..................MA COME POTEVATE PENSARE CHE ACCETTASSERO????....E' IL TRUCCO PIU' VECCHIO DEL MONDO....... INGENUO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Marzio00

Mar, 16/12/2014 - 10:18

La Giustizia Indiana evidentemente funziona: qui liberi tutti i delinquenti, da loro no! Prendiamo esempio da loro e dalla loro cultura millenaria.

pacche

Mar, 16/12/2014 - 10:21

Con la Mogherini prima e Gentiloni poi agli affari esteri, non abbiamo cambiato verso. Sicuramente si attiveranno di più per quel comunista di Giulietto Chiesa. Buffoni, come il vs.principale.

magnum357

Mar, 16/12/2014 - 10:23

Ma che cosa fanno la Pinotti e la Mogherini ? il nulla, perchè i due marò non possono essere usati elettoralmente, ecco il problema !!!!!!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 16/12/2014 - 10:24

Per quanto ripugni anche al sottoscritto scriverlo, devo dire però che a questo punto farebbero meglio i due grandi concittadini a chiedere la cittadinanza indiana e trasferissero colà anche i propri beni e la famiglia. Tenuto conto che il popolo italiano, senza più reagire, sembra essersi arreso ormai ad una pseudo-politica corrotta e mafiosa della sinistra, tanto che non fanno più effetto nemmeno gli schiaffi che da anni subisce per questo caso soprattutto, ma anche per altri accaduti in un passato recente, non c'è comunque più dignità a vivere su un territorio italiano.

timoty martin

Mar, 16/12/2014 - 10:26

Monti che dice? Si vergogna?

gian paolo cardelli

Mar, 16/12/2014 - 10:27

Sniper, ovvero il prototipo dello "utile idiota": " "Allorché le indagini non si sono concluse e i capi d’accusa non sono stati presentati - ha osservato - come posso io concedere l’autorizzazione agli imputati?". In qualsiasi paese civile nessun imputato viene tenuto in carcere PER QUATTRO ANNI E SENZA ACCUSE FORMULATE!!!!! Lei deve solo vergognarsi dell'imbecillità che dimostra!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mar, 16/12/2014 - 10:40

Il 27 agosto 1923 quattro ufficiali italiani furono assassinati in Grecia vicino al confine albanese. Mussolini pretese allora tra l'altro in un ultimatum alla Grecia: le scuse ufficiali della Grecia; i funerali solenni nella cattedrale cattolica di Atene alla presenza del governo greco; gli onori militari ai corpi delle vittime; la pena capitale per gli assassini; un'indennità di 50 milioni di lire; un'inchiesta da condurre con l'assistenza di un ufficiale italiano; risposta all'ultimatum entro 24 ore. La Grecia tergiversò ed allora Mussolini il 30 agosto 1923 fece occupare Corfù. Ottenuta piena soddisfazione dalla Grecia, con l'aggiunta di un milione di lire per i costi dell'occupazione, gli Italiani lasciarono Corfù il 27 settembre.

marinaio

Mar, 16/12/2014 - 10:44

Immaginiamo per un attimo che i due marò fossero stati due marines americani...... Mi fermo qui perchè già sapete come sarebbe andata a finire!!!!

intuttafranchezza

Mar, 16/12/2014 - 10:44

renzi & co., mi chiedo se avrete la faccia di chiamare i 2 disgraziati e augurargli buone feste.......... Se fossero stati 2 fucilieri tedeschi, gli indiani li Avrebbero riportati in Germania a proprie spese. Ai presunti politici italiani: Vergognatevi non valete i soldi dello stipendio che vi paghiamo.

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 16/12/2014 - 10:55

gian paolo cardelli - La ringrazio per il suo gentile saluto natalizio, si vede che feste addolciscono il suo abbrutimento che dimostra durante l'anno. Mi compiaccio altresi` della sua profonda conoscenza dell'ordinamento giuridico Indiano, dovrebbe proporsi come relatore di riforme costituzionali di quel Paese. Anzi perche' non si offre come merce di scambio per Natale, cosi` i salutini codardi (pardon, cordiali) che fa a me dalla sua comoda tastiera, li puo` fare direttamente in faccia ai giudici Indiani. Sono sicuro che il coraggio non le mancherebbe...ha ha

beowulfagate

Mar, 16/12/2014 - 10:58

Nessuno vuole dichiarare guerra all'India,paese povero fino a ieri ma con un bell'arsenale atomico.Sarebbe però auspicabile una ferma azione diplomatica da parte del nostro paese-e se non è di troppo disturbo anche dell'UE-per far sapere a lorsignori che è inaccettabile detenere illegalmente due cittadini italiani ed europei,innocenti fino a prova contraria.Non credo che gli affari ne risentirebbero.Ma non mi risulta vi sia stata nessuna protesta formale,nessuna convocazione di ambasciatori,niente di niente,per cui non lamentiamoci se poi ci prendono a pesci in faccia.Inoltre mi associo a chi ha suggerito di boicottare le attività indiane (ristoranti,imprese di pulizie,mungitori di vacche e via dicendo)Nel nostro piccolo non credo si possa fare di più.Non servirebbe a niente ? Se non altro sevirebbe a noi dal punto di vista personale,e forse qualcuno capirebbe che non proprio tutti gli italiani hanno l'anello al naso come Sniper e re leone.Saluti.

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 16/12/2014 - 11:01

DUEDiPicche - Quindi l'India dovrebbe occupare, diciamo, la Sicilia e chiedere le scuse del governo italiano etc, per aver ucciso i due pescatori Indiani...(Comunque questo ducetto Musolino lui si` che aveva le palle...mica come i commentatori che ringhiano spavaldamente da casa tramite tastiera...)

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 16/12/2014 - 11:05

se fossimo uno stato sovrano anzichè il prostituto dell'universo, allora si potrebbe iniziare lo svuotacarceri, prendendo tutti gli indiani detenuti e li mettiamo su un aereo e li rispediamo al mittente.... così tanto per cominciare . poi a seguire ........

Ritratto di onollov35

onollov35

Mar, 16/12/2014 - 11:06

Per gli italioti oswiller e teoalfieri!! Siete sicuri di essere Italiani? Quei Signori sono due Sottufficiali di Marina al servizio del nostro Paese onorando la nostra Bandiera.Vergognatevi!!!

Ritratto di onollov35

onollov35

Mar, 16/12/2014 - 11:12

Per swiller.Ti chiedo scusa per aver sbagliato nell'indicare an che la Tua persona,che non ha offeso i militari.

mifra77

Mar, 16/12/2014 - 11:13

Potenza di un governo di INETTI! Via gli ambasciatori Indiani dall'Italia e via la nostra ambasciata dall'India. Naturalmente la schiera di indiani in Italia, dovrebbero rientrare in patria in autonomo ed andare a protestare davanti a quei tribunali che se mai fosse possibile, sono peggio di quelli Italiani. Se non si ha certezza del reato, come si può trattenere un presunto colpevole? Dai Renzi, manda la Mogherini in India.....

intuttafranchezza

Mar, 16/12/2014 - 11:18

Caro Capo Girone fatti dare un po' di euro dall'ambasciata italiana e fuggi diritto al porto più' vicino. Vedrai che troverai sicuramente un passaggio per una meta lontana dall'India. Mi raccomando di dire al personale dal l'ambasciata di aspettare qualche giorno prima di dare l'allarme......... Sai, alle volte con il pallino di fare le cose per bene questi sarebbero capaci di dare subito l'allarme. In cxxo alla balena.

filder

Mar, 16/12/2014 - 11:20

Ricordo quando la tanto per Renzie amatissima Mogherini nell insediarsi a ministra degli esteri Italiana diceva " per i marò adesso con me è cambiata la musica" si è vero è cambiata la musica e si è passato dal tango alla tarantella ed anche se non me lo auguro,i nostri militari con questi governi farsa a cominciare dal bocconiano super Mario fino all attuale olimpionico fiorentino,saranno costretti a marcire in galera e derisi dall India.All inizio dicevo la tanta amata Mogherini, sì è stata tanto amata fino ad imporla come ministra degli esteri UE con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti e che all infuori di una sciagurata presa di posizione contro la Russia ed una altrettanto contro Isdraele come altro è stato solo un fiasco.

Dako

Mar, 16/12/2014 - 11:20

Italietta di carta pesta, una nazione umiliata e sbeffeggiata con politici chifosi che se ne fregano che parlano difronte alle telecamere "atto dovuto" (forse) con le solite frasi sciocche, stupide e ridicole, finchè non ci scapperà il morto non accadrà niente. Propongo al senatore irresponsabile a VITA Monti (voluto dal Komunista Napolitano) di versare alle famiglie dei marò come segno di solidarietà l`intero stipendio per tutto il tempo finchè i marò non torneranno a casa definitivamente, visto che fu lui allora a rispedirli indietro.

1grifone

Mar, 16/12/2014 - 11:24

Un'altro motivo per vergognarsi di essere italiani, non contiamo davvero niente nel mondo.

Dako

Mar, 16/12/2014 - 11:27

@ Sniper: Lei che fa parte di quelli "spavaldi" che stanno comodamente dietro la tastiera a casa ci dica una sua proposta come riportare a casa questi due poveracci, e poi come la mettiamo se uno o forse anche tutti e due fossero suoi fratelli?

antonio54

Mar, 16/12/2014 - 11:40

Questa è la dimostrazione che l'Italia non conta una mazza. Questi ragazzi per aver fatto il proprio dovere sono diventati degli ostaggi. C'è proprio da vergognarsi ad essere italiani...che schifo.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 16/12/2014 - 11:47

...Il buonismo degli italiani e l'inettitudine della sua classe politica che esaurisce, con lotte intestine per il potere quelle forze che invece andrebbero impiegate per esigere la parità dei diritti dei nostri cittadini all'estero, portano a dover subire, impotenti, i soprusi come quelli che l'India sta propinando da anni, ai nostri due militari. A tutto questo si aggiunge un governo dell'Unione che, mentre da un lato impone ai Paesi "consociati" il rispetto dei diritti di tutti i cittadini del mondo, dall'altro, poco o niente fa per difendere quelli dei propri cittadini, all'estero. In parole povere, diamo tutto a tutti, per ricevere in cambio, vigliaccate.

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 16/12/2014 - 11:48

Dako - Io non faccio lo spavaldo come i patetici Rambo-mbiti da tastiera che blaterano qui contro l'India (che pena mi fanno, a lei no?). Sa cosa penso? (e questa e` una mia supposizione): Che la diplomazia abbia effettivamente lavorato dietro le quinte in questi anni, ma che dalle carte giudiziarie, le prove, le testimonianze, le registrazioni e quant'altro, la posizione dei Maro` sia risultata indifendibile. Cosa che ovviamente non puo` essere ammessa dal governo, ma che lega le mani alla diplomazia. Mi dica piuttosto, se due Marines americani avessero ammazzato due pescatori italiani, uno dei quali suo fratello, come pensa che sarebbe andata?

Ritratto di perigo

perigo

Mar, 16/12/2014 - 11:51

Ancora e ancora! Tre governi abusivi di fila, con ministri degli esteri annessi, e tutti incapaci di tirare fuori i nostri uomini dalle grinfie di una nazione incivile, che non sa ancora oggi a circa 3 anni di distanza, formalizzare accuse precise. Questo è diventato il paese di Pulcinella!

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 16/12/2014 - 11:53

beowulfagate - Ringrazio anche lei delle codarde (pardon, cordiali) paroline natalizie, e le rispondo che la diplomazia lavora dietro le quinte, e non viene certo a raccontare come e quando ai poveretti come lei.

moshe

Mar, 16/12/2014 - 11:58

Chissà se re giorgio ed il venditore di pentole alzeranno la voce indignati! Se sì, gli indiani si sbellicheranno dalle risa.

moshe

Mar, 16/12/2014 - 11:59

Siamo lo zerbino del mondo intero e la cloaca dove si rifugiano tutti i delinquenti.

gian paolo cardelli

Mar, 16/12/2014 - 11:59

Sniper, io invece sono desolato dal QI che continuya a dimostrare, evidentemente obnubilato dall'antipatia veros qualsiasi cosa suoni "occidentale", "militarista" ecc.: IN QUALE ORDINAMENTO GIURIDICO "DEMOCRATICO" SI TENGONO DEGLI IMPUTATI IN GALERA PER QUATTRO ANNI SENZA AVER NEMMENO FORMULATO L'ACCUSA???? Aspetto sempre che il concetto su di lei, desumibile dalle idiozie che scrive, venga smentito: è nelle sue capacità psicofisiche riuscirci?

cisbi

Mar, 16/12/2014 - 12:03

Mi viene da vomitare... poveri ragazzi e povere le loro famiglie! Che Paese schifoso siamo, pieno solo di ridicoli pagliacci, corrotti e truffatori, senza un briciolo di dignità e di valori. Ci meritiamo tutto lo schifo a cui siamo ridotti.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 16/12/2014 - 12:03

Premesso che questo indegno Stato tutela cani e porci provenienti da tutto il mondo, ma non tutela i propri cittadini; premesso che questo indegno Stato è retto da persone assolutamente non all'altezza del compito loro affidato; premesso che se l'allora capo del governo signor mario monti avesse trattenuto i due Marò in Italia invece di rispedirli vigliaccamente nelle grinfie degli Indiani, ora non saremmo qui a parlarne....Premesso tutto ciò sono convinto che i due Marò saranno liberati solo se e quando questo nostro indegno Stato avrà pattuito, sicuramente in segreto, un esborso di svariati milioni di euro a favore dell'altrettanto indegno Stato indiano. Chi vivrà vedrà!

elalca

Mar, 16/12/2014 - 12:11

#sniper: prima di fare domande/affermazioni senza senso provi a ricordare cosa è successo al Cermis, dove e da chi vennero giudicati i piloti militari americani.

elalca

Mar, 16/12/2014 - 12:12

#sniper: prima di fare domande/affermazioni senza senso provi a ricordare cosa è successo al Cermis, dove e da chi vennero giudicati i piloti militari americani.

releone13

Mar, 16/12/2014 - 12:12

SNIPER:PAROLE SANTE!!!!!!!!!E' MOLTO PROBABILE (NOI NON LO SAPPIAMO, LO SANNO SOLO COLORO CHE STANNO TRATTANDO L'AFFARE...) CHE GLI INDIZI SIANO TUTTI CONTRO I 2 SOLDATI, PER CUI NON SI PUO' FARE NULLA PER PORTARLI A CASA. METTIAMOLA ANCHE IN UN ALTRO MODO........FACCIAMO CHE INVECE FOSSERO STATI UCCISI I FRATELLI DI QUALCUNO CHE VUOLE FARE IL RAMBO DELLA SITUAZIONE....SAREBBERO CONTENTI DI VEDERE I RESPONSABILI DELLA MORTE DEI LORO CONGIUNTI ANDARSENE A CASA LORO????????????????????????????????????LA VERITA' E' CHE PROBABILMENTE I 2 SOLDATI (SONO SOLDATI, PER CUI DEVONO PRENDERSI LE LORO RESPONSABILITA', SE LE HANNO) VERRANNO CONDANNATI, AVRANNO ATTENUANTI E SARANNO SPEDITI IN ITALIA DOPO IL PROCESSO.

babilonia

Mar, 16/12/2014 - 12:16

Che dire ancora? NON CONTIAMO PROPRIO NIENTE! SIAMO CONSIDERATI PEGGIO DEL BURUNDI, il nostro caro presidente del consiglio cosa dice? I nostri (POCO) onorevoli politici cosa dicono? E' proprio possibile non fare niente per riportare il marò a casa? Si spera che almeno Latorre, attualmente in Italia per cure non venga rimandato in India dopo il periodo concesso per il rimpatrio per tale causa. Ma conoscendo il degrado continuo di tutta la classe politica, non mi meraviglierei per niente che il militare fosse da qui a breve rispedito in Asia. POVERA ITALIA!!!!!

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 16/12/2014 - 12:17

Spero almeno che gli paghino la trasferta.... e non solo .... perchè i nostri cari politici se vedono che c'è da frci uscire le loro ferie .....

Ritratto di Michimaus

Michimaus

Mar, 16/12/2014 - 12:18

ma non era la priorità di Renzi e Mogherini riportare a casa in nostri soldati servitori della patria, fatti prigionieri con un tranello?

Marco2012

Mar, 16/12/2014 - 12:22

A PARTE LA STORIA PIENA DI VIOLENZE ALLA RAZIONALITÀ. MA PERCHÉ I FAMIGLIARI DEI DUE NOSTRI MILITARI NON VANNO A VIVERE IN INDIA VICINO AI LORO CARI? OVVIAMENTE LO STATO ITALIANO PAGA TUTTO. ANCHE LE SCUOLE AI FIGLI. SCUOLE INGLESI.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mar, 16/12/2014 - 12:24

ma che schiaffo, cosa vi aspettavate, che vi dessero anche la carne simmenthal come santino?

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mar, 16/12/2014 - 12:26

cangrande, son d'accordo. d'altra parte in india mica sono in galera sono nella bellissima sede italiana dell'ambasciata, non a spalare sterco di mucca

albertzanna

Mar, 16/12/2014 - 12:36

Questa vicenda è nata il 12 febbraio 2012, in piena era del governo Monti voluto dal presidente Napolitano. E' passata attraverso le prese in giro dei governi Letta e Renzi ed ora si mostra in tutta la sua vigliaccheria (vigliaccheria dei tre governo sopra detti). Le decisioni del governo indiano mostrano, crudamente, quanto poca considerazione quei tre governi italiani, e Napolitano, abbiano da parte della comunità internazionale. Analizziamo pure i fatti usando le lenti più rosa che possiamo mettere sul naso, ma la conclusione può essere solo una: due soldati italiani sono stati abbandonati al loro destino, la così detta patria li ha scaricati, sacrificati agli interessi politici, in particolare della sinistra. Accetto contradittorio, dei soliti AEDI della sinistra tutta moralità incorrotta. Albertzanna

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mar, 16/12/2014 - 12:39

Sniper deve essere di sinistra: infatti non capisce nulla; oppure capisce benissimo, ma parla da sinistro.

GimmeSong

Mar, 16/12/2014 - 12:40

l'Ira sale.....

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 16/12/2014 - 12:41

elalca - Quando ho fatto la domanda retorica sui due ipotetici marines americani pensavo proprio al Cermis guardi un po'. Ora vede, ci sono due scuole di pensiero sull'episodio. Una secondo il pilota americano avrebbe dovuto subire un processo nel Paese in cui ha commesso il presunto crimine (ha ammazzato 20 italiani). L'altra secondo cui il pilota americano e` al di sopra della legge italiana, e viene tranquillamente preso in consegna dal suo Paese e riportato in Patria, dove viene assolto e congedato. Mi rendo conto che i Rambo-mbiti del forum sono per la seconda ipotesi, io per la prima.

fedeverità

Mar, 16/12/2014 - 12:42

un'altra storia assurda....ORA VOGLIO VEDERE IL NS"STATO" COSA FA'! ATTENZIONE....se non ami i tuoi soldati......SI SCATENA UN PROBLEMA!

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 16/12/2014 - 12:47

gian paolo cardelli - Poi quando vorra` esprimersi educatamente e non come un beone da bettola dell'angiporto mi faccia sapere....(complimenti sempre al moderatore..) Comunque ripeto che secondo me gli indizi sono pesanti ed e` per questo che la diplomazia ha le mani legate. E se gli indizi sono pesanti, la gente resta in galera a lungo in molti paesi, piu` o meno civilizzati. Lei NON SA NULLA del caso per cui il suo pontificare e` vano e patetico.

Annafe53,2

Mar, 16/12/2014 - 12:48

ci si deve solo vergognare, non contiamo nulla tutti ridono dell'italietta i nostri politicini destra sinistra non c'è differenza pensano solo a riempirsi le tasche...poi quando sono belle piene casca il governo e alla prossima tornata facciamo questo quello faremo tornare i maro' taglieremo le tasse bla bla ecc.e ancora tante belle parole ....che schifo di paese

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 16/12/2014 - 12:50

L' Italia è una colonia americana. Non conta niente. E viene trattata come tale

gian paolo cardelli

Mar, 16/12/2014 - 12:55

Sniper, a parte che aspetto sempre che mi dica in quale paese si possono trattare due imputati come i nostri soldati, ma il suo intervento sul Cermis fa ridere i polli: SONO GLI ACCORDI INTERNAZIONALI CHE PREVEDONO IL PROCESSO NEGLI USA, NON LE "SCUOLE DI PENSIERO"!!!!

gian paolo cardelli

Mar, 16/12/2014 - 12:58

Sniper, lei è talmente preso dall'astio antioccidentale da non saper nemmeno leggere gli interventi altrui: dove diavolo avrei parlato di "elementi" ovvero di "indizi"? io ho parlato di DIRITTO INTERNAZIONALE, CHE VIETA UN SIMILE TRATTAMENTO A DEGLI IMPUTATI!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 16/12/2014 - 13:06

Bene! E adesso cosa pensano di fare il buffone fiorentino, il suo inutile ministro degli esteri e quell'altra figurina che ha faticosamente mandato come responsabile europea degli esteri? Ringrazieremo i nostri amici indiani dicendo come sono buoni loro e li pregheremo di non farci più male? Che schifo!

82masso

Mar, 16/12/2014 - 13:30

Gli toccherà fare il remake del film di Neri Parenti.

gian paolo cardelli

Mar, 16/12/2014 - 13:36

Però, nel frattempo, la Farnesina SI E' MOSSA IMMEDIATAMENTE PER PRETENDERE IL RILASCIO IMMEDIATO DI GIULIETTO CHIESA IN ESTONIA...

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 16/12/2014 - 13:38

@Sniper - Si mettra il cuore in pace e la smetta di citare l'India. La giurisdizione è documentata dal diritto internazionale (nero su bianco) è dell'Italia. Non dell'India. Pertanto stiamo entrando nel terzo anno di detenzione senza aver formulato delle accuse ben precise e in contravvenzione delle norme del diritto internazionale (da parte dell'india si intende). Questo caso rasenta il sequestro di persona a dirla tutta, in quanto gli indiani non hanno nessun diritto di tenerli prigionieri. Si informi bene, grazie.

achina

Mar, 16/12/2014 - 13:40

Ma quel "poveraccio" di Renzi cosa potrebbe fare di Più? Come quasi tutti i nostri politici è vicino ai marò PUNTO. Ma poi, per questa Italia, cosa sono due marò in più o in meno?

elalca

Mar, 16/12/2014 - 13:50

#sniper: scuola di pensiero..... ah ah ah ah ah

82masso

Mar, 16/12/2014 - 14:21

gian paolo cardelli... ottimo paragone, sono la stessa identica cosa.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 16/12/2014 - 14:24

La forte contrarietà di Napolitano lascia il tempo che trova e fa solo ridere i polli. Quando successe il pasticcio tutti (a cominciare dal Capitano della nave che non doveva attraccare nel porto indiano visto che l'incidente era accaduto in acque internazionali) ne combinarono di tutti i colori e neppure una giusta. Ora è troppo tardi. Too little too late! Si ricordi Napolitano ciò che fece Attilio Regolo in una situazione similare. Aveva dato la parola ai Cartaginesi che sarebbe ritornato da Roma e ritornò e fini nella botte con i chiodi. E lui lo sapeva benissimo Cosa gli sarebbe successo. La parola d'onore è sacra. O ci vogliamo sempre far riconoscere?

Ritratto di Ulisse Di Bartolomei

Ulisse Di Bartolomei

Mar, 16/12/2014 - 14:38

E' un palese atto di razzismo sui "bianchi"! Hanno fatto sparire la barca e i cadaveri dei loro pirati per non consentire un'istruttoria corretta, e montato una sceneggiata infinita. A chi conviene? Analizzando la faccenda rimane soltanto una ripicca contro l'occidente "bianco" verso il quale gli indiani coltivano da sempre un complesso d'inferiorità. Si liberarono degli inglesi nel modo meno "onorevole"... è vero il pacifismo, Gandhi e compagnia cantante, ma rimane che se avessero lottato, gli inglesi gliele avrebbero suonate! Si vendicano su due italiani innocenti, ma il loro bersaglio è un altro...

gian paolo cardelli

Mar, 16/12/2014 - 14:40

82Masso, dal punto di vista dell'azione diplomatica sono la stessa identica cosa... ah,no, ha ragione: Giulietto Chiesa è "di sinistra"... provi a vergognarsi, ogni tanto.

Gianni Cinarelli

Mar, 16/12/2014 - 14:48

Maggiulli, dovremmo colpire in nome della ragione? Ma quale ragione? Quella che pehsa di risolvere la questione colpendo è propria degli stolti. Anche a me dispiace della sorte dei due militari, ma non facciamone una tragedia...Dopotutto vivono in ambasciata, non mi risulta che facciano tanta fatica e pare che continuino a guadagnare una barca di soldi.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 16/12/2014 - 14:52

GLI SCHIAFFI SI DANNO SUL VISO.I NOSTRI POLITICI AL POSTO DEL VISO HANNO IL SEDERE.DUNQUE:"GLI ADORATORI DI MUCCHE CI DANNO CALCI NEL DIDIETRO".SIAMO LO ZIMBELLO DEL MONDO, TUTTI SI SENTONO IN DIRITTO DI PUNIRCI.

Antonio43

Mar, 16/12/2014 - 14:52

E' l'Italia che deve dare soddisfazione all'India. Processati in Italia nel caso in cui i due maro' risultassero colpevoli sarà la legge italiana che li dovrà punire, perchè essi, su quella nave, italiana, su ordine del governo, italiano, non furono mandati per commettere reati ma per salvaguardarne la sicurezza. Per cui i due marò dovrebbero stare in Italia, liberi se innocenti, in galera se colpevoli ed in questo caso, con le famiglie indiane indennizzate. Ce ne saremmo pure dimenticati di questa vicenda, ma tant'è !

lamwolf

Mar, 16/12/2014 - 15:09

Ma quale rispetto, INCIVILI e stupratori, seviziatori e assassini di bambine. Dopo poco meno di tre anni ancora non c'è un capo di imputazione e sequestrate due militari italiani che hanno svolto il loro servizio in acque internazionali. Vigliacchi e incompetenti come i nostri politici, parlamentari e governanti. Il capo dello Stato si è detto sorpreso e vorrei vedere e poi? tutto qui? fine delle trasmissioni con Renzi, uguale a Monti? Ma non vi vergognate di far apparire la nazione così in basso? Se non siete capaci di farvi rispettare e muovere concretamente con gli organismi internazionali verso questi indecenti allora date le dimissioni così risparmieremo FIGURACCE e denaro pubblico. Fossimo stati noi saremmo stati condannati dalla UE duecento volte per essere disumani. Come fate a dormire, ah! si lo fate tanto chissenefrega voi avete il conto corrente che lievita.

frabelli1

Mar, 16/12/2014 - 15:09

Dopo il governo Berlusconi, regolarmente eletto, tutti gli altri governi imposti da Napolitano, quindi NON eletti, con l'Estero stanno facendo figure dimmele da una dietro l'altra e questa dei nostri Marò ne è un esempio lampante vergognoso!

mifra77

Mar, 16/12/2014 - 15:28

@sniper,fantasticare sulla pelle degli altri si fa molto in fretta! Non sono convinto che i nostri militari che peraltro partecipavano ad una missione e non certo ad una crociera per divertimento ,si siano divertiti a fare tiroasegno. Se poi lei vuol fare l'antimilitarista, non lo faccia sulla pelle di persone che la pensano diversamente da lei e quel lavoro magari lo fanno con la massima coscienza.

beowulfagate

Mar, 16/12/2014 - 15:31

Ma certo che la diplomazia lavora dietro le quinte,ci mancherebbe altro.Poi lavora dietro le seste,le settime ecc.ecc.Con i ministri degli esteri modello autospurgo avuti dal 2012 in poi,in effetti è venuto fuori un teatrino.Lavora che ti lavora passano gli anni senza costrutto. Sapete cosa vi dico ? Preferisco essere un poveretto che pensa,forse non bene,piuttosto che una scimmietta ammaestrata a cui viene ordinato di pensare,quando pensare e cosa pensare.Sentite ? I vostri padroni hanno acceso l'organetto.Su,bertucce,mettevi a ballare...

82masso

Mar, 16/12/2014 - 15:33

gian paolo cardelli... Si si, ripeto, proprio la stassa identica cosa. Sarà che gl'ucraini sono più di "cuore" rispetto agl'indiani; ma perchè scusi, lei sà cose votano i due marò?

gian paolo cardelli

Mar, 16/12/2014 - 15:44

82masso, la domanda "cosa votano i due marò" dimostra solo la sua squallida faziosità, ovvero malafede nel non voler affrontare un problema che riguarda il Paese nella sua interezza (e della cosa non ne sono affatto sorpreso).

Rossana Rossi

Mar, 16/12/2014 - 16:01

Continua ignobilmente la pagina più invereconda e vergognosa della nostra non-politica portata avanti da usurpatori del potere incapaci di risolvere questa situazione incredibile di cui ben 3 vergognosi e incapaci pseudo- governi3 non hanno saputo risolvere. Avete visto in Australia come hanno fatto presto? E noi poveri italiani dobbiamo sottostare a questa vergogna di subire lezioni di democrazia da una nazione dove si stuprano bambine praticamente tutti i giorni........che schifo!!!! Ma dove sta scritto che dobbiamo per forza essere governati dai sinistronzi?.........

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 16/12/2014 - 16:03

@82masso: mi scusi con tutto il rispetto, ma fare un accostamento con il voto mi sembra assurdo come assurda è tutta la vicenda. Ma come qui ci si "ammazza" per ribadire una IDENTITA' NAZIONALE in tutti gli aspetti e Lei mi parla di voto? Beh, il voto dei Marò è sicuramente all'ITALIA TUTTA da Nord a Sud compreso le Isole. Ma a perderci la faccia siamo TUTTI gli Italiani che con questi Politici di qualsiasi direzione e colore ci stanno SCHIFANDO in tutto il Globo!!

elalca

Mar, 16/12/2014 - 16:03

#gianpaolocardelli: complimenti per la risposta attesa la difficoltà di argomentare con un bue!

Marcuzzo

Mar, 16/12/2014 - 16:14

Hai capito i bananas ?? Difendono 2 molto ma molto probabilissimi responsabili della morte di 2 inermi ed innocenti pescatori indiani. Non hanno fatto manco un pomeriggio in carcere, vivono a nostre spese nella nostra ambasciata con vitto ed alloggio garantito. I loro famiati possono andare a trovarli, a spese dei contribuenti , quNdo vogliono . Continuano a percepire un ottimo stipendio senza fare e niente e mo, i bananas gli vogliono a casa per Natale per scartare i regali sotto l'albero , andare alla Messa di mezzanotte, al pranzo natalizio, al Cenone di fine anno e, già che ci sono ad intonare :" tu scendi dalle stelle o re del cielo ......" Poi dicono che non sono inferiori. Tse' !!

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 16/12/2014 - 16:14

Voglio ricordare a tutti i commentatori che i nostri Marò sono sempre in testa all'agenda dell'attuale ministro degli esteri (che porta i segni delle notti insonni trascorse), del precedente e del precedente ancora. Non dovevate sparare così sareste stati incriminati per violata consegna. Non oso immaginare il rancore che, non esternato per correttezza, alberga giustamente nell'animo dei due Marò.

gian paolo cardelli

Mar, 16/12/2014 - 16:23

Marcuzzo, ci dica un po' sulla base di cosa pensa che i due connazionali siano "molto ma molto probabilissimi responsabili della morte ... "ecc. ecc., che siamo veramente curiosi...

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Mar, 16/12/2014 - 16:25

Re Giorgio ha annunciato che vuol essere informato della vicenda. Suppongo che l'"indegno" popolo italico dovrebbe essere rassicurato. Manco per niente! Governo e alte Istituzioni ci stanno coprendo di ridicolo. Incapaci di riportare definitivamente a casa i due Marò, devono dimettersi tutti.

Ritratto di Michimaus

Michimaus

Mar, 16/12/2014 - 16:28

Ci fosse stato Berlusconi questa vicenda si sarebbe già conclusa da tempo, invece....Natale in India..e c'è poco da ridere.

moltoschifato

Mar, 16/12/2014 - 16:30

Mah a questo punto Ientrambi dovrebbero chiedere cittadinanza Indiana e richiedere asilo politico levarsi la divisa di dosso e trasferirsi con tutta la famiglia .dopo tre anni questi politici di mxxxa non hanno fatto niente sanno solo rubare e tenersi stretta la poltrona fanno schifo.comunque è colpa nostra se sono li colpa nostra che abbiamo deciso questo modo di farci del male Se io fossi renzie non dormirei la notte per il pensiero di avere due servitori dello stato imprigionati da qualche parte La prego Cavalier Berlusconi faccia qualcosa

Opaline67

Mar, 16/12/2014 - 16:31

Da sola la questione ''Marò'' basterebbe a dipingere fedelmente il quadro di cosa sia questa sbobbia insipida chiamata Italia -Non stupisce che il mondo intero ambisca a sfruttare in ogni modo possibile e farsi beffe di un paese simile, pusillanime, imbelle, pavido, sottomesso e totalmente privo della benché minima dose di attributi. E lo stesso sfoggio di coglionerìa e mancanza di dignità che fa tanta gola agli stranieri che accorrono da ogni dove per prender parte alle razzie.

moichiodi

Mar, 16/12/2014 - 16:31

in tutta la vicenda trovo incomprensibile che l'india non abbia ancora concluso il suo "studio" per capire chi deve giudicare i fatti. dopo di che umilia l'italia ed altre parole al vento non servono a niente. a meno che indini e tutti coloro che sfruttano la delicata vicenda, non intendano dichiarare guerra all'india.

Mr Blonde

Mar, 16/12/2014 - 16:38

Non voglio aggiungere nulla alla diatriba tra pro-militari e contro-militari che vi appassiona, tanto di questo si tratta, anche perchè non sappiamo nulla e ripeto noi mortali non sappiamo nulla di quello che è accaduto realmente nè di quello che c'è dietro le quinte. Due cose su tutte però: 1) E' indegno che dopo 4 anni non inizi un processo, siamo a livello di crimini contro l'umanità anche se fossero realmente due assassini E' LORO DIRITTO ESSERE PROCESSATI; 2) Le uniche vittime ad oggi sicure, cui nessuno si riferisce mai in questo fervore ideologico, sono i due pescatori e i loro figli che fanno sempre da allora e sempre faranno ogni festa senza i papà

mbotawy'

Mar, 16/12/2014 - 16:38

Sarebe successo questo ad un governo italiano di altri tempi? Ci meritiamo questo da un governo senza elezioni,senza protezione alle nostre forze armate,un menefreghismo completo.

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 16/12/2014 - 16:39

marcuzzo=sibilla. Inchiniamoci.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 16/12/2014 - 16:47

Mario-64: guardi che il problema non è l'aver cambiato 3 ministri degli esteri in 3 anni ma che nessuno dei 3 ha le palle e il pelo sulla schiena.

lolafalana

Mar, 16/12/2014 - 16:51

no olimpiadi 2024 ---------------il ministro della Difesa Roberta Pinotti ha assicurato che il governo darà al più presto una risposta-------- POSSO RIDERE?

lolafalana

Mar, 16/12/2014 - 16:53

no olimpiadi 2024 ------------------il ministro della Difesa Roberta Pinotti ha assicurato che il governo darà al più presto una risposta-------- POSSO RIDERE?

Ritratto di vomitino

vomitino

Mar, 16/12/2014 - 16:53

...ed il bamboccio borioso pensa......alle Olimpiadi! bravo....

gian paolo cardelli

Mar, 16/12/2014 - 16:53

Mr Blonde, il problema è che non c'è alcuna prova, a parte le "certezze provvisorie" della Magistratura indiana, che i nostri connazionali (incidentalmente militari, ma mi spiace per lei: il "pro" o "contro" militari non c'entra proprio nulla...) siano gli uccisori dei due marinai...

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 16/12/2014 - 16:53

@Sniper- secondo il suo obiettivo giudizio di comunista gli altri vivono nel disprezzo delle regole, di quelle mafiose senz'altro.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 16/12/2014 - 16:54

Grazie presidente Pannolone Napolitano,Grazie Avvoltoio Monti, Grazie Terzi per quanto NON AVETE FATTO per questi 2 rappresentanti dello stato COMANDATI IN UNA MISSIONE INTERNAZIONALE .Grazie.

moshe

Mar, 16/12/2014 - 16:54

... la politica ha un sussulto ... non esageriamo, se di sussulto si può parlare, forse bisogna pensare ad una poltrona che si è rovesciata col suo occupante, perchè lo stesso era seduto in modo improprio!

Marcuzzo

Mar, 16/12/2014 - 16:54

@Ciardelli forzaidiotoide. Dalle carte della Suprema Corte Indiana e poi che sono proprio i difensori dei Rambetti de noartri che stanno allungando i tempi del processo opponendosi in modo innaturale al merito internazionale giurisdizionale che, senza l'opposizione dei difensori, permetterebbe la celebrazione del processo in tempi brevissimi . La difesa, i partner europei , hanno capito subito che questa è una strategia dilatatoria affinché il processo non si faccia perché , carte alla mano, i 2 fucilieri "rischiano" qualche annetto in un carcere del Kerala. L'hanno capito tutti fuorché qualche forzaidiotoide come lei è qualche altri frequentiatore di questo blog.

Marcuzzo

Mar, 16/12/2014 - 16:58

@Semovente. Sibilla ?? No, informato !! Cosa che dubito lo sia lei.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 16/12/2014 - 16:58

Non siamo una repubblica, siamo una fogna, una barzelletta planetaria. Pensate che sfiga che hanno avuto i maro', si sono ritrovati in questa situazione con tre governi non eletti, prima c'era un traditore servo, poi un servo nullità umana, adesso un servo cacciaballe tutto sotto la regia di o re, un comunista traditore. Tutto infarcito da ministri degli Esteri degni di una barzelletta di Pierino.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 16/12/2014 - 16:59

Il ministro della Difesa Pinotti: "Ora risposta dall’Italia". Si muove pure Napolitano: "Forte contrarietà". L'India, a questo punto, deve essersela già fatta sotto...

lorenzovan

Mar, 16/12/2014 - 17:01

da indi...fare un blitz....lololol...ma se manca la benzina...per le navi e gli aerei...tutta rubata...lolololol

lorenzovan

Mar, 16/12/2014 - 17:03

si...verissimo...ci fosse stato berlusconi il problema sarebbe gia' stato risolto...gli raccontava qiualche barzelletta...faceva qualche cucu' e i simpatici indiani per riconoscenza glieli rimandavano indietro....sempre lo stesso dubbio...nbananas si nasce o si diventa ???

Ritratto di kinowa

kinowa

Mar, 16/12/2014 - 17:08

Il titolo è sbagliato l'india (la minuscola e voluta) non calpesta o marò, ma 60milioni di Italiani ( ad eccezione di quelli che gridavano in piazza 10/100/1000 Nassirja) ed inoltre, non sussulta la politica, questa se ne frega, stavolta senza alcuna eccezione.

Ritratto di kinowa

kinowa

Mar, 16/12/2014 - 17:10

Ritiriamo i nostri militari da tutte le missioni nel mondo ed i nostri militari tirino fuori le palle e chiedano in massa di rientrare in Italia. Quello che è capitato ai due marò può succedere anche a loro. Mica sono americani?

gian paolo cardelli

Mar, 16/12/2014 - 17:11

Marcuzzo demente accertato: il magistrato INDIANO ha dichiarato che "non è stata ancora formulata l'accusa", e nessuna tattica dilatoria dela Difesa puo' impedirlo, per cui prenda le sue "fonti" e le butti nella spazzatura, grazie...

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Mar, 16/12/2014 - 17:12

Iniziamo con il prendere a calci in cxxo tutti quei cioccolatini che vengono per venderci le catenine.Atto primo!

gian paolo cardelli

Mar, 16/12/2014 - 17:13

E cosa poteva scrivere uno come Lorenzovan, convinto che i tunnel a Gaza erano stati costruiti per permettere il contrabbando con Israele? una cretinata da fazioso decerebrato, appunto...

dario49

Mar, 16/12/2014 - 17:14

Tranquilli, siamo a un passo dalla soluzione: il Sig. Presidente della Repubblica ha espresso "forte contrarietà". In India se la stanno facendo sotto!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 16/12/2014 - 17:16

Il "GIUDICE" MARCUZZO, che ha in mano tutte le carte della vicenda,FINALMENTE ci ha spiegato che il ritardo del processo è dovuto agli avvocati difensori dei due MARÒ!!!! LOL LOL VA DAVIA I CIAPP,Marcuzzo!!!LOL LOL Buenas Noches dal Leghista Monzese

david71

Mar, 16/12/2014 - 17:17

QUATTRO ANNI?????? Ma questo oltre che essere un Asino in varie discipline lo è anche in matematica??? Ma al diploma di scuola media ci sei arrivato?? Dunque, il fatto è accaduto il 15 Febbraio 2012, oggi è il 16/12/2014, fanno 1035 giorni, un po’ meno di 3 anni. Asino!

Mr Blonde

Mar, 16/12/2014 - 17:17

gian paolo cardelli io umilmente non so se non c'è alcuna prova come dice lei, sarebbe ancora più grave ci mancherebbe. Il mio ragionamento pro-contro militari era una critica a chi straparla insulta e tifa pro o contro senza ormai sapere neanche più di cosa parla e non ci comprendo ovviamente lei

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mar, 16/12/2014 - 17:21

Sniper - Marcuzzo, compagni , non vi siete accorti che si sta parlando di un argomento serio, non avete nemmeno letto il titolo dell'articolo compagni. L'argomento che vi riguarda , il vostro grande vecchio ano ... oggi lo trattano su l'unita' ....

piluga

Mar, 16/12/2014 - 17:26

Sono passati tre premier (Monti, Letta, Renzi) da quando sono stati arrestati in india, e la politica ha un sussulto? direi che la politica ha il rigor mortis.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 16/12/2014 - 17:28

L'india non sta calpestando solo di nostri Marò, ma son quasi tre anni che GIUSTAMENTE prendono a calci in faccia tutte le nostre istituzioni. Certo che è molto onorevole avere questo trattamento da un paese del quinto mondo!

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 16/12/2014 - 17:29

@sniper lei e' un ammasso del nulla, una specie di buco nero vuoto. neanche i suoi compagni in un goulag la vorrebbero in stanza

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mar, 16/12/2014 - 17:30

"orgoglio dei politici" ? Ma dico, siete impazziti ?

scala A int. 7

Mar, 16/12/2014 - 17:32

Vi riporto il commento di un famoso direttore giornalistico sul comportamento tenuto dal governo italiano dall' inizio della vicenda : Che Figura di Mer.......

terzino

Mar, 16/12/2014 - 17:38

Ma i nostri politici ci hanno capito qualcosa con questa storia oppure fanno finta di niente? Cosa si nasconde dietro i continui rinvii della magistratura indiana se non un pressing di quel governo? Siamo quasi al terzo anno,anche Giobbe avrebbe perso la pazienza, i nostri invece.......

Ritratto di BASTAINSULTI

BASTAINSULTI

Mar, 16/12/2014 - 17:41

Quanto manca all'Italia l'autorevolezza di CRAXI che a suo tempo ha saputo rispondere a muso duro all'arroganza statunitense che voleva imporci la sottomissione a Sigonella ed anche con l'Achille Lauro. Si badi bene.....NON SONO ASSOLUTAMENTE DI SINISTRA,TUTT'ALTRO....e cito Craxi per non andare ancora indietro nel tempo dove sicuramente non si sarebbe mai permesso all'india (MINUSCOLO VOLUTO) di prendersi gioco di noi

Ritratto di BASTAINSULTI

BASTAINSULTI

Mar, 16/12/2014 - 17:47

dove è finito l'orgoglio nazionale ? Per tutte le persone di sinistra in buona fede : NON CREDETE CHE L'ORGOGLIO ITALICO valga di più di qualunque ideologia ? .....anche se dubito che esistono ancora delle ideologie.....la molla che spinge oggi i politici italiani è solo il VIL DENARO..... ALMIRANTE,ALMIRANTE,ALMIRANTE : quanto manchi all'Italia !!!

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 16/12/2014 - 17:48

sniper lei sventola un'altra bandiera, che non e' quella della mia nazione, io spero vivamente, che un bel giorno da "italiano"girando per le strade di "bombay" possa essere "trattenuto" per controlli, e possa restare diversi anni..in attesa di piu' "seri" controlli delle autorita' indiane..e piangendo dentro una cella indiana, invocando l'intervento della farnesina, l'ambasciatore italiano le faccia osservare un laconico "be qualcosa l'avra' pur fatta"..

Marcuzzo

Mar, 16/12/2014 - 17:51

@Ciardelli forzaidiotoide. Forse lei non sa che nei Paesi seri chi è "sospettato " di un duplice omicidio se ne sta in galera. Mica lo mandano, per Natale, a mangiare il Pandoro ed a bere il Gancia spumante. Le risulta, emerito forzaidiotoide ??

Artorius11

Mar, 16/12/2014 - 17:51

ohh...napolitano ha detto 'forte contrarietà'...mxxxxxa, adesso cambia proprio tutto... già lo vedo il governo indiano che se la fa nei pantaloni...

Ritratto di malamente

malamente

Mar, 16/12/2014 - 17:53

caro FanteDiPicche , mussolini aveva le palle . questi sono coglioni . non sono capaci di portare via due italiani da quel paese nostrano indiano e gli abbiamo dato anche dei soldi . bravo monti e tutta la sua baracca .

Giorgio Mandozzi

Mar, 16/12/2014 - 17:57

Beh! Il dissenso e la costernazione di Napolitano e della Pinotti mi fanno proprio venire i brividi. Di rabbia. Ma possiamo chiedere di uscire da un'organizzazione mafiosa come l'ONU (per conto della quale svolgevano la missione i nostri marò) e ritirare IMMEDIATAMENTE tutte le nostre truppe dai vari teatri di guerra e/o di "pacificazione"? Non contiamo niente, ci prendono tutti per il c..o, mettiamo a rischio la vita dei nostri giovani e spendiamo solo un mucchio di soldi! BASTA!!!!!

Ritratto di filatelico

filatelico

Mar, 16/12/2014 - 17:58

FanteDiPicche ha ricordato GIUSTAMENTE l'episodio del generale Tellini e di altri tre ufficiali che erano stati incaricati di una mediazione per una questione territoriale tra Grecia e Albania e furono uccisi dai Greci. Non sono nostalgico ma il governo di allora AVEVA LE PALLE mentre ora ha le balle che racconta.INOLTRE gli elicotteri di Finmeccanica NON SONO STATI COMPRATI per presunta corruzione.

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mar, 16/12/2014 - 17:59

Chi parla di "blitz", ha presente quanto è lontana l'India? Quanto dista Delhi dalla costa? Quali spazi aerei dovremmo attraversare? Con che cosa lo faremmo il "blitz"? Con qualche aereo armato di tremende flatulenze renziane? E gli Indiani naturalmente verrebbero colti di sorpresa!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 16/12/2014 - 17:59

NON PUBBLICATO - Gianni Cinarelli, sono lusingato che ti sia soffermato sul mio commento, in questa giungla di eccezionali specialisti sul tema. Vedi la mia è stata una reazione di pancia. Mi sono proprio rotto della tracotanza indiana. L'insulto che perdura da parte loro verso il nostro Stato ha superato ogni limite di tollerabilità. Non ci sono scuole di pensiero che possano contrastare la Suprema Ragione che indica una reazione forte da parte dell'Italia, così come Mussolini fece con la Grecia, come riferito da Fante DiPicche, alle 10,40, che ringrazio per la notizia. In quanto ai due Girone Latorre, sono stato il primo ad avere attribuito loro una fortuna superiore a quella di poter vincere un panciuto superenalotto. Senza questa storia sarebbero rimasti piccoli insignificanti militarini di basso rango. -ripr.ris.-17,13-16.12.2014

gian paolo ledda

Mar, 16/12/2014 - 18:01

Se penso e metto a confronto il grande attivismo diplomatico per "salvaguardare" l'incolumità(?) di uno stalinista come Giulietto Chiesa e la quasi compunta rassegnazione ed inerzia di fronte alla vergognosa vicenda dei due marò,c'è da restare allibiti e sconcertati (termini corretti per non sconfinare nel turpiloquio!).Complimenti ha chi ha la presunzione di rappresentare lo Stato italiano!!

Anonimo (non verificato)

vince50_19

Mar, 16/12/2014 - 18:01

Qualcuno ha notizie del ministro per gli affari esteri, on. Gentiloni, in questo tema? Si è unito alla dichiarazione perentoria del presidente della Repubblica oppure ha aggiunto altro di suo? Certo è che una nazione si distingue proprio nella politica estera. La nostra al momento non si distingue se non per un desolante immobilismo. L'India è uno dei paesi più corrotti al mondo, il primo per schiavismo: cosa ci si può aspettare di decente da comportamenti che più arroganti e strafottenti non potrebbero essere? Mi auguro che al termine di questa vicenda sia chiuso qualsiasi rapporto con questo popolo governato da lestofanti. Chiaro Renzi?

serg

Mar, 16/12/2014 - 18:02

VORREI LANCIARE UN MESSAGGIO A QUESTA TESTATA FATE UN ANGOLO DOVE TUTTI GLI ITALIANI CHIEDONO AL PRESIDENTE NAPOLITANO DI RIMANDARE A CASA PER NATALE TUTTI GLI INDIANI CHE SOGGIORNANO IN ITALIA VEDIAMO COSA FA L'INDIA.IO HO UN BRUTTO RICORDO FUI DERUBATO DEL PASSAPORTO E DOVETTI ASPETTARE PIU DI 5 MESI PER RITORNARE IN ITALIA NON VI DICO COSA HO PASSATO.

lorenzovan

Mar, 16/12/2014 - 18:04

ahhh cardellino...e vai a fare un giretto ai giardinetti...siediti su una panchina e goditi la vita che ti resta...dal mattino alla sera a postare stupidaggini e dare patenti di imbecillita' a tutti...lolol e ripeto...lolol

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 16/12/2014 - 18:10

Chiediamo aiuto al Mossad...e in poco tempo sarebbero a casa!

biricc

Mar, 16/12/2014 - 18:10

Siamo una nazione di mxxxa e questo gli indiani lo hanno capito benissimo e non ci prendiamo nemmeno la briga di cercare di smentirli.

Iacobellig

Mar, 16/12/2014 - 18:17

intanto deve uscire il nome della persona che ha dato disposizioni al comandante della nave di entrare nel porto indiano, successivamente chiedere a Monti perchè ha ordinato ai due marò di ripartire per l'india quando la commessa di milioni di euro non solo non ha avuto seguito, ma l'india mi pare l'abbia anche contestata!!! Certo che Napolitano nominare un Monti a capo del governo, nominarlo anche senatore a vita, carica assunta da quest'ultimo senza ritegno e vergogna, facendogli anche guadagnare (direi rubare) una barca di soldi, non ci sono parole per classificare tutto ciò avvenuto sulle spalle degli italiani che devono pagare attraverso le tasse!!! Fanno schifo!!!

Iacobellig

Mar, 16/12/2014 - 18:18

D'accordo poi per cacciare tutti gli indiani dal paese!

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 16/12/2014 - 18:22

marcuzzo perche' lei allora e' libero?

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 16/12/2014 - 18:27

@rapax, h.17,48. La Farnesina, quando si deve mobilitare per riportare a casa qualche inutile idiota, lo fa senza pensarci due volte e spendendo fior di milioni, sia per i servizi segreti che per l'eventuale riscatto, quindi anche quel 'sniper' ritornerebbe a casa in quattro e quattr'otto.

scala A int. 7

Mar, 16/12/2014 - 18:27

Beh ! qui si parla di Mussolini , ebbene negli anni 30 il governo belga fece richiesta a quello italiano di un fabbisogno lavorativo di ns/ minatori nelle proprie miniere nel comparto di Charleroi ; risposta telegrafica di Mussolini : Quando nelle miniere belghe metteranno le inferriate , io mandero' i nostri minatori . Stop .

aitanhouse

Mar, 16/12/2014 - 18:32

sempre più schifo,sempre più cacca che scorre a fiumi sul governo ,e di conseguenza sulla nostra testa: chi ci riscatterà? nessuno,chi dovrebbe farlo subisce in silenzio e lascia che tutto scorra sulla loro pelle... Alle prossime elezioni regionali, comunali o politiche che siano registreremo un a percentuale di votanti ancora più bassa, ma chi se ne frega? il vincitore canterà vittoria anche se la sua media reale sarà il 10% e continuerà a romperci gli zebedei con l'europa, l'euro,le tasse ,i rom ,i clandestini ed il grande fair play verso quella nazione indiana che continua imperterrita a sputarci in faccia nonostante diamo da vivere a centinaia di migliaia di loro connazionali.

19gig50

Mar, 16/12/2014 - 18:33

Invece di avere sussulti, facessero qualcosa di concreto. Nel mese di giugno 18 marinai indiani sono stati arrestati per traffico di droga ma, l’ambasciata indiana pretende un trattamento speciale con la scarcerazione immediata dei marinai e la voce grossa dell’India dimostra ancora una volta quanto poco credito l’Italia abbia nello scenario internazionale. Intanto sono all'Ucciardone e prima che qualche politico o qualche magistrato se la faccia addosso e ne chieda la liberazione quasto governo dimostri di avere un minimo di dignità e patteggi per uno scambio con i nostri Marò.

Tipperary

Mar, 16/12/2014 - 18:35

cominciare a fargli capire che si possono anche ridurre se non interrompere le relazioni diplomatiche e prima ancora quelle commerciali.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mar, 16/12/2014 - 18:39

L'ITALIA,IN QUESTI ULTIMI TRE ANNI,SIA PER COLPA DI GRAN PARTE DEI NOSTRI INSIPIENTI POLITICI E DEL CAPO DEL COLLE E SIA PER GLI SCANDALI CHE PARTE DELLA NOSTRA MAGISTRATURA HA SAPUTO SCIORINARE IN CAMPO MONDIALE A CARICO DI UN PREMIER DI GOVERNO, E' CADUTA MOLTO IN BASSO,FUORI DA OGNI CONSIDERAZIONE.EPPURE IL POPOLO ITALIANO PAGA LA E.U., PAGA LA NATO; PAGA L' ONU. BENE,NESSUNO DI QUESTI, SI ACCORGE CHE I NOSTRI DUE MILITARI APPARTENGONO ANCHE A LORO. OBAMA,CON LE SUE BASI M/RI IN ITALIA, NON PRONUNCIA FRASE IN MERITO. I SOLITI EGOISMI MONDIALI. E, ALLORA ? E ALLORA,CON VERI POLITICI CON LE P..LE, VIA DA TUTTE QUESTE ALLEANZE INUTILI E COSTOSE.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 16/12/2014 - 18:43

@Sniper, h.9,55. Lei, tra l'altro scrive "...NESSUNO di noi conosce....", ma guardi che solo lei NON conosce i fatti, tutti regolarmente documentati. Quando i Marò avevano respinto l'assalto alla Enrica Lexie, un'altra petroliera simile a quella italiana è stata attaccata ed era riuscita a cavarsela mettendo in fuga gli aggressori. Che ci fosse anche una nave greca, la "Olympic Flair", è ufficiale: la registra l'Icc-Css, il Dipartimento crimini commerciali della Camera di commercio internazionale specializzato nel tracciare tutti gli attacchi di pirateria denunciati nel mondo. Altro fatto è che l'india, paese da quinto mondo, non è neppure in grado di istruire un processo, perchè questa è la reale situazione, nessun procedimento istruttorio è stato ancora iniziato. Quindi i nostri Salvatore e Massimiliano sono indebitamente trattenuti.

bepi

Mar, 16/12/2014 - 18:49

Marcuzzo a che titolo chiami noi bananas? Io non sono mai venuto in qualche giornale di sinistra a offendere la gente, perciò vai a dire bananas a tua madre, tuo padre, tua moglie, i tuoi figli e parenti tutti, hai capito somaro? vai a ragliare a casa tua, cioè al cesso e lascia in pace la gente. Brutta razza mistificatrice di cattocomunisti avete rovinato il Paese e venite ancora a disturbare noi. Attento a quello che scrivi la prossima volta, vigliacco che ti nascondi dietro un nikname..

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 16/12/2014 - 18:50

una delittuosa incapacità diplomatica della sinistra nel gestire la vicenda dei marò! è l'ennesima dimostrazione di come la sinistra NON è capace di fare niente!

swiller

Mar, 16/12/2014 - 18:52

Fare qualcosa sì due pippe in bagno. Basta basta parlare del fare con i politici sono solo dei mangioni parassiti.

rossono

Mar, 16/12/2014 - 18:53

Con Berlusconi non eravamo credibili all'estero, almeno cosi dicevano i mangiasalamella,ora abbiamo accquistato tanta di quella credibilita'che gli italiani se li vogliono tenere tutti stretti all'estero...

Alienz

Mar, 16/12/2014 - 18:58

Vorrei invitare I vari "colpevolisti" ad andare a leggersi quanto scritto agli articoli 27 e 28 del trattato delle Nazioni Unite conosciuto come "Conference on the Law of the Sea ("UNCLOS II")". L'India e' in aperta violazione di questo trattato e pertanto ogni altra discussione sul fatto che trattenga I due maro' e' semplicemente inutile.

gian paolo cardelli

Mar, 16/12/2014 - 18:58

Marcuzzo, quelli che lei chiama "paesi seri" in realtà si chiamano paesi DITTATORIALI, tipo di governo che lei, tipico demente "di sinistra", non puo' che adulare... per fortuna il mondo va in altra direzione, con buona pace degli inferiori come lei.

gian paolo cardelli

Mar, 16/12/2014 - 18:59

Lorenzovan, degno compare quanto ad inutilità di Ersola: quando si crede che i tunnel a Gaza servivano per il contrabbando con Israele non c'è bisogno di vedersi addossate patenti di imbecillità per apparire tale.

agronauta

Mar, 16/12/2014 - 19:07

Se l'India avesse uno straccio di prova contro i due fucileri li avrebbe già condannati. Ma non essendo così si diverte a strapazzare(leggi umiliare)l'Italia. L'India ha capito sin dall'inizio della vicenda che all'Italia dei due fucilieri importava ben poco. Certo meno di uno sprovveduto(?) connazionale che faceva trekking in zone altamente rischiose sconsigliate vivamente dal nostro ministero degli esteri.

km_fbi

Mar, 16/12/2014 - 19:20

Meno male che Renzi è riuscito a far nominare Federica Mogherini quale Alto Rappresentante dell'UE, responsabile dei rapporti con l'estero, così che - grazie alla sua pronta azione - tutta l'UE potrà far sentire il suo peso nei confronti dell'India e risolvere il problema in pochi giorni ancora... O no? Cosa??? Cosa dite? Che agli indiani dell'UE non importa un fico secco? Allora occorrerà cominciare ad espellere dall'Italia, anche se innocenti, tutti i cittadini indiani immigrati in Italia, come cittadini di paese ostile!

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mar, 16/12/2014 - 19:30

marcuzzo, se subiamo l'ennesima vergogna, LA COLPA E' ANCHE DI QUELLI COME LEI.Avrei voluto scrivere qualcosa di piu' ma , leggendo il suo intervento, sarebbe stato inutile. Buon Natale .

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 16/12/2014 - 19:31

mina2612 - Vede che ho ragione io? Come puo` pensare che un fatto cosi` grave possa essere riassunto da alcune righe come fa lei? Gli atti di un caso del genere comportano probabilmente migliaia di pagine. Se lei pensa che dalle suo riassunto semplicistico si evinca l'innocenza (o la colpevolezza) dei due, ho paura che dovra` ricredersi.

Ritratto di panteranera

panteranera

Mar, 16/12/2014 - 19:32

@ Filatelico 17,58 - Esatto, non è questione di nostalgia, ma di semplice memoria storica e soprattutto di DIGNITA' nazionale che gente indegna come napolitano, monti e terzi (per tutti minuscolo d'obbligo), i responsabili principali di questo tradimento neppure sanno cosa sia... E ovviamente per manifesta incapacità non possiamo certo sperare in renzi, poletti, mogherini o gentiloni(ovvio minuscolo anche per loro)...

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 16/12/2014 - 19:32

Giorgio Napolitano ha espresso "forte contrarietà". Accipicchia ! Che coraggio questo Presidente !!!

Seawolf1

Mar, 16/12/2014 - 19:56

Ma quale sussulto.... questi stanno ben incollati alla poltrona...

lorenzovan

Mar, 16/12/2014 - 20:00

grazie cardellino...ho risolto il dilemma...bananas si nasce...senza dubbio...tu ne sei un "glorioso" esempio

Marcuzzo

Mar, 16/12/2014 - 20:02

@ Cardelli forzaidiotoide. La sua risposta non è esaustiva e soprattutto tende a svicolare dal quesito che le avevo posto. Gliela ripeto nel caso non l'avesse capita bene : "le risulta che nei Paesi seri i sospettati di un duplice omicidio , vengano inviati S cada per le feste natalizie a mangiare pandoro e bere spumante Gancia"? Guardi, Ciardelli forzaidiotoide, la risposta e' semplice e la inviterei , se è' d'accordo , a rispondere solo con un si od un n o, senza tentare di buttarla in caciara. Grazie in anticipo di quel che NON andrà a fare.

GiulioP

Mar, 16/12/2014 - 20:16

Forte contrarietà? Solo adesso? Non sarebbe ora di smetterla con questa farsa, dimostrando un minimo di dignità e lasciando da parte gli interessi economici?

Ritratto di padania

padania

Mar, 16/12/2014 - 20:22

Latorre e Girone - ostaggi delle tangenti o mazzette pagate per la vendita di elicotteri Augusta all'India. "Medaglia d'oro alle Olimpiadi delle mazzette".

orsograsso

Mar, 16/12/2014 - 20:25

Renzi a parte quello che fa arrabbiare è la lentissima giustizia indiana; cribbio sono due stranieri a cui si contesta un reato gravissimo, dovrebbero avere un rapido processo! Un po' di pressione Europea non guasterebbe ad accelerare le cose. Se poi venissero dichiarati colpevoli allora sì che sarebbe dura.. rimarrebbero in carcere in India ?..probabile.

moshe

Mar, 16/12/2014 - 20:28

Qualcuno ha scambiato un sussulto con un rutto del pentolaro.

moshe

Mar, 16/12/2014 - 20:29

e il ciarlatano pensa alle olimpiadi!

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 16/12/2014 - 20:35

Siccome siamo nella UE di cui sembra che sia Ministro la Mogherini e visto che il Ministro degli Esteri Italiano tale Gentiloni è così gentilone che non combina una giusta, allora la Merkel dovrá intervenire verso il Governo Indiano. E' l'unica che ha voce in capitolo e che gli Indiani ascolterebbero. I nostri sono lolla, due di briscola, ultima ruota del carro o cose del genere.

Ritratto di Fabmastro

Fabmastro

Mar, 16/12/2014 - 20:51

@sniper @releone12 faccio notare, visto e considerato che siete convinti della colpevolezza palese dei due soldati, come sia ovvio a tutti che non possa essere cosi'. Diversamente "l'illuminato" governo indiano, fonte di tutte le giustizie sociali si sarebbe affrettato ad emettere un'imputazione! Se foste in grado di leggere pou' di due righe, avreste rilevato che il giudice sostiene di non potere emettere un parere sul rientro in Italia (o permanenza)) poiche' NON SONO ANCORA STATI EMESSI CAPI D'ACCUSA ! Quale persona dotata di raziocinio (non Voi) sosterrebbe che ci siano ovvi elementi di colpevolezza per processare due soldati stranieri in missione internazionale, per un reato supposto commesso fuori dei confini ? e che in 24 mesi non vi siano stati i presupposti per la formulazione di un solo capo d'accusa? E' ovvio che si possa solo parlare di OSTAGGI. Quanto ai paragoni con i soldati americani, ricoedo solo la simpatica gita in Texas regalata ai piloti della strage del Cermis e (notizia di questa settimana) lo stupratore seriale in forza alla base di Vicenza, nella stessa confinato ai domiciliari, che allegramente esce indisturbato e stupra ancora..... ovviamente noi ossequiosamente lo restituiremo e al processo in patria (USA) gli faranno un cicchetto e lo libereranno... Riusciamo per una volta ad essere seri? Per favore.... Se poi qualche"genio" volesse spiegarmi cosa ci facevano dei "poveri pescatori" sottobordo ad una nave mercantile battente bandiera italiana e vigilata da soldati armati.... gliene sarei grato . Azzardo: forse volevavo pescare alici sott'olio?

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 16/12/2014 - 21:02

Purtroppo abbiamo un presidente del consiglio non eletto dai cittadini che fa i caxxi suoi, postare su twitter e coglionate del genere sono le sue priorità. Ma per i marò e i loro famigliari, possono stare sereni, Renzi con i compagni rossi sono una garanzia !!!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 16/12/2014 - 21:08

LATORRE DEVE RIMANERE PER SEMPRE QUI IN ITALIA, NON POSSIAMO SEMPRE FARCI PRENDERE IN GIRO DALL'INDIA. E' ORA DI REAGIRE A UN INGANNO E A UNA MONTATURA.

Armandoestebanquito

Mar, 16/12/2014 - 21:18

Attenzione con L'India. Si mangiano i topi ma sono una super potenza. In una guerra L'Italia sarebbe sconfitta in 5 minuti. Date indietro il maro' e mettetevi il nazionalismo nel cul.. Chi ha svagliato deve pagare e basta. Poi non vi dimenticate che L'inglesi sosterrebbero loro e quindi La Francia fara' altrettanto.Quindi i veri vincitori della guerra in europa decide la politica da seguire.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 16/12/2014 - 21:24

I vecchi camerati della X MAS potrebbero veder come liberare i due Marò. Una bella azione avventurosa per liberarli ci riqualificherebbe agli occhi del Mondo. Di tutte le forze armate Italiane della ". Guerra Mondiale che i libri di storia Inglesi e Tedeschi esprimono elogi, grande ammirazione e simpatia sono:La Folgore e la X MAS. Gli altri non vengono nemmeno citati.

AVO

Mar, 16/12/2014 - 21:24

Cosa aspettano renzi e napolitano a rimandare tutti gli indiani che vivono in italia a casa loro. Possibile che. noi italiani dobbiamo subire dei soprusi da gente di 4 soldi

cotia

Mar, 16/12/2014 - 21:26

si chiuda l' ambasciata italiana a N.D.in india, si cacci l' ambasciatore indiano dall' italia e nel contempo si affitti un bireattore per prendere il marò rimasto laggiù e con una adeguata protezione aerea si faccia uscire indenne l' aereo affittato dallo spazio aereo indiano. questo è un paese che purtroppo ha ancora una civiltà arcaica comandata da una setta massonica che gestisce e domina gli affari pubblici con criteri di profitto personale. Diamoci una sveglia!

gio 42

Mar, 16/12/2014 - 21:27

Buonasera, bravo ""linoalo1"" aldilà di Berlusconi, la colpa naturalmente di chi è? ma di Berlusconi, aveva tolto l'ICI o no? Saluti

antipodo

Mar, 16/12/2014 - 21:29

Semestre Italiano. Maro nulla! Bastardi!!!!!!!

Ritratto di Chichi

Chichi

Mar, 16/12/2014 - 21:30

Vista la decisione del giudice di sorveglianza nei confronti di Cuffaro, poco abbiamo da obbiettare contro la barbara melina dei giudici indiani. A meno che, per stare al loro stesso livello, non adduciamo come scusante che purtroppo il giudice di sorveglianza in questione è una femmina.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 16/12/2014 - 21:31

La Mogherini non ci sa fare. E' Gentiloni il nostro uomo. Lui da Ministro degli Esteri sa come si fa altrimenti che ministro degli esteri sarebbe? Poi c'è il Ministro della Difesa Pinotti che è una dura. Quando parla lei gli Indiani si nascondono. Fanno gli Indiani. Volete che con questi Terno più Renzi e Napolitano i due Marò non siano liberati in quattro e quattrotto. Sure!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 16/12/2014 - 21:34

I nostri politici e tutta la corte che li attornia sanno fare i duri solo col popolo italico che li mantiene nel lusso più sfrenato, appena fuori dall'Italia sono sempre...sull'attenti? NOOOO !!! sono sempre a 90° in europa e zone limitrofe, a 110° a cominciare dall'India.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 16/12/2014 - 21:35

La colpa non è della Mogherini, Gentiloni, Pinotti, Renzi e Napo. La colpa è solo di questi due imbecilli di Marò che la devono finirla di lamentarsi. Chiedano asilo politico all'India. Ma che gli frega a loro dell'Italia. Ma che gli frega all'Italia di loro? Si arrangino!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 16/12/2014 - 21:53

L'unico che aveva capito fu il ministro Terzi che li voleva tenere in Italia, ovviamente fu subito smentito da monti, inevitabile, in Italia quando uno prende una decisione giusta gliela cambiano subito.Sento dire devono fare questo e quello,QUASI IMPOSSIBILE, perchè semplicemente non ci hanno in nota.I nostri politici si sentono/appaiono piccoli re nei confini nazionali ma appena lo varcano(spente le telecamere sui formali tributi dovuti ad esponenti di un'altro stato)non ci hanno più in nota.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 16/12/2014 - 21:54

Da qui nascono gli infiniti balletti visti finora intervenga tizio caio e sempronio torni a casa sempronio ecc ecc e tutto questo succede sulla pelle dei nostri due bravi soldati che si stanno sacrificando con grande dignità sconosciuta ai giorni nostri. Inoltre, a mio parere, un fatto rimane, sicuramente qualcuno di grado superiore (o catena di comando) gli diede l'ordine di sparare ed ora se ne sta/nno protetto/i al calduccio lasciando i nostri due marò nella me..a. FULGIDO ESEMPIO DEL VIGLIACCHISMO ITALICO

Ritratto di VT52na

VT52na

Mar, 16/12/2014 - 22:06

... e così le nostre "facce da Italiani" sotto il peso del "sedere" del governo Indiano ... ?!?!?! ...

Aldabra

Mar, 16/12/2014 - 22:14

il governo indiano è indifendibile. chi lo fa mi fa pena.

alfa553

Mar, 16/12/2014 - 22:26

Una posizione che or ora indica la vigliaccheria dell'Italia, pese insicuro e stupidamente illogico, facendo i duri per meta e non poter difendere l'altra meta...... come dire freghino uno l'altro si vedrà........ che schifo.

mala tempora currunt

Mar, 16/12/2014 - 22:28

Parlano parlano ma poi lo rimanderanno.... I soliti caga sotto!!! Abbiamo paura anche degli indiani.... Cioe del nulla!!!!

alfa553

Mar, 16/12/2014 - 22:31

Ma di cosa si contrariano tutti questi signori che chiacchierano dimenticando che quei due hanno ammazzato dei pescatori mostrando di avere il grilletto facile per un pugno di dollari. Io non muoverei un dito per loro,e disapprovo che si cerchino mezzucci per salvarli, lo dimostra il fatto che non fregano niente a nessuno in alcun consesso internazionale. Fatevi una puta ragione.

forbot

Mar, 16/12/2014 - 22:46

Lo sbaglio è stato fatto dall'inizio; ora bisogna chiedere a quei signori, questo sbaglio quanto ci costa: Perchè tutto ha un costo e quelle famiglie avranno più piacere, al punto dove siamo, percepire un lauto compenso, che non sperare di far morire altre persone con la speranza che risuscitino i loro. In India, peggio che in Italia, i morti per le strade non si contano, se non si può più rimediare al male fatto, almeno si porta un pò di benessere a tutte le rispettive famiglie.

buri

Mar, 16/12/2014 - 22:46

la questione dei due marò rischia dy trascinarsi ancora per anni, per ragioni di politica interna gli indiani tiramo per le lunghe e non sembra che abbiano intenzione di affrettarsi a farla finita,a questo pinto mi domando perché nessun governo da Monti in poi, non abbia mai pensato di ricorrere all'arbitrato internazionale

unz

Mar, 16/12/2014 - 22:49

libertà per i Maró. il resto sono chiacchiere. non ce li danno? si mandano a prendere. adesso.

Aleramo

Mar, 16/12/2014 - 23:01

Sono d'accordo: prendiamo 10,100,1000 indiani che abitano a Mantova, Brescia, Cremona ecc. e non rinnoviamogli più il visto e rimandiamoli imemdiatamente in India vedremo se poi I giudici indiani e il governo non cambiano idea!!

vince50_19

Mar, 16/12/2014 - 23:04

'Parlare di voto anticipato o scissione porta a instabilità'. così il vegliardo. Allora dobbiamo dire, anche se non se ne è convinti "Tutto va bene (signor presidente)? Su, per favore, si dimetta, non se la tiri troppo e che non si parli mai più della S.V." ..

killkoms

Mar, 16/12/2014 - 23:10

@marcuzzo,il pidiota!se l'allungamento dell'indagine dipende dalla difesa ci spieghi perchè l'india non ha ancora deciso a quale delle sue tante polizie affidare le indagine?

Silviovimangiatutti

Mar, 16/12/2014 - 23:16

Ministri di sinistra o anti-berlusconiani ? Dilettanti allo sbaraglio: se non fosse per le famiglie dei 2 militari potrei pure dire che godo.

Giorgiopin

Mar, 16/12/2014 - 23:28

tirate fuori le palle! questi bifolchi ci stanno prendendo per i fondelli! se fossero ststi inglesi o americani avrebbero già fatto il blitz per liberarli. speriamo che questa italietta diventi Italia

19gig50

Mar, 16/12/2014 - 23:33

Ve lo immaginate come si sentiranno gli indiani sapendo della contrarietà di napolitano? Nel nostro semestre europeo confermiamo la totale incapacità dei nostri politici. Qualsiasi altra nazione che si rispetti, anche tra quelle meno progredite, avrebbe avuto il coraggio di sbattere i pugni. Ora convinceranno La Torre a non partire e quelli la se la prenderanno con il povero Girone e i nostri eroi potranno dire di essere riusciti nell'impresa al 50%, poveri noi.

bernaisi

Mar, 16/12/2014 - 23:41

Leggo che molti commentatori nominano la Mogherini ma quella è una nullità che non conta un ca22o. Nei giorni scorsi per una riunione per il nucleare dell'Iran non l'hanno manco chiamata hanno chiamato ancora la Ashton che non c'entra più. !!!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 17/12/2014 - 00:01

Questo governo di sinistrati non ha preso nessun provvedimento serio contro l'evidente comportamento ILLEGALE dei magistrati indiani. DOVREMMO IMMEDIATAMENTE RITIRARE I NOSTRI SOLDATI DA TUTTE LE MISSIONI ALL'ESTERO. Così costringeremmo l'ONU a fare i conti con quei magistrati indiani che SEMBRANO LA FOTOCOPIA DELLE NOSTRE TOGHE ROSSE.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 17/12/2014 - 00:15

Mi sembra di averlo già sentito altre volte il discorso della pinotti, ma poi... Quanto al "contrariato", dov'era quando monti decise di rimandarli in india, provocando le dimissioni del "suo" ministro degli esteri? Forse era distratto? O non fu piuttosto lui stesso a "suggerire" a monti di rispedirli ai loro carnefici come un pacco postale? Vecchio ipocrita, quando ci libererai dalla tua odiosa presenza?

antoniogiosue

Mer, 17/12/2014 - 00:17

il 20x cento degli italiani si sono espressi col voto continuando a foraggiare una sinistra incapace,inetta con a capo un'altro parolaio inconcludente !!! quindi imparate a votare invece di continuare a lamentarvi !!! siamo un popolo fallito anche se io da anni mi rifiuto di votare gli STRACCIONI CHE SIEDONO NEL PARLAMENTO !!! COLORO CHE RAPPRESENTANO IL PAESE SONO INDEGNI DELLE CARICHE CHE RICOPRONO MA VOI CONTINUATE A VOTARLI !!! QUINDI SIETE COME LORO !!!

Mobius

Mer, 17/12/2014 - 00:17

Marcuzzo (20:02), se permette rispondo io alla sua domanda "le risulta che nei Paesi seri i sospettati di un duplice omicidio vengano inviati a casa per le feste natalizie a mangiare pandoro e bere spumante Gancia?" Sì, ci risulta: Latorre e Girone ottennero dalla autorità indiane il permesso di trascorre a casa il Natale del 2012. Poi, non saprei se mangiarono proprio il pandoro e se bevvero proprio lo spumante Gancia...Ma forse il suo post sottindendeva che l'India non è un Paese serio; bravo, finalmente ne ha detta una giusta.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 17/12/2014 - 00:17

Memphis35 mi consenta... la prego di smetterla di scrivere "india" con l'iniziale maiuscola.

UNITALIANOINUSA

Mer, 17/12/2014 - 00:22

Intanto il maro' LaTorre deve restare in Italia.Poi vediamo la reazione dei magistrati indiani,LaTorre non deve tornare mai piu' in India. Un italiano in usa

GimmeSong

Mer, 17/12/2014 - 00:55

quando è troppo è troppo! una volta c'erano incidenti diplomatici, chiusura di ambasciate, ma forse tra capitali della corruzione si capiscono

Ritratto di sitten

sitten

Mer, 17/12/2014 - 01:25

Dico a questa non mia classe dirigente, dalla prima all'ultima carica istituzionale. Quando aprite la bocca per parlare di quel grande uomo, che risponde al nome di Benito Mussolini, sciacquatevi la bocca con la candeggina. Sicuramente con quel grande uomo, l'Italia sarebbe stata rispettata e temuta.

volo_basso

Mer, 17/12/2014 - 02:08

L'Italia s'e' fatta conoscere cosi tanto che pure l' India ora non mostra piu fiducia nel sistema del Paese europeo , conoscendo se stessa. Il maro'(Latorre) che per sua fortuna-sfortuna ha potuto rincasare, e' solamente rientrato grazie alla paura che lo stato indiano ha avuto nel caso fosse deceduto per incompetenza medica , ma il secondo (Girone) ora e' vittima di ricatto nel quale il primo non dovesse ritonare in India. Non c'e' da meravigliarsi se l'allievo impara dal maestro .

Duka

Mer, 17/12/2014 - 06:55

Pensate che l'oca di turno sappia ciò che dice? Lei non rischia nulla, in questo paese CHI sbaglia non paga mai, ma il Marò ostaggio in india?

AVO

Mer, 17/12/2014 - 06:59

Ricatto x ricatto, rimandate in india tutti i residenti,immigrati e clandestini che vivono in italia.Basta, il nostro governo se ha gli zibidei deve reagire.

AVO

Mer, 17/12/2014 - 07:26

Mi rivolgo a SNIPER, sei una cloaca quotidiana.

ninoabba

Mer, 17/12/2014 - 07:54

Ma cosa aspettano questi imbecillì, a togliere il passaporto a tutto il corpo diplomatico indiano? Ma non gli è bastat la figura di m.....da che hanno fatto, con tutto il mondo? Per il maro ancora in India , sequestrino i passaporti a dieci diplomatici indiani. Batsta farci prendere per pecore da tutto il mondo, per colpa di governanti incapaci. Non serve dire che non manderete il secondo maro, perché comunque hanno ancora in ostaggio il collegà ancora in mano loro. Tirate fuori le palle, ammesso che le abbiate. ( cosa che ne dubito)

ilbarzo

Mer, 17/12/2014 - 08:01

La colpa di tutto questa vergogna che avvolge l'italia,e' da attribuire in primis a Napolitano(IL Presidente),che da buon comunista si e' dato tanto da fare per destituire il premier Berlusconi dal suo incariro affidatogli dagli italiani,quello di governare questa nazione di ladri di incapaci, burocrati e figli di puttana,naturalmente riferendomi a tutti coloro che stanno al concone,in quel covo di serpenti velenosi che succhiano il sangue ai cittadini onesti(tranne loro).Successivamente ,andrebbe accompagnato quel verme di Mario Monti in India,sostituendolo in cambio dei due Maro'. Un essere immondo,degno di tutto il disprezzo possibile.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mer, 17/12/2014 - 08:10

SWILLER, è UNA IDIOZIA RIFARSI CONTRO GLI INDIANI CHE SONO IN ITALIA: MICA SONO ACCUSATI DI AVER UCCISO DUE PESCATORI DI MAZARA DEL VALLO...

Marcoulpiotraiano

Mer, 17/12/2014 - 08:15

Concordo con Dako! La responsabilità di tutta questa vicenda è in capo a quell'ignorante parassita Monti (a proposito, continuate a mandare i vostri figli alla bocconi?), quelli che si sono succeduti sono solo degli inetti incapaci. Processiamo Monti e tutta la sua dannosa supponenza.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 17/12/2014 - 08:33

IO; VOGLIO SOLO ANNOVERARE I FATTI SUCCESSI NELLE AQUE EXTRATERRITORIALI;É QUELLO CHE HANNO FATTO GLI INDIANI!1. GLI INDIANI HANNO IMPEDITO AD ESPERTI INTERNAZIONALI DI FARE ESAMI DI BALISTICA; PER ACCERTARE DI CHE CALIBRO ERANO I PROIETTILI CHE HANNO UCCISO I 2 PESCATORI!2. GLI INDIANI HANNO SUBITO AFFONDATO LA BARCA COLPITA SENZA FARLA ESAMINARE DA ESPERTI DI BALISTICA! 3. I 2 MARÓ ERANO DI SERVIZIO NELLA TORRETTA DELLA NAVE! É DA QUELLA ALTEZZA (30 METRI) É IMPOSSIBILE COLPIRE UNA BARCA A PELO D;ACQUA!4.PERCHE QUESTA BARCA CON I 2 "PESCATORI" SI É AVVICINATA ALLA NAVE? É SE NON AVEVANO ALTRE INTENZIONI AL DI FUORI DI PESCARE???!.

Magicoilgiornale

Mer, 17/12/2014 - 08:38

Tanti errori ed adesso porre rimedio con una altra CRETINATA!!!

fisis

Mer, 17/12/2014 - 08:48

@sniper. Le ricordo che non c'è stata l'emissione di nessun giudizio in un regolare processo, da parte della giustizia indiana. Quindi, in un qualsiasi stato di diritto, i marò sono attualmente innocenti e ingiustamente detenuti ormai da diversi anni. Lei dovrebbe essere più rispettoso dei diritti e della dignità delle persone, anche dei militari italiani, verso i quali forse nutre un pregiudizio ideologico negativo.

Ritratto di Sniper

Sniper

Mer, 17/12/2014 - 09:18

Fabmastro e altri - DOVE, ESATTAMENTE, avrei scritto di essere "convinto della colpevolezza dei Maro`? Sembra veramente di discutere con gente senza alcuna abilita` di comprensione di concetti semplici, gente poi abituata ad etichettare gli altri appena uno non e` allineato col pensiero unico da scimmiette ammaestrate dal Giornale. E per finire gente che non ha neanche l'eleganza di leggere le cose, e capirle, e invece si lancia con la bava alla bocca a sbranare il nemico pur di scaricare la rabbia repressa dietro la tastiera. (1/3)

Ritratto di Sniper

Sniper

Mer, 17/12/2014 - 09:18

Allora in termini molto molto semplici: 1. Qualunque opinione qui e` solo basata su quello che riportano i giornali, anzi, per voi monolitici, "Il Giornale", che giocherella con le vostre menti. NESSUNO di voi ha visto le carte del caso. Tifate per i maro' italiani perche' sono italiani, non perche' avete la prova della loro innocenza, allora tifate anche per Toto' Riina, giusto? Italiano pure lui (del resto tifate per quell'altro che sta scontando una pena per frode fiscale, quindi...). (2/3)

Ritratto di Sniper

Sniper

Mer, 17/12/2014 - 09:18

2. Io non so se sono colpevoli o innocenti, non sono mica un mago come voi, MA penso, ritengo, sospetto, e magari mi sbaglio, che la diplomazia abbia lavorato in questi anni, PERO` avendo presumibilmente visto le carte etc, queste potrebbero (P-O-T-R-E-B-B-E-R-O!!!) presentare prove talmente schiaccianti, che la diplomazia ha le mani legate. E` solo una possibile interpretazione di cio` che vedo. 3. Quanto al Cermis trovo inaccettabile che il pilota USA l'abbia fatta franca con la giustizia Italiana perche' cosi` ha deciso il suo Paese, similmente gli Indiani non avrebbero piacere se l'Italia non rispettasse la legge Indiana. TUTTO QUI. Non mi sempbrano ne' concetti complicati da capire, ne' troppo estrosi. Cosa c'entrino poi gli insulti che punti cosi` normali hanno generato, e` un problema piu` vostro che mio, forse dovreste parlarne col vostro analista... (3/3)

fisis

Mer, 17/12/2014 - 09:18

@antoniogiosue Mi scusi, ma non votando si agevola la vittoria e il malgoverno proprio di quei politici che lei condanna. Lei può scegliere ampiamente a destra: Fi, Fdi, Lega...Non saranno il massimo, ma forse qualche clandestino in meno, qualche tassa in meno, qualche delinquente nostrano, comunitario o extracomunitario in meno ce l'avremmo e potremmo pretenderlo con forza da coloro che votiamo.

scala A int. 7

Mer, 17/12/2014 - 09:34

sssssssshhhhhh ho il testo segreto della relazione del governo indiano di come andarono le cose quel tragico giorno , Leggete : i due poveretti consci del pericolo che andavano incontro mostrarono ai nostri due maro' il pescato( triglie, spigole, calamari e qualche merluzzetto ) ciononostante i fucilieri li riempirono di proiettili , giustificando l'azione con la seguente motivazione : eh! gia' ...ci facevamo prendere pure a pesci in faccia . Questo la farnesina lo sa'....lo sa'

Ritratto di volentionolenti

volentionolenti

Mer, 17/12/2014 - 09:36

Quando uccidi vai in prigione.......questa non la sapevate!

ninoabba

Mer, 17/12/2014 - 09:43

Sarà fatto gli manderemo tutto il corpo dei Maro. Ma mi viene il presentimento che gli indiani avranno qualche problema , non conoscendo chi sono e cosa sono in grado di fare. Ma di sicuro porteranno a casa anche il collega.

gian paolo cardelli

Mer, 17/12/2014 - 09:45

Marcuzzo, secondo tentativo: la risposta alla sua domanda idiota è NO, per i seguenti motivi (anche se ho la quasi certezza che dopo il "no" non leggerà oltre...): nei paesi civili si va in galera dopo almeno una ACCUSA FORMALIZZATA, non per un semplice "sospetto" come lei stupidamente scrive. C'è arrivato, o il suo amore per paesi come URSS, Corea del Nord ecc. le impedisce di arrivarci? e lasci perdere i giudizi sugli interventi altrui: chi confonde "sospetto" con "accusa" non ne proprio alcun titolo...

madboy

Mer, 17/12/2014 - 09:46

RIUSCIREMO a far condannare all'ergastolo i nostri marò! Per sostenere le proprie parole bisogna avere la spalle adatte.Non rispettare i patti con L' INDIA che ha oltre alle spalle un nostro marò in ostaggio, significa mettersi veramente in ridicolo col mondo intero. Credo che anche l'ISIS dopo tre anni sarebbe riuscito a barattare i propri prigionieri. W l'ITALIA

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 17/12/2014 - 09:47

Leggo commenti di gente che parla di farli giudicare dall'India, che forse sono colpevoli e i colpevoli o sotto processo non si mandano liberi a casa a fare le vacanze. Tutte cretinate, il problema vero è che sono rappresentanti delle nostre Istituzioni, vale a dire della nostra sovranità, dell'Italia e dell'intero popolo italinao. Possono essere giudicati solo in Italia anche perchè il fatto è avvenuto in acque internazionali e su territorio italiano. La loro carcerazione e pretesa di giudicarli da parte indiana non stà nè in cielo nè in Terra. E' contrario a tutte le convenzioni e diritti internazionali. Qualsiasi decisione prendono i tribunali italiani è inficiata fin dall'inizio da tutto ciò. Detto questo come può un fatto accaduto verso le 15,30 coincidere con un fatto avvenuto verso le 21 di sera uno a venti miglia marine e l'altro a sole tre miglia dalla costa indiana? Non ci vuole Sherlocj Holmes per scoprire che è una cretinata.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 17/12/2014 - 09:49

@Sniper, h.19,31. Dal momento che è a conoscenza che esiste un'intera antologia sull'argomento, dovrebbe anche capire che è impossibile riportare tutti i fatti in poche righe.

Ritratto di ..MAFIAcapita£e

..MAFIAcapita£e

Mer, 17/12/2014 - 09:51

si proponga uno scambio, dieci politicanti con a capo gianna e pinotta al posto dei due marò e vediamo se accettano

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 17/12/2014 - 09:54

Ma,perche il Governo Indiano ha fatto seppellire in fretta e furia i 2 Pescatori uccisi?!,é senza farli esaminare da esperti Internazionali per stabilere di quale calibro erano i proiettili che Hanno ucciso i 2 Pescatori?!; perche il Governo Indiano dopo 4 anni! ancora non ha formulato un atto di accusa contro i 2 Maró?!;é per chi non lo sá oppure lo vuole ignorare, le acque in cui sono stati uccisi i 2 pescatori sono contese da anni da India e Ceylon per pescare in queste acque, é ci sono ogni anno vere é proprie battaglie Fra l,India é Ceylon con 100ia di morti da Ambo le parti,forse i vari "sniper" é ed altri che credono alla colpevolezza dei 2 Maró, si dovrebbero informare meglio prima di scrivere minkiate!!!.

Ritratto di indi

indi

Mer, 17/12/2014 - 09:54

Latorre lo tratteniamo e Girone lo liberiamo con un blitz. Ulisse s'inventò il cavallo di Txxxa. Dov'è finita la famosa creatività italiana? Pinotti, Mogherini, Renzi una formidabile txxxka di inetti!

gian paolo cardelli

Mer, 17/12/2014 - 09:55

Sniper, perchè continua a parlare di una cosa inesistente? colpevoli o innocenti, IL PROCESSO EVENTUALE VA TENUTO IN I-T-A-L-I-A, perchè così stabilisce la convenzione di Montego Bay del 10 dicembre 1982, articolo 97, SOTTOSCRITTA ANCHE ANCHE DALL'INDIA! Dica la verità: lo sforzo psicofisico di andarsela a cercare sul Web (ci sta, ci sta...) e sopratutto DI LEGGERSELA ATTENTAMENTE non lo farà mai, vero?

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 17/12/2014 - 09:57

@volentionolenti. Quando si uccide per legittima difesa, ammesso che siano stati i nostri Marò e non i greci, e chi è deceduto sono delinquenti che ti volevano uccidere per primi e poi sequestrarti nave e carico, qualunque tribunale del mondo ti assolve. Questa è la legge dell'ONU, controfirmata da tutti i Paesi, compresa l'India. E il ruolo quei pescatori è sempre stata dubbia. Da qui l'impossibilità o la non voglia di fare il processo.

Ciro81

Mer, 17/12/2014 - 09:57

io proporrei un scambio tra i fucilieri e Mario Monti, il primo e peggiore colpevole del non ritorno dei marò. Chiedo poi a teoalfieri se non si vergogna di quello che scrive... povero lui!

Mr Blonde

Mer, 17/12/2014 - 10:06

Non so se sono colpevoli, di sicuro vanno processati e i nostri governatni potrebbero chiedere condanne onu o sentenze di tribunali dei diritti dell'uomo o simili. Però non esageriamo con i simboli, sono comunque due indiziati di omicidio, punto. E se abbiamo preso l'impegno di rimandarlo va onorato (solito paese pizza e mandolino) anche perchè non oso immaginare la sorte dell'altro.

Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Mer, 17/12/2014 - 10:07

POLITICI ITALIANI CHE COGLIONI, IN UN PAESE DOVE IO IN PASSATO VIVETTI, UN CASO DI QUESTA ENTITA' SI SAREBBE RISOLTO CON L'ARRESTO DI 2 PILOTI DI LINEA INDIANI CON UNA ACCUSA A PENNELLO ET RICHIESTO LO SCAMBIO. NON RISULTA ORA IN CALABRIA CE STIANO 18 INDIANI ARRESTATI SU UNA NAVE CARICA DE STUPOEFACIENTI? CHE SE NE FANNO DI QUESTI?

Giorgio Mandozzi

Mer, 17/12/2014 - 10:08

Bella sfida sulla pelle di Girone! Hanno mai spiegato alla Pinotti che per lanciare una sfida bisogna avere in mano carte vincenti? Lei non ce le ha!! Avendo Girone segregato in India. Come pensa di portarlo a casa? Con un blitz delle teste di c...o che ci sono al governo e in Parlamento?

Giorgio Mandozzi

Mer, 17/12/2014 - 10:13

E Monti, primo artefice di questa debacle, si gode i frutti delle sue malefatte con il titolo di senatore a vita ed i suoi vantaggi economici. Come lui, l'altro artefice, Passera che pensa pure di entrare in politica pensando, forse giustamente, che si possa fare "carne di porco" degli elettori così come dei militari che servono questo "indegno" paese. VERGOGNA!

Ritratto di Amsul Parazveri

Amsul Parazveri

Mer, 17/12/2014 - 10:18

Se una nave indiana passa vicina alle coste italiane, non ha assolutamente bisogno di avere a bordo militari per difendersi da attacchi di pirati che assaltano natanti. In India cosa fanno per impedire queste azioni terroristiche nei confronti di navi di altra nazionalità?

mezzalunapiena

Mer, 17/12/2014 - 10:19

commentare i vari governi di sinistra e' come commentare il nulla.

Ritratto di hardcock

hardcock

Mer, 17/12/2014 - 10:19

Mi vergogno profondamente di essere italiano. Spero che l'ennesimo governo di senza palle abbia un sussulto. passaporto diplomatico per il maro' rimasto in india, rottura delle relazioni diplomatiche con un paese di mxxxa che non rispetta le leggi internazionali e rispedire a casa tutti gli indiani presenti in questo paese di mxxxa che non rispetta I propri cittadini

Cobra71

Mer, 17/12/2014 - 10:20

Quante seghe...: 1) Richiamo immediato dell'ambasciatore italiano dall'India. 2) Ritiro immediato del passaporto dell'ambasciatore indiano qua in Italia e suo fermo. 3) Congelamento dei beni (immobiliari e mobiliari) degli indiani che se la godono in questo belpaese dimm... 4) Blocco immediato dei visti di entrata sul territorio italiano per tutti gli indiani. 5) Ogni giorno che passa, 100 indiani pescati a caso espulsi dal territorio italiano.

intuttafranchezza

Mer, 17/12/2014 - 10:32

Secondo me le ns benemerite te.... d. C..... di autorità hanno dimenticato che due ITALIANI rischiano la pelle. Bisogna AGIRE E NON REAGIRE. SVEGLIA!!!!!!!

marcocardaci

Mer, 17/12/2014 - 10:34

Iniziamo a rispondere con l'espulzione dell'Ambasciatore indiano, poi... un po'di retate delle forze dell'ordine a cercare lavoratori indiani senza documenti in regola... con conseguente espulzione immediata...che il Governo tiri fuori le "cosiddette" e non abbia paura della mancata vendita di elicotteri o Ferrari...

linoalo1

Mer, 17/12/2014 - 10:36

Come se non lo si sapesse fin dall'inizio!Perchè,invece di Latorre,non mandiamo la Pinotti?Lino.

Mobius

Mer, 17/12/2014 - 10:43

@Sniper (9:18), ai suoi interessanti tre post ha dimenticato di aggiungere il quarto: ci spieghi che cosa cavolo aspettano, quei peracottari di giudici indiani, ad avviare il processo, ammesso e non concesso che questo vada celebrato in India e non in Italia. Se non l'ha capito, è questa la principale contestazione mossa da chi è favorevole ai nostri marò. E, credo, anche dai neutrali.

Triatec

Mer, 17/12/2014 - 10:54

Avendo saputo della "forte contrarietà" espressa da Napolitano, in India stanno ancora ridendo a crepapelle.

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 17/12/2014 - 11:48

L'unica cosa da fare è un blitz dei'veci'della X MAS. Sono gli unici che potrebbero liberare Girone che rischia grosso. Tenere presente che gli Indiani sono un popolo di stronzi che non valgono nulla dal primo all'ultimo (Figurarsi che il loro primo uomo era Gandhi, un piagnone, cacasotto e non per niente gli Inglesi, in pochi sapevano come farli a stare in Riga per diversi secoli. La Torre resti qui a questo punto. Sarebbe da idiota tornare in India.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mer, 17/12/2014 - 13:02

JASPER ESPRIMI I CONCETTI IN ITALIANO CORRENTE E COMPRENSIBILE, GRAZIE

fisis

Mer, 17/12/2014 - 13:39

@Sniper La bava alla bocca, mi sembra, dai suoi commenti, che ce l'abbia lei. Inoltre, offende a destra e a manca in maniera gratuita e ridicola. Il consiglio di un buon analista, anzi direi di un bravo psichiatra, lo restituiamo a lei, che pare averne veramente bisogno.

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Mer, 17/12/2014 - 14:59

Apprendo che il governicchio italiano vorrebbe ritirare l'ambasciatore. Sono sicura che l'india starà tremando di paura. Lì per lì ho pensato che tale decisione potesse essere inopportuna poiché Girone resterebbe in ostaggio senza alcun rappresentante italiano a sostenerlo. Poi ci ho ripensato: l'ambasciatore è sempre quell'idiota che ha chiesto il conto per i presunti danni alla recinzione, causati dal filo dei marò per stendere la biancheria? Senza dubbio il povero Girone non si accorgerà del ritiro.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 17/12/2014 - 15:36

Che idioti al governo.... hanno trasformato l'altro marò in un OSTAGGIO. Idioti.

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 17/12/2014 - 19:41

Girone si trova agli arresti domiciliari all'interno dell'ambasciata italiana in India. Se si chiude l'mbasciata Girone finisce nel girone infernale delle prigioni indiane e se non l'ammazzano i carcerati indiani, l'ammazza sicuramente il cibo indiano e la sporcizia. Se proprio si vuole fare un azione di forza vada il PdR o il Capo del Governo lì, e si porti con sè Girone sotto salvaguardia diplomatica, oppure inviino una cassa diplomatica abbastanza grande, quindi non controllabile dagli indiani, per portarsi via Girone. L'altra soluzione è fare pressioni politiche e economiche, anche boicottandoli in tutte le sedi internazionali o creando fastidi a tutte le nazioni che non ci danno retta sul caso, sempre con il boicottaggio.