Orban le suona all'Europa: "Ue incapace di gestire gli immigrati"

Orban: "Il flusso di migranti minaccia le radici cristiane dell'Europa". Poi sfida la Merkel: "Il problema dei migranti è della Germania". E lei: "Il problema è di tutta l'Europa"

"Il flusso di migranti in Europa minaccia le radici cristiane del continente e i governi dovrebbero controllare le loro frontiere prima di decidere quanti richiedenti asilo possano accogliere". In un editoriale scritto per il quotidiano tedesco Frankfurt Allgemeine Zeitung, Viktor Orbàn prende di petto l’emergenza migratoria. E accusa la gran parte dei governi europei di non essere in sintonia con i propri cittadini. "La gente vuole che noi gestiamo la situazione e proteggiamo i nostri confini - spiega il premier ungherese - solo quando avremo protetto le frontiere ci si può chiedere quanti rifugiati possiamo accogliere o se ci debbano essere quote".

"Non costruiamo il muro per divertimento ma perchè è necessario". Orbàn non indietreggia di un millimetro. Anzi, incontrando il presidente dell'Europarlamento Martin Schulz, accusa i leader Ue e difende le misure approvate per difendere l'Ungheria dall'invasione di immigrati. A partire dai 175 chilometri di muro costruito al confine fra Ungheria e Serbia per "costringere chi vuole entrare a registrarsi" e non per "non fare entrare" gli immigrati. "Con la nostra barriera non difendiamo solo l’Ungheria, ma anche l’Europa - spiega - rispondiamo alla paura della gente". "Se non riusciamo a difendere i nostri confini Schengen è a rischio", aggiunge sostenendo che"ogni politico europeo che prometta una vita migliore e incoraggi a lasciare tutto e rischiare la vita per venire in Europa, è irresponsabile".

"I leader europei hanno dimostrato chiaramente di non essere in grado, di non avere la capacità di gestire la situazione - continua - è noto che tocca ai singoli Paesi controllare le frontiere esterne. E questo sta facendo l’Ungheria". Per il premier ungherese, ad ogni modo, l’emergenza migranti è "un problema tedesco" dal momento che delle migliaia entrati in Ungheria nessuno vuole rimanervi, ma tutti vogliono andare in Germania. Col voto di questa mattina al parlamento di Budapest Orban conta, a partire dal 15 settembre, di riprendere il controllo delle frontiere. L'Ungheria registrerà tutti gli immigrati che entrano nel Paese prima che lo lascino alla volta di Austria o Germania. "La Germania fa ciò che è moralmente e giuridicamente dovuto. Né di più né di meno", replica duramente Angela Merkel sottolineando che l'emergenza profughi è "un problema che riguarda tutta l’Europa" e non solo la Germania.

Commenti

venco

Gio, 03/09/2015 - 10:30

Migranti da accogliere sono solo i NON musulmani che scappano dalla Siria e Iraq, unici paesi in guerra islamica.

venco

Gio, 03/09/2015 - 10:41

In Siria c'è una guerra islamica, non capisco perché scappano gli islamici e i cristiani rimangono a casa, secondo me questi islamici sono in combutta con il califfato per allargare la loro guerra a tutta Europa.

Rossana Rossi

Gio, 03/09/2015 - 10:46

Ha perfettamente ragione.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 03/09/2015 - 10:53

Onore alla inascoltata lungimiranza del defunto cardinale Biffi.

mariobaffo

Gio, 03/09/2015 - 11:04

Tra pochi anni comanderanno i Mussulmani .Questa non è immigrazione ma invasione e come tale va trattata, quando la capiranno i buonisti da strapazzo Europei ? qualsiasi soluzione che si potrà trovare sarà sempre un compromesso ,ma quando è guerra non si può andare troppo sul sottile. Ma FATE PRESTO prima che sia troppo tardi.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 03/09/2015 - 11:10

Ragiona come una milionata di europei! e non come la vuole la UE!

clamajo

Gio, 03/09/2015 - 11:12

Mi pare ovvio e lampante che minacciano le nostre radici cristiane...qualcuno avvisi il papa, visto che non ci arriva...

vince50

Gio, 03/09/2015 - 11:21

Minacciano?troppo buono.Le radici ormai sono rinsecchite,siamo spacciati ma non lo abbiamo ancora capito.

federicop

Gio, 03/09/2015 - 11:21

Grazie di esistere zio Victor ...

Libertà75

Gio, 03/09/2015 - 11:41

Orban e Cameron sono gli unici veri statisti d'Europa e sono anche gli unici democratici sul ventaglio politico. Democratici perché fanno quello che chiede il popolo e non quello che serve per portar soldi alle casse del partito.

LAMBRO

Gio, 03/09/2015 - 11:49

L'EUROPA DOVEVA PROVVEDERE 15 ANNI FA ... ORIANA FALLACI E MAGDY LO AVEVANO SCRITTO A CHIARE LETTERE... MA LA MERKEL DOVEVA FARE LA GUERRA ECONOMICA A TUTTA L'EUROPA E NON AVEVA TEMPO... ADESSO LA PAGHIAMO TUTTI E NESSUNO HA IL CORAGGIO DI DENUNCIARE QUESTA INFAMIA....

Aristofane etneo

Gio, 03/09/2015 - 12:13

Quanto mi piacerebbe assistere ad un dibattito televisivo tra il Primo Ministro dell'Ungheria, Viktor Mihály Orbán, da un lato e dall'altro il nostro Presidente della Repubblica, il non eletto Renzi e tutta la caterva di alti ufficiali e boiardi di stato italiani.

Ritratto di COCUZZA85

COCUZZA85

Gio, 03/09/2015 - 12:15

Sto per inviare a "Il Giornale" un articolo intitolato "Papa o imam Francesco?", con la più viva speranza che vada a costituire un altro spunto di riflessione sulla terroristica invasione esercitata da parte di finti profughi. Ma,domanda delle domande,che più retorica non si potrebbe, :"Com'è che siano sempre i maomettani a creare scompigli epocali nel Vecchio Continente?" La risposta è lampante, ovvia. Dopo essersi pappata Costantinopoli nel 1453(la seconda Roma), adesso si vogliono annettere anche la prima Roma, e stavolta con l'assenso vaticano! Ai penosi dialoganti interreligiosi grido che : "O vigliacchi sottomessi con il sedere scoperto o valorosi combattenti con la spada in mano!"

agosvac

Gio, 03/09/2015 - 12:19

Forse non tutti conoscono bene la storia. Forse non sanno che l'impero austroungarico fu, nel neanche troppo lontano '700, teatro di una strenua resistenza contro gli assalti dell'impero ottomano che voleva invadere l'Europa. I turchi riuscirono ad arrivare fino alle porte di Vienna che riuscì a resistere ed a respingerli. Guarda caso il generale artefice della vittoria contro i turchi fu un certo Emanuele Filiberto, rampollo di casa Savoia e grande, anzi grandissimo , generale. Ancora oggi a Vienna c'è il castello che fu donato al Savoia per ricompensarlo di questa vittoria!!! Nel nostro 2015 le cose sono diverse, gli islamici stanno invadendo la nostra vecchia Europa senza armi in mano, con la scusa della loro "fasulla" povertà. Ma si tratta sempre e soltanto d'invasione!!!

Aristofane etneo

Gio, 03/09/2015 - 12:21

In passato ho sempre difeso la sig.ra Merkel. Ma trovo degna dell'aspetto più deleterio sia del Nazismo che del Comunismo la sua proposta di selezionare i fuggitivi da far entrare o da respingere solo su basi nazionali.

Aristofane etneo

Gio, 03/09/2015 - 12:24

Certo ancora una volta la sig.ra Merkel fa gli interessi della Germania proponendo la selezione in base alla provenienza dei fuggitivi. Razzismo? Sì, e chissenegrega. Mica hanno il Vaticano cui chiedere conto.

Ritratto di nando49

nando49

Gio, 03/09/2015 - 12:25

Orban è l'unico leader europeo che dice cose sensate. La cecità politica degli altri paesi europei farà scatenare una terza guerra mondiale fra poveri che non si combatterà con armi ma con stravolgimenti sociali.Il nostro paese poi ha la classe politica più distruttiva(per l'identità di un popolo) rispetto agli altri paesi europei.

Aristofane etneo

Gio, 03/09/2015 - 12:29

Un lapsus e l'indignazione mi hanno fatto scrivere un concetto insensato. Correggo: Al Vaticano non si "chiede" conto ma si "da" conto. In Italia.

venco

Gio, 03/09/2015 - 12:39

Contro questa invasione islamica possiamo sperare, nel prossimi futuro, nella Russia e nella Cina perché loro conoscono bene queste genti, non certo c'è da sperare nella Ue, Onu, Nato e america.

armbia

Gio, 03/09/2015 - 12:45

piccolo esempio con domanda inclusa: se qualche capetto di qualche migliaio di "immigrati" inizia a sobillare una rivolta violenta per un qualsiasi motivo e chiama alla medesima rivolta i "fratelli" spalmati in tutta Europa come immaginate si possano riportare alla ragione? e, se nel frattempo, in azione coordinata avendo appoggi in ogni nazione Europea, anche l'ISIS inizi a premere ai confini li fermeremo con i discorsi buonisti? risposta?

Prameri

Gio, 03/09/2015 - 12:48

Non minacciano le radici cristiane: le tagliano. Orban ha paura delle Merkel? Che differenza c'è se i migranti vengono registrati in un paese di confine o in un paese centrale? C'è scritto nella costituzione Europea? Perché tutti i migranti che vogliono andare in Germania (che dichiara di aver bisogno di loro) sono bloccati da inutili burocrazie. Lo status di rifugiato è uno sputo in faccia alla verità: nessuno viene mandato via, se non per burla, con un foglio che concede tre mesi di tempo, rinnovabili… Se tutti gli immigrati vanno in Germania la Merkel sarà contenta, sembra invece respingerli. La scusa della registrazione non promette bene. A che gioco sta giocando?

tormalinaner

Gio, 03/09/2015 - 13:03

Orban sei un mito, in Italia ci vorrebbe uno come te per mettere a posto le cose.

Cheyenne

Gio, 03/09/2015 - 13:18

Orban è un patriota non è destra, non è sinistra. Il patriota ama e difende la patria poi può avere differenze su come farlo. Noi abbiamo manigoldi senza scrupoli, né intelligenza, né senso del dovere. Bisogna sospendere Schengen e bloccare i confini

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Gio, 03/09/2015 - 13:23

Signor Orbàn.....non potrebbe venire a governare anche qui in Italia

Ritratto di kikina69

kikina69

Gio, 03/09/2015 - 13:27

"I migranti minacciano le nostre radici cristiane" è il titolo della prossima enciclica di Papa Orban

binariciuto48

Gio, 03/09/2015 - 13:46

Questo si che è uno con gli attributi, mica il nostro Renfonzie lecchino della Merkel e contaballe.....

roberto zanella

Gio, 03/09/2015 - 14:11

finalmente uno con le palle VIVA ORBAN.....!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di bergat

bergat

Gio, 03/09/2015 - 14:24

ha perfettamente ragione e poi il controllo è semplice. i migranti devono solo dichiarare vaff... allà

Ritratto di Scassa

Scassa

Gio, 03/09/2015 - 14:25

scassa giovedì 4 settembre 2015 Ma ragioniamo ,prima secondo il trattato di Schengen ,lasciamo passare tutti i clandestini che chiedono di andare nel nord Europa ,e che se li identifichino loro dato che sono le loro future risorse ! Dopo ,a maggioranza ,sospendiamo Schengen : non credo che il sinistro buonismo da pirla ,abbia la meglio ,ma se non si prova ...................! scassa .

Imbry

Gio, 03/09/2015 - 14:39

Se Orbàn si candidasse in Italia (se mai un giorno si dovesse votare) lo voterei immediatamente.

diwa130

Gio, 03/09/2015 - 14:42

le migrazioni ci sono sempre state e sono state fonte di guerre e scontri ma hanno anche generato la notevole evoluzione umana e guarda caso proprio in Europa, dove tutte le rivoluzioni sociale e tecnologiche sono partite. E' un miraggio cercare di fermare le migrazioni, si possono regolamentare ed organizzare e questa e' la fortuna degli stati moderni. In passato arrivavano i Goti, i Longobardi o i vari Attila di turno e si piazzano per secoli nei posti invasi diventando Re e principi, fino a che non venivano assorbiti dalla cultura locale. Cultura largamente influenzata dai nuovi arrivati. L'Inghilterra invasa dai Normanni, ha costruito la sua lingua in questo modo, l'Italia ha conosciuto tutte le invasioni possibili, ma ha generato il Rinascimento che ha influenzato tutto il mondo. Inoltre gli italiani nel bene e nel male e' un popolo con particolarita' uniche, ipercritico e difficile da governare etc. etc.

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Gio, 03/09/2015 - 14:58

Questa invasione puo essere anche una cosa buona.Potrebbe portare una riconciliazione tra gli Slavi del Sud...spece Croati e Serbi per fermare avanzata islamica. Intanto Gli ungheresi sono cristiani, croati, serbi, chechi e slovacchi idem, bulgari e macedoni lo stesso tutti i Balcani Grecia compreso faranno un blocco.Vedremmo delle belle. Intanto lúrto otomano nel 1700 lo fermarono Ungheresi, croati , serbi, bulgari ..morivano a miglia nelle battglie infinite contro il turco. Due sultani morirono nei balcani.( Kosovo e Siget) Altroche Savoia. Vienna non cadde grazie a lui. Ce un detto che e'molto difuso tra gli Slavi"noi morivamo combattendo il turco mentre a Vienna ballavano valtzer". I Slavi quando sono coesi non ce nessuno al mondo che gli batte.MI sembra che la storia si sta ripetendo....ma la cosa positiva in tutta questa tragedia e che UE si sgretolera' come un biscottino.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Gio, 03/09/2015 - 15:00

Le frontiere vanno difese con le mitragliatrici come fecero i nostri nonni sul Pasubio...

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Gio, 03/09/2015 - 15:05

I tedeschi si prenderanno la mano dópera siriana qualificata, medici, ingenieri a costo zero. A noi ci lasciano pezzenti e miserabili per impoverirci ancora di piu'. La politica tedesca e lungimirante. i I i tedeschi saranno per primi chiudere le porte della Germania ed isolarsi del resto dell'Europa. Vedo e prevedo un gran bordello alimentato tuttora da Obama.

giovanni951

Gio, 03/09/2015 - 15:09

é uno dei pochi che dice le cose come stanno...gli altri ( politici e giornalisti di "grandi giornali") fanno a gare a chi le spara piú grosse per farsi belli.

Blueray

Gio, 03/09/2015 - 15:10

Orbàn ha perfettamente ragione, il suo editoriale non fa una grinza. Anche in Italia ci sarà una vigorosa rimonta dei partiti nazionalisti.

venco

Gio, 03/09/2015 - 15:12

kikina69, sicuramente Orban è più cristiano di Bergoglio, prete mestierante.

martinsvensk

Gio, 03/09/2015 - 15:21

Parole sante. Come si fa, dico come si fa a non essere d'accordo con quest'uomo. Far entrare tutti questi mussulmani come non potrà avere ripercussioni gravissime sulle nostre vite? Inoltre ha ragione quando dice che l'emigrazione non è un diritto dell'Umanità. Peraltro ho appena appreso che Casa Pound, tanto vituperata, ha predisposto una raccolta di beni di prima necassita per la Grecia stremata. Ecco questa solidarietà io voglio. Ma di questo non si parla. Paragonate i vituperatidi Casa Pound con i centri sociali vezzeggiati dal mondo radica chic e traetene le conseguenze.

Ritratto di kikina69

kikina69

Gio, 03/09/2015 - 15:23

Il silenzio di Bergoglio, su questa invasione che minaccia il cristianesimo in europa, è assordante

Guido_

Gio, 03/09/2015 - 15:23

Un altro ignorante...

Edmond Dantes

Gio, 03/09/2015 - 15:26

Dove il cattocomunismo non ha attecchito le persone ragionano con buonsenso e non per schemi ideologici imbevuti di cretinismo parrocchiale alla papaimamfrancesco-cheguevara.

little hawks

Gio, 03/09/2015 - 15:40

Anche il compianto Cardinal Biffi diceva le stesse cose però i sinistri al potere hanno fatto in modo che l'invasione mussulmana procedesse sempre più spedita alla conquista della nostra povera Italia. Se avessimo fatto come l'Ungheria i poveretti di Palagonia sarebbero ancora vivi e non avremmo avuto migliaia di morti sul fondo del Mediterraneo.

gneo58

Gio, 03/09/2015 - 15:42

magari la minaccia fosse limitata alle radici cristiane, questi minacciano tutto, ripeto TUTTO.

Ritratto di luogotenente

luogotenente

Gio, 03/09/2015 - 16:49

mmmmmh le radici cristiane, che buone con le patate, sale e un filo d'olio.

Ritratto di emarco54

emarco54

Gio, 03/09/2015 - 17:06

Farei un bel cambio: Orbàn a Roma, Renzi a Budapest !!!!

thelonesomewolf97

Gio, 03/09/2015 - 17:12

Mi viene da dire :"Botte da Orban...". Ciò detto, penso che fa bene a cantargliele alla UE e alla Merkel. Ci vogliono uomini come lui e come Cameron, che hanno gli attributi.

gluca72

Gio, 03/09/2015 - 17:15

Buona la Merkel quella che vuole esclusivamente profughi Siriani . E gli altri 80% di immigrati e clandestini? Questi della ue (compreso il govrno italiano) si fanno i caxxi loro sulla pelle di questi disgraziati compresi noi italiani(tra cui immigrati regolari gia inserirti nel nostro tessuto sociale ). Ha ragione il ragazzino Siriano fermate la guerra in Siria e noi stiamo a casa nostra.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 03/09/2015 - 17:15

Una volta le invasioni avvenivano con le scimitarre e i cannoneggiamenti turchi, oggi le invasioni avvengono pacificamente, ma con le bombe in tasca, basta pagare il biglietto di entrata, caricare i presunti profughi insieme a quelli veri su un gommone destinato ad affonadare dopo un'ora di navigazione ed il gioco perpretato per secoli è fatto via il cristianesimo e viva l'Islam...così gli allocchi buonisti europei con a capo l'abbronzato d'oltre oceano sono serviti!

rokko

Gio, 03/09/2015 - 17:17

Sono d'accordo con @luogotenente 16:49. Che cxxxo ce ne frega delle "radici cristiane" ?!? Noi dobbiamo difendere il nostro territorio: se i migranti sono una minaccia vanno gestiti ed eventualmente respinti, non di certo perché "minerebbero le nostre radici cristiane".

Dordolio

Gio, 03/09/2015 - 17:18

I cialtroni della stampa di regime ed i media collegati continuano a cercare di ridicolizzare Orban. Che però ha ragione da vendere, parla un linguaggio chiarissimo e comprensibile a tutti e verrà interpretato e correttamente seguito da molta più gente di quanto non si pensi. Quando arriverà il momento....

paolo1944

Gio, 03/09/2015 - 17:24

Se negli anni 40 tutti gli europei fossero scappati come lepri in Africa o altrove chissà cosa sarebbe successo al nostro continente. Questi africani invece di pensare alla loro terra scappano a gambe levate appena hanno gli euro per pagare gli scafisti assassini. Alla faccia di chi resta là. Pare che nessuno se ne accorga.

Fjr

Gio, 03/09/2015 - 17:31

Finalmente uno che le canta chiare alla UE, il progetto degli Stati Uniti d'Europa è' fallito miseramente, sta' in piedi solo quella parte di economia che interessa agli speculatori finanziari, per il resto macerie, è' triste da dire, ma forse se non c'era questa spallata dell'immigrazione

Fjr

Gio, 03/09/2015 - 17:33

@emarco54,figurati se sono cosi' fessi da prenderselo

Ritratto di hermes29

hermes29

Gio, 03/09/2015 - 17:36

parte seconda Cosi per una donna con la cittadinanza ACQUISITA, si presentavano i parenti: padre madre nonni nipoti cugini ecc.. La cittadinanza dava il diritto del voto e quando i mussulmani divennero maggioranza e vinsero le elezioni, incominciò l'epurazione dei cristiani dai posti del loro lavoro. Ebbe inizio la guerra. Questo paesi si chiama LIBANO, di questo passo si chiamerà ITALIA. Le favole spesso hanno un lieto fine, la realtà ti risveglia all'improvviso, quando ormai ....

Ritratto di hermes29

hermes29

Gio, 03/09/2015 - 17:37

Parte prima Vi racconto una favola: VERA Una volta c'era il Paradiso Terrestre anche sulla terra, Tutti gli abitanti vivevano in armonia e pace, nonostante era un incrocio di religioni: cristiani mussulmani ortodossi sunniti sciiti protestanti maroniti ecc. Il turismo era florido, come l'econoomia finanziaria e portuale. Gli anni di pieno sviluppero e benessere fecero da richiamo per tutti i paesi limitrofi, dove le guerre territoriali e terroristiche si susseguivano. La maggioranza cattolica accettando i profughi ritenne giusto “ darli la cittadinanza”

VittorioMar

Gio, 03/09/2015 - 17:39

...chi sara il prossimo che si accoderà a Cameron e Orbàn?

rudyger

Gio, 03/09/2015 - 17:42

i 100 mila morti e passa a Redipuglia, quelli di Oslavia ed altri sacrari si stanno rivoltando dalle tombe per aver combattuto invano per i nostri confini. Giovani di 18-20 anni mandati al massacro dai politici italiani di allora e di adesso. ad ogni attacco si facevano i conti di quanti soldati POTEVANO MORIRE. erano SOLTANTO NUMERI. Governi maledetti !

Ritratto di Matko Srzich

Matko Srzich

Gio, 03/09/2015 - 17:44

chi sa'cosa diranno quelli due pseudo giornalisti sta sera sulla 7? Chi sara'ospite sta sera? Ciukki il marocchino, Mieli pero'senza Salvini non fanno sher.Li guardo tutte le sere e mi faccio delle risate sentendo tutte le caxxate che sparano. Uno si chiama Tommasso di nome e l'altro David Parenzo di nome e cognome. Bilderberg arriva da pertutto.

chiara 2

Gio, 03/09/2015 - 17:48

matko, esatto. ci vogliono in miseria 'sti nazisti

giovaneitalia

Gio, 03/09/2015 - 18:19

La Merkel ha fatto una dichiarazione pubblica non da vera leader di un grande paese, ha sbagliato e se n´é anche accorta. Doveva semplicemente dire, accoglieremo i migranti clandestini solo nei limiti consentiti e daremo asilo solo in casi eccezionali, tutti gli altri saranno rispediti immediatamente nei loro paesi. Questo é quello che un leader europeo dovrebbe dire.

moshe

Gio, 03/09/2015 - 18:28

"Dovere morale agire" ... ... ... peccato che queste parole siano rivolte solo agli altri e mai alla germania o al vaticano !!!

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Gio, 03/09/2015 - 18:29

Un uomo onesto, un vero capo di Stato il presidente Orbàn. Lasci pure strillare la Merkel, ora che si sente il fuoco sotto al sedere, il problema dei migranti diventa di tutta l'Europa! Infatti quando manda le navi nel mediterraneo a pesca di clandestini, li fa scaricare in Italia, mica in Germania, e quelle due macchiette di Renzi e Alfano sono tronfi per la collaborazione ottenuta! Cosa volete, a loro interessa salvare vite umane, il governo ne ha fatto una missione, solo africane però, per la Premiata Ditta "Affari di cuore & Soci" hanno un valore inestimabile: palate di miliardi.

vince50_19

Gio, 03/09/2015 - 18:34

Le radici cristiane sono un motivo valido ma non fondamentale in quanto esiste la "libera chiesa in libero stato" in Ue. Non possiamo affermare questo se ci riferiamo all'islam che, con il Corano, agisce a 360° nella vita dei musulmani. Che poi quest'ultimi siano particolarmente ossequiosi nei confronti del Corano o meno questo è altro. La prima cosa è difendere i confini della Ue da questa invasione che, come al solito, è causata da conflitti creati ad arte in medio oriente dagli Usa per le loro convenienze economiche che le banche mettono in atto per governare il debito e le lobby delle armi arricchire il loro budget. Il presidente Usa è solo un povero diavolo in mano alle logge massoniche che dominano in Usa. Da sempre praticamente. Orban fa bene, la Merkel è solo una bieca opportunista e doppiogiochista.

mila

Gio, 03/09/2015 - 18:54

@ Matko Srich -Grande rispetto per la resistenza opposta dagli Slavi e Ungheresi contro gli invasori musulmani, ma se non aveste avuto l'aiuto di un generale come Eugenio di Savoia (in un post precedente forse ho messo un nome sbagliato, me ne scuso) e dell'Impero Austriaco non ci sareste riusciti. E purtroppo ora gli Slavi non mi sembrano molto coesi. Smaniano per entrare nella NATO, Polacchi e Ucraini vogliono solo ammazzarsi con I Russi..Orban parla e basta. Cmq spero che riusciate a vincere i musulmani e ad uscire dalla UE, cosi' io potro' venire a chiedere Asilo politico in Ungheria o in Serbia.

Pigi

Gio, 03/09/2015 - 19:07

diwa130. Certo che le invasioni ci sono sempre state, ma ci sono sempre state anche nazioni e regioni che hanno resistito e hanno respinto le invasioni. Dopo la caduta dell'impero romano d'occidente ci vollero circa mille anni per tornare allo stesso livello di cività e benessere: non funzionavano più acquedotti, strade, porti. Non c'era sicurezza e diritto, e l'economia si ridusse alla misera sussistenza nei campi. Speriamo che sia un monito per chi crede che sia stata un'allegra scampagnata di gente nuova.

filder

Gio, 03/09/2015 - 19:11

Nutro ammirazione e comprensione per Orban e credo che sia l'unico capo di stato ad avere gli attributi a ribellarsi ai falsi buonisti per quanto la predica della Merkel ed Hollande che ci cantano la novena di avere comprensione, la comprensione doveva avvenire quando la Siria ha cominciato la guerra giusta o sbagliata che sia in quanto solamente fermando la guerra si evitava questo esodo maledetto, invece tutti sono stati zitti e ciechi ed ora fanno i maestrini di comportamento con la differenza che molti morti li hanno sulla coscienza e lo scempio continua.

Dordolio

Gio, 03/09/2015 - 19:14

Confermo quanto scrive Hermes 29. Ebbi un collega di università libanese cristiano. Non si parla più di come era una volta il Libano. Un posto magico, una Svizzera mediorientale che hanno ridotto come è oggi. Bisognerebbe parlarne e ricordare quei tempi, anche quelli della metà degli anni 70. Da qualche parte devo avere ancora una foto di un combattente maronita con l'immagine della Madonna sul calcio del Kalashnikov. Quando i Valori Non Negoziabili erano tali e non chiacchiere di pretaglia.

i-taglianibravagente

Gio, 03/09/2015 - 19:22

Grande dorban....speriamo solo non si tratti di un altro TSIPRAS

Ritratto di hermes29

hermes29

Gio, 03/09/2015 - 19:37

PARTE PRIMA. La libertà di religione è il minimo consentito a tutti gli ITALIANI, non agli stranieri che giustamente sono gelosi delle proprie tradizioni: guai fosse diversamente. L'Islam nasce con Maometto intorno al 600 dopo Cristo. Gesù Cristo era già nato e morto da secoli, e noi tutti sappiamo il suo BEN OPERARE. Maometto diversamente è vissuto facendo sempre guerre, principalmente contro NOI CRISTIANI e INFEDELI. Il Corano che ben si addice ad una osservanza dei suoi principi, mal viene gestito e tradotto dai suoi Iman, che non fanno capo a nessun profeta in terra. Significa: mentre la religione cattolica fa riferimento al Papa, gli Iman arbitrariamente traducono la parola di Allah, affermando di essere ispirati dallo stesso DIO, e nessuno può contraddirli.

Ritratto di hermes29

hermes29

Gio, 03/09/2015 - 19:39

PARTE SECONDA. La reciprocità sta nel significare che, se noi nel nostro Paese consentiamo l'apertura di Moscee o scuole coraniche(300) perchè nei paesi in maggiranza mussulmana non è mai stato consentito?. Addirittura quando viene bruciata una chiesa ed ucciso i cristiani, i loro governi mettono tutto a tacere, e non mi sembra di aver mai letto la cattura dei colpevoli. Una stima approsimativa calcola che negli ultimi 10 anni hanno bruciato 39 chiese, ed ucciso più di 500 tra bambini donne e uomini: soltanto perchè cristiani. Senza ipocrisie, questa guerra è cominciata nel 600, e per loro durerà fino a che noi non diventiamo mussulmani. Dobbiamo abortire la nostra religione e farci Islamizzare. Soltanto allora per loro sarà pace.

elpaso21

Gio, 03/09/2015 - 20:08

Ma agire per fare cosa?

elpaso21

Gio, 03/09/2015 - 20:23

In Austria dicono di non aver notizia di migranti in arrivo..

gabrieleforcella

Gio, 03/09/2015 - 21:00

La grande statista Merkel dovrebbe chiedere scusa. Dopo aver dichiarato di voler regolarizzare 800.000 profughi siriani senza interpellare i paesi confinanti con la Germania adesso blatera di doveri morali ed etici e di impegni comuni. Veramente indegna, capace solo di alzare la voce e giocare a fare l'intransigente con il governo Greco. A provato a farlo con quello inglese e ungherese ed è stata giustamente zittita. Intanto i profughi siriani e non pagano l'incapacità della medesima. Penosa.

giovanni951

Gio, 03/09/2015 - 21:02

che differenza tra questo ed il,bomba...orban ha pe palle, renzi le racconta. Facciamo cambio?

Edmond Dantes

Gio, 03/09/2015 - 21:18

@luogotenente, @rokko. Purtroppo chi, come voi, è cresciuto nutrendosi solo alla mangiatoia che la pubblicistica "de sinistra" ha apparecchiato per il proprio gregge, confonde i principi della civiltà (cultura: you know it ?) con la confessionalita'. "Radici cristiane" non si riferisce al credo religioso ma alla cultura del l'occidente che è incontrovertibilmente greco-giudaico-cristiana, che a voi piaccia o non piaccia. Sono quelle radici che l'incultura che vi ha plasmato cerca da sempre di distruggere. Sono quelle radici che permettono a soggetti del vostro stampo di esternare minchiate senza pagar pegno.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 03/09/2015 - 21:30

Vai Orban - l'unico con le Palle. Ma è possibile che sta Merkel urini sempre in piedi? Si metta seduta una volta tanto.

Ritratto di Hajni

Hajni

Gio, 03/09/2015 - 21:32

Arrivano anche giovani ragazzi ben vestiti, acquistano hamburger, decine di costose bevande energetiche, gioielli, la droga, hanno gli abiti più cool, i più recenti telefoni cellulari… lasciano i vestiti di marca scartati e tutta la spazzatura allungo dell’ alluvione del fiume Tiberio che gli zingari raccolgono e vendono al mercato. Tanti gettano in pattumiera le donazioni di cibo, ma lungo i nostri confini i clandestini hanno raccolto tutti i frutti acerbi mangiarono i raccolti - NON SONO TUTTI POVERI CRISTIANI SIRIANI, MA RICCHI MUSULMANI MEDIO-ORIENTALI E AFRICANI.

leserin

Gio, 03/09/2015 - 21:36

Questo Orban mi sembra uno dei pochi leader europei con la testa sulle spalle. Fa gli interessi dell'Europa che vorremmo avere. Mi piacerebbe assistere a un talk show presenti lui e la Boldrini.

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 03/09/2015 - 22:10

Hanno ragione Orban e Cameron.

cgf

Gio, 03/09/2015 - 22:30

DI AGIRE? finora ha fatto 'agire' Spagna/Italia/Grecia ed altri paesi di confino, lei... anzi agisce rimandandoli indietro da dove sono venuti, non il Paese di origine ma quello dove sono entrati.

santecaserio55

Gio, 03/09/2015 - 22:30

Melo vedo Orban che fa il duro con la Merkel . L'Ungheria ha 10 milioni di abitanti e un reddito per abitante che è meno della metà del reddito dei tedeschi. Può fare le spacconate a Budapest, Non credo che gli Ungheresi emigrati o che vogliono emigrare in Germania si sentano tranquilli? E' vero che in pochi mesi nel 1944 sono riusciti a eliminare 500.000 ebrei ma anche allora avevano altri padroni

santecaserio55

Gio, 03/09/2015 - 22:41

Legio_ X_ Gemina Stai buono e torna nella cuccia. I miei nonni stanno sepolti a Redipuglia e nessuno in famiglia era contento

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 03/09/2015 - 22:45

l'Islam è un movimento nazista dedito al culto di Lucifero come i massoni che li controllano come cani scagliati contro le pecore (voi tutti) che non vi sottomettete a Satana

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 03/09/2015 - 23:10

"Orban le suona all'Europa"...? Sembra piuttosto un pugile gia` suonato che proclama che vincera` il combattimento, tra l'esntusiasmo di tifosi altrettanto "fuori", e poi va giu` alla prima ripresa. Infatti il Muro ha fatto cilecca...

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 03/09/2015 - 23:37

Caro diwa130 come giustamente ti scrive PIGI, le invasioni ci sono sempre state, ma ci sono sempre state anche nazioni e regioni che hanno resistito e respinto!!!Tranne che l'Italia dei CATTOCOMUNISTI che NON solo NON resiste o respinge, ma che ADDIRITTURA VA A PRENDERE GLI INVASORI fino a casa loro per PORTARSELI IN CASA!!!! Passeremo alla storia come IDIOTI MONDIALI!!!!!AMEN Buenas noches dal Nicaragua FELIX

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 03/09/2015 - 23:47

Orban ha non una ma mille ragioni. È un capo di governo che rispetta il volere dei suoi cittadini. Un chiaro esempio di capo democratico a differenza dei nostri governanti abusivi in tutti i sensi. PRIMA DI TUTTO PERCHÉ NON SONO STATI ELETTI MA INCARICATI ILLECITAMENTE DA UN MEGALOMANE COMUNISTA. IN SECONDO LUOGO PERCHÉ IMPONGONO AL PAESE SCELTE DITTATORIALI NON CONDIVISE DAI CITTADINI.

ziobeppe1951

Gio, 03/09/2015 - 23:58

@santecaserio...finiscila di raccontar balle

vince50_19

Ven, 04/09/2015 - 07:31

« .. tu, la scorsa settimana avevi fatto una promessa importante quando annunciasti che la Germania avrebbe bloccato il trattato di Dublino. Ma ieri il portavoce del governo tedesco ha dovuto ammettere che chiunque arrivi in Ungheria, deve registrarsi lì, e lì, sottoporsi alla procedura di richiesta di asilo. Perché non mantieni la promessa che hai fatto?» Perfino il noto molleggiato di Via Gluck le canta alla cotoletta amburghese! E se lo dice anche lui che certo non è una "cima", c'è di che preoccuparsi.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Ven, 04/09/2015 - 07:32

bravo Orban, l'unico che ha veramente capito e centrato il problema. l'europa si sta trasformando in una discarica, accoglie persone che sporcano, non rispettano le leggi e non si vogliono integrare e soprattutto vogliono imporsi a casa nostra. e' ora di liberarci di questa immondizia e mandarli via tutti.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 04/09/2015 - 10:30

Dragon_Lord - commento azzeccato in pieno.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 08/09/2015 - 13:37

Orban le suona all'Europa e i rifugiati le suonano a Orban!

Luigi Farinelli

Mer, 09/09/2015 - 20:44

Come mai, ora, per la Merkel il problema "emigranti" riguarda tutta l'Europa, mentre fino alla scorsa settimana era solo un problema dell'Italia? Lasciatemi del tempo per trovare una risposta a questo difficilissimo quesito...

46gianni

Mer, 21/10/2015 - 09:51

che mondo ingiusto: perche' solo poche nazioni hanno veri presidenti

Malacappa

Mer, 31/08/2016 - 13:41

Orban ha ragione,Orban e' un saggio.