Ungheria, parlamento autorizza detenzione per tutti i migranti

Pugno di ferro in Ungheria: il parlamento reintroduce la detenzione per i migranti. Durante le procedure di richiesta del visto saranno portati in campi container al confine con la Serbia. L'Onu: "Legge viola diritto internazionale"

Il parlamento ungherese a grande maggioranza ha approvato la reintroduzione della detenzione per tutti i migranti che arrivano nel Paese. La misura, già in vigore alcuni anni fa, era stata accantonata nel 2013 dopo le insistenti pressioni dell’Unione europea e dell’alto Commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr).

La legge sulla detenzione dei migranti è stata approvata con 138 voti a favore, 6 contrari e 22 astenuti. Ecco cosa prevede la norma: i migranti vengono collocati in "zone di transito" alle frontiere con la Serbia e la Croazia, dove saranno detenuti in attesa dell’esame della loro domanda di asilo.

L'iniziativa era stata già annunciata nelle settimane scorse dal premier Viktor Orban "in risposta ai recenti attacchi terroristici in Europa compiuti dai migranti". Lo scorso gennaio Orban aveva dichiarato: "Andremo contro le norme internazionali precedentemente accettate, ma dobbiamo difenderci dalla minaccia islamista".

L'Onu: "Viola diritto internazionale"

L'Onu denuncia che la nuova norma "viola gli impegni dell'Ungheria nel rispetto del diritto internazionale e le norme dell'Unione europea". Lo ha dichiarato la portavoce dell'Agenzia Onu per i Rifugiati (Unhcr), Cécile Pouilly, ribadendo che questa misura "avrà terribili effetti psicologici e fisici su donne, bambini e uomini che già fuggono da grandi sofferenze".

La nuova barriera fisica

Alcuni giorni fa l’Ungheria ha dato il via alla costruzione di una seconda barriera lungo il confine con la Serbia: una "protezione" con telecamere per la visione notturna e sensori di calore e movimento. La barriera, alta 3 metri, andrà a rafforzare quella già esistente costruita in gran fretta durante la crisi dell’estate 2015 lungo la frontiera con la Serbia, quando circa 400mila persone riuscirono a passare. I lavori saranno terminati prima dell’inizio dell’estate, il periodo in cui i tentativi di ingresso nel Paese sono ai massimi livelli.

Commenti

VittorioMar

Mar, 07/03/2017 - 11:51

..sarebbe opportuno un segnale di PERICOLO che dissuadesse i MIGRANTI ..davanti alle coste libiche 6000 BOE SORMONTATE DA CROCI!!...lungo l'itinerario che porta dal deserto al mare ,come fece CRASSO sulla via Appia,tante CROCI PER OGNI SEGUACE DI SPARTASOROS....ISTIGATORI FALSI E BUGIARDI!!!....

glasnost

Mar, 07/03/2017 - 11:56

L'ineffabile Pouilly che effetto pensa abbia sulle nostre famiglie l'aggressione o gli attentati che questi mettono in piedi? E' facile parlare sig.a Cécile standosene ben protetti dalle guardie del corpo e nel centro delle città.

cgf

Mar, 07/03/2017 - 11:57

l'Unhcr cosa fa per i rifugiati, alleviare le loro sofferenze e/o fare in modo che non debbano lasciare la loro terra? Vero che già si 'agitano' molto a strapagare funzionari, viaggi in business class, solo quando manca la first, hotel 5 stelle, ristoranti anch'essi stellati... Ne ho incontrati diversi, dopo un poi li riconosci, si credono sopra tutto e tutti.

alfredewinston

Mar, 07/03/2017 - 12:00

portateli a casa di soros

vince50

Mar, 07/03/2017 - 12:01

Non è abbastanza in carcere sono un costo per i contribuenti,e quindi indirettamente li mantengono comunque.Rimandarli al mittente punto e basta.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 07/03/2017 - 12:12

dovete imparare persino dalla Ungheria..

ghorio

Mar, 07/03/2017 - 12:32

Come l'Ungheria si è dimenticata del 1956. La mancanza di memoria storica vale per tutte le latitudini.

wotan58

Mar, 07/03/2017 - 13:57

Inevitabile. E' follia lasciare in libertà un immigrato prima che non si sappia chi sia, se è un criminale, se è tra i pochissimi che ha diritto oppure no. Servono comunque misure di contrasto per i commercianti di schiavi che sono ben noti. Mandati di cattura internazionale ed ergastolo, come, nel caso italico, per gli scafisti.

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 07/03/2017 - 14:22

Fanno bene!!! se ne fregano dell'ONU e della schifosa UE, a queste due luride istituzioni il nostro governo ha venduto il nostro fondo schiena!!! Adesso voglio vedere se la feccia UE sarà capace di imporre sanzioni all'Ungheria, in tal caso, il governo ungherese non sarà una checca come il nostro, mostrerà gli attributi!!!

Ritratto di Cianna

Cianna

Mar, 07/03/2017 - 14:27

migranti lottate nel vostro paese la vostra vita, come hanno fatto i nostri avi. africa e asia e america latina sono ricchissime di materie prime, non fate arricchire i pochi ladroni che fanno i faraoni alle vostre spalle rimanete nei vostri paesi e datevi da fare per i vostri figli

petra

Mar, 07/03/2017 - 14:34

#ghorio A me non risulta che nessun paese arabo-musulmano abbia ospitato gli ungheresi in fuga durante la sanguinosa rivoluzione del '56. Fu la consorella Austria a farsene carico quasi del tutto.

Ritratto di scappato

scappato

Mar, 07/03/2017 - 14:39

@franco-a-trier_DE: dall'Ungheria forse si, dall'abominevole che hai sul tuo avatar, mai.

ronin59

Mar, 07/03/2017 - 14:46

ma perché ogni volta che nomino seppur indirettamente il vaticano il mio commento non appare? Un caso?

vittoriomazzucato

Mar, 07/03/2017 - 14:51

Sono Luca. Sì, è possibile che la legge applicata nel territorio Ungherese violi il diritto internazionale, ma quella legge fu introdotta quando il fenomeno immigrazione non era ancora in atto. Quindi la legge attuale va cambiata e allora l'Onu dovrebbe starsene zitto. GRAZIE.

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 07/03/2017 - 15:02

Così si ragiona vogliono le nostre case ? (Galera un po' di rispetto ).

nopolcorrect

Mar, 07/03/2017 - 15:24

Magnifico, l'ONU terzomondista si fottesse. Lo voglio dire più elegantemente in Latino: "Fotteatur".

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 07/03/2017 - 15:25

L'Ungheria è esempio di civiltà per l'europa intera. Avanti così.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 07/03/2017 - 15:35

Si nota l'assenza di Papa Francesco..i soliti fortunati..

Orangotango

Mar, 07/03/2017 - 15:46

Grande Ungheria, un popolo fiero e di carattere, non cialtroni ed autolesionisti come gli Italioti.

venco

Mar, 07/03/2017 - 16:27

L'Onu ordina di accogliere i profughi che fuggono dalle guerre nei paesi limitrofi, l'Ungheria non è confinante a paesi in guerra

Libero 38

Mar, 07/03/2017 - 16:32

Anche la corte europea ha dato ragione all'Ungheria.Ogni stato ha il diritto di difendere i propri cittadini.Cosa che non fa' il governo accozzaglia pidiota in italia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 07/03/2017 - 16:51

Se persone invadono, da clandestini, un altro paese commettono un reato. Quindi vanno messi al gabbio o rimandati al loro paese. Così è per tutti gli stati, o peggio ancora, molto peggio. Perchè l'Onu dice che l'Ungheria viola il diritto internazionale? Quindi significa che io posso andare in una qualunque parte del mondo, quando e come voglio, farmi mantenere, e fare quello che voglio. Quindi anche all'ONU posso entrare, uscire e fare quello che voglio, anche se la proprietà è di altri? Quanto è farraginosa questa legge creata ad hoc, per creare caos in tutto il mondo. Maledetti.

kingdavid

Mar, 07/03/2017 - 17:05

Lunga vita a Orban e maledizione perenne a Soros e tutta la cricca del bilderberg..

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 07/03/2017 - 17:12

URCA, questi danno dei punti persino a Trump. Chapeau!

il sorpasso

Mar, 07/03/2017 - 17:19

Grande paese civile l'Ungheria e grandi governanti altro che i nostri...

Magicoilgiornale

Mar, 07/03/2017 - 18:27

UNGHERIA OTTIMO

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Mar, 07/03/2017 - 18:37

Quando vedo L'Ungheria in televisione tutto pulito e` ordinato,la gente vestita bene e con contegno ,mi viene la malinconia dell'Italia di altri tempi.

Ritratto di navigatore

Anonimo (non verificato)

dakia

Mar, 07/03/2017 - 19:38

Leggiamo che qui le cose stanno diversamente, la Corte Internazionale recita che ogni paese può rifiutare di accettare questa gente e, se lo metti in atto povero te!

loscappatoinnic...

Mar, 07/03/2017 - 19:50

Franco-a-trier_De@ hai ragione tu purtroppo. Non dare retta allo scappato, la' in Nicaragua stanno peggio che in un bidone dell'immondizia

routier

Mar, 07/03/2017 - 20:32

L'ONU dice che violano il diritto internazionale. E allora? Metteranno in campo gli sgherri della Eurogendforce o li invaderanno con i carri armati della Nato? Sai che paura? Hanno già provato quelli di Stalin e sanno come affrontarli. (mica sono come gli italopitechi)

ziobeppe1951

Mar, 07/03/2017 - 20:42

Ioscappatoinnic...19.50....il fatto è che in itaglia siamo noi l'immondizia ..grazie ai kkkomunistardi

Ritratto di karmine56

karmine56

Mar, 07/03/2017 - 21:09

"Legge viola diritto internazionale"...e chi se ne frega!

Balazs

Mar, 07/03/2017 - 21:41

X ghorio... Sei un piccolo bugiardo. Che c'intra tutto questo con la rivoluzione del 1956? Nel 1956 in Ungheria c'erano le carri armati a sparare alla gente, c'era la guerra. Nei paesi dei clandestini di oggi non c'é nessuna guerra. Capisci la differenza? Nel 1956 gli ungheresi non stupravano donne, non minacciavano i cittadini che li ospitavano, non facevano scoppiare bombe, non picchiavano chi aveva una croce al collo, non sputavano e non pestavano le donna che portavano gonne... Capisci forse la differenza? L1Ungheria é un paese ospitalissima, ma ora contro l'Europa c'é una guerra, sarebbe l'ora che anche quelli come Te se ne rendessro conto. Saluti da Budapest...

Delux

Mar, 07/03/2017 - 22:04

Gli Itagliani stanno invecchiando, fanno meno figli dai ora li rimpiaziamo con i migranti e li mettiamo negli uffici pubblici e poi in parlamento ..... perché é li che delinquono meglio, no?

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 07/03/2017 - 22:17

E chi se ne frega del diritto internazionale!

swiller

Mer, 08/03/2017 - 06:09

ONU......... da che pulpito il regno criminale per eccellenza.

umberto nordio

Mer, 08/03/2017 - 07:36

Ecco un paese da imitare.

Ma.at

Mer, 08/03/2017 - 07:58

Il diritto internazionale dice anche che per entrare in un paese è necessario il passaporto altrimenti sei un criminale: l'ONU non ha nessuna credibilità perchè ormai è una organizzazione al servizio dei terroristi musulmani e dei loro finanziatori.

lento

Mer, 08/03/2017 - 08:17

Nei campi di lavoro tutti i vili disertori che lasciano donne vecchi e bambini a combattere !

Rottweiler

Mar, 23/01/2018 - 23:36

Impariamo dall'ungheria.reintroduzione del reato di clandestinita con pena fissa ( cosi i giudici non possono eccepire ma solo eseguire ). Aggravante dell'immigrazione su altri reati ( se sei straniero, a casa mia ti comporti bene). Campi di lavoro per i clandestini, recintati e sotto guardia armata, ad almeno 20km dal primo centro abitato. Esci dal centro solo se accetti di tornare al tuo paese.