Usa, scrive un libro su come uccidere il marito: accusata di averlo fatto davvero

La donna è autrice di tre libri, che spiegavano i metodi su come uccidere il marito e non pagarne le conseguenze

Aveva scritto un libro intitolato "Come uccidere tuo marito". Peccato che poi la realtà abbia superato la finzione, dato che lei suo marito forse l'ha ucciso per davvero.

Nancy Crampton Brophy, 68 anni, di Portland, negli Stati Uniti, ha scritto ben tre libri sullo stesso argomento: "The Wrong Cop", che raccontava di una donna che immaginava in quali modi poter uccidere suo marito, "The Wrong Husband", che aveva come protagonista una donna che si fingeva morta, per sottrarsi alle violenze del compagno, e l'ultimo, "How to murder your husband". Qui, l'autrice aveva compilato un vero e proprio manuale che spiegava come uccidere il proprio marito e non farsi scoprire, come ha specificato il Corriere della Sera. Ma ora, la vicenda che la riguarda non è la trama di un nuovo libro.

Il 5 settembre scorso Nancy Crampton Brophy è stata arrestata con l'accusa di omicidio. Il marito Daniel, 63 anni, era stato trovato morto il 2 giugno, nella cucina dove lavorava come chef e dove faceva lezioni ad alcuni studenti. Era stato raggiunto da alcuni colpi di pistola. Il 3 giugno, la donna aveva informato del delitto i suoi utenti Facebook, proclamandosi distrutta per aver perso il "marito e migliore amico".

Commenti
Ritratto di Beppe58

Beppe58

Mer, 12/09/2018 - 20:09

Diciamo che, in questo articolo, ed in linea con i rigidi dettami dell'ex ministro Fedeli, si fa scempio della lingua italiana fin dal titolo...

Yossi0

Gio, 13/09/2018 - 19:48

Lombroso l'avrebbe fatta arrestare ancor prima del fattaccio.