Venezuela, anche i nonni in piazza contro Maduro

Migliaia di anziani sono scesi in strada, a Caracas, armati di cartelli e striscioni, per gridare a gran voce il loro no al governo del Venezuela. Allarme mortalità infantile: è aumentata del 30%

In una situazione che definire al collasso è usare un eufemismo, in Venezuela si registra anche la "marcha de los abuelos" (la marcia dei nonni) contro il regime di Nicolas Maduro. Migliaia di anziani sono scesi in strada, armati di cartelli e striscioni, per gridare a gran voce il loro no al governo. La guardia nazionale al solito ha risposto con fermezza, lanciando gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti e usando mezzi blindati ("rinocerontes") per bloccare il passaggio delle persone. Gli anziani hanno voluto protestare denunciando soprattutto la difficile crisi economica che sta sconvolgendo il loro paese, con la mancanza di alimenti e medicine. In piazza hanno chiesto anche libertà ed elezioni. Ma in piazza sono scesi anche gli anziani a favore del regime, con centinaia di simpatizzanti del presidente che hanno marciato fino al palazzo di Miraflores, dove risiede maduro. Costoro manifestavano a favore della Costituente, chiedendo anche che nella nuova Costituzione vengano incluse misure sociali.

Intanto, dopo la pubblicazione dei dati che evidenziano un forte aumento della mortalità infantile, Maduro ha subito destituito il ministro della Salute, Antonieta Caporale. Il successore, Luis Salerfi Lopez, è l'ottavo in quattro anni. I dati diffusi dalla Caporale, rimasta al suo posto per soli quattro mesi, fotografano una situazione gravissima: dall'ultimo rilevamento la mortalità infantile è aumentata del 30,12%, mentre il numero delle donne morte di parto è salito del 65,78% e sono ricomparse malattie che sembravano debellate, come la difterite. Per effetto della crisi economica e di valuta, nel paese c'è scarsità di beni alimentari, medicine e vaccini.

Per tentare di nascondere l'ampiezza del disastro economico, il governo del Venezuela ha smesso da tempo di pubblicare dati statistici ufficiali: è dal 2015 che la Banca centrale non pubblica più le cifre dell'inflazione, ormai fuori controllo.

Commenti

elalca

Sab, 13/05/2017 - 12:05

se maduro fosse normo dotato sarebbe già scappato, invece è un cxxxxxo e rimane li convinto di essere "unto" da chavez. finirà orizzontale, freddo e nemmeno martire. cornuto e mazziato. proprio un comunista cxxxxxxe...... ah già che sono sinonimi.

elalca

Sab, 13/05/2017 - 12:06

se maduro fosse normo dotato sarebbe già scappato, invece è un cxxxxxo e rimane li convinto di essere "unto" da chavez. finirà orizzontale, freddo e nemmeno martire. cornuto e mazziato. proprio un comunista cxxxxxxe...... ah già che sono sinonimi.......