Waldorf Astoria comprato dai cinesi. E Obama non ci dormirà più

Il governo Usa abbandona la "collaborazione" con lo storico hotel di New York

Da Wikipedia

Niente più Waldorf Astoria di Manhattan per Obama. Quando il presidente soggiornerà nella Grande Mela per l'assemblea plenaria delle Nazioni Unite non avrà più, come base di appoggio, il lussuoso hotel di Park Avenue. E lo stesso dicasi per la delegazione americana. La scelta, come scrive il Corriere della sera, è stata fatta per ragioni di opportunità e motivi di sicurezza. L'hotel, infatti, è stato comprato dai cinesi del gruppo Anbang Insurance Group (assicurazioni) per 1,95 miliardi di dollari. Dunque troppo forte è il rischio spionaggio, anche se la Casa Bianca si limita a motivare la decisione con la frase "circostanze mutate". Ma visto che non può essere un problema di prezzo, né di spazi (l'albergo dispone di più di mille stanze), l'unica motivazione può essere la sicurezza della struttura e il rischio spionaggio da parte di Pechino.

Il trasferimento della delegazione americana è nel vicino New York Palace Hotel. Si chiude, così, un capitolo lungo più di cinquant’anni, periodo in cui gli ambasciatori americani alle Nazioni hanno vissuto al 42° piano del lussoso hotel. Ogni anno a settembre, quando il presidente lasciava la Casa Bianca per andare all’Assemblea generale delle Nazioni Unite, occupava due piani dell’hotel con il suo staff per diverse notti.

Commenti

Anonimo (non verificato)

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 12/09/2015 - 12:02

TRA NON MOLTO NON DORMIRA' NEMMENO IN CASA SUA, PERCHE' I CINESI AVRANNO ACQUISTATO ANCHE QUELLA.

corbin

Sab, 12/09/2015 - 12:30

Presidente, male vendere ai cinesi!

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 12/09/2015 - 13:08

Vendi, vendi per i dollari. Tra non molti anni ci sara' da ridere. La globalizzazione.....

agosvac

Sab, 12/09/2015 - 13:50

Ma se Obama non si fida dei cinesi, perché non ricompra il debito pubblico americano che è, al 90%, in mano ai cinesi????? Problemi di soldi? ed allora accetti i cinesi, sono sempre meglio di lui!

Linucs

Sab, 12/09/2015 - 14:33

Quanti bei soldini rubati alle cure dei reduci che avete mollato in mezzo alla strada. Quelli non mancano mai.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 12/09/2015 - 19:03

SFRATTATO IN CASA SUA, CHE VERGOGNA E DISONORE PER IL GOVERNO AMERICANO E VERGOGNA PER IL POPOLO STATUNITENSE.

cgf

Sab, 12/09/2015 - 20:36

faranno la stazione ferroviaria sotto il New York Palace Hotel così come c'è ne una *ad esclusivo uso del Presidente* sotto Waldorf Astoria?

Silvio B Parodi

Lun, 19/09/2016 - 15:00

beh? che c'e' di male? I cinesi comprano gli hotels piu' belli del mondo, e noi compriamo le loro schifezze e' tutta questione di gusti,gli italiani aprono porte e finestre a tutti, e gli altri chiudono a chiave anche gli sgabuzzini oltre che porte e finestre, tutto dipende se, si e' fessi o furbi. hasta la vista chico.